Migliori Broker 2022 Italiani Autorizzati. Opinioni e Recensioni

Quali sono i migliori broker del 2022? Per effettuare operazioni di trading online, occorre rivolgersi ai broker online autorizzati Consob, dei siti che sono come degli operatori finanziari virtuali, attraverso i quali Noi possiamo comprare e vendere prodotti finanziari  sui mercati, pagando delle commissioni.

Per fare questo tipo di investimenti online, visto che non si tratta di persone fisiche, bisogna capire a chi affidiamo i Nostri soldi, cioè se sono Broker Online affidabili, in regola con le leggi vigenti in Europa, se le loro commissioni sono accettabili, ecc.
Vediamo insieme come lavorano i broker migliori e quali sono i migliori broker italiani del 2021.

Cos’è un broker online? Definizione

Un broker è un individuo o un’azienda che funge da intermediario tra un investitore e una borsa valori. Poiché le borse valori accettano solo ordini da individui o aziende che sono membri di quella borsa, i singoli trader e investitori necessitano dei servizi dei membri della borsa. I broker forniscono tale servizio e sono compensati in vari modi, tramite commissioni, commissioni o pagati dalla borsa stessa.

Nozioni di base sul broker

Oltre a eseguire gli ordini dei clienti, i broker possono fornire agli investitori ricerche, piani di investimento e informazioni di mercato. Possono anche effettuare vendite incrociate di altri prodotti e servizi finanziari offerti dalla loro società di intermediazione, come l’accesso a un’offerta di clienti privati ​​che fornisce soluzioni su misura a clienti con un patrimonio netto elevato. In passato, solo i ricchi potevano permettersi un broker e accedere al mercato azionario . Il broker online ha innescato un’esplosione di broker di sconto , che consentono agli investitori di fare trading a un costo inferiore, ma senza una consulenza personalizzata.

Riassunto in breve

  • Un broker è un individuo o un’azienda che funge da intermediario tra un investitore e una borsa valori.
  • Un broker può anche fare riferimento al ruolo di un’azienda quando agisce come agente per un cliente e addebita al cliente una commissione per i suoi servizi.
  • I broker di sconto eseguono operazioni per conto di un cliente, ma in genere non forniscono consulenza in materia di investimenti.
  • I broker a servizio completo forniscono servizi di esecuzione e consulenza e soluzioni di investimento su misura.
  • I broker si registrano presso FINRA, mentre i consulenti per gli investimenti si registrano tramite la SEC come RIA.

Sconto vs. broker a servizio completo

I broker di sconto possono eseguire molti tipi di operazioni per conto di un cliente, per il quale addebitano una commissione ridotta compresa tra  5 e 15 euro per operazione. La loro struttura tariffaria bassa si basa sul volume e sui costi inferiori. Non offrono consigli sugli investimenti e gli intermediari di solito ricevono uno stipendio anziché una commissione. La maggior parte dei broker di sconto offre una piattaforma di trading online che attrae un numero crescente di investitori autodiretti.

I broker a servizio completo offrono una varietà di servizi, tra cui ricerche di mercato, consulenza sugli investimenti e pianificazione della pensione , oltre a una gamma completa di prodotti di investimento. Per questo, gli investitori possono aspettarsi di pagare commissioni più elevate per le loro operazioni. I broker ricevono un compenso dalla società di brokeraggio in base al loro volume di scambi, nonché per la vendita di prodotti di investimento. Un numero crescente di broker offre prodotti di investimento a pagamento , come conti di investimento gestiti.

Agenti immobiliari

Nel settore immobiliare , un broker è un professionista immobiliare autorizzato che in genere rappresenta il venditore di una proprietà. I doveri di un broker quando lavora per un venditore possono includere:

  • Determinazione dei valori di mercato degli immobili.
  • Elenco e pubblicità della proprietà in vendita.
  • Mostrare la proprietà ai potenziali acquirenti.
  • Consulenza ai clienti su offerte, disposizioni e questioni correlate.
  • Invio di tutte le offerte al venditore a titolo oneroso.

Non è raro che un agente immobiliare lavori per un acquirente, nel qual caso il broker è responsabile di:

  • Individuazione di tutte le proprietà nell’area desiderata dell’acquirente ordinate per fascia di prezzo e criteri.
  • Preparare un’offerta iniziale e un contratto di acquisto per un acquirente che decide di fare un’offerta per una proprietà.
  • Negoziare con il venditore per conto dell’acquirente.
  • Gestione dei sopralluoghi sulla proprietà e negoziazione delle riparazioni.
  • Assistenza all’acquirente nella chiusura e presa di possesso dell’immobile.

Regolamento sui broker

I broker si registrano presso le Borse nazionali. Per quanto riguarda l’Unione Europea, un Broker deve essere registrato presso una delle Borse europee per poter operare in uno dei paesi europei

ATTENZIONE: Ci sono molti Broker Online che non sono registrati in una delle Borse Valori europee, ma presso altre borse valori, come quelle asiatiche. DIFFIDATE DI QUESTO TIPO DI BROKER, perché se poi succede qualcosa, non avete nessun tipo di garanzia valida per l’Italia.

Infine ci sono delle vere e proprie truffe di Broker Online che in realtà non sono affatto dei Broker ma delle vere e proprie truffe, come potrete leggere di seguito.

Esempio di broker nel mondo reale

Ci sono molte società registrate come broker con FINRA, sebbene alcune possano utilizzare la loro designazione di broker per scopi diversi rispetto ad altri. Molte società di proprietary trading sono registrate come broker in modo che loro ei loro trader possano accedere direttamente agli scambi, tuttavia non offrono servizi di broker ai clienti in generale. Questo è diverso dal ruolo che i broker di sconto o servizio completo potrebbero fornire.

I broker a servizio completo tendono a utilizzare il loro ruolo di intermediazione come servizio accessorio disponibile per i clienti con un patrimonio netto elevato insieme a molti altri servizi come la pianificazione del pensionamento o la gestione patrimoniale. Esempi di broker di servizi completi potrebbero includere offerte da una società come Morgan Stanley o Goldman Sachs o anche Bank of America Merrill Lynch. Tali società possono anche utilizzare i loro servizi di intermediazione per conto proprio o di clienti aziendali per effettuare operazioni di grandi dimensioni in azioni.

Altri broker a servizio completo possono offrire servizi specializzati tra cui l’esecuzione del trading e la ricerca. Aziende come Cantor Fitzgerald, Piper Jaffray, Oppenheimer e altri. Ci sono molte di queste aziende anche se i loro ranghi sono diminuiti a causa di fusioni o per i maggiori costi di conformità a normative come la legge Dodd Frank.

Ancora altri broker a servizio completo offrono consulenze e comunicazioni personalizzate con i clienti per aiutare a gestire il patrimonio e pianificare le pensioni. Queste aziende includono società come Raymond James, Edward Jones o LPL Financial.

Le società di intermediazione più grandi tendono a tenere un inventario delle azioni disponibili per la vendita ai propri clienti. Lo fanno per aiutare a ridurre i costi delle commissioni di cambio, ma anche perché consente loro di offrire un rapido accesso alle azioni popolari. Altre società di brokeraggio a servizio completo sono in realtà mediatori di agenzia. Ciò significa che, a differenza di molti broker più grandi, non hanno inventario delle azioni, ma agiscono come agenti per i loro clienti per ottenere le migliori esecuzioni commerciali.

Verso la fine del 2019 molti broker di discount hanno apportato un cambiamento significativo nel loro modello di business che includeva l’assenza di commissioni su alcune o tutte le loro operazioni su azioni. Esempi di alcuni discount broker includono Fidelity, Charles Schwab, E-Trade, Interactive Brokers e Robinhood.

Le società di negoziazione proprietaria registrate come broker non possono pubblicizzare i propri servizi come broker, ma utilizzare il loro status di broker in un modo che è parte integrante della loro attività. Mentre le banche o le aziende più grandi possono avere desk di proprietary trading all’interno della loro azienda, una società di proprietary trading dedicata tende ad essere una società relativamente più piccola. Esempi di società di proprietary trading autonome includono SMB Captial, Jane Street Trading e First New York.

Cosa sono e come lavorano i migliori Broker online

Prima di parlare dei migliori broker, chiariamo subito cos’è un broker online: sono degli operatori finanziari in grado di compiere operazioni di compravendita di azioni, forex, indici, commodities, ultimamente le criptovalute,  ma anche su prodotti finanziari derivati,  come i CFD o i Futures che il cliente ordina tranquillamente dal suo PC di casa o dal suo smartphone.
I broker funzionano con un linguaggio di programmazione per algoritmi, ossia sono in grado di prevedere con un certo margine di probabilità cosa farà il mercato.
Impostando correttamente i filtri di ogni broker si possono fare molti investimenti ogni giorno, prevedendo come sarà il mercato azionario e comprando o vendendo quote di conseguenza. I capitali da destinare a queste operazioni, comunque, non devono essere più di tanto elevati, per evitare di esporsi troppo al rischio di perdite.
Molti broker online, nel 2019 funzionano ad opzioni binarie, ossia sono in grado di decidere se acquistare o meno delle azioni tramite un linguaggio binario di programmazione. La risposta è Sì o No e non esistono vie intermedie (come la negoziazione sul prezzo o sul numero di azioni da comprare). 

 

Elenco dei migliori Broker online italiani

  1. Fineco
  2. Unicredit
  3. eToro
  4. MPS
  5. Bancoposta
  6. Degiro
  7. Directa
  8. Interactive Brokers
  9. Trading 212
  10. Robin Hood
In Italia il trading online, ossia le operazioni finanziarie fatte tramite internet ( alcune delle quali gestite direttamente da software robot), non è ancora così diffuso come nel mondo anglosassone, ma sta prendendo largamente piede negli ultimi anni.
Questo dipende dal fatto che molte persone che vogliono coniugare le proprie attività finanziarie con altro, come il lavoro o la famiglia, si affidano sempre di più a software di intermediazione piuttosto che a broker fisici.
Ormai, chi vuole vendere e comprare azioni, o puntare sul Forex si deve iscrivere ad uno delle tante piattaforme che offrono di fare trading online.

 

CORRELATI >>> Dove Comprare CriptovaluteCome scegliere il tuo Conto di Intermediazione online FAQCosa significa Broker ECN

Quanto costa comprare e vendere un’azione

Banca Broker

 Importo Minimo

 Importo Massimo

 Variazione Percentuale

 1   Directa Sim   1,5 euro   18,00 euro   0,17%
 2   Banca Sella   2 euro   19,95 euro   0,19%
 3   Webank   2,75 euro   18,90 euro   0,19%
 4   Widiba   5,00 euro   25,00 euro   0,15%
 5   ING Direct   8,00 euro   18,00 euro   0,19%
 6   Fineco   9,95 euro   19,95 euro
 7   —   —   —   —

Migliori broker online che operano oggi in Italia

Ci sono migliaia di broker in tutto il mondo, Noi ovviamente abbiamo recensito solo quelli più importanti che hanno la licenza per operare in Italia.

ATTENZIONE: non tutti i broker online possono operare in Italia, solo quelli riconosciuti dalla CONSOB, l’autorità della Borsa italiana.

Si tratta di un permesso che viene dato ad operatori di borsa con sede in Europa e che sono regolarmente iscritti presso la borsa valori del paese europeo dove operano.

qual'è il migliore broker online per fare trading fineconbank
Sopra: una schermata della piattaforma trading non professionale di Finecobank

FINECO

Il Trading con FINECO è il migliore in Italia, perchè? Semplice:
Lo dicono i numeri: la piattaforma di broker online di Fineco ( che ricordiamo fa parte del Gruppo Unicredit) è quella più usata dai Nostri Trader italiani.
Il suo principale punto di forza è che si tratta del Broker online più utilizzato in Italia.
Questo non tanto per i suoi costi nelle contrattazioni, ma per la sua affidabilità come banca. Dietro a Finecobank c’è infatti Unicredit. che ne è la proprietaria, cioè una delle più grandi banche italiane ed europee, con un CET 1 ratio molto buono.
C’è anche da aggiungere che Fineco Bank è una delle più solide banche italiane secondo gli stress test di fine 2016, con una delle più alte CET 1 Ratio di tutto il panorama creditizio italiano.
Unicredit, che è proprietaria di questa banca online, ha superato la prova anche negli stress test più volte negli ultimi anni.

Strumenti finanziari che si possono comprare e vendere e fare investimenti su Fineco:

trading banca sella, trading online banca sella
Sopra: la piattaforma di trading Banca Sella

Banca Sella 

Oltre ad essere un Istituto di Credito italiano conosciuto in tutta la penisola, quindi molto affidabile, il suo servizio di Broker e la sua piattaforma di trading online offrono dei prezzi veramente competitivi .

trading webank, webank trading, broker webank opinioni
Sopra: ecco come si presenta la piattaforma di trading Online di Webank

Webank

Webank è proprietà Monte dei Pachi di Siena; si tratta di una banca online conosciuta ed affidabile, interessanti sono anche i prezzi per vendere e comprare azioni.

Anche se non sono competitivi come altre . i 3 mesi di prova gratuiti sono invece quella offerta in più che potrebbe stimolarti a provare questa piattaforma di trading.

 

broker wikipedia
Trading online con il Broker Tradeo

Tradeo

Tradeo è uno dei più diffusi e conosciuti software broker online, sicuramente il più conosciuto dagli italiani nel 2017. Tradeo funziona con un deposito iniziale di 250 dollari, come se fosse un conto virtuale (simile a quelli su PayPal, per capirsi) dal quale prelevare ogni giorno o ogni settimana il capitale da investire in speculazioni finanziarie.
Il vantaggio di questo broker è che in prima battuta non ci sono depositi cauzionali da versare, né ci sono commissioni ritenute dal broker per le operazioni. Le commissioni ci sono soltanto in fase di prelievo del deposito, e sono di 15 euro. Un altro vantaggio non trascurabile è che Tradeo funziona su tre valute, cioè gli euro, le sterline e i dollari, quindi abbraccia mercati disparati ed utenti da tutto il mondo.
Altre caratteristiche positive di Tradeo sono l’assistenza 24/7h per i clienti e la sua posizione molto forte dal punto di vista della trasparenza legale, senza alcun provvedimento a carico da parte della giustizia.
commissioni del broker online degiro
Sopra: le commissioni di vari broker online

Degiro

Degiro è un Broker olandese con sede ad Amsterdam, che in questi ultimi anni si sta imponendo come uno dei più usati in Europa.
Ricordando che ogni broker che ha sede nella Unione Europea e riconosciuto dalla locale autorità di borsa è automaticamente autorizzato ad operare anche in Italia in quanto le autorità di Borsa UE hanno tutte le stesse regole, di Degiro possiamo sicuramente dire che è conveniente per le sue tariffe sulle commissioni.
Come si può vedere dallo screenshot fatto dal suo sito ad inizio 2020, ci sono risparmi sulle commissioni per piccole somme di denaro che arrivano fino all’80% rispetto a siti come Fineco che sono sì tra i più sicuri d’Europa, ma anche tra i più cari.
Il migliore Broker italiano: Directa
Sopra: come si presenta il pannello di accesso al sito di Directa

Directa

In molti considerano Directa il migliore broker italiano per quanto riguarda i costi delle commissioni.

La Nostra opinione su Directa la trovate a questo link, dove potrete scoprire anche le commissioni e se a voi ( rispetto al Vostro capitale impiegato e rispetto al numero di transazioni all’anno che fate di media) converrà passare a questo broker italiano, oppure no.

 

broker cos'è
Come si presenta la piattaforma per fare trading su PLUS500

 

Plus 500

Anche Plus500 è molto conosciuto in Italia come broker online ed è ritenuto uno dei migliori e dei più affidabili. La caratteristica più evidente di Plus500 è la sua intuitività, nel senso che è pensato per investitori completamente inesperti.
La prima volta che ci si approccia nel mondo dei broker online è buona cosa avvicinarsi ad un operatore come Plus500, che mette in conto la mancanza di esperienza dei suoi utenti. All’atto dell’iscrizione si riceve un bonus di 25 euro.
Plus500 è fortemente indicizzato in tutti i sistemi commerciali globali, quindi permette di mantenere sotto controllo tutti i mercati globali; esso permette anche di fare operazioni di forex trading che di trading binario. Le quotazioni sono gestite in tempo reale dal server e sono contemporanee in tutte le parti del mondo. Anche qui l’assistenza è costante, a qualsiasi ora del giorno e della notte.
broker definizione
La schermata della piattaforma per fare trading online della piattaforma di Broker 24Option

24Option

24Option è un broker esclusivamente ad azioni binarie. Al contrario del precedente operatore finanziario, 24Option è rivolto a veri esperti di finanza ed investimenti. Il suo essere binario implica, da un lato, la certezza del guadagno, perché si sa quanto si andrà ad incassare nel momento esatto in cui si investe, essendo il mercato previsto dal robot (a meno di stravolgimenti improvvisi ed imponderabili).
La sottoscrizione è gratuita ma va detto che si va incontro a grandi probabilità di perdita se non si conosce più che bene il mercato azionario. L’importante, quando si hanno broker ad opzioni binarie, è non investire mai ingenti capitali, ma rimanere sempre su somme contenute per tamponare le eventuali perdite.
broker online azioni
La piattaforma per fare trading del famoso Broker eToro

eToro

eToro Qui le opinioni,  è un Broker israeliano attivo dal 20016 e può operare in Italia.
Con eToro si può operare su materie prime, Forex, oltre che su azioni e criptovalute.
La piattaforma è intuitiva ed ha una versione in italiano.
Si base su un tipo di brokeraggio social, cioè gli utenti si aiutano tra di loro consigliandosi e ricopiando le strategie di investimento più redditizie.
broker online cos'è
L’account del broker Markets

Interactive Brokers

Ecco uno degli intermediari finanziari online più convenienti in assoluto. Interactive Brokers bisogna però dire che è più adatto a professionisti e non a persone alle prime armi. Il suo software non  è così chiaro e semplice come quello di Fineco, per esempio.

Questo Broker Online rimane comunque un punto di riferimento per coloro che fanno del trading la loro attività principale.

Per quanto riguarda la parte fiscale MEXEM aiuta a pagare le tasse che si devono allo Stato quando si usa Interactive Broker.

Interactive Brokers Recensione, costi e confronto
Sopra: il logo di Interactive Brokers

Markets.com

È il broker online adatto per chi è appassionato di calcio, perché ha una partnership con la squadra inglese dell’Arsenal: si potrà, quindi, investire in azioni diventando proprietari di una piccola quota di fatturato dei bianco rossi.
Il trading di Markets.com è di tipo forex e il deposito è libero, quindi non c’è un massimo di somma da poter lasciare su questo portale: il deposito minimo è comunque di 100 euro.

Questo operatore non richiede commissioni ed ha una vocazione molto didattica, dal momento che ci sono anche delle sottospecie di tutorial o insegnamenti su come fare operazioni finanziarie online.

miglior broker forex 2019
Sopra: la piattaforma per fare trading offerta dal broker online IQ Option

IQ Option

Ecco un altro Broker online affidabile.
La particolarità di IQ Option è quella di essere un operatore finanziario online molto giovane rispetto agli altri. La sua piattaforma è fatta in modo tale che ha un’ottima usabilità da mobile, in modo in cui un investitore può in qualsiasi minuto del giorno e della notte, in qualsiasi posto della terra vendere e comprare prodotti finanziari.
IQ Option è anche specializzata in opzioni binarie.

FXCM 

Anche FXCM  è un Broker nuovo, d’altronde sono pochi anni che la legge consente di poter fare trading online e questi operatori che hanno sede all’estero ma che ora sono autorizzati a tutti gli effetti ad operare anche in Italia, stanno sempre di più cercando di farsi spazio ed avere la propria fetta di mercato.

FXGlobe

FXGlobe è un Broker online regolarmente iscritto presso la CySec ( l’autorità di controllo dei broker a Cipro) e ha anche la licenza della CONSOB per poter operare in Italia, quindi lo possiamo definire un Broker con tutte le carte in regola.

Per iscriversi bisogna versare solo 250 $ e ha a disposizione un conto demo gratuito, che però non si può sospenderne l’uso per più di 30 giorni, pena l’esclusione di questa possibilità gratuita.

ALVEXO

Alvexo è un’altro Broker Online da poco sul mercato. Fa parte di una società che si chiama VPR Safe Financial Group Limtied, ed è  registrata con il numero numero HE 322134 presso la Cyprus Investment Firm.

Essendo registrata presso un organismo nazionale di un paese UE, può operare anche in Italia in modo legale.

E*TRADE

E*TRADE è un Broker online americano non autorizzato in Italia, ma si tratta comunque di un broker molto utilizzato e famoso negli Stati Uniti e comunque valido, anche se Noi non lo consigliamo ai Nostri lettori.

TRADE.COM

TRADE.COMè uno dei Broker online più interessanti per principianti. La sua offerta è molto simile a quella degli altri migliori broker online che già abbiamo evidenziato in questa pagina, ma la sua parte formativa è un gradino al di sopra di tutti gli altri.

Nel sito di Trade.com si possono trovare i più svariati strumenti che permettono ad un neofita di iniziare a comprare e vendere strumenti finanziari online. Qui non si parla del solito conto demo gratuito, ma di tutta una serie di tutorial che prendono per mano l’utente e lo accompagnano passo passo verso il difficile mondo del trading online.

broker forex affidabili
Sopra: le piattaforme per fare trading online offerte dal Broker Avatrade. Particolarmente apprezzata dagli utenti, la App per dispositivi mobili

AVATRADE

Avatrade, è un Broker Online è uno dei più conosciuti Broker Online , iscritto regolarmente alla Banca d’Irlanda dal 2006, offre un conto demo gratuito, dei bonus per i nuovi iscritti, un deposito minimo di appena 100 euro e lo spread: 1,50 bp (spread variabile) e 1,90 (spread fisso).

Avatrade ha una piattaforma per fare trading molto avanzata e molto apprezzata dai suoi utenti, specialmente la App per fare trading dedicata ai dispositivi mobili

robinhood trading con zero commissioni

Robinhood 

Robinhood è una piattaforma americana per fare trading che ha zero commissioni e permette di aprire un account senza soldi.

Per questo sta avendo un enorme successo con 10 milioni di account già aperti in appena 2 anni di attività.

Trading 212: recensione, opinioni, costi del Broker Online
Trading 212: recensione, opinioni, costi del Broker Online

Trading 212

Trading 212 è una app con oltre 12 milioni di utenti, autorizzata a fare trading in Italia con interessanti costi e commissioni a qui vi rimandiamo a questo link.


Stockpair 

Stockpair è un Broker online che offre prevalentemente opzioni binarie ai propri clienti. Si tratta anche questa di una nuova piattaforma, creata nel 2009 da Nextrade Worldwide Ltd, è regolarmente registrata presso la Borsa valori di Cipro con licenza n. 229/14

Market Buster App

La forza di Market Buster App è nell’applicazione che permette di fare transazioni online da dove si vuole con il proprio cellulare o il proprio tablet.

 

Migliori Broker Online internazionali 2022 per fare trading online

 

A chi fa del brokeraggio una professione, è dedicata questa parte

I broker online stanno godendo di una crescita esplosiva mentre gli investitori si fanno strada verso le loro porte virtuali. In effetti, il 2020 è stato un anno record: secondo la società di ricerche di mercato JD Power, sono stati aperti più di 10 milioni di nuovi conti di brokeraggio, molti dei quali da investitori per la prima volta, guidati dal mercato rialzista apparentemente inarrestabile, dalle operazioni senza commissioni e dal blocco della pandemia. tutto ha contribuito ad abbattere le barriere agli investimenti, sia finanziarie che emotive. E poi c’era la frenesia dei meme-stock (Game Stop, AMC Entertainment Holdings) che ha attirato orde di investitori desiderosi di entrare nel gioco.

L’afflusso di nuovi investitori ha puntato i riflettori sulla ricerca di una buona società di brokeraggio. Nel sondaggio annuale sui broker online di quest’anno, ne esaminiamo nove. Cinque sono grandi broker che offrono qualcosa per quasi ogni tipo di investitore: Charles Schwab, E*Trade, Fidelity, Merrill Edge e TD Ameritrade. (L’acquisizione di TD Ameritrade da parte di Schwab nel 2020 non ha comportato modifiche alla maggior parte dei servizi offerti dalle aziende e potrebbe non farlo per almeno un altro anno.) I restanti quattro: Ally Invest, Firstrade, Interactive Brokers e JP Morgan Self-Directed Investing —sono concorrenti in quest’area, ma in una certa misura si rivolgono a clienti particolari.

Continua a leggere per vedere le nostre classifiche e, alla fine, ulteriori informazioni sulla nostra metodologia, incluso il nostro nuovo approccio alle commissioni e alle commissioni in un ambiente in cui meno broker le riscuotono. Inoltre, uno sguardo a Robin Hood, Tastyworks e alcuni altri nuovi giocatori.

Ulteriori rapporti per questo articolo sono stati forniti da Michael Korsh, Adam Shell, Karee Venema e Michaela Wang.

1. Fidelity

  • Punteggio complessivo: 91,8
  • Commissioni e commissioni: 2°
  • Scelte di investimento: 1°
  • App mobile: 2°
  • Servizi di consulenza: 1°
  • Strumenti: 1°
  • Ricerca: 3°
  • Servizio clienti: 8°
  • Scegli Fidelity per: Consigli (soprattutto se sei un principiante)

Essere un gigante aiuta Fidelity a fornire un’ampia gamma di servizi di consulenza e a vincere questa categoria. L’accesso a servizi di consulenza estesi con una varietà di diverse società esterne è un segno distintivo. E un esercito di pianificatori finanziari certificati è solo una telefonata o disponibile nella filiale locale per una consulenza faccia a faccia. Gli investitori nuovi di zecca possono finanziare un conto robo-advisory Fidelity Go per soli $ 10. E se hanno un saldo inferiore a $ 10.000, non pagheranno nulla in tasse o spese annuali.

Inoltre: le offerte di obbligazioni municipali di Fidelity hanno superato quelle dei suoi pari. E i clienti di Fidelity hanno offerto il maggior accesso alle offerte pubbliche iniziali di azioni tra l’inizio del 2020 e il giugno 2021 di qualsiasi azienda. Fidelity offre più di 30 calcolatori di risparmio, tasse e pensioni ed eccelle anche negli strumenti di screening. I suoi schermi azionari includono 162 criteri diversi e il suo sito Web offre quasi altrettanti punti dati per ciascuno dei suoi strumenti di screening dei fondi e dell’ETF.

2. Charles Schwab

  • Punteggio complessivo: 83.0
  • Commissioni: 5° posto
  • Scelte di investimento: 3°
  • App mobile: 6
  • Servizi di consulenza: 2°
  • Strumenti: 4°
  • Ricerca: 1°
  • Servizio clienti: 3°
  • Scegli Schwab per: Ricerca

In alcune aree, Schwab non ha più ricerche. La terza classificata Fidelity, ad esempio, offre ricerche da 35 diverse aziende, più di qualsiasi altra società di intermediazione che abbiamo intervistato, mentre l’elenco delle società di ricerca di Schwab conta poco meno di 20. Ma le risorse di ricerca di Schwab coprono più terreno, comprese le intuizioni e l’analisi del mercato, le obbligazioni rapporti di mercato e webcast audio. Inoltre, Schwab offre una serie di elenchi di fondi e titoli consigliati, che possono essere un ricco tesoro di idee. I numerosi elenchi di titoli includono titoli di grandi e piccole aziende, nonché titoli privilegiati in ciascun settore, tra gli altri. Schwab afferma di “utilizzare un approccio obiettivo e disciplinato” per selezionare i titoli che hanno maggiori probabilità di sovraperformare il mercato.

Inoltre: Sì, Schwab aiuterà l’investitore esperto a scavare in profondità, ma anche gli investitori nuovi o con un piccolo dollaro sono i benvenuti. Il servizio Intelligent Portfolios di Schwab non addebita affatto una commissione di gestione ed è uno dei due soli servizi di consulenza digitale a offrire la raccolta delle perdite fiscali, la pratica di vendere alcuni investimenti in perdita per compensare i guadagni realizzati vendendo altri con profitto ( l’altro è E*Trade).

3. E*Trade

  • Punteggio complessivo: 76,1
  • Commissioni e compensi: 7°
  • Scelte di investimento: 4°
  • App mobile: 1°
  • Servizi di consulenza: 5°
  • Strumenti: 2°
  • Ricerca: 2°
  • Servizio clienti: 5°
  • Scegli E*Trade per: App mobile

Opportunamente per un’azienda che (beh, ormai decenni fa) è stata pioniera del trading online, E*Trade si è affermata con la sua app mobile, una categoria a cui abbiamo dato il maggior peso (20%) nelle nostre classifiche, perché i telefoni sono dove sempre più persone fanno trading in questi giorni. Ma è stato un finale stretto, vinto con un margine minuscolo, grazie in parte alle capacità di creazione di grafici leggermente più robuste di E*Trade. I punteggi migliori qui sono stati ottenuti offrendo informazioni approfondite (essere in grado di misurare le prestazioni del tuo portafoglio rispetto a un benchmark, informazioni sulla base fiscale), nonché le qualità più soggettive dell’aspetto. Ha una bella vista “oscura” che abbiamo trovato facile per gli occhi.

Inoltre: un’interfaccia elegante non è molto senza buone informazioni dietro di essa, ma E*Trade è arrivato in un solido secondo nella ricerca, con attributi simili a Schwab. Morgan Stanley ha completato l’acquisizione di E*Trade lo scorso anno, quindi i clienti hanno ora libero accesso alle ricerche su azioni e mercati di questa banca d’investimento di prim’ordine.

 

4. Merrill Edge

 

  • Punteggio complessivo: 73,4*
  • Commissioni e commissioni: 1°
  • Scelte di investimento: 6°
  • App mobile: 4°
  • Servizi di consulenza: 6°
  • Strumenti: 5°
  • Ricerca: 4°
  • Servizio clienti: 1°
  • Scegli Merrill Edge per: Commissioni, servizio clienti

Con la scomparsa delle commissioni sul conto e di molte commissioni commerciali, diventa sempre più difficile capire quale azienda offre il miglior valore. Quest’anno, la nostra ricerca si è estesa ai prezzi di esecuzione sulle negoziazioni di azioni (vedi maggiori dettagli nella nostra diapositiva sulla metodologia alla fine). Merrill Edge ha ottenuto il miglior punteggio in questa categoria. Non accetta pagamenti per il flusso degli ordini (né lo fa Fidelity; JP Morgan non ha divulgato queste informazioni). Merrill Edge eccelleva anche nel miglioramento dei prezzi. L’azienda ha registrato i maggiori risparmi sui costi su questo fronte: un miglioramento medio di $ 22,10 sulle negoziazioni di azioni di grandi società di 1.000 azioni. Allo stesso tempo, Merrill Edge è emersa una spanna sopra i suoi colleghi nella nostra valutazione del servizio clienti. Il tempo medio di attesa per un rappresentante telefonico: meno di 30 secondi (JP Morgan riporta lo stesso tempo di attesa). Il tempo medio di attesa segnalato tra tutte le aziende: 2,5 minuti. Anche i tempi di risposta via e-mail e chat di Merrill sono rapidi rispetto ai colleghi.

Inoltre: un’altra caratteristica di Merrill degna di nota sono le funzionalità di Stock Story e Fund Story proprietarie dell’azienda che rendono la ricerca di potenziali investimenti un gioco da ragazzi. Alla fine di ogni Storia, otterrai rapporti di ricerca solidi e approfonditi.

*Merrill Edge, con un punteggio complessivo di 73,38, ha superato TD Ameritrade, che ha concluso con un punteggio complessivo di 73,37.

5. TD Ameritrade

  • Punteggio complessivo: 73,4*
  • Commissioni e compensi: 6°
  • Scelte di investimento: 5°
  • App mobile: 3a
  • Servizi di consulenza: 2°
  • Strumenti: 6
  • Ricerca: 5°
  • Servizio clienti: 4°
  • Scegli TD Ameritrade per: Consulenza

Sebbene abbiamo notato che l’acquisizione di TD Ameritrade da parte di Schwab nel 2020 non ha portato a molti cambiamenti, un’eccezione è rappresentata dal suo prodotto di consulenza automatizzata, Essential Portfolios, che è già in una fase iniziale della fusione con Schwab. Gli investitori interessati vengono indirizzati al robo di Schwab, Intelligent Portfolios (che ci piace). Ecco perché TD riceve lo stesso punteggio di Schwab in questa categoria.

Inoltre: sebbene TD Ameritrade non sia stata all’altezza dei grandi nella sua offerta di strumenti, l’azienda è competitiva su alcune misure, inclusi webinar educativi, indicatori tecnici e grafici. Infine, l’app mobile di TD offre una vasta gamma di video educativi incorporati all’interno dell’app: in altre parole, per guardare un video, rimani nell’app e non vieni reindirizzato a un browser mobile o a YouTube. Questo è un vantaggio, a nostro avviso.

*Merrill Edge, con un punteggio complessivo di 73,38, ha superato TD Ameritrade, che ha concluso con un punteggio complessivo di 73,37.

6. Interactive Brokers

 

  • Punteggio complessivo: 71,4
  • Commissioni e compensi: 4°
  • Scelte di investimento: 2°
  • App mobile: 5
  • Servizi di consulenza: 4°
  • Strumenti: 3°
  • Ricerca: 7
  • Servizio clienti: 9°
  • Scegli Interactive Brokers per: Trading attivo

L’azienda dà il meglio di sé se si utilizza la sua Trader Workstation (TWS), che soprannomina una piattaforma progettata da “market maker” per trader, investitori e istituzioni per negoziare azioni, opzioni, futures, obbligazioni e fondi in più di 100 mercati intorno il mondo. L’azienda rinuncia a commissioni e commissioni contrattuali sulle negoziazioni di opzioni. Altre aziende in genere addebitano 65 centesimi per contratto. (Ally, un valore anomalo, addebita 50 centesimi per contratto.) Allo stesso modo, il tasso di interesse super basso del 2,59% per il trading con margine, indipendentemente dalle dimensioni del conto, non può essere battuto. Aggiungi a ciò una vasta gamma di scelte di investimento con cui fare tutto ciò con cui fare trading.

Inoltre: nelle priorità ambientali, sociali e di governance (ESG)? Lo strumento di portafoglio “Impact” facile da seguire dell’azienda può selezionare titoli che corrispondono alle qualità selezionate. Puoi scegliere tra più di una dozzina di questioni, tra cui “uguaglianza di genere”, “lavoro equo e comunità fiorenti” e “trasparenza aziendale”, e puoi anche evidenziare questioni che vuoi evitare, come i test sugli animali o le spese politiche aziendali e lobbying, per ottenere un elenco di aziende in linea con i tuoi valori. Lo strumento riporta anche come un’azienda si confronta con i problemi ESG che hai evidenziato.

 

7. Ally

  • Punteggio complessivo: 48,9
  • Commissioni e compensi: 9°
  • Scelte di investimento: 7°
  • App mobile: 7
  • Servizi di consulenza: 7
  • Strumenti: 7
  • Ricerca: 8°
  • Servizio clienti: 6°
  • Scegli Ally per: combinare trading e banking.

Per Ally, l’attività bancaria (online) è stata al primo posto. L’acquisizione di TradeKing nel 2016 l’ha aiutata a lanciare funzionalità di investimento un anno dopo. Ma il vantaggio dell’impresa resta l’integrazione di queste due funzioni. (Inoltre, gli investitori di Merrill Edge che effettuano operazioni bancarie principalmente presso Bank of America ottengono anche alcuni extra)

Inoltre: tra i “ragazzi”, Ally merita un grido per aver superato Firstrade e JP Morgan con alcune offerte che sono andate abbastanza bene, come la sua app mobile e gli strumenti. Offre un servizio automatizzato competitivo, con tariffe e minimi bassi, ma il suo punteggio ha sofferto in questa categoria perché non offre un servizio ibrido (che combina un robo con un tocco umano).

 

8. JP Morgan Autodirect Investiment

  • Punteggio complessivo: 46,3
  • Commissioni e compensi: 8°
  • Scelte di investimento: 9°
  • App mobile: 8°
  • Servizi di consulenza: 8
  • Strumenti: 8°
  • Ricerca: 6°
  • Servizio clienti: 7
  • JP Morgan riceve una menzione d’onore per il suo servizio ibrido a basso costo. L’azienda non ha fornito un account fittizio per testarne direttamente la funzionalità.

 

9. Firstrade

  • Punteggio complessivo: 38,7
  • Commissioni e commissioni: 3°
  • Scelte di investimento: 8°
  • App mobile: 9
  • Servizi di consulenza: 9
  • Strumenti: 9°
  • Ricerca: 9°
  • Servizio clienti: 2°
    Scegli Firstrade per: Servizio clienti

Firstrade è stato un secondo classificato a sorpresa nel servizio clienti. I rappresentanti dell’azienda non sono i più veloci a rispondere al telefono o con chat o e-mail, ma non sono nemmeno i più lenti. E hanno ottenuto un punteggio solido nel nostro test della linea telefonica del servizio clienti. I rappresentanti sono stati, per la maggior parte, chiari, informativi e precisi quando hanno risposto alle domande al telefono.

Inoltre: l’azienda rinuncia a commissioni e commissioni contrattuali sulle negoziazioni di opzioni. Altre aziende in genere addebitano 65 centesimi per contratto. non offre affatto un servizio di consulenza, il che ha danneggiato il suo posizionamento in questa categoria e nel complesso nel sondaggio.

 

10. Fuori dalle classifiche: aziende nascenti che riempiono una nicchia

Le piccole società di brokeraggio non offrono tutte le campane e i fischietti che troverai nei noti broker online. Non dovresti aspettarti di scambiare fondi comuni di investimento e singole obbligazioni, ad esempio. Né otterrai il livello di servizio clienti che riceverai presso i grandi broker: questo è stato un problema ultimamente e ha spinto molti investitori di queste piccole imprese a saltare la nave. Ma se investi solo in azioni, fondi negoziati in borsa o opzioni o desideri acquistare criptovalute, vale la pena dare un’occhiata a questi servizi. Eccone cinque che si stanno facendo notare; ognuno offre qualcosa di un po’ diverso.

I giovani investitori per la prima volta gravitano già verso Robinhood. Da quando è stata lanciata nel 2013, l’azienda ha offerto scambi di azioni e ETF senza commissioni e scambi frazionari. Entrambi i servizi hanno avuto un effetto domino in tutto il settore dell’intermediazione. Più di recente, l’azienda ha aggiunto una selezione di offerte pubbliche iniziali e sette criptovalute, tra cui bitcoin ed ethereum, alla sua gamma. Ma l’azienda ha guadagnato una certa notorietà durante la frenesia dei meme, prima accusata di allettare investitori inesperti con una grafica simile a un gioco e poi aspramente criticata per aver limitato la negoziazione di determinate azioni al fine di soddisfare i requisiti patrimoniali di bilancio. (Nei documenti relativi alla sua recente offerta pubblica iniziale di azioni, Robinhood ha rivelato che i regolatori stanno esaminando l’azienda per alcune azioni relative al commercio di azioni meme all’inizio del 2021.)

Il servizio gratuito di robo advisor di SoFi la distingue dalle altre giovani aziende in questo elenco. Puoi iscriverti per un minimo di $ 5 e la sua divisione “Invest” offre trading di azioni e ETF senza commissioni per investitori pratici, con accesso a 20 criptovalute, nonché IPO e società di acquisizione per scopi speciali o SPAC. Inoltre, ha una divisione “Borrow” (che offre prestiti per la casa, personali e studenteschi) e “Spend”, che include un conto di gestione della liquidità e, più recentemente, una carta di credito.

Gli investitori sofisticati che desiderano creare un proprio portafoglio di azioni e ETF diversificato ma desiderano che qualcun altro esegua le operazioni e gestisca la manutenzione (ribilanciamento, ad esempio) dovrebbero prendere in considerazione M1 Finance. L’azienda è stata lanciata nel 2015 e prende il nome dal termine economico per la quantità di denaro in circolazione in un determinato paese. La sua piattaforma consente ai clienti di gestire tutti gli aspetti delle loro finanze: spesa, investimento e prestito. Ma il suo sistema di portfolio automatizzato è unico. Ecco come funziona: scegli le azioni e imposti come vuoi che i tuoi dollari vengano divisi tra i titoli e l’azienda esegue il tuo piano. I clienti M1 “non vogliono giocherellare”, afferma Ryan Spradlin di M1. “Dicono come vogliono che il loro portafoglio sia investito e lasciano che ci occupiamo del resto”. Questo non è un robo advisor; I clienti M1 possono spostare l’allocazione del portafoglio o le posizioni in qualsiasi momento. Ma c’è aiuto se necessario: i clienti possono scegliere tra 80 portafogli. Alcuni portafogli sono orientati a determinati livelli di rischio; altri operano come fondi target-date.

I trader esperti e attivi dovrebbero guardare Moomoo e Tastyworks . Moomoo è stato lanciato all’inizio di quest’anno. Il suo grande vantaggio sono i dati di trading di livello II gratuiti: streaming, informazioni approfondite sull’offerta (il prezzo più alto che un acquirente è disposto a pagare) e sulla domanda (il prezzo più basso che un venditore è disposto ad accettare). “La maggior parte dei posti non fornisce dati gratuiti di livello II”, afferma Tim Waterman di Moomoo. “Non significa nulla per un trader principiante, ma i trader avanzati lo usano quotidianamente.”

Tastyworks, lanciato nel 2016, afferma che offre “velocità super veloce” e agili strumenti di analisi per i trader di opzioni attivi. Circa il 90% delle transazioni dell’azienda è legato alle opzioni e il tipico investitore di Tastyworks effettua da 10 a 20 operazioni a settimana. I grafici sono sovralimentati: puoi visualizzare fino a otto grafici su un singolo monitor. La società madre di Tastyworks, Tastytrades, si autodefinisce una rete finanziaria online e produce podcast e video di YouTube sul trading di azioni e opzioni e sui mercati.

 

Sulla nostra metodologia di valutazione

Per essere inclusa nelle nostre classifiche, un’azienda deve offrire il trading online di azioni, fondi negoziati in borsa, fondi comuni di investimento e obbligazioni individuali, cosa che Robinhood, M1 Finance e SoFi non offrono. T. Rowe Price e Vanguard hanno rifiutato di partecipare, così come due partecipanti al sondaggio dell’anno scorso, TradeStation e Wells Trade.

Come negli anni passati, abbiamo analizzato ogni brokeraggio in sette aree, comprese commissioni e commissioni, opzioni di investimento, servizi di consulenza, ricerca, strumenti e agilità e funzionalità della loro app mobile. Abbiamo anche misurato quello che chiamiamo servizio clienti, che ha valutato la reattività dell’azienda nei suoi “punti di contatto” – chat, e-mail e telefono – e ha incluso un test del servizio clienti di ciascuna azienda da parte di un gruppo di giornalisti Kiplinger. A parte il servizio clienti, ogni punteggio di categoria si basava principalmente sui dati fornitici dai broker, che abbiamo verificato al meglio delle nostre capacità.

Il punteggio complessivo dipende dal peso assegnato a ciascuna delle sette categorie. Quest’anno, commissioni e commissioni e servizio clienti hanno rappresentato il 10% ciascuno; strumenti, ricerca, scelte di investimento e servizi di consulenza hanno rappresentato il 15%; e le app mobili hanno ricevuto il peso maggiore, il 20%, perché sempre più clienti si rivolgono principalmente ai propri dispositivi mobili per connettersi ai propri account e per fare trading.

Tariffe e commissioni

I lettori ci dicono che le tasse e le commissioni basse sono la caratteristica più importante in un broker online. Ma le commissioni sul conto e molte commissioni commerciali sono cose del passato.

Quindi, abbiamo scavato più a fondo. I broker hanno il dovere di fornirti il ​​miglior prezzo di esecuzione possibile per la tua operazione, ad esempio. Abbiamo esaminato la frequenza con cui ogni azienda offre la cosiddetta quotazione NBBO, che sta per la migliore offerta nazionale e rappresenta il miglior prezzo “ask” o offerta disponibile quando si acquistano titoli e il miglior prezzo “bid” disponibile quando si vende . Abbiamo chiesto del miglioramento dei prezzi, che accade quando le aziende migliorano l’NBBO ed eseguono i tuoi ordini a prezzi ancora migliori, e abbiamo chiesto se le aziende accettano il pagamento per il flusso degli ordini, che può creare un conflitto di interessi perché è un compenso che un broker riceve per incanalare le negoziazioni a un determinato market maker. Abbiamo anche esaminato le commissioni addebitate per il trading di obbligazioni e opzioni, nonché i tassi di interesse sui prestiti a margine. Ally e JP

Scelte di investimento

Se un broker non offre l’accesso a una vasta gamma di investimenti va molto male, poco altro conta. Un’azienda deve avere ampie offerte per ogni tipo di asset, inclusi azioni, ETF, fondi comuni di investimento, obbligazioni e altro (come l’accesso alle offerte pubbliche iniziali), per ottenere buoni risultati in questa categoria. Fidelity è arrivata prima, Interactive Brokers è stata la seconda e Schwab, terzo.

La possibilità di acquistare una parte di un’azione, o il commercio frazionario, è stato un fattore trainante nei punteggi finali. Fidelity, Interactive Brokers e Schwab sono le uniche aziende che abbiamo intervistato che offrono agli investitori la possibilità di acquistare quote di azioni. Ma mentre Fidelity e Interactive Brokers offrono la negoziazione di azioni parziali in migliaia di azioni, il programma di Schwab è limitato ai 500 titoli dispari nell’indice S&P 500. Fidelity e Interactive offrono anche il trading frazionario in ETF, dando a ciascuno di essi un vantaggio. (Questo è al di fuori del servizio di consulenza digitale di ciascuna società di brokeraggio, in cui il trading frazionario di ETF è in genere un dato di fatto.)

Anche l’accesso alle borse estere ha aiutato i nostri primi tre classificati. Non abbiamo dato molto peso a questa funzione, ma Fidelity, Schwab e Interactive Brokers offrono ciascuno scambio su borse in dozzine di mercati sviluppati ed emergenti, dall’Austria all’Australia, dal Giappone alla Lituania.

App mobili

La concorrenza è stata serrata in questa categoria, riflettendo quanto viviamo oggi sui nostri smartphone (e come le aziende soddisfano le nostre esigenze). Merrill Edge ha affermato che circa la metà dei suoi clienti utilizza esclusivamente l’app mobile dell’azienda. In Fidelity, il 52% di tutte le interazioni con i clienti avviene tramite la sua app.

L’app mobile di ogni azienda ti consente di negoziare azioni, ETF e fondi comuni di investimento, visualizzare rapporti di ricerca, visualizzare dati dettagliati sui titoli e rivedere le prestazioni del tuo portafoglio. Ma alcune app non sono così ricche di funzionalità come altre. Solo cinque aziende, tra cui E*Trade, Merrill Edge e Schwab, ti consentono di misurare le prestazioni del tuo portafoglio rispetto a un benchmark, ad esempio. (Merrill ti consente di scegliere tra ben 35 indici.) E non tutti offrono informazioni sui lotti fiscali sulle partecipazioni sull’app mobile, quelli che includono E * Trade, Fidelity, JP Morgan e Schwab. Questi dati possono essere utili quando fai uno scambio. (Questo servizio debutterà alla Merrill and Ally entro la fine dell’anno.)

Servizi di consulenza
Più investitori vogliono consigli e sono disposti a pagare per questo. Fortunatamente, le società di servizi finanziari stanno fornendo servizi di robo advisory a basso costo e minimo e anche molte opzioni di fascia alta, con portafogli personalizzati pieni di una varietà di risorse gestite in modo professionale.

Strumenti per fare trading online

Calcolatrici, grafici e schermate per azioni, ETF e fondi comuni di investimento aiutano gli investitori a far funzionare i propri soldi in modo intelligente. Qui dominano le grandi aziende. Nota che mentre Interactive Brokers ha ottenuto un ottimo terzo posto, la maggior parte dei suoi strumenti sono disponibili solo sulla sua piattaforma Trader Workstation, che deve essere scaricata; gli strumenti sul sito web dell’azienda sono troppo semplici per essere di grande utilità.

Ricerca

Gli investitori oggi si aspettano un’ampia ricerca dai broker online, per tutto, dalle prospettive di mercato all’analisi di obbligazioni, azioni, ETF e fondi comuni. Ma come mostrano i punteggi di questo gruppo, le dimensioni contano: i grandi broker fanno un lavoro migliore in questo rispetto a quelli piccoli. Interactive Brokers, ad esempio, offre una vasta gamma di scelte, ma non ha rapporti su azioni o ricerche di mercato di una banca d’investimento indipendente e consolidata, né analisi approfondite dei fondi comuni di investimento.

Assistenza clienti

Puoi parlare con un pianificatore finanziario certificato se ne hai bisogno? Ricevi una risposta a una domanda via chat o e-mail in un ragionevole lasso di tempo? Raggiungere un rappresentante dal vivo su una linea telefonica del servizio clienti? Il rappresentante risponde correttamente e completamente alla tua domanda? Queste sono solo alcune delle aree che abbiamo esaminato in questa categoria. Abbiamo visto molti avvisi sui lunghi tempi di attesa quando abbiamo testato account fittizi. Abbiamo anche posto domande che andavano da semplici a impegnative per testare la qualità delle risposte.

 

8 commenti

  1. Ciao,
    Sono certa che riceverà molte richieste indesiderate pertanto mi permetto di accennarle subito il motivo della mia comunicazione: sarei lieta di poter avere l’opportunità di pubblicare sul suo sito una guest post oppure un post sponsorizzato.

    L’articolo farà riferimento ai contenuti del suo sito, avrà naturalmente una finalità informativa e senz’altro utile che non potrà non essere gradita dal suo pubblico.

    Nel caso questa mia richiesta sopra menzionata possa essere accolta, la prego di volermi indicare la tariffa da pagare per la pubblicazione di questa inserzione sul suo sito.

    Ringraziandola anticipatamente per la sua attenzione e certa di un suo positivo riscontro, porgo cordiali saluti.

    Futing Zhang

    1. Buonasera,
      la ringraziamo di averci presi in considerazione, ma per il momento questo sito non offre questo tipo di servizio.

  2. Salve,
    apprezzo il Vs. sito per la serietà dei consigli che leggo. Vi segnalo un errore di battitura nella pagina:

    all’ultima riga del paragrafo “Regolamento sui broker”:
    ‘…potrete *lettere*…’ anziché ‘…potrete LEGGERE…”

    Grazie e complimenti!

  3. come faccio a controllare un Brokers se è nella lista per poter operare in italia, ache avendo avuto via posta la copia del suo tesserino di iscrizione con tanto di foto

  4. Si spacciano per un’altra società (Easy Forex Trading Ltd) e falsificano i dati di registrazione come broker in Cipre. Presumibilmente sono dedicati al mercato forex ma sono TRUFFATORI professionisti.

    La pagina è stata creata il 7 gennaio 2022 e dicono di avere 10 anni di esperienza. Non hanno profili sui social network e non riceverai mai un’email da loro. Non puoi nemmeno reimpostare la password. Non inviare denaro, non lo recupererai mai, per recuperare i tuoi guadagni ti verrà chiesto di pagare le tasse a Cipro e poi le tasse nel tuo paese. La scusa che useranno è che la Banca centrale europea ha trattenuto il trasferimento. La BCE non trattiene mai alcun trasferimento.

    Hanno un’altra pagina creata il 22 febbraio in cui continueranno a truffare BIDTRADE NET

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *