Azioni Leonardo Previsioni Target Price 2022, Quotazione, Consigli degli Analisti

Conviene comprare azioni Leonardo? Prendiamo oggi in esame le azioni Leonardo, al fine di vedere se conviene investire in questa che è la più importante azienda tecnologica italiana e che ultimamente sta facendo molto parlare di sè, specialmente alla Borsa di Milano, dove vede le suo quotazioni in lento ma costante aumento, cosa sta succedendo a questa industria italiana di armi e spazio di proprietà dello Stato Italiano ma quotata in borsa e di alto valore aggiunto?.

Ma chi è Leonardo? Indagando, scopriremo che si tratta di una realtà societaria ben conosciuta.

Quotazione azioni LEONARDO (LDO.MI ) in tempo reale

Indicatori Azioni Leonardo S.p.a. sempre aggiornati; Volume scambi, Rapporto Dividendo/Prezzo, Dividendo per Azione, Rapporto Prezzo/Utili, Capitalizzazione, Margine di Profitto, Prezzo obiettivo medio, Prezzo Obiettivo massimo, prezzo obiettivo minimo, Margine EBITDA, PEG ratio, Price/Book, Payout Ratio:

azioni leonardo, comprare azioni leonardo
Sopra: rendimento finanziario Leonardo Spa dell’ultimo anno

 

1° bilancio trimestrale del 2022:

Il gruppo di difesa e aerospazio Leonardo (LDO.MI) ha confermato la sua guidance per il 2022 dopo aver registrato un aumento degli ordini del 10,8%, con ricavi a 3 miliardi e un Ebita in progresso del 38,9%.

Gli ordini da gennaio a marzo sono aumentati a 3,8 miliardi di euro e gli utili prima di interessi, tasse e ammortamenti (EBITA) sono aumentati nello stesso periodo a 132 milioni di euro.

“Il volume dei nuovi ordini ha continuato ad aumentare in modo significativo, così come i ricavi e l’EBITA in tutte le principali aree di business”, scrive la societa’ in una nota.

A Giugno si è fusa con Rada e verrà quotata al Nasdaq.

I ricavi sono stati guidati da una forte performance del business degli elicotteri del gruppo e da maggiori volumi di produzione del suo comparto aereo, aggiunge.

“I risultati di questi primi tre mesi del 2022 riflettono il percorso di crescita e aumento di redditività previsto. I volumi di nuovi ordinativi continuano ad aumentare in maniera significativa, così come Ricavi ed EBITA in tutte le principali aree di Business”, osserva l’amministratore delegato Alessandro Profumo nel comunicato, aggiungendo che il gruppo e’ “ben posizionato” nei programmi di cooperazione europea e in quei mercati in cui si prevede l’incremento della spesa per la difesa.

Profumo aveva detto in aprile che un potenziale aumento della spesa militare – dopo l’invasione russa dell’Ucraina – potrebbe aumentare le stime di crescita. (news)

Il gruppo prevede 15 miliardi di euro di nuovi ordini e un EBITA tra 1,18-1,22 miliardi di euro alla fine di quest’anno. Si aspetta un free cash flow di 500 milioni di euro alla fine del 2022.

Consensi degli operatori finanziari:

 

Consigli degli analisti

Oggi

1set. fa

1mese fa

2mesi fa

3mesi fa

Consiglio Outperform Outperform Outperform Outperform Outperform
2,07 2,07 2,06 2,06 2,00
Buy 5 5 5 5 6
Outperform 6 6 6 6 5
Hold 2 2 4 4 4
Underperform 2 2 1 1 1
Sell 0 0 0 0 0
Nessun consiglio 0 0 0 0 0

 

Sorpresa Utili per azione (EPS)

Trimestre precedente

Anno precedente

Consuntivo 0,62 1,02
Stima 0,51 0,96
Differenza 0,11 0,06
Sorpresa (%) 20,86 6,01

 

 

Andamento stima (in mln di Euro)

Media

Max

Min

# stime

Fatturato anno in corso 14.866,47 15.414,00 14.352,56 14
Fatturato trimestre corrente 2.957,71 2.974,86 2.909,00 4
Utile ante imposte 918,41 1.040,00 813,00 14
EPS (Utili per azione) anno in corso 1,19 1,41 0,95 16
EPS (Utili per azione) trimestre in corso 0,05 0,10 0,00 2
Dividendo per azione 0,17 0,40 0,10 15

 

 

Previsioni

 

Prezzo/Fatturato 0,38
P/E (Prezzo/Utile) 8,25
Crescita a lungo termine (%)
Target Price 11,34
I dati sono riferiti al titolo quotato sulla borsa Italian SE (Mercato Continuo Italia) e costantemente aggiornati

 

I dati in questa pagina sono forniti o elaborati da Reuters sulla base di analisi fornite da terze parti. Economia Italia non ha modificato e non certifica la validità di questi dati. Economia Italia non è e non sarà responsabile per quanto riguarda le modalità di utilizzo del servizio.

 

La guerra in Ucraina cambia la visione strategica di questa azienda

Leonardo ha un enorme potenziale e il prezzo per azioni che per mesi è stato sui 6 euro ad azione era – a detta di tutti gli analisti – molto basso. Questo perchè questa industria vive degli investimenti degli stati sugli armamenti ed ultimamente tutti gli stati seguivano una politica di tagli.

Da quando Putin ha invaso la Ucraina, un paese europeo tutti gli stati si sono detti pronti ad investire miliardi di euro in armamenti, riarmandosi per cercare la sicurezza. per questo motivo le azioni Leonardo sono da considerarsi un value investing. Fino a quando? Difficile dirlo, ma questo titolo, visto i prodotti che ha nel listono e quelli in studio può arrivare anche a 20 euro per azioni o forse di più, nei mesi successivi.  Questo anche se la guerra dovesse finire seduta stante.

Da Finmeccanica a Leonardo

Leonardo è una società operativa in diversi settori: difesa, sicurezza, spazio, aeronautica e molto altro.
Lo Stato italiano è il principale azionista, con circa il 30% delle quote societarie.
Quando parliamo di Leonardo, dobbiamo ricordare Finmeccanica: da Aprile 2016, Leonardo è il nome sotto il quale è confluita una società a molti ben conosciuta, Finmeccanica per l’ appunto. Per essere precisi, è dal Gennaio 2017 che Finmeccanica ha provveduto a modificare la propria denominazione sociale.
Leonardo opera, come detto, in moltissimi settori di rilievo: elicotteri, sistemi elettronici per il comparto aero/spaziale, sistemi della difesa e sicurezza etc.

Leonardo ha realizzato un fatturato di circa Eur 12 miliardi nel 2017, con un utile netto di oltre Eur 274 milioni.
Le azioni della società sono quotate al FTSE MIB della Borsa di Milano.

Azioni Leonardo: Quotazione 2019 Conviene Investire?

Leonardo: una società chiave nel nostro paese

Considerando alcuni semplici dati, ci accorgiamo di come Leonardo sia una società strategica per il sistema Italia, proprio in considerazione dei settori strategici in cui opera.

Nel comparto aeronautico, Leonardo è impegnato nella produzione di velivoli civili e velivoli militari, ed ovviamente nel potenziamento della tecnologia di questi velivoli.
La società partecipa ad alcuni programmi importanti come Eurofighter, ed è presente in joint venture di rilievo come ATR (produzione di aerei regionali a turboelica) o il nuovissimo convertiplano AW 609.
Nel comparto elicotteri, troviamo Leonardo impegnata nel progettare e produrre una vasta gamma di elicotteri, dall’ utilizzo commerciale, e per la sicurezze/difesa del paese.
Leonardo opera, poi, per la sicurezza e protezione delle informazioni delle infrastrutture e territorio.
Nel controllo e nella protezione dei confini terrestri e marittimi, troviamo Leonardo impegnata nello sviluppo di reti di comunicazioni sicure, e nella gestione delle infrastrutture.

Nel comparto spaziale, Leonardo tramite Thales Alenia Space è impegnata per produrre e sviluppare sistemi satellitari per le telecomunicazioni, meteorologia, ambiente, difesa e molto altro.

Da questo breve excursus, rileviamo come Leonardo sia una società chiave del nostro paese, ma per comprendere se conviene investire nella stessa, si rendono necessarie alcune considerazioni economiche.

Risorse utili ai tuoi investimenti in azioni:

La Finanza dalla parte del piccolo investitore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.