Banca Carige Rischio Default secondo Moody’s

Secondo l’agenzia di rating Moody’s Banca Carige è a rischio default.
Il baseline credit assessment (BCA) cioè il rating di base della Banca Carige è stato abbassato da Caa1 a Caa2 dall’agenzia mentre il rating sui depositi a lungo termine è stato abbassato dal Caa1 a B3
I motivi sono molteplici,ad iniziare dalle dimissioni del vicepresidente della  Cassa di Risparmio di Genova e Imperia che era anche il più importante azionista, molti membri del CDA .
Secondo l’agenzia di valutazione, questi problemi che Banca Carige sta trovando nel suo direttivo, contrasterebbero con il bisogno che ha la banca di una profonda ristrutturazione.

Banca Carige Rischio Default: un’altra estate di crisi per gli istituti di credito italiani?

Dopo le notizie rassicuranti circa le banche italiane, con le loro ristrutturazioni in atto e con la vendita di NPL, questa crisi di Banca Carige cade come un fulmine a ciel sereno del settore finanziario italiano, ma bisogna dire che Noi ne avevamo parlato già l’anno scorso, circa i problemi di Banca Carige, anzi, già all’epoca paventavamo una possibilità di fallimento, una possibilità di default che abbiamo visto 12 mesi prima di Moody’s.

Questa brutta notizia si somma alla crollo in borsa di Bper.

Banca Carige Rischio Default secondo Moody's

Certo non fa bene a nessuno questa notizia, e non solo alla Banca Carige o ai suoi azionisti, ma nemmeno alle altre banche e gli investitori e agli azionisti di tutto il sistema bancario italiano.

Come si sa, gran parte dei capitali delle banche sono costituiti da investimenti fatti da altre banche.

Seguiremo con interesse gli sviluppi di questa nuova crisi bancaria, seguiteci sulla Nostra Pagina FB  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *