Azioni Farmaceutiche da Comprare per Vaccino Contro il Coronavirus

Il settore delle biotecnologie ha contribuito in modo significativo alla ripresa del mercato di quest’anno, grazie al rapido avanzamento di diversi vaccini sperimentali contro il coronavirus che sono ancora agli studi clinici. Un vaccino efficace porrebbe fine alla pandemia di coronavirus, salverebbe vite in tutto il mondo e consentirebbe ai governi di riaprire le loro economie in sicurezza.

Le azioni biotecnologiche non hanno alcun valore intrinseco senza la loro scienza, quindi la soluzione migliore per un investitore interessato è acquistare società di vaccini contro il coronavirus che pubblicano buoni dati di immunizzazione sui loro candidati. Oggi, diamo un’occhiata a sei titoli che si adattano a questa categoria e perché qualsiasi azienda in questo elenco è un’opzione solida per un piccolo investimento , ad esempio da 5.000 euro.

 Azioni Farmaceutiche interessanti

1. Azioni Moderna

Il primo nella nostra lista è  Moderna (NASDAQ: MRNA) , che sta sviluppando un candidato vaccino a RNA messaggero (chiamato mRNA-1273) contro COVID-19. Durante i test clinici di fase 1, tutti i partecipanti che hanno ricevuto mRNA-1273 hanno sviluppato anticorpi neutralizzanti e hanno mostrato una robusta risposta delle cellule T. (Gli anticorpi neutralizzanti sono piccole proteine ​​che riconoscono alcuni componenti di un patogeno e gli impediscono di invadere cellule sane. I linfociti T riconoscono le cellule infettate da virus e dicono a quelle cellule di autodistruggersi, impedendo al virus di diffondersi in tutto il corpo.)

L’azienda sta attualmente arruolando partecipanti per uno studio clinico di fase 3 su larga scala e sta già ricevendo voti di fiducia per la sua tecnologia prima ancora che i dati sull’efficacia siano stati rilasciati. Il governo degli Stati Uniti ha firmato un accordo da 1,5 miliardi di dollari con Moderna per 100 milioni di dosi di mRNA-1273, con la possibilità di acquistare 400 milioni di dosi in più.

Allo stesso modo, la società è in trattative con il governo giapponese per fornire a quel paese 40 milioni di dosi del suo candidato vaccino e ha un accordo con il governo svizzero per 4,5 milioni di ordini.

Migliori Azioni Italiane da Comprare questa settimana: ultime novità
Migliori Azioni da Comprare questa settimana: ultime novità

2. Azioni AstraZeneca

AstraZeneca (NYSE: AZN) , insieme all’Università di Oxford, ha derivato un potenziale vaccino COVID-19 chiamato AZD1222 da una versione indebolita del comune virus influenzale. Durante gli studi di fase 1/2, il vaccino ha dimostrato caratteristiche favorevoli in termini di anticorpi neutralizzanti e risposte dei linfociti T nell’uomo. Il candidato è ora nella fase 3, con una lettura dei dati prevista entro la fine dell’anno.

È importante notare che la direzione ha dichiarato che intende fornire 400 milioni di dosi di AZD1222 ai paesi europei sviluppati senza scopo di lucro. In combinazione con il suo rapporto prezzo / vendita di 67,4, questo potrebbe far sembrare l’azienda relativamente costosa. Fortunatamente, AstraZeneca ha un forte franchise insieme a numerose letture di studio di fase 3 in arrivo.

3. Azioni Pfizer

Insieme a BioNTech con sede in  Germania  (NASDAQ: BNTX) ,  Pfizer (NYSE: PFE) sta sviluppando un vaccino contro il coronavirus a RNA chiamato BNT162b2. Negli studi clinici di fase 1/2, il vaccino sperimentale ha prodotto forti livelli di anticorpi neutralizzanti e risposte delle cellule T. Di conseguenza, BNT162b2 è ora nella fase 2/3 e la potenziale approvazione normativa potrebbe arrivare già a ottobre in caso di risultati positivi.

La scienza dell’azienda ha attirato molta attenzione. Come per Moderna, il governo degli Stati Uniti ha effettuato ordini per 100 milioni di dosi del vaccino sperimentale di Pfizer / BioNTech in un accordo del valore di quasi $ 2 miliardi, con la possibilità di acquistare 400 milioni di dosi aggiuntive. Gli americani potranno ricevere il potenziale vaccino senza alcun costo, con tutte le spese a carico del governo. Inoltre, i governi del Regno Unito e del Giappone si sono assicurati rispettivamente 30 milioni e 120 milioni di dosi di BNT162b2, con termini finanziari non ancora resi noti.

Non è tutto; con un rapporto prezzo / utili di 14,5, Pfizer è senza dubbio lo stock di vaccini contro il coronavirus più economico dell’intero settore. La società ha anche diversi farmaci nella sua pipeline che stanno per raggiungere lo status di blockbuster . Come ciliegina sulla torta, il titolo offre un rendimento da dividendo del 4%, rendendolo ideale come investimento a lungo termine.

4. Azioni BioNTech

L’altra azienda dietro BNT162b2, BioNTech, condividerà la metà dei profitti lordi del candidato (come quelli derivati ​​dai suddetti ordini governativi) con Pfizer, e sarà responsabile della metà delle spese di sviluppo del candidato vaccino. BioNTech sarà anche in grado di sfruttare la rete commerciale internazionale di Pfizer per distribuire rapidamente dosi di BNT162b2.

Dall’inizio del suo programma di vaccinazione contro il coronavirus, la società ha ottenuto oltre 1,1 miliardi di dollari di proventi lordi attraverso pagamenti fondamentali, capitale proprio e finanziamento del debito. E combattere il coronavirus non è il suo unico compito: gli investitori che acquistano BioNTech ora raccoglieranno anche più programmi clinici nella sua pipeline, compresi quelli nel campo dell’immunoterapia contro il cancro.

5. Azioni Inovio Pharmaceuticals

Nel frattempo, Inovio Pharmaceuticals (NASDAQ: INO) sta sviluppando un candidato vaccino contro il coronavirus a DNA noto come INO-4800. Nei primi test, il candidato vaccino ha indotto livelli favorevoli di anticorpi neutralizzanti e risposte dei linfociti T quando somministrato a volontari sani. L’azienda prevede di portare il vaccino sperimentale alla fase 2/3 dei test clinici questo mese.

Sebbene i primi risultati siano promettenti, Inovio ha avuto una controversia legale con il suo produttore a contratto sull’uso della proprietà intellettuale. Inoltre, il vaccino dell’azienda non è stato selezionato come parte del programma Operation Warp Speed ​​del governo degli Stati Uniti e non ha ancora ottenuto alcun ordine. Il titolo di Inovio non è sicuramente per i deboli di cuore ed è più adatto a chi ha una mentalità ad alto rischio e ad alto rendimento.

6. Azioni Novavax

Ultimo ma non meno importante,  Novavax (NASDAQ: NVAX) ha recentemente avanzato il suo candidato per il vaccino contro il coronavirus con ingegneria proteica, NVX ‑ CoV2373, a studi clinici di fase 2. Nelle fasi precedenti, il vaccino sperimentale ha dimostrato livelli di risposta di anticorpi e cellule T neutralizzanti simili a quelli dei suoi concorrenti.

Dall’inizio del suo programma per il coronavirus, la società ha ottenuto finanziamenti per oltre 2 miliardi di dollari per NVX ‑ CoV2373. Sia il governo britannico che quello canadese hanno fiducia nella scienza dell’azienda, con ordini che ammontano rispettivamente a 76 milioni e 60 milioni di dosi. Supponendo che Novavax prezzi ogni dose a $ 20, gli accordi potrebbero tradursi in oltre $ 2,7 miliardi di entrate lorde se il vaccino avesse successo negli studi clinici. Questa è un’ottima notizia, considerando che la capitalizzazione di mercato dell’azienda è di soli 6,5 miliardi di dollari. Quindi, questo è uno stock di biotecnologie che gli investitori non vorranno perdere.

Titoli azionari con dividendo mensile 

Titoli da tenere anche 50 anni

Titoli da tenere per sempre 

Su quali titoli investire e tenere per anni

L'Economia e la Finanza dalla parte del consumatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *