Grecia: Paypal blocca i pagamenti

Anche il colosso internet del pagamento digitale, Paypal sospende le proprie carte di pagamento e altri servizi di pagamento da e per la Grecia.

Questa sospensione dei pagamenti di Paypal é solo momentanea, in attesa che il Governo della Grecia prenda una decisione sul da farsi circa l’ultima crisi finanziaria che ha imposto al premier greco Tsipras dei controlli sul capitale e la chiusura di tutte le banche greche nonché i bancomat.

Grecia: Paypal blocca i pagamenti

Leggi anche: Come proteggere i Nostri Risparmi dalla crisi in Grecia

Una brutta notizia per decine di migliaia di greci che speravano di continuare a fare affari anche con sistemi di pagamento elettronici basati sui conti correnti come PayPal.

Ricordiamo che ci sono dei consigli da seguire per i turisti italiani in Grecia, per non trovarsi male in questo paese che sta passando una grande crisi, che si risolverà ( forse solo la prossima settimana.

  1. Portare molto denaro contante se si va in Grecia per turismo.
  2. Portare medicine che ci servono, in quanto in queste ultime settimane ‘è una carenza di medicine.
  3. Non partecipare a manifestazioni di piazza, che potrebbero rivelarsi molto pericolose.
  4. Informarsi prima di eventuali scioperi di aerei, traghetti, treni, autobus, taxi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *