Azioni Volkswagen vs. azioni Tesla Motors su quali investire?

Comprare azioni Volkswagen o comprare azioni Tesla Motors, qual’é il migliore investimento da fare oggi?
In questi ultimi giorni le notizie economiche su questi 2 marchi di auto ci stanno incessantemente bombardando.

Volkswagen é coinvolta nel più grande scandalo automobilistico della storia, il dieselgate, le sue azioni hanno perso qualcosa come il 36% in meno di 2 settimane e quindi sembrano un buon affare per l’investitore più spregiudicato.
Le azioni Tesla sembrano particolarmente appetibili, in quanto stanno crescendo in modo costante ormai da parecchi mesi, il mercato delle auto elettriche, dopo 50 anni che se ne parla finalmente sembra aver trovato un produttore e finanziamenti seri per poter sviluppare questa tecnologia.

Azioni Volkswagen vs. azioni Tesla Motors su quali investire?

Azioni Volkswagen comprare o no?

  • Comprare oggi azioni Volkswagen non é consigliato a chi vuole stare tranquillo.
  • Il marchio tedesco si trova nel bel mezzo di una bufera, forse quella più grande dal tempo dei bombardamenti alleati sulle fabbriche della seconda guerra mondiale. Stavolta però il bombardamento i tedeschi se lo stanno facendo da soli, dopo che è stata scoperta la truffa infatti in pochi giorni le azioni di VW hanno subito un grande ribasso, e hanno perso circa un terzo del loro valore.
  • Le vicende del marchio tedesco, sono bèn lontane dall’essere risolte. La Volkswagen ha fatto sapere che richiamerà gli 11 milioni di auto nel mondo con motori diesel 2.00 e 1.600 euro 5 che hanno la centralina contraffatta. Ad ora però non si sa se Volkswagen cambierà solo la centralina ( depotenziando le auto) oppure cambierà tutti i pezzi necessari. Qualunque cosa faccia sarà matematicamente impossibile conciliare un valore delle emissioni regolari, senza cambiare la potenza e la velocità delle auto, a meno che non si cambi tutto il motore. D’altro canto, se VW decidesse di cambiare solo le centraline ( la cosa meno dispendiosa e più facile da realizzare) ci saranno 11 milioni di clienti da rimborsare, in quanto avevano comprato una macchina che sulla carta aveva tot. CV e ora ne ha molti di meno.
  • Le class action dei consumatori, il vero incubo di Volkswagen: non sono tanto le multe a preoccupare il solido bilancio di Volkswagen, ma le class action dei proprietari di auto, unite agli eventuali costi di un cambio totale del motore per 11 milioni di veicoli. Stiamo parlando di cifre con 10 zeri, cioé di decine di miliardi di euro, che azzererebbero i guadagni di un anno di tutto il gruppo. Ovviamente gli azionisti a questo punto scapperebbero e l’azienda potrebbe anche rischiare tutto.
  • Comprare azioni Volkswagen potrebbero diventare un grande affare: nel caso in cui l’azienda riuscisse a mettersi d’accordo con i proprietari ( con un piccolo rimborso) e con le autorità internazionali sulle emissioni ( con piccole multe) ecco che il titolo schizzerebbe in alto. Nonostante aver ‘perso la faccia’ per questa truffa,, Volkswagen é pur sempre uno dei più solidi marchi di auto del mondo.
  • Le azioni Volkswagen rischiano il downgradeAggiornamento 2 ottobre: per paura che le azioni Volkswagen subiscano un downgrade dalle agenzie di rating, in nuovi dirigenti Volkswagen hanno deciso un taglio dei costi. Per il momento sono stati tagliati dei turni in delle fabbriche tedesche, nei prossimi giorni arriveranno altri provvedimenti, si inizia a parlare di chiusura di fabbriche.
  • Nuove notizie azioni Volkswagen: l’Australia ha chiesto una multa salatissima: 700 mila euro ogni macchina contraffatta che per le 50 mila VW contraffatte in Australia significano 35 miliardi di dollari. Se tutti i paesi dove sono le 11 milioni di autovetture mettessero multe così alte, VW sparirebbe, semplicemente.

Azioni Tesla Motors comprare o no?

  1. Il marchio Tela Motors sembra essere stato baciato dalla fortuna, fino a qualche mese fa’, Morgan Stanley consigliava di comprare le azioni Tesla, il cui target price era fissato a 465 dollari.
  2. Le macchine elettriche Tesla sempre più performanti: ormai i clienti rtesla non sono solo più ricchi milionari americani divi del cinema che comprano queste macchine elettriche di lusso molto veloci sono per ‘mostrale’ e fare i fighi. Pian piano le macchine Tesla, come il Model S sono per un pubblico meno ricco e che si aspetta di non stare a ricaricare le batterie di continuo. La nuova Tesla Model S fa 250 chilometri con un piano di energia elettrica, ci si può già spostare in tutta Europa facendo dei veri e propri viaggi in quanto le colonnine di ricarica per le macchine elettriche sono sparse un po’ per tutto il territorio. Proprio pochi giorni fa’ dei giornalisti specializzati sono stati invitati a fare un tour di tutta Europa a bordo delle nuove tesla, in modo da fargli vedere come queste macchine possono partire da Milano ed arrivare ad Amsterdam ( in tutto 2.500 chilometri, facendo il giro di mezza Europa *).
  3. Azioni Tesla comprare oggi per averne i frutti domani: le azioni Tesla sembrano un perfetto esempio di quelle azioni da comprare e tenersi nel cassetto come investimento a lunga scadenza, se si ha un discreto margine di portafoglio e se si vuole mettere in pratica una diversificazione degli investimenti che prevede anche l’avere delle azioni di grandi aziende nel lungo periodo. Un’azienda con le potenzialità di Tesla Motors, che potrebbe vedere il suo mercato aumentare in maniera geometrica, anche grazie a questo tipo di crisi ambientaliste dei vecchi motori a scoppio, potrebbero rendere veramente bene nel lungo periodo, solo come dividendo per azione e continuare ad acquistare valore nel tempo

4 commenti

    1. Per carità, se le tenga, non faranno certo fallire la Volkswagen; se vende adesso ci rimette oltre il 30%, le tenga lì e aspetti che risalgano. A me la banca aveva fatto vendere tutte le Ford perché era sull'orlo del fallimento, se le avessi tenute avrei guadagnato 7 volte tanto.

    2. Poi non facciamoci prendere dal panico: l'Australia può chiedere anche la luna, ma la multa può solo essere proporzionata al danno subìto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *