BTP Valore Febbraio 2024 Emissione, Rendimento minimo, Opinioni

Si annuncia da lunedì 26 febbraio a venerdì 1 marzo (fino alle ore 13) la terza emissione dei BTP Valore, titoli di Stato italiani garantiti dallo Stato e dedicati esclusivamente ai piccoli investitori e soggetti assimilati del mercato retail. ), a meno che non si verifichi una chiusura anticipata.

Il bond, della durata di sei anni, offre cedole trimestrali con rendimenti predeterminati e progressivamente crescenti secondo un meccanismo “step-up” di 3+3 anni, oltre ad un premio fedeltà dello 0,7% per chi lo acquista nei giorni di collocamento e lo mantiene fino alla scadenza. .

I tassi minimi garantiti per il primo triennio e per i successivi tre anni, insieme al codice ISIN che identifica il titolo, saranno resi noti venerdì 23 febbraio.

Dato che il costo del denaro è del 4,5% e dovrebbe rimanere tale anche fin dopo l’emissione di questo titolo, il rendimento minimo non dovrebbe essere inferiore al 3,5%.

Come le precedenti emissioni, il BTP Valore può essere acquistato esclusivamente dai piccoli risparmiatori tramite l’online banking, se abilitati al trading online, oppure rivolgendosi al proprio rappresentante bancario o all’ufficio postale presso il quale sono titolari di un conto corrente con conto deposito titoli.

Gli investitori possono iniziare con un investimento minimo di 1.000 euro, assicurandosi che venga sempre sottoscritta la cifra richiesta.

I titoli di Stato possono essere acquistati alla pari (prezzo pari a 100) e senza commissioni nei giorni di collocamento.

Al BTP Valore si applica la consueta aliquota fiscale favorevole del 12,5% per i titoli di Stato e l’esenzione dalle imposte di successione.

I sottoscrittori possono vendere liberamente, in tutto o in parte, il titolo prima della scadenza, senza vincoli e subordinatamente alle condizioni di mercato. Il capitale sottoscritto è garantito alla scadenza.

Il collocamento avverrà sulla piattaforma MOT (il mercato telematico delle obbligazioni e dei titoli di Stato di Borsa Italiana) attraverso due banche dealer:

Intesa Sanpaolo SpA e UniCredit SpA.

Caratteristiche

  • Data di emissione: 26 aprile 2023
  • Data di Scadenza: 15 maggio 2029
  • Cedola annuale interessi: 1,5%
  • Codice ISIN: IT0005543803
  • Lotto minimo di acquisto e totale dell’emissione: da un minimo di 500 milioni a un massimo di un miliardo di euro
  • Importo asta supplementare: 150 milioni di euro
  • Data pubblicazione di regolamento: 27 febbraio 2024
BTP Valore Febbraio 2024 Emissione, Rendimento minimo, Opinioni
BTP Valore 2024 Emissione, Rendimento minimo, Opinioni

Cosa sono i BTP Valore

I BTP Valore sono una famiglia di titoli di Stato italiani riservati esclusivamente ai risparmiatori individuali e affini (retail). Sono stati emessi per la prima volta dal Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) l’8 maggio 2023.

I BTP Valore hanno le seguenti caratteristiche:

  • Destinazione: sono riservati esclusivamente ai risparmiatori individuali e affini (retail).
  • Durata: hanno una durata di 4 o 5 anni. ( questo in particolare ne ha 6 )
  • Cedole: le cedole sono semestrali o trimestrali e sono crescenti nel tempo, secondo il meccanismo cosiddetto “step up”.
  • Rendimento minimo: il rendimento minimo delle cedole è prefissato e garantito dal MEF.
  • Premio fedeltà: i risparmiatori che detengono i BTP Valore dal collocamento alla scadenza ricevono un premio fedeltà aggiuntivo. ( questo ha un premio fedeltà dello 0,7%)

Il meccanismo “step up” prevede che il tasso cedolare aumenti di un certo valore (ad esempio, 0,25 punti percentuali) a partire da una certa data (ad esempio, il secondo anno). In questo modo, i risparmiatori che investono in BTP Valore possono beneficiare di un rendimento crescente nel tempo.

Il premio fedeltà è un’ulteriore forma di incentivo per i risparmiatori che detengono i BTP Valore fino alla scadenza. L’importo del premio fedeltà è calcolato sulla base del prezzo di emissione e del prezzo di rimborso del titolo.

I BTP Valore sono un’opportunità di investimento per i risparmiatori individuali che cercano un titolo di Stato sicuro e con un rendimento potenziale interessante.

Perchè lo Stato Italiano emette questo tipo di bond?

Lo Stato italiano emette BTP Valore per diversi motivi, tra cui:

  • Rifinanziare il debito pubblico: i BTP Valore sono una fonte di finanziamento per lo Stato italiano, che può utilizzare i fondi raccolti per pagare le spese correnti o per finanziare nuovi investimenti.
  • Sostenere il risparmio privato: i BTP Valore sono un’opportunità di investimento per i risparmiatori individuali, che possono così contribuire alla crescita economica del Paese.
  • Attratti i risparmiatori stranieri: i BTP Valore possono attirare i risparmiatori stranieri, che possono così contribuire a ridurre il deficit del Paese.

In particolare, i BTP Valore hanno le seguenti caratteristiche che li rendono attrattivi per gli investitori:

  • Sicurezza: i BTP Valore sono titoli di Stato emessi dal governo italiano, che è un emittente considerato affidabile.
  • Rendimento potenziale interessante: le cedole crescenti nel tempo possono offrire un rendimento potenziale interessante per gli investitori.
  • Accessibilità: i BTP Valore possono essere sottoscritti anche da piccoli risparmiatori, grazie a un investimento minimo relativamente basso.

L’emissione dei BTP Valore è stata un successo, con una forte domanda da parte degli investitori. Questo successo dimostra che i BTP Valore sono un’opportunità di investimento interessante per i risparmiatori individuali.

Opinione sui BTP Valore Febbraio 2024

Secondo l’opinione della Nostra redazione, visto l’incerto andamento internazionale questo investimento non lo consigliamo in quanto la scadenza a 6 anni è troppo lunga.

Il titolo rimane comunque valido ma preferiamo quelli a scadenza a 2 – 3 anni massimo, proprio per l’incertezza geopolitica del momento.

Dal 2014 scriviamo di finanza, economia, investimenti, prestiti, banche. Scriviamo recensioni e guide su: investimenti , trading online, operazioni di borsa, prestiti, facciamo recensioni di prodotti finanziari cercando di spiegare al lettore in modo semplice ed intuitivo il mondo e le notizie della finanza italiana ed internazionale. "La finanza al servizio del consumatore" è il Nostro motto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.