Investire in oro conviene? A quale prezzo dovrei comprare l’oro?

Investire in oro conviene? Il prezzo dei titoli auriferi è cambiato, é ora di investire risparmi nell’oro? Quale sarà il prezzo dell’oro nel prossimo futuro, tenderà ancora a crescere o diminuirà?
L’oro, il bene rifugio per eccellenza, ha avuto una notevole impennata di prezzo in questi ultimi mesi. Complice la crisi dei mercati finanziari che è iniziata intorno al 2016 per le note vicende legate ai dati dell’economia cinese, al prezzo del petrolio, alle nuove norme per le banche europee, ( Bail InCet 1 Ratio), hanno spostato miliardi di dollari di capitali dalle obbligazioni ed azioni bancarie europee ( che hanno perso fino al 50% del loro valore), verso investimenti sicuri quali l’oro o verso obbligazioni di paesi emergenti, ma è il metallo giallo che ha avuto un notevole incremento di prezzo, riportandosi a quote che erano di 2 anni fa’.
Ora il problema è cercare di valutare se il prezzo dell’oro crescerà ulteriormente, si stabilizzerà , oppure tornerà a scendere.

Investire in oro: occhio alle quotazioni

Secondo molti esperti, il prezzo dell’oro per il momento non subirà grandi cali, proprio per il motivo principale per cui tutti comprano l’oro.
Quest’anno sembra particolarmente difficoltoso per le previsioni dell’economia reale mondiale. Non ci sarà una grande crescita, questo è a livello mondiale, Noi ci lamentiamo dell’economia italiana perchè viviamo in Italia, ma ormai il mercato globale fa si che tutte le economie dei maggiori paesi del mondo siano legate tra loro e se un’economia importante quale quella cinese o americana non crescono secondo le aspettative, anche le altre stentano e trovano difficoltà.
Questo, si traduce in una scarsa redditività di investimenti in azioni di aziende, quindi i mercati non crescono quanto potrebbero e gli investitori, spesso preoccupati di mancati guadagni tornano verso investimenti sicuri, come l’oro, le obbligazioni garantite o i Buoni Fruttiferi.

Investire in oro fisico o oro finanziario?

Non è che oggi siamo come nel far-west, non si comprano più lingotti d’oro, si scava una buca sotto il letto e ci si mettono, no. La stragrande maggioranza di risparmiatori che vuol investire i proprio soldi nell’oro, compra degli strumenti finanziari che dipendono dal prezzo dell’oro, che possono essere ETF o azioni di imprese aurifere, ma ancora oggi non c’è chi disdegna di comprare del vero e proprio oro fisico. Lo si può comprare certificato in lingotti d’oro o in monete d’oro. L’oro certificato dovrebbe essere 999/1000 . Molte persone lo comprano poi lo mettono in cassette di sicurezza appositamente assicurate in banca oppure se lo tengono proprio in casa.
Ebbene sì, siamo quasi nel 2020 ma l’emozione di aprire la cassaforte e contare le monete d’oro che siamo riusciti a risparmiare nella Nostra vita, è una soddisfazione che va al di là della semplice tranquillità di avere dei risparmi, ma si entra in una esperienza mistica, una febbre dell’oro che va al di là del materiale, per entrare in una esperienza trascendentale di questo metallo prezioso.
Anche i meno esperti in investimenti, avranno sentito che il prezzo dell’oro é notevolmente sceso in questi ultimi tempi in cui i mercati finanziari – specialmente in Europa – erano molto instabili a causa della crisi della Grecia.

var gmschart_type = “6m”;
var gmschart_width = “650”;
var gmschart_axisX = “1”;
var gmschart_axisY = “1”;
var gmschart_axisXInterval = “10”;
var gmschart_axisYInterval = “20”;
var gmschart_bgchart = “#FFFFFF”;
var gmschart_bgchartarea = “#FFFFE0”;
var gmschart_chartcolor = “#008000”;
var gmschart_textcolor = “#707070”;
var gmschart_axiscolor = “#707070”;
var gmschart_currency = “EUR”;

GMSChart(“9eb0f633-7463-1a4c”);

Buy gold charts provided by GoldMadeSimple.com

Il prezzo dell’oro, cioé il bene rifugio per eccellenza, ha toccato il minimo storico lunedì scorso, attestandosi a 1.080 dollari americani l’oncia (31 grammi), un prezzo così basso non lo si vedeva da 5 anni a questa parte, ma c’é dell’altro che può interessare ai risparmiatori:

 

Prezzo dell’Oro oggi – il grafico del prezzo dell’oro che vedete sopra, parte da 6 mesi fa

Investire in diamanti conviene? I problemi della Deutche Bank
1a Regola del Risparmiatore Diversificare Investire in BPF
Investire in Arte Investire in materie prime

Investire in titoli auriferi ora che sono scesi quasi il doppio dell’oro:

Se è record per il prezzo più basso registrato dell’oro (-43% rispetto al 2011) , ancora più bassi sono i prezzi dei titoli auriferi, che in qualche caso sono scesi quasi il doppio rispetto a quelli dell’oro.
Secondo gli analisti di Bloomberg, é l’ora di comprare l’oro, o meglio di comprare titoli auriferi, proprio in virtù di questi prezzi molto bassi.
L’oro può rivelarsi l’investimento giusto, in un periodo storico in cui passata l’incertezza della Grecia ( e quindi dell’intera Europa) i mercati finanziari potrebbero iniziare a preoccuparsi delle Banche cinesi.
Il rafforzamento del dollaro, ha coinciso con il deprezzamento delle materie prime quali commodities agricole, petrolio, gas naturale.
Per contro, c’é da dire che l’ultima volta che l’oro ha iniziato ad abbassare i prezzi, lo ha fatto in modo continuativo per 20 anni…

Fino a quanto scenderà il prezzo dell’oro, a quale prezzo conviene comprare oro:

John LaForge, commodity strategist per la Ned Davis Research, ritiene che l’oro debba scendere sotto i 660 dollari l’oncia, prima di raggiungere il fondo del mercato ribassista.

Prezzo dell’oro oggi 15 Maggio 2016, a secondo del grado di purezza:

Oro puro 24 carati ( 999/1000) 34,92 euro al grammo
Oro 18 carati (750/1000) 24,84 euro al grammo
Oro 14 carati (585/1000) 18,63 euro al grammo
Oro 12 carati (500/1000) 15, 92 euro al grammo
Oro 9 carati (333/1000) 10,61 euro al grammo

Perché comprare oro è uno degli investimenti più redditizi:

quotazioni prezzo oro oggi
Se si guarda la tabella qui sopra, la quotazione dell’oro è aumentata in modo costante dal 2001 ad oggi.
Purtroppo la tabella si ferma al 2001, ma se andiamo ancora a ritroso nel tempo si vedrà che l’apprezzamento dell’oro è stato addirittura superiore negli anni precedenti.
Se si pensa che oggi il costo del denaro in tutto il mondo è vicino allo zero, e che quindi i rendimenti delle principali obbligazioni è intorno allo zero, possiamo dire che oggi come oggi, nel 2016 l’investimento più redditizio e sicuro è certamente quello in oro.
Va specificato però, che questo tipo di investimento va bene se fatto in una prospettiva che l’oro serve a diversificare il portafoglio titoli, inoltre l’oro è un bene rifugio che ha cambi di valore nel lungo periodo, quindi se proprio lo vogliamo comprare, bisogna aver chiara l’idea che l’oro è un investimento a lungo termine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *