Miglior Mutuo Prima Casa 2022 e Surroga più Conveniente

In questa pagina troverai non solo il miglior mutuo offerto dal mercato italiano in questo periodo per comprare la prima casa, ma in fondo all’articolo anche una serie di approfondimenti sulla compravendita di immobili con recensioni ed opinioni sui mutui offerti dalle migliori banche italiane, surroghe, su come accendere un mutuo, i documenti necessari, i tassi di interesse più vantaggiosi, le spese, le varie assicurazioni sul mutuo, ecc.

Nonostante i tempi che cambiano, la casa resta bene prioritario e principale base per gli italiani, tanto che il 79% di essi ne ha una di priorità. L’acquisto di una casa è una scelta importante sul lato psicologico ma anche su quello economico, ma vista la mancanza di liquidità immediata sono tante le persone che accendono un mutuo.

Una pratica sempre più frequente per una larga serie di tipologie, mirate a soddisfare le esigenze più comuni del panorama immobiliare. Solo valutando le loro caratteristiche si riuscirà a scegliere quello più adatto alle proprie necessità e condizioni economiche, quali sono i migliori mutui per la casa di Ottobre 2021?

Miglior Mutuo 2022, mutuo Prima Casa, surroga mutuo
Immagine sopra: rendering di casa in vendita

Mutui, l’attuale situazione italiana

Secondo lo studio della Mappa del Credito elaborato da CRIF, a settembre 2020 i mutui rappresentano il 21,4% dei finanziamenti attivi, con rata media di 333,00 euro, -3,2% rispetto all’anno precedente, mentre l’esposizione residua registra un -2,5% attestandosi a 32.253 euro.

Tuttavia, davanti all’emergenza Coronavirus, stando ai numeri di Bankitalia a maggio dello stesso anno le richieste di sospensione mutuo sulla prima casa sono state circa 134.000, per un valore medio di 87.000 euro. Delle domande pervenute, circa l’84% è stato accolto sia da banche che da società non finanziarie.

Quali sono i migliori mutui per la casa di Aprile 2021?

Acquistando una casa, l’accensione di un mutuo richiede un’attenta valutazione, i fattori più importanti da considerare sono:

  • Ente che eroga il mutuo
  • TAN e TAEG
  • Tipologia di tasso
  • Finalità
  • Copertura prezzo
  • Entità rate

Se un tasso variabile può risultare conveniente specialmente in fase iniziale, occorre considerare oscillazioni future (dovute a tasso medio Euribor e d’inflazione), e quindi avere la liquidità necessaria in caso di rialzo delle rate mensili. Discorso diverso per il tasso fisso che affronta rate stabili nel tempo, rendendo subito l’idea delle spese da sostenere. Va poi ricordato che la rata ideale non dovrà superare il 33% del proprio stipendio.

 

Vista l’attuale situazione e i tempi che corrono sono tante le persone che accendono un mutuo, una pratica diffusa per affrontare la mancanza di liquidità soddisfacendo le esigenze soggettive davanti al mercato dell’immobile. Per valutare i migliori mutui di maggio 2021 occorre conoscerne ogni dettaglio e condizione, solo così si potrà fare la scelta migliore. Quali sono?

Miglior mutuo di gennaio 2022

Anche con lo scenario socio-economico italiano in continuo cambiamento, la priorità per i cittadini resta sempre la casa. Uno spazio vitale e imprescindibile, una base sicura anche per chi è continuamente in viaggio per ragioni professionali. Un bene dall’importanza logistica, psicologica ed economica.

E’ così che il mutuo diventa uno strumento estremamente utile, per tutti coloro che sono impegnati nell’acquisto di una casa ma non ne posseggono le liquidità necessarie sul momento. Differenti per caratteristiche e condizioni in funzione del mercato immobiliare in evoluzione, quali sono i migliori mutui di gennaio 2022?

Qual’è il miglior mutuo di gennaio 

D’importanza cruciale nell’acquisto di un immobile, la scelta di un mutuo passa dalla valutazione di una serie di fattori, principalmente:

  • Finalità
  • Banca erogante
  • Copertura
  • Periodo d’ammortamento
  • Tipologia di tasso
  • Spese aggiuntive

In questo occorre considerare che la rata ideale non deve superare il 33% del proprio stipendio, rendendo il mutuo un finanziamento affrontabile alla presenza di entrate mensili fisse.

Miglior mutuo prima casa 2022

Rivolto a chi non ancora proprietario, il mutuo prima casa può coprire fino all’80% del prezzo dell’immobile da acquistare, o fino al 100% a fronte di maggiori garanzie. Può essere a tasso fisso, con rate che rimangono costanti nel tempo, o a tasso variabile, con rate differenti in base al tasso EuriBor.

  • Mutuo Giovani Fondo Garanzia Intesa Sanpaolo
    • Destinatari: persone fisiche dai 18 ai 36 anni residenti in Italia
    • Tasso: variabile
    • Copertura: fino all’80% valore immobile min 30.000 euro, fino a 250.000 euro per lavoratori atipici, coperture superiori con ISEE sotto i 40.000 euro/anno
    • Durate: da 6 a 30 anni
    • Frequenza rate: mensile
    • TAN: da 0,30% a 0,55%
    • TAEG: da 0,40% a 0,68%
    • Imposta sostitutiva: nessuna secondo art. 64 comma 6 D.L. 73/2021
    • Spese istruttoria: nessuna
    • Spese perizia: da 320,00 a 890,00 euro
    • Altre spese: nessuna
    • Garanzie: ipoteca primo grado sul bene immobile con atto notarile
    • Assicurazioni: polizza incendio obbligatoria, polizza proteggimutuo facoltativa
  • Mutuo Spensierato BNL-BNP Paribas
    • Destinatari: lavoratori dipendenti a tempo indeterminato, autonomi, soggetti under 36
    • Tasso: fisso
    • Copertura: fino all’80% valore immobile
    • Durate: da 10 a 30 anni
    • Frequenza rate: mensile
    • TAN: 1,00%
    • TAEG: 1,14%
    • Imposta sostitutiva: 0,25% importo erogato
    • Spese istruttoria: da 0,90% a 1,25% importo erogato
    • Spese perizia: da 300,00 a 450,00 euro
    • Altre spese: nessuna
    • Garanzie: ipoteca primo grado al 200% valore immobile con atto notarile
    • Assicurazioni: polizza incendio obbligatoria 0,0155% importo erogato su singole rate diviso 12
  • Mutuo Tasso Fisso Online Banca Sella
    • Destinatari: privati dai 18 ai 75 anni
    • Tasso: fisso
    • Copertura: fino all’80% valore immobile, fino al 70% per mutui oltre 25 anni
    • Durate: 10, 30 anni
    • Frequenza rate: mensile
    • TAN: 1,00%
    • TAEG: 1,16%
    • Imposta sostitutiva: 0,25% importo erogato
    • Spese istruttoria: da 0,20% a 0,30% importo erogato
    • Spese perizia: da 200,00 a 400,00 euro
    • Altre spese: nessuna
    • Garanzie: ipoteca primo grado sul bene immobile con atto notarile
    • Assicurazioni: polizza incendio obbligatoria, polizza supporto economico facoltativa

Miglior mutuo seconda casa 2022

Rivolto a chi è già proprietario di prima casa per l’acquisto di immobili vacanzieri o da locazione, il mutuo seconda casa prevede condizioni e tassazioni differenti, considerando che il richiedente non dovrà essere proprietario d’altri immobili nello stesso comune di riferimento o beneficiare delle agevolazioni prima casa su immobili differenti.

  • Mutuo Variabile Green WeBank
    • Destinatari: persone fisiche max 60 anni all’avvio e max 80 anni alla scadenza mutuo
    • Tasso: variabile
    • Copertura: fino all’80% valore immobile, da 50.000 a 1 milione di euro
    • Durate: 10, 30 anni
    • Frequenza rate: mensile
    • TAN: da 0,57% a 1,45%
    • TAEG: da 0,83% a 1,64%
    • Imposta sostitutiva: 2% importo erogato
    • Spese istruttoria: 500,00 euro
    • Spese perizia: nessuna
    • Altre spese: nessuna
    • Garanzie: ipoteca primo grado o successivo al 150% valore immobile con atto notarile
    • Assicurazioni: polizza incendio obbligatoria a carico WeBank, polizza ramo vita e ramo danni facoltativa
  • Mutuo Credit Agricole
    • Destinatari: persone fisiche max 75 anni alla scadenza mutuo
    • Tasso: variabile
    • Copertura: fino all’80% valore immobile, da 50.000 a 1 milione di euro
    • Durate: 10, 30 anni
    • Frequenza rate: mensile
    • TAN: da 0,43% a 1,01%
    • TAEG: da 0,83% a 1,24%
    • Imposta sostitutiva: 2% importo erogato
    • Spese istruttoria: 500,00 euro
    • Spese perizia: 201,30 euro
    • Altre spese: nessuna
    • Garanzie: ipoteca primo grado o successivo al 150% valore immobile con atto notarile
    • Assicurazioni: polizza incendio obbligatoria a carico WeBank, polizze responsabilità civile, furto e rapina, multirischi e vita facoltative
  • Migliorcasa 70 Banca Carige
    • Destinatari: persone fisiche con obiettivi estranei all’attività professionale/imprenditoriale max 75 anni alla scadenza mutuo
    • Tasso: fisso
    • Copertura: fino all’70% valore immobile
    • Durate: 10, 30 anni
    • Frequenza rate: mensile
    • TAN: 0,75%
    • TAEG: 1,22%
    • Imposta sostitutiva: 2% importo erogato
    • Spese istruttoria: 0,7% importo erogato, min 850,00 euro
    • Spese perizia: da 270,00 a 400,00 euro
    • Altre spese: incasso rata 2,50 euro, nessuna online
    • Garanzie: ipoteca primo grado o successivo a seconda di valutazioni Carige
    • Assicurazioni: polizza incendio e furto obbligatoria, polizze multirischi e vita facoltative

Miglior mutuo per ristrutturazione 2022

Rivolto a fabbricati già esistenti che richiedono interventi edili interni o esterni, i mutui ristruttutazione coprono lavori ordinari o straordinari fino all’80%, ne sono compresi interventi dietro concessione edilizia. E’ applicabile a prime e seconde case.

  • Tasso Fisso BPER Banca
    • Destinatari: persone fisiche max 75 anni alla scadenza mutuo
    • Tasso: fisso
    • Copertura: fino all’80% valore immobile min 40.000 euro
    • Durate: 5, 30 anni
    • Frequenza rate: mensile
    • TAN: 0,80%
    • TAEG: 1,11%
    • Imposta sostitutiva: 0,25% importo erogato per prima casa, 2% per seconda casa
    • Spese istruttoria: 0,50% importo erogato, min 599,00 euro
    • Spese perizia: 280,00 euro
    • Altre spese: incasso rata 1,00 euro, comunicazioni periodiche 0,90 euro
    • Garanzie: ipoteca primo grado sul bene immobile con atto notarile
    • Assicurazioni: polizza incendio e scoppio obbligatoria
  • Tasso Variabile Ristrutturazione Unicredit
    • Destinatari: persone fisiche con obiettivi estranei all’attività professionale/imprenditoriale max 80 anni alla scadenza mutuo
    • Tasso: variabile
    • Copertura: dal 50% all’80% valore immobile
    • Durate: 5, 20 anni
    • Frequenza rate: mensile
    • TAN: da 0,52% a 0,73%
    • TAEG: da 0,74% a 1,10%
    • Imposta sostitutiva: 0,25% importo erogato per prima casa, 2% per seconda casa
    • Spese istruttoria: 500,00 euro
    • Spese perizia: 250,00 euro
    • Altre spese: nessuna
    • Garanzie: ipoteca primo grado al 150% valore immobile con atto notarile
    • Assicurazioni: polizza incendio e scoppio obbligatoria
  • Tasso Variabile Online Banco Desio e Brianza
    • Destinatari: privati dai 18 ai 75 anni
    • Tasso: variabile
    • Copertura: fino all’80% valore immobile max 250.000 euro
    • Durate: 5, 30 anni
    • Frequenza rate: mensile o trimestrale
    • TAN: da 0,44% a 0,79%
    • TAEG: da 0,74% a 1,20%
    • Imposta sostitutiva: 0,25% importo erogato per prima casa, 2% per seconda casa
    • Spese istruttoria: 0,80% importo erogato, da 500,00 a 1.000 euro
    • Spese perizia: 190,00 euro
    • Altre spese: incasso rata 4,50 euro cassa o 1,50 euro addebito c/c
    • Garanzie: ipoteca primo grado sul bene immobile
    • Assicurazioni: polizza incendio, scoppio e fulmine da 0,026% a 0,6% importo erogato obbligatoria

Miglior surroga mutuo 2022

Rivolto a soggetti che hanno un mutuo precedentemente acceso, la surroga del mutuo viene introdotto dal Decreto Bersani bis e consente di trasferire il finanziamento in corso presso un’altra banca, con condizioni agevolate per la sua estinzione, senza costi aggiuntivi né nuove pratiche burocratiche.

  • Ri-mutuo Credem
    • Destinatari: privati dai 18 ai 75 anni con reddito dimostrabile
    • Tasso: variabile
    • Copertura: fino all’80% valore immobile min 75.000 euro
    • Durate: 10, 30 anni
    • Frequenza rate: mensile
    • TAN: da 0,21% a 0,66%
    • TAEG: da 0,37% a 0,85%
    • Imposta sostitutiva: nessuna
    • Spese istruttoria: nessuna
    • Spese perizia: nessuna
    • Altre spese: incasso rata addebito c/c 1,75 euro
    • Garanzie: ipoteca primo grado al 150% valore immobile con atto notarile
    • Assicurazioni: polizza incendio e scoppio obbligatoria, polizza ramo vita facoltativa
  • Trasformamutuo BNL-BNP Paribas
    • Destinatari: lavoratori dipendenti, autonomi o pensionati max 80 anni alla scadenza mutuo
    • Tasso: fisso
    • Copertura: fino all’80% valore immobile non oltre residuo
    • Durate: da 10 a 30 anni
    • Frequenza rate: mensile
    • TAN: 1,20%
    • TAEG: 1,25%
    • Imposta sostitutiva: nessuna
    • Spese istruttoria: nessuna
    • Spese perizia: nessuna
    • Altre spese: nessuna
    • Garanzie: ipoteca primo grado al 200% valore immobile
    • Assicurazioni: polizza incendio obbligatoria 0,0155% importo erogato su singole rate diviso 12
  • Surrogazione Tasso Fisso BPER Banca
    • Destinatari: persone fisiche max 75 anni alla scadenza mutuo
    • Tasso: fisso
    • Copertura: valore residuo fino all’80% del totale
    • Durate: 5, 30 anni
    • Frequenza rate: mensile
    • TAN: 1,15%
    • TAEG: 1,23%
    • Imposta sostitutiva: nessuna
    • Spese istruttoria: nessuna
    • Spese perizia: nessuna
    • Altre spese: incasso rata 1,00 euro, comunicazioni periodiche 0,90 euro
    • Garanzie: ipoteca primo grado sul bene immobile con atto notarile
    • Assicurazioni: polizza incendio e scoppio obbligatoria

Mutui, la situazione italiana

Secondo Agenzia delle Entrate, nel terzo trimestre 2021 i mutui hanno segnato un +22% rispetto allo stesso periodo 2020, con oltre 172.000 operazioni, grazie anche ad agevolazioni come il Fondo Garanzia sui mutui per under 36. A dicembre 2021 il volume totale è di 406 miliardi di euro, +4,1% rispetto a fine 2020 e +6,5% su fine 2019.

Dal Rapporto Mutui Ipotecari 2021 dell’Agenzia emerge che vi sono 513.481 immobili oggetto d’ipoteca a garanzia di un mutuo, divisi tra:

  • 61% al nord
  • 21% al centro
  • 18% al sud e isole

Dai dati risulta quindi la crescita esponenziale di questo prodotto, sempre più importante per chi deve acquistare un immobile, di qualsiasi tipologia esso sia (abitazioni di lusso escluse). 

A conti fatti, esaminando i migliori mutui d’inizio 2022 si evince già il motivo di questo trend: prodotti assolutamente validi, flessibili e dalle condizioni permissive, che permettono di contenere le spese anche in caso di ristrutturazione e surroga e offrono grandi vantaggi sia con tassi fissi che variabili. In ogni caso, la loro natura sul lungo termine richiede un’attenzione maggiore rispetto ad altre forme di finanziamento, poiché le spese possono essere soggette a variazioni.

mutuo migliore, surroga mutuo

Mutui più convenienti anno precedente divisi per categoria 

Secondo Banca d’Italia, al terzo trimestre 2020 i mutui hanno rappresentato un mercato da circa 403,9 miliardi di euro, di cui 362,8 dedicati all’acquisto di immobili, con 3,7 milioni di italiani che ne hanno acceso uno divisi in:

  • 26,6% nel nordovest
  • 23,1% nel nordest
  • 20,5% al centro
  • 10,9 al sud
  • 11,6% nelle isole

Davanti all’emergenza sanitaria, sempre i dati Banca d’Italia registrano 134.000 richieste di sospensione mutuo prima casa nel 2020, per 87.000 euro medi. Secondo Istat, invece, al 2019 la rata media di un mutuo in grandi città è di circa 586,00 euro, che scende a 534,00 euro per comuni fino a 50.000 abitanti.

Valutando i migliori mutui di maggio 2021 occorre conoscere svariati fattori, quali finalità, tipologia di tasso, interessi e copertura del prezzo totale, considerando che le rate ideali non dovranno superare il 33% del proprio stipendio.

Mutuo prima casa

Destinati a coloro che non sono ancora proprietari di un’abitazione, i mutui prima casa coprono fino all’80% del suo valore, o fino al 100% con ulteriori garanzie. Spesso con tasso fisso, rendono da subito l’idea del loro costo, ma possono essere anche a tasso variabile considerando oscillazioni future.

  • Unicredit Tasso Finito/Variabile
    • Destinatari: persone fisiche fino agli 80 anni
    • Tasso: fisso o variabile
    • Copertura: fino all’80% valore immobile
    • Durate: 5, 30 anni
    • Frequenza rate: mensile
    • TAN: da 0,75% fisso, da 0,31% variabile
    • TAEG: da 0,87% fisso, da 0,42% variabile
    • Imposta sostitutiva: 0,25% importo erogato
    • Spese iniziali: istruttoria 500,00 euro, perizia 250,00 euro
    • Spese aggiuntive: nessuna
    • Garanzie: ipoteca primo grado al 150% valore immobile con atto notarile
    • Assicurazioni: polizza incendio/scoppio obbligatoria con ipoteca
  • BNL Mutuo Spensierato
    • Destinatari: lavoratori dipendenti con contratto a tempo indeterminato, autonomi e liberi professionisti fino agli 80 anni
    • Tasso: fisso
    • Copertura: fino all’80% valore immobile, fino al 30% ristrutturazione (max 100.000 euro)
    • Durate: da 10 a 30 anni
    • Frequenza rate: mensile
    • TAN: da 0,95%
    • TAEG: da 1,11%
    • Imposta sostitutiva: 0,25% importo erogato
    • Spese iniziali: istruttoria da 0,90% a 1,25% valore immobile, perizia da 300,00 a 450,00 euro
    • Spese aggiuntive: nessuna
    • Garanzie: ipoteca primo grado al 200% con atto notarile
    • Assicurazioni: polizza incendio/scoppio obbligatoria con ipoteca, con premio mensile a 0,0155% valore immobile
  • Credem
    • Destinatari: persone fisiche con reddito continuativo dai 18 ai 75 anni alla scadenza
    • Tasso: variabile
    • Copertura: fino all’80% valore perizia
    • Durate: 5, 30 anni
    • Frequenza rate: mensile
    • TAN: da 0,21%
    • TAEG: da 0,49%
    • Imposta sostitutiva: 0,25% importo erogato
    • Spese iniziali: istruttoria 1% importo erogato (min 1.200 euro), perizia 280,00 euro
    • Spese aggiuntive: incasso rata 1,75 euro, gestione pratica 39,00 euro/anno
    • Garanzie: ipoteca primo grado al 150% valore immobile con atto notarile
    • Assicurazioni: polizza incendio/scoppio obbligatoria con ipoteca, Protezione Mutuo Credemvita e Protezione Mutuo Credemassicurazioni facoltative

Mutuo seconda casa

Dedicati all’acquisto di abitazioni non di lusso per vacanze o da mettere in affitto, i mutui per le seconde case prevedono tassazioni e condizioni differenti, partendo da un’imposta sostitutiva maggiorata e dal fatto che il richiedente non dovrà possedere altri immobili nello stesso comune, o beneficiare delle agevolazioni sulla prima casa su altri immobili.

  • Unicredit Tasso Finito/Variabile
    • Destinatari: persone fisiche fino agli 80 anni
    • Tasso: fisso o variabile
    • Copertura: fino all’80% valore immobile
    • Durate: 5, 30 anni
    • Frequenza rate: mensile
    • TAN: da 0,60% fisso, da 0,26% variabile
    • TAEG: da 0,92% fisso, da 0,58% variabile
    • Imposta sostitutiva: 2% importo erogato
    • Spese iniziali: istruttoria 500,00 euro, perizia 250,00 euro
    • Spese aggiuntive: nessuna
    • Garanzie: ipoteca primo grado al 150% valore immobile con atto notarile
    • Assicurazioni: polizza incendio/scoppio obbligatoria con ipoteca
  • BancaCarige Migliorcasa 70
    • Destinatari: persone fisiche fino ai 75 anni alla scadenza
    • Tasso: fisso
    • Copertura: fino al 70% valore minore tra acquisto e perizia e all’asta
    • Durate: 10, 30 anni
    • Frequenza rate: mensile
    • TAN: da 0,70%
    • TAEG: da 1,09%
    • Imposta sostitutiva: 2% importo erogato
    • Spese iniziali: istruttoria 7‰ importo erogato (min 800,00 euro), perizia 270,00 euro
    • Spese aggiuntive: incasso rata 2,50 euro, nessuna online
    • Garanzie: ipoteca primo grado o successivo
    • Assicurazioni: polizza incendio/scoppio Carige Incendio e Furto obbligatoria con ipoteca, polizze vita caso morte Carige Domani Mutuo e familiare Carige Protezione Famiglia facoltative
  • Banca Sella
    • Destinatari: persone fisiche dai 18 ai 75 anni alla scadenza
    • Tasso: variabile
    • Copertura: fino all’80% valore immobile
    • Durate: 5, 30 anni
    • Frequenza rate: mensile
    • TAN: da 0,46%
    • TAEG: da 0,81%
    • Imposta sostitutiva: 2% importo erogato
    • Spese iniziali: istruttoria 0,30% importo erogato, perizia 200,00 euro
    • Spese aggiuntive: promemoria scadenza rata 0,60 euro
    • Garanzie: ipoteca primo grado
    • Assicurazioni: polizza incendio/scoppio obbligatoria con ipoteca, polizza vita caso morte facoltativa

Mutuo per la ristrutturazione

Rivolti a immobili già esistenti ma che richiedono interventi ordinari e/o straordinari, i mutui ristruttutazione coprono fino all’80% il costo di tali lavori, comprendendo anche interventi sostanziali che richiedono concessioni edilizie.

  • Unicredit Tasso Finito/Variabile
    • Destinatari: persone fisiche fino agli 80 anni
    • Tasso: fisso o variabile
    • Copertura: fino al 50% valore immobile e all’80% importo lavori
    • Durate: 5, 20 anni
    • Frequenza rate: mensile
    • TAN: da 0,50% fisso, da 0,26% variabile
    • TAEG: da 0,72% fisso, da 0,48% variabile
    • Imposta sostitutiva: 0,25% importo erogato prima casa, 2% importo erogato seconda casa
    • Spese iniziali: istruttoria 500,00 euro, perizia 250,00 euro
    • Spese aggiuntive: nessuna
    • Garanzie: ipoteca primo grado al 150% valore immobile con atto notarile
    • Assicurazioni: polizza incendio/scoppio obbligatoria con ipoteca
  • BancaCarige Migliorcasa 70
    • Destinatari: persone fisiche fino ai 75 anni alla scadenza
    • Tasso: fisso
    • Copertura: fino al 50% prezzo minore tra acquisto e perizia
    • Durate: 10, 30 anni
    • Frequenza rate: mensile
    • TAN: da 0,65%
    • TAEG: da 0,98%
    • Imposta sostitutiva: 0,25% importo erogato prima casa, 2% importo erogato seconda casa
    • Spese iniziali: istruttoria 7‰ importo erogato (min 800,00 euro), perizia 270,00 euro
    • Spese aggiuntive: incasso rata 2,50 euro, nessuna online
    • Garanzie: ipoteca primo grado o successivo
    • Assicurazioni: polizza incendio/scoppio Carige Incendio e Furto obbligatoria con ipoteca, polizze vita caso morte Carige Domani Mutuo e familiare Carige Protezione Famiglia facoltative
  • Banco Desio
    • Destinatari: persone fisiche dai 18 ai 75 anni alla scadenza
    • Tasso: variabile
    • Copertura: fino al 50% prezzo minore tra acquisto e perizia (max 250.000 euro)
    • Durate: 5, 30 anni
    • Frequenza rate: mensile o trimestrale
    • TAN: da 0,44%
    • TAEG: da 0,69%
    • Imposta sostitutiva: 0,25% importo erogato prima casa, 2% importo erogato seconda casa
    • Spese iniziali: istruttoria 0,80% importo erogato (min 500,00 euro, max 1.000 euro) 
    • Spese aggiuntive: incasso rata 4,50 euro per cassa o 1,50 euro per addebito c/c
    • Garanzie: ipoteca primo grado al 200% valore immobile
    • Assicurazioni: polizza incendio/scoppio obbligatoria, con premio mensile dallo 0,26‰ al 6,00‰ del valore immobile
mutuo casa, mutuo casa giovani, mutuo prima casa
mutuo casa,

Mutuo surroga

Soluzioni ideali per trasferire mutui precedentemente accesi presso altre banche, i mutui surroga vengono introdotti col Decreto Bersani bis (d.l. 40/2007) e permettono di fruire di condizioni migliori per agevolare l’estinzione dei finanziamenti.

  • Unicredit Tasso Finito/Variabile
    • Destinatari: persone fisiche fino agli 80 anni
    • Tasso: fisso o variabile
    • Copertura: debito residuo fino all’80% valore immobile
    • Durate: 5, 30 anni
    • Frequenza rate: mensile
    • TAN: da 0,50% fisso, da 0,26% variabile
    • TAEG: da 0,54% fisso, da 0,30% variabile
    • Imposta sostitutiva: nessuna
    • Spese iniziali: nessuna
    • Spese aggiuntive: nessuna
    • Garanzie: surroga precedente ipoteca con atto notarile
    • Assicurazioni: polizza incendio/scoppio obbligatoria con ipoteca
  • Banco Desio
    • Destinatari: persone fisiche dai 18 ai 75 anni alla scadenza
    • Tasso: fisso
    • Copertura: fino al 70% prezzo minore tra acquisto e perizia (max 250.000 euro)
    • Durate: 6, 30 anni
    • Frequenza rate: mensile o trimestrale
    • TAN: da 1%
    • TAEG: da 1,09%
    • Imposta sostitutiva: nessuna
    • Spese iniziali: nessuna
    • Spese aggiuntive: incasso rata 4,50 euro per cassa o 1,50 euro per addebito c/c
    • Garanzie: ipoteca primo grado al 200% valore immobile
    • Assicurazioni: polizza incendio obbligatoria, polizze vita caso morte, casa e famiglia facoltative
  • Credem Ri-mutuo
    • Destinatari: persone fisiche con reddito continuativo dai 18 ai 75 anni alla scadenza
    • Tasso: variabile
    • Copertura: fino all’80% valore perizia (min 75.000 euro)
    • Durate: 10, 30 anni
    • Frequenza rate: mensile
    • TAN: da 0,31%
    • TAEG: da 0,40%
    • Imposta sostitutiva: nessuna
    • Spese iniziali: nessuna
    • Spese aggiuntive: incasso rata con addebito c/c 1,75 euro
    • Garanzie: ipoteca primo grado al 150% valore immobile con atto notarile
    • Assicurazioni: polizza incendio/scoppio obbligatoria con ipoteca, Protezione Mutuo Credemvita e Protezione Mutuo Credemassicurazioni facoltative

Mutui 2022, la situazione italiana

Secondo Agenzia delle Entrate, nel terzo trimestre 2021 i mutui hanno segnato un +22% rispetto allo stesso periodo 2020, con oltre 172.000 operazioni, grazie anche ad agevolazioni come il Fondo Garanzia sui mutui per under 36. A dicembre 2021 il volume totale è di 406 miliardi di euro, +4,1% rispetto a fine 2020 e +6,5% su fine 2019.

Dal Rapporto Mutui Ipotecari 2021 dell’Agenzia emerge che vi sono 513.481 immobili oggetto d’ipoteca a garanzia di un mutuo, divisi tra:

  • 61% al nord
  • 21% al centro
  • 18% al sud e isole

Dai dati risulta quindi la crescita esponenziale di questo prodotto, sempre più importante per chi deve acquistare un immobile, di qualsiasi tipologia esso sia (abitazioni di lusso escluse).

A conti fatti, esaminando i migliori mutui d’inizio 2022 si evince già il motivo di questo trend: prodotti assolutamente validi, flessibili e dalle condizioni permissive, che permettono di contenere le spese anche in caso di ristrutturazione e surroga e offrono grandi vantaggi sia con tassi fissi che variabili. In ogni caso, la loro natura sul lungo termine richiede un’attenzione maggiore rispetto ad altre forme di finanziamento, poiché le spese possono essere soggette a variazioni.

Cerca il Mutuo che fa per te

Intesa SanPaolo

Monte dei Paschi di Siena 

Arancio di Banca ING Direct

Mutuo Bancoposta

Fineco

Unicredit 

Unicredit a tasso fisso  

Prestito per ristrutturazione casa

Surroga Unicredit

 

Offerte mutui periodi precedenti

Rivolti a chi non è ancora proprietario di un’abitazione, i mutui per la prima casa possono coprire fino all’80% del suo valore, sebbene in alcuni casi finanzino fino al 100% a fronte di garanzie differenti. Nella maggior parte dei casi, il tasso fisso è la scelta più sicura.

  • Unicredit
    • Finalità: prima casa
    • Tasso: fisso o variabile
    • Copertura finanziabile: fino all’80% valore immobile
    • Durate disponibili: 5, 30 anni
    • Rata: mensile
    • TAN: da 0,75% fisso, da 0,30% variabile
    • TAEG: da 0,87% fisso, da 0,41% variabile
    • Imposta sostitutiva: 0,25% importo mutuo prima casa
    • Spese iniziali: istruttoria 500,00 euro, perizia 250,00 euro
    • Spese aggiuntive: nessuna
    • Garanzie: atto notarile con ipoteca primo grado al 150% valore immobile
  • Mutuo Spensierato BNL
    • Finalità: prima e seconda casa, ristrutturazione
    • Tasso: fisso
    • Copertura finanziabile: fino all’80% valore immobile per acquisto, fino al 30% e max 100.000 euro per ristrutturazione
    • Durate disponibili: dai 10 ai 30 anni
    • Rata: mensile
    • TAN: da 0,80%
    • TAEG: da 0,96%
    • Imposta sostitutiva: 0,25% importo mutuo prima casa, 2% importo mutuo seconda casa
    • Spese iniziali: istruttoria da 0,90% a 1,25% importo mutuo, perizia da 300,00 euro a 450,00 euro
    • Spese aggiuntive: nessuna
    • Garanzie: atto notarile con ipoteca primo grado al 200% valore immobile
  • Credem
    • Finalità: prima e seconda casa, ristrutturazione
    • Tasso: variabile
    • Copertura finanziabile: fino all’80% valore immobile
    • Durate disponibili: 5, 30 anni
    • Rata: mensile
    • TAN: da 0,20%
    • TAEG: da 0,48%
    • Imposta sostitutiva: 0,25% importo mutuo prima casa, 2% importo mutuo seconda casa
    • Spese iniziali: istruttoria da 1% importo mutuo a partire da 1.200 euro, perizia 280,00 euro
    • Spese aggiuntive: incasso rata 1,75 euro, gestione pratica annuale 39,00 euro
    • Garanzie: atto notarile con ipoteca primo grado al 150% valore immobile

Miglior Mutuo per la seconda casa

Mirati a chi desidera acquistare abitazioni per vacanze o da investimento, i mutui seconda casa vedono restrizioni a partire dalla differente tassazione e sulla categoria catastale: l’immobile non deve essere catalogato come abitazione di lusso. Inoltre, il richiedente non deve essere proprietario di altri immobili nello stesso comune.

  • Unicredit
    • Finalità: seconda casa
    • Tasso: fisso o variabile
    • Copertura finanziabile: fino all’80% valore immobile
    • Durate disponibili: 5, 30 anni
    • Rata: mensile
    • TAN: da 0,60% fisso, da 0,25% variabile
    • TAEG: da 0,92% fisso, da 0,57% variabile
    • Imposta sostitutiva: 2% importo mutuo seconda casa
    • Spese iniziali: istruttoria 500,00 euro, perizia 250,00 euro
    • Spese aggiuntive: nessuna
    • Garanzie: atto notarile con ipoteca primo grado al 150% valore immobile
  • Miglior Casa 70 Banca Carige
    • Finalità: prima e seconda casa, acquisto in asta giudiziaria
    • Tasso: fisso
    • Copertura finanziabile: 70% prezzo minore tra acquisto e perizia e all’asta
    • Durate disponibili: 10, 30 anni
    • Rata: mensile
    • TAN: da 0,55%
    • TAEG: da 0,92%
    • Imposta sostitutiva: 0,25% importo mutuo prima casa, 2% importo mutuo seconda casa
    • Spese iniziali: istruttoria 7‰ importo mutuo a partire da 850,00 euro, perizia 270,00 euro
    • Spese aggiuntive: incasso rata 2,50 euro, nessuna online
    • Garanzie: atto notarile con ipoteca primo grado o successivo
  • Banca Sella
    • Finalità: prima e seconda casa
    • Tasso: variabile
    • Copertura finanziabile: fino all’80% valore immobile
    • Durate disponibili: 5, 30 anni
    • Rata: mensile
    • TAN: da 0,45%
    • TAEG: da 0,80%
    • Imposta sostitutiva: 0,25% importo mutuo prima casa, 2% importo mutuo seconda casa
    • Spese iniziali: istruttoria 0,30% importo mutuo, perizia 200,00 euro
    • Spese aggiuntive: scadenza rata 0,60 euro
    • Garanzie: atto notarile con ipoteca primo grado

Mutuo per ristrutturazione più economici

Dedicati alla necessità di ristrutturare il proprio ambiente domestico, i mutui ristrutturazione coprono i costi dei lavori ordinari e/o straordinari, nonché interventi sostanziali sulla struttura dell’edificio, per cui è richiesta concessione edilizia.

  • Unicredit
    • Finalità: ristrutturazione
    • Tasso: fisso o variabile
    • Copertura finanziabile: fino al 50% valore immobile e all’80% importo lavori
    • Durate disponibili: 5, 20 anni
    • Rata: mensile
    • TAN: da 0,50% fisso, da 0,25% variabile
    • TAEG: da 0,72% fisso, da 0,47% variabile
    • Imposta sostitutiva: 0,25% importo mutuo prima casa, 2% importo mutuo seconda casa
    • Spese iniziali: istruttoria 500,00 euro, perizia 250,00 euro
    • Spese aggiuntive: nessuna
    • Garanzie: atto notarile con ipoteca primo grado al 150% valore immobile
  • Miglior Casa 70 Banca Carige
    • Finalità: ristrutturazione
    • Tasso: fisso o variabile
    • Copertura finanziabile: 50% prezzo minore tra acquisto e perizia
    • Durate disponibili: 10, 30 anni
    • Rata: mensile
    • TAN: da 0,55% fisso, da 0,45% variabile
    • TAEG: da 0,88% fisso, da 0,78% variabile
    • Imposta sostitutiva: 0,25% importo mutuo prima casa, 2% importo mutuo seconda casa
    • Spese iniziali: istruttoria 7‰ importo mutuo a partire da 850,00 euro, perizia 270,00 euro
    • Spese aggiuntive: incasso rata 2,50 euro, nessuna online
    • Garanzie: atto notarile con ipoteca primo grado o successivo

Mutuo surroga più convenienti

Soluzioni per trasferire un mutuo precedentemente acceso da un istituto di credito ad un altro, la surroga del mutuo è stata introdotta con il Decreto Bersani ed è una modalità per agevolare l’estinzione fruendo di condizioni migliori, attraverso spese ridotte e maggiori vantaggi.

  • Unicredit
    • Finalità: surroga
    • Tasso: fisso o variabile
    • Copertura finanziabile: fino all’80% valore immobile
    • Durate disponibili: 5, 30 anni
    • Rata: mensile
    • TAN: da 0,50% fisso, da 0,25% variabile
    • TAEG: da 0,54% fisso, da 0,29% variabile
    • Imposta sostitutiva: nessuna
    • Spese iniziali: nessuna
    • Spese aggiuntive: nessuna
    • Garanzie: atto notarile con surroga ipoteca mutuo precedente
  • Credit Agricole
    • Finalità: surroga
    • Tasso: fisso
    • Copertura finanziabile: fino all’80% valore immobile
    • Durate disponibili: 10, 30 anni
    • Rata: mensile
    • TAN: da 0,70%
    • TAEG: da 0,85%
    • Imposta sostitutiva: nessuna
    • Spese iniziali: nessuna (perizia completamente rimborsata)
    • Spese aggiuntive: gestione pratica 1,50 + 3,25 euro, rendiconto cartaceo 0,85 euro, sintesi periodica cartacea 0,85 euro, certificazione interessi passivi cartacea 3,00 euro
    • Garanzie: atto notarile con ipoteca primo grado o successivo al 150% valore immobile

I Migliori Mutui : scegli il Mutuo che fa per te:

Banche Italiane Migliori

Mutuo Giovani 2022 con età inferiore ai 36 anni

Accollo del Mutuo

SOSPENSIONE MUTUO CORONAVIRUS

Mutuo con tassi migliori 

Cosa fare per avere mutuo prima casa 

Ritardo nel pagamento delle rate del mutuo

Come ottenere un mutuo al 100% del valore della casa

Mutui Intesa SanPaolo

Mutuo BNL

Mutuo Islamico

Mutuo Monte dei Paschi di Siena 

Arancio di Banca ING Direct

Mutuo Bancoposta

Come comprare una casa all’asta con il Mutuo Ipotecario

Surroga: come risparmiare sul mutuo 

Fineco

Mutuo Unicredit 

Unicredit a tasso fisso  

Prestito per ristrutturazione casa

Surroga Unicredit

Mutuo prima casa per giovani, quale scegliere

TAEG e TAN cosa sono

Come fare una estinzione anticipata di un Mutuo senza costi aggiuntivi

Mutuo Ipotecario: che cosa è

Prestito vitalizio ipotecario

Polizza Assicurativa Mutuo 

Migliori Mutui settembre  

Investimenti Immobiliari 2022

La Finanza dalla parte del piccolo investitore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *