Stacco Dividendi Azioni ENI 2024, calendario

Di seguito, le date dello stacco dei dividendi annunciate da ENI per tutto il calendario 2024.

Ecco che di seguito vengono delineati gli importanti eventi finanziari pianificati per il 2024 da parte di ENI, il “Cane a sei zampe”.

Il 15 febbraio 2024, il consiglio di amministrazione si riunirà per approvare i risultati preliminari del 2023 e deliberare sulla distribuzione delle riserve come dividendo per il 2024, con il comunicato stampa previsto per il giorno successivo.

Inoltre, il 13 marzo 2024, ENI approverà il bilancio del 2023 e la distribuzione delle riserve come dividendo, con un comunicato stampa che sarà diffuso lo stesso giorno.

Nella stessa data, il consiglio di amministrazione si riunirà per esaminare il piano strategico 2024/2027, con un comunicato stampa che sarà reso pubblico il giorno seguente in occasione del Capital Markets Day.

Proseguendo nel calendario finanziario, si evidenziano altri incontri chiave nel corso dell’anno.

Il 23 aprile 2024 è programmato un consiglio di amministrazione per l’approvazione dei risultati del primo trimestre, con il comunicato stampa previsto per il giorno successivo.

Stacco Dividendi Azioni ENI 2024, calendario

Il 15 maggio 2024, si terrà un’assemblea ordinaria degli azionisti per l’approvazione del bilancio 2023.

Ulteriori incontri sono previsti il 25 luglio e il 24 ottobre 2024, durante i quali il consiglio di amministrazione approverà la relazione finanziaria del secondo trimestre e del primo semestre, nonché i risultati del terzo trimestre, rispettivamente.

Riguardo alla politica dei dividendi, ENI ha comunicato che le tranches del dividendo 2024 saranno staccate il 18 marzo e il 20 maggio, con le relative date di pagamento il 20 marzo e il 22 maggio.

La distribuzione della prima e della seconda tranche del dividendo 2025, relative all’esercizio 2024, è condizionata all’approvazione dell’assemblea degli azionisti, convocata per la relazione finanziaria annuale 2023.

Se l’approvazione sarà positiva, la prima tranche sarà staccata il 23 settembre 2024 (con pagamento il 25 settembre), mentre la distribuzione della seconda tranche avverrà il 18 novembre 2024 (con data di pagamento il 20 novembre).

Dal 2014 scriviamo di finanza, economia, investimenti, prestiti, banche. Scriviamo recensioni e guide su: investimenti , trading online, operazioni di borsa, prestiti, facciamo recensioni di prodotti finanziari cercando di spiegare al lettore in modo semplice ed intuitivo il mondo e le notizie della finanza italiana ed internazionale. "La finanza al servizio del consumatore" è il Nostro motto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.