Azioni Tenaris (TEN) Quotazione Previsione 2022, Conviene Comprare?

Con l’esplosione della guerra Russia-Ucraina si è tornati a parlare di petrolio e gas naturale, risorse che da decenni incontrano il fabbisogno energetico internazionale. Per questo oggi parleremo di Tenaris e della sua storia, di cosa si occupa, il successo mondiale e l’andamento delle sue azioni su Piazza Affari.

Una realtà importante nel comparto di tali risorse, fornitrice a livello globale di servizi per esplorazione e produzione, sempre con strategia mirata a innovazione e sostenibilità ambientale senza dimenticare qualità, sicurezza ed elevate performance. C’è quindi da capire, conviene comprare azioni Tenaris?

Grafico Azioni Tenaris ( TEN.MI ) Quotazione in tempo reale del titolo

Cos’è Tenaris e di cosa si occupa?

Fondata nel 2001 in Argentina e proprietà della famiglia italiana Rocca, Tenaris S.A. è una società di diritto lussemburghese principale produttrice e fornitrice internazionale di tubazioni e servizi mirati all’esplorazione e produzione di petrolio e gas naturale a livello mondiale. L’attività inizia a Campana, provincia di Buenos Aires.

Controllata dall’argentina Techint, fondata nel 1945 dall’imprenditore italiano emigrato Agostino Rocca, Tenaris raggruppa società dello stesso settore in un’unica realtà, tra tutte:

  • Dalmine, Italia, che diventa TenarisDalmine
  • Siderca, Argentina, che diventa TenarisSiderca
  • Tamsa, Messico, che diventa TenarisTamsa
  • Confab, Brasile, che diventa TenarisConfab
  • NKKTubes, Giappone, che diventa TenarisNKKTubes

Proprio questo l’obiettivo del gruppo, che sostituisce il precedente marchio DST, acronimo di Dalmine-Siderca-Tamsa, principali società partecipate. La sua crescita passa per l’acquisizione di altre aziende internazionali come:

  • Silcotub, Romania, nel 2005 per 37 milioni di dollari
  • Maverick Tube Corp, Stati Uniti, nel 2006 per 3,18 miliardi di dollari
  • Hydril, Stati Uniti, nel 2007 per 2,16 miliardi di dollari
  • Ipsco Tubulars, Stati Uniti, nel 2020 per 1,06 miliardi di dollari

Nonostante vi abbia sede legale non presenta basi operative in Lussemburgo, ha invece impianti di produzione dislocati presso le principali aree d’utilizzo di 25 paesi come Italia, Argentina, Brasile, Canada, Colombia, Giappone, Messico, Romania, Stati Uniti e Venezuela.

Il suo presidente e amministratore è Paolo Rocca, nipote del fondatore Agostino e secondo Forbes tra gli 800 uomini più ricchi al mondo con un patrimonio stimato di 3,8 miliardi di dollari; suo fratello maggiore Gianfelice è nel consiglio d’amministrazione.

Con un team globale di oltre 23.000 dipendenti, rappresentanti 93 nazionalità e coinvolti in 2 milioni di ore di formazione all’anno, a fine 2021 ha un fatturato di 6,5 miliardi di dollari, +34,18% rispetto all’anno precedente e +51,16% rispetto al 2016, anno nero per il settore.

azioni tenaris, quotazione azioni tenaris, comprare azioni tenaris
Sopra: lo stabilimento Tenaris a Dalmine, in provincia di Bergamo.

 

Modello di business Tenaris

Produttore internazionale di tubazioni e servizi per il settore energetico, Tenaris integra altre applicazioni industriali come:

  • Produzione d’acciaio
  • Laminazione e stampo
  • Trattamento termico
  • Filettatura e finitura

Secondo dati interni, la sua capacità di produzione annuale è di 8,7 milioni di tonnellate di tubazioni d’acciaio saldate e senza saldatura, con investimenti di circa 240 milioni di dollari/anno di cui oltre il 10% legato a riduzione di rischi nel lavoro e dell’impatto ambientale.

Quello di Tenaris è un modello legato alla sostenibilità, con -14% di tonnellate di CO2 rispetto al 2018, riciclo degli scarti fino all’82% secondo norme ISO 14021 e utilizzo di fonti d’energia rinnovabile come l’idrogeno. Per far fronte a tali cambiamenti, 7 milioni di dollari vengono investiti annualmente in programmi comunitari.

Incorporando i più importanti principi di sviluppo sostenibile, Tenaris segue una politica QHSE (qualità, salute, sicurezza, ambiente) raggiungendone elevati standard qualitativi grazie alle certificazioni EPD, ISO 9001, 14001 e 45001.

Con 3 centri ricerche a Campana, Dalmine e Veracruz e 45 milioni di dollari investiti in ricerca e sviluppo nel 2021, l’innovazione tecnologica dei processi industriali è una priorità che passa per le seguenti aree:

  • Metallurgia avanzata
  • Meccanica delle fratture
  • Test di corrosione
  • Resistenza strutturale
  • Rivestimenti
  • Modellazione
  • Sistemi di controllo
  • Nanotecnologia
  • Ottimizzazione dei processi

Tra i campi d’applicazione da ricordare anche il settore automotive, per cui è fornitore strategico di componenti meccaniche.

Presso lo stabilimento di Tamsa a Veracruz vi è la Rig Direct Academy, un centro di formazione in cui vengono addestrati specialisti a sviluppare e convalidare nuove tecnologie, con presentazione dei nuovi prodotti Tenaris alla clientela business.

azioni tenaris, investire in tenaris, comprare azioni tenaris
Sopra: il logo di Tenaris

Azionariato e andamento azioni Tenaris

Tenaris è controllata al 60,4% da San Faustin N.V., società olandese proprietà al 100% della famiglia Rocca. Nel suo azionariato figurano anche le società d’investimento Artisan Partners al 2,29%, Vanguard Group all’1,03%, Blackrock allo 0,99% e Amundi allo 0,50%.

Quotato su Borsa Italiana, NYSE, Bolsa de Buenos Aires e Bolsa Mexicana, il 6 aprile 2022 il titolo Tenaris ha un valore di 13,85 euro/azione, mostrando il seguente trend:

  • -13,70% negli ultimi 5 anni
  • +7,32% negli ultimi 3 anni
  • +43,22% nell’ultimo anno
  • +53,48% negli ultimi 6 mesi
  • +41,58% negli ultimi 3 mesi
  • +6,09% nell’ultimo mese
  • +0,54% nell’ultima settimana

Come la maggior parte delle realtà legate al comparto energetico, è un titolo che da sempre ha subito pesanti oscillazioni, su tutte:

  • Crisi petrolio 2016-2017, in cui ad agosto 2017 ha segnato -30,22% rispetto ad aprile dello stesso anno, attestandosi a 11,18 euro
  • Ripresa post-crisi petrolio, in cui a maggio 2018 registra +52,86% rispetto al periodo di crisi, segnando il massimo storico a 17,09 euro
  • Crisi pandemica 2020, in cui ha segnato i minimi storici consecutivi a marzo 2020 a -53,38% rispetto al mese precedente a 4,48 euro e a ottobre dello stesso anno a -60,16% rispetto a febbraio a 3,82 euro

Motivazione principale sta nello scenario geo-politico e nelle sue criticità odierne, in particolare l’imminente embargo su petrolio e gas russo in favore di altre nazioni produttrici. Tuttavia, secondo la società spagnola Bestinver, è in linea col suo target price 12,50-13,50 euro, con giudizio buy indicante potenziale crescita sul breve-medio periodo.

Conviene comprare azioni Tenaris?

Concludendo quest’esame, è importante segnalare che le azioni Tenaris possono essere un investimento particolarmente delicato, poiché soggette a forti turbolenze specialmente in situazioni geo-politiche piene d’incognite. Questo in modo sconnesso dal successo della società, che nel 2021 ha registrato un fatturato mai raggiunto prima.

A conti fatti, sebbene il loro valore sia in linea col target price e vi siano previsioni di crescita, precedenti storici hanno fatto notare come siano altamente suscettibili a crisi di mercato, è quindi sconsigliata una strategia buy & hold, al contrario l’effettiva convenienza si manifesterà sul breve-medio termine, sempre con attento studio di segnali, quando possibile anche nei trend intraday.

 

Consigli degli analisti

Oggi

1set. fa

1mese fa

2mesi fa

3mesi fa

Consiglio Outperform Outperform Outperform Outperform Outperform
2,43 2,43 2,29 2,21 2,29
Buy 2 2 3 3 4
Outperform 7 7 7 7 4
Hold 2 2 1 2 4
Underperform 3 3 3 2 2
Sell 0 0 0 0 0
Nessun consiglio 0 0 0 0 0

 

Sorpresa Utili per azione (EPS)

Trimestre precedente

Anno precedente

Consuntivo 0,28 0,85
Stima 0,24 0,69
Differenza 0,05 0,16
Sorpresa (%) 19,23 23,20

 

Andamento stima (in mln di U.S. Dollars)

Media

Max

Min

# stime

Fatturato anno in corso 8.317,65 9.611,49 6.658,76 13
Fatturato trimestre corrente 2.123,98 2.149,51 2.076,58 3
Utile ante imposte 1.656,28 2.102,60 1.147,68 10
EPS (Utili per azione) anno in corso 1,06 1,51 0,64 13
EPS (Utili per azione) trimestre in corso 0,30 0,30 0,30 1
Dividendo per azione 0,35 0,41 0,23 13

 

Previsioni

Prezzo/Fatturato 1,99
P/E (Prezzo/Utile) 13,25
Crescita a lungo termine (%) 7,90
Target Price 13,81
I dati sono riferiti al titolo quotato sulla borsa Italian SE (Mercato Continuo Italia) e costantemente aggiornati
I dati in questa pagina sono forniti o elaborati da Reuters sulla base di analisi fornite da terze parti. Economia Italia non è responsabile dell’uso di questi dati da parte dei lettori. I dati sono aggiornati alla data dell’ultimo aggiornamento dell’articolo 

 

Dati Ultimo Bilancio Tenaris 

 

Prezzo e volumi (EUR)

Prezzo 13,995
Max 12 mesi 14,265
Min 12 mesi 8,038
Data prezzo 05/04/2022
Volume medio (ultimi 10gg) 3,447
Capitalizzazione (mln) 16.521,61
Data Max 12 mesi 28/03/2022
Data Min 12 mesi 21/09/2021
Volume medio mensile (ultimi 3 mesi) 113,2992
Beta 1,554
Ultima var % giornaliera 0,8285
Var % ultime 13 sett 44,1892
Var % ultime 26 sett 48,4408
Ultima var % settimanale 3,3223
Ultima var % annuale 44,8158
Var % YTD 51,9544
Var % MTD 1,7448
Var % relativa S&P500 ultime 4 sett -7,0435
Var % relativa S&P500 ultime 13 sett 61,8381
Var % relativa S&P500 ultime 26 sett 55,1447
Var % relativa S&P500 ultime 52 sett 43,0538
Var % relativa S&P500 YTD 67,0632

Dati per azione (EUR)

EPS d’esercizio 0,8495
EPS ultimi 12 mesi 0,8495
EPS (Utili per azione) normalizzati 0,9012
Fatturato per azione d’esercizio 5,0355
Fatturato per azione ultimi 12 mesi 5,0355
Valore contabile per azione d’esercizio 9,2356
Valore contabile per azione ultimi 12 mesi 9,2356
Valore contabile tangibile per azione d’esercizio 8,1761
Valore contabile tangibile per azione ultima rilevazione 8,1761
Liquidita’ per azione d’esercizio 0,5529
Liquidita’ per azione ultimi 12 mesi 0,5529
Cash flow per azione d’esercizio 1,2726
Cash flow per azione ultimi 12 mesi 1,2726
Dividendo per azione d’esercizio 0,3738
Dividendo per azione ultimi 12 mesi 0,629
Ebitda per azione ultimi 12 mesi/numero di azioni 1,0496
Basic EPS d’esercizio 0,8495
Basic EPS ultimi 12 mesi 0,8495
EPS d’esercizio piu’ componenti straordinarie 0,8495
EPS 12 mesi piu’ componenti straordinarie 0,8495
Free cash flow/azioni ultimi 12 mesi -0,2154
Media dividendi per azione ultimi 5 anni 0,3373

Indicatori Economici

P/E (Prezzo/Utile) escluse compon. staordin. 16,4737
P/E (Prezzo/Utile) escluse compon. staordin. Ultimi 12 mesi 16,4737
P/E (Prezzo/Utile normalizzato) 15,53
P/S (Prezzo/Fatturato) d’esercizio 2,7793
P/S (Prezzo/Fatturato) ultimi 12 mesi 2,7793
P/TB (Prezzo/Valore contabile tangibile) d’esercizio 1,7117
P/TB (Prezzo/Valore contabile tangibile) ultima rilevazione 1,7117
Prezzo/Cash Flow ultimi 12 mesi 10,9974
P/B (Prezzo/Valore contabile) 1,5153
P/B (Prezzo/Valore contabile) ultima rilevazione 1,5153
P/E escluse comp str. ultimi 4 trimestri 11,2346
max P/E ultimi 12 mesi escluse componenti straordinarie 241,6388
min P/E ultimi 12 mesi escluse componenti straordinarie 11,2346
P/E incluse componenti straordinarie 16,4737
Debito netto -244,0828
Debito netto annuale -244,0828
Media dividendi yield ultimi 60 mesi 3,2779
Dividend Yield 2,5789
Dividend Yield ultimi 12 mesi 4,4944

Solidita’ finanziaria

Indice di liquidita’ corrente 3,1938
Indice di liquidita’ corrente (trim.) 3,1938
Indice di liquidita’ immediata 1,4802
Indice di liquidita’ immediata (trim.) 1,4802
Indebitamento a lungo termine/mezzi propri 1,623
Indebitamento a lungo termine/mezzi propri (trim.) 1,623
Indebitamento totale/Mezzi propri 3,7475
Indebitamento totale/Mezzi propri ultima rilevazione 3,7475
Rapporto Utili/Dividendi ultimo 43,9924
Rapporto Utili/Dividendi ultimi 12 mesi 43,9924
Enterprise Value/Free cash Flow 16,5958
Enterprise Value/Free cash Flow ultimi 12 mesi 14,4015
Cash flow-Investimenti-dividendi -404,9803
Cash Flow del trimestre -254,319

Dati di bilancio (in mln di EUR)

Ricavi d’esercizio 5.944,602
Ricavi ultimi 12 mesi 5.944,602
Ebitda (utile ante imposte) d’esercizio 1.258,988
Ebitda (utile ante imposte) ultimi 12 mesi 1.239,115
Ebit (utile ante imposte) d’esercizio 1.132,881
Ebit (utile ante imposte) ultimi 12 mesi 1.132,881
Reddito disponibile per gli azionisti ordinari 1.002,912
Reddito disponibile per gli azionisti ordinari ultimi 12 mesi 1.002,912
Ebit (Utili ante imposte) normalizzati 1.204,781
Reddito disponibile per gli azionisti ordinari (normalizzato) 1.063,852
EPS normalizzato ultimi 12 mesi 0,8858

Indicatori di profitto (%)

Margine di utile netto YTD 29,4793
Margine di utile netto 12 mesi 29,283
ROS YTD 16,1522
ROS ultimi 12 mesi 16,1522
Margine operativo YTD 10,8494
Margine operativo ultimi 12 mesi 10,8494
Margine ante imposte YTD 19,0573
Margine ante imposte ultimi 12 mesi 19,0573
Media margine operativo ultimi 5 esercizi 6,5185
Media margine ante imposte ultimi 5 anni 9,6776
Media Free cash flow operativo/Total revenue ultimi 5 esercizi 0,6453
Free cash flow operativo/Total revenue ultimi 12 mesi -4,2782
Media margine lordo ultimi 5 esercizi 28,6787
Media margine di utile netto ultimi 5 esercizi 7,6646

Multipli di bilancio

ROA d’esercizio 7,4795
ROA ultimi 12 mesi 7,4795
ROE d’esercizio 9,4748
ROE ultimi 12 mesi 9,4748
ROI d’esercizio 8,3894
ROI ultimi 12 mesi 8,3894
ROA medio ultimi 5 esercizi 3,4237
ROE medio ultimi 5 esercizi 4,3386
Media ROI ultimi 5 esercizi 3,9222
Ricavi/media total asset ultimo esercizio 0,4631
Ricavi/media total asset ultimi 12 mesi 0,4631
Costo beni venduti/media inventario inizio e fine anno 2,1344
Costo beni venduti ultimi 12 mesi/media inventario ultimi 5 trim. 2,1403
Utile dopo tasse /numero dipendenti di fine esercizio 45.937,4
Utile dopo tasse /numero dipendenti ultimi 12 mesi 42.157,69
Ricavi/ratei attivi ultimo esercizio 5,7526
Ricavi/ratei attivi ultimi 12 mesi 5,7526
Fatturato/numero medio dipendenti ultimo esercizio 284.403,5
Fatturato/numero medio dipendenti ultimi 12 mesi 261.002,9

Tassi di crescita (%)

Fatturato ultimo trimestre (rispetto allo stesso trimestre dell’anno preced.) 81,9488
Fatturato ultimi 5 anni 8,718
EPS ultimo trimestre (rispetto allo stesso trimestre dell’anno preced.) 247,2745
EPS ultimi 12 mesi (rispetto allo stesso periodo dell’anno preced.) 273,4132
EPS (Utili per azione) ultimi 5 anni 139,7707
Dividendo ultimo anno 0
Fatturato ultimi 12 mesi (rispetto allo stesso periodo dell’anno preced.) 26,7057
Tasso di crescita fatturato per azione ultimi 5 anni 8,718
Tasso di crescita fatturato per azione ultimi 4 anni -5,2179
Tasso di crescita EPS ultimi 4 anni 7,889
Tasso di crescita BV per azione ultimi 5 anni 1,1653
Tasso di crescita Tangibile BV per azione ultimi 5 anni 2,3561
Tasso di crescita Investimenti ultimi 5 anni -20,8396
Tasso di crescita EBITDA ultimi 5 anni YTD 18,0106
Tasso di crescita EBITDA ultimi 5 anni ultimi 12 mesi 19,8396
Tasso crescita Debito ultimi 5 anni -11,8104
Tasso di crescita degli utili ultimi 5 anni 109,1514

Altri Titoli azionari di aziende italiane di eccellenza da tenere d’occhio:

La Finanza dalla parte del piccolo investitore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *