Mutui tassi migliori offerte 2017

Le banche hanno recentemente tagliato i tassi di interessi dei mutui, quindi ora andiamo a vedere quali sono i mutui più convenienti da prendere.

Il mercato dei mutui é in fermento, dopo anni in cui il mercato del prestito sembrava un malato inguaribile sul letto di morte che stava più in là che in qua, alcuni fattori hanno fatto sì che negli ultimi 8 mesi, il numero di contratti per un mutuo sia salito di oltre l’80% rispetto all’anno precedente.

I soliti scettici dicono che questo è un fattore dovuto al gran numero di surroghe, cioè la possibilità di passare da un mutuo meno vantaggioso ad un mutuo più vantaggioso, anche cambiando banca.

Questo è vero, ma solo in parte, ci sono anche altri fattori che stanno ‘spingendo’ il mercato dei mutui, infatti a conti fatti i contratti di surroga sono solo un 30% di quelli totali stipulati quest’anno.

Mutui tassi migliori offerte dopo il taglio dei tassi fatto dalle banche

Mutui a tassi minori, come mai c’è tanta offerta?

  1. C’é anche un altro importante fattore , cioè la diminuzione del tasso di interesse sui mutui, che ha spinto molte persone a fare il fatidico passo, cioé ad indebitarsi per tanti anni per comprarsi una casa.
  2. Le banche stanno tornando ad investire sul mercato dei mutui, in quanto non trovano più redditizio comprare titoli di Stato ( qui gli interessi sono ora vicini allo zero).
  3. Le banche stanno diminuendo i margini lordi di guadagno sui mutui (spread), quindi stanno lentamente abbassando i tassi di interesse che il cliente deve pagare.
  4. Le banche si stanno facendo una gran bella concorrenza proprio grazie alla surroga del mutuo, cioè la possibilità per un cliente di passare da un mutuo che sta pagando con una banca ad un altro pagandolo presso un’altra banca, quando riesca a trovare un’offerta migliore.

I tassi migliori per mutui, le offerte migliori:

  • In questa infografica offerta da Mutuisupermarket.it, troverete i vari tassi dei mutui, di una dozzina di banche.
  • La rata del mutuo viene calcolata su un importo prestato di 140.000 euro e il tasso varia dai 1,63% al 2,04%.
  • Attenzione: molte banche oggi usano ora il metodo del ‘prezzo differenziato‘. Questo sistema consiste nel fare il prezzo migliore  della rata a chi offre più garanzie.
  • Ad esempio: se a me servono solo 100 mila euro per acquistare una casa che ne vale 300 mila, avrò un’offerta migliore dalla banca per chi chiederà un prestito di 100 mila euro per comprare una casa che ne vale 150 mila. Questa loan to value ( cioé la percentuale di prestito richiesto in base al valore dell’immobile) sembra oggi diventato un fattore determinante del prezzo del mutuo.

i migliori tassi per mutui 2015 2016

Mutuo Unicredit:

  • La Banca Unicredit offre una serie di mutui, piuttosto interessanti.
  • Come abbiamo già avuto modo di dire, i mutui Unicredit sono in linea con gli interessi delle altre banche, perciò questo periodo storico rimane MOLTO CONVENIENTE per prendere un mutuo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *