5 Consigli per Fare Investimenti Sicuri e reali nell’era delle Criptovalute

Mentre in giro impazza la moda di comprare monete non reali, ci sono dei modi per assicurarsi che i Nostri investimenti siano basati sulla realtà e che siano più vicino possibile al concetto di un investimento sicuro.

L’altro giorno ho ricevuto una chiamata da un amico che voleva sapere il modo migliore per acquistare un Non-Fungible Token (NFT). Le NFT sono uno dei temi di investimento attuali più alla moda. Sono essenzialmente un’unità di dati su blockchain che rappresenta un elemento digitale unico, come arte digitale, file audio e video.

Anche se è stato un po ‘strano ricevere una domanda su un’area così grigia del mercato da un mio amico, un assistente sociale in una scuola elementare, non sono stato particolarmente sorpreso. La settimana prima, una nonna di 80 anni mi ha scritto un messaggio  di aver comprato un Bitcoin e il mio meccanico mi ha detto che stava prendendo in considerazione un investimento in Dogecoins perchè lo aveva letto da Elon Musk. Questi commenti, insieme al fatto che ogni altra persona sembra fare trading giornaliero per integrare il proprio reddito, illustrano una chiara schiumosità del mercato.

Alcuni di questi novizi nel campo degli investimenti stanno effettivamente guadagnando un sacco di soldi dalle loro decisioni imprudenti. Il loro successo iniziale e le loro prestazioni strabilianti possono portare molti a soccombere all’errore del “bias di risultato”. La più grande preoccupazione è il fatto di essere ciechi di fronte al fatto che manca uno degli elementi più importanti per investire con successo, vale a dire avere un processo ragionevole in atto.

Il “bias di risultato” si verifica quando una decisione si basa sul risultato di eventi precedenti, indipendentemente da come si sono sviluppati gli eventi passati. Molti investitori inesperti possono concludere che la qualità del risultato (cioè, rendimenti elevati) conferma che hanno un talento per scegliere investimenti vincenti. In molti casi, questo non potrebbe essere più lontano dalla verità. Nel breve termine, si possono ottenere grandi ritorni semplicemente essendo fortunati. Al contrario, si possono avere cattivi rendimenti a breve termine con un buon processo che ti consentirà comunque di raggiungere i tuoi obiettivi finanziari. Affrontare una crisi con prestazioni mediocri non significa necessariamente che la tua strategia sia inefficace.

Poiché i mercati continuano a negoziare vicino ai massimi storici e poiché il comportamento di investimento speculativo è più diffuso tra le masse, è importante fare un passo indietro per valutare il proprio processo per prendere decisioni di investimento. Le considerazioni seguenti possono servire come un buon riferimento per determinare se hai una strategia prudente in atto o se stai assumendo troppi rischi all’interno del tuo portafoglio.

 

5 Consigli per Fare Investimenti Sicuri

Ecco alcuni consigli per fare investimenti reali e sicuri 

 

1. Puoi spiegare i tuoi investimenti a un bambino?

L’altro giorno ho spiegato la differenza tra azioni e obbligazioni a mia figlia di 5 anni usando un’analogia con il chiosco di limonate che intende aprire quest’estate. Le ho detto che per far crescere la sua attività potrebbe aver bisogno di prendere in prestito in denaro o assumere partner per infondere capitale con il suo chiosco di limonate. Mi ha detto che non voleva partner né che pagasse soldi a nessuno. Sebbene ciò possa limitare il suo potenziale di crescita, ora ha una conoscenza di base delle distinzioni tra azioni e obbligazioni. Non ho avuto problemi a spiegarle questi concetti in un italiano semplice perché li capisco. Ho avuto più difficoltà a spiegare le NFT a un adulto, principalmente perché non capisco appieno come funzionano o la tesi di investimento dietro di esse.

Uno dei più grandi errori che le persone commettono quando investono è correre in opportunità che non capiscono. Se i loro amici e colleghi lo stanno facendo, allora deve avere senso, giusto? Sbagliato! Prenditi il ​​tuo tempo per capire come funziona l’investimento e come puoi aspettarti di fare soldi.

Charlie Munger, il partner di Warren Buffett presso Berkshire Hathaway, è famoso per avere un approccio di investimento con tre scatole: “In”, “Out” e “Too Hard”. La sua scatola “Too Hard” è la più grande. Se altri investitori dicessero più spesso “Non capisco” e passassero a un’altra opportunità, minimizzerebbero i loro errori di investimento e sarebbero più inclini a mantenere investimenti ragionevoli durante i cicli di mercato approssimativi.

2. Il tuo portafoglio è a rischio di eccessiva concentrazione?

L’opposto di una diversificazione prudente è l’eccessiva concentrazione. Quando si inserisce un nuovo investimento, è opportuno prendere una piccola posizione per ridurre al minimo le grandi perdite. Quando esamini le tue partecipazioni, se noti che una qualsiasi posizione rappresenta più del 10% del tuo portafoglio complessivo, allora vale la pena considerare di tagliare quell’investimento, se possibile.

La concentrazione eccessiva è particolarmente dilagante oggi, data la rincorsa del mercato, in particolare con titoli tecnologici ad alta quota e alcune criptovalute che sono aumentate esponenzialmente negli ultimi anni. È importante ricordare che generalmente non è una cattiva decisione bloccare i guadagni. Mentre c’è sempre la possibilità di fare più soldi se quell’investimento continua ad apprezzarsi, il dolore se la posizione sprofonderà e cancella una parte significativa del tuo patrimonio netto è molto peggio.

3. Hai una buona disciplina su quando vendere?

La maggior parte degli investitori può indicare il motivo per cui hanno deciso di acquistare un particolare investimento. Tuttavia, poche persone hanno una struttura per quando dovrebbero vendere.

Consentire a una posizione di crescere senza controllo può mettere a rischio una parte eccessiva del capitale di un investitore. Ecco perché è importante stabilire criteri per quando vendere un investimento. Gli indicatori possono differire in base al prodotto. Per esempio:

Le strategie di vendita di hedge fund o fondi comuni di investimento possono essere innescate da una deriva dello stile, in cui il gestore del portafoglio sta investendo al di fuori dei suoi parametri predeterminati.
Può valere la pena vendere un’azione dopo aver raggiunto un determinato prezzo o quando il team di gestione cambia.
Le attività alternative possono valere la pena tagliare dopo un particolare periodo di detenzione, quando rappresentano più di una determinata percentuale del tuo portafoglio, o il ciclo economico cambia e la tesi di investimento non è più rilevante.
La chiave è comprendere i trigger di vendita appropriati e implementarli secondo necessità.

4. Hai bisogno dei soldi che stai investendo in qualunque momento presto?

Uno dei fattori più importanti nella gestione del capitale è comprendere l’orizzonte temporale dell’investitore per il momento in cui avrà bisogno del rimborso. Sembra semplice, ma molto spesso questo concetto può perdersi nell’euforia di un mercato rialzista.

Quando rivedi i tuoi investimenti, fallo pensando alla fine. Se hai bisogno dei tuoi soldi a breve termine per effettuare un acconto su una casa, allora dovresti evitare di investire in capitale di rischio o in titoli di crescita. D’altra parte, se hai un orizzonte temporale pluridecennale, potresti voler investire una parte del tuo portafoglio in titoli in crescita volatili a piccola capitalizzazione che potrebbero apprezzarsi più del mercato complessivo. Inoltre, investire in strategie di private equity illiquide può essere prudente per sfruttare il premio di illiquidità che compensa il mancato bisogno dei tuoi soldi per molti decenni. I requisiti di liquidità di un investitore sono essenziali per determinare qualsiasi strategia di investimento.

5. I tuoi soldi vengono gestiti con trasparenza?

Capisci cosa sta succedendo con ciascuno dei tuoi investimenti? O operano all’interno di una scatola nera? Alcuni dei più grandi errori che le persone commettono con i loro soldi sono darli a qualcuno che promette l’accesso a grandi opportunità e grandi ritorni senza una spiegazione di come ciò sarà raggiunto. Tieni presente che nel corso della storia il successo iniziale della maggior parte delle frodi o degli schemi Ponzi può in genere indicare una mancanza di trasparenza.

Gli investitori dovrebbero avere un facile accesso alle informazioni e alle persone dell’organizzazione che gestisce il loro capitale. Se uno di questi articoli non è disponibile, porta il tuo capitale altrove. È un modo semplice per eludere ogni possibile imbroglio finanziario.

Quando si tratta di stabilire un processo adeguato per la gestione della ricchezza, l’ultima regola empirica – e un denominatore comune di tutti gli elementi di cui sopra – è quella di abbracciare il noioso oltre l’eccitante. Contrariamente a quanto può essere popolare oggi, il livello di euforia sperimentato con un investimento di successo dovrebbe essere più simile a guardare la vernice asciutta di una giornata in pista. Se stai controllando le fluttuazioni dei prezzi ogni minuto sul tuo telefono, hai l’impulso di raddoppiare su un’azione in perdita o vuoi usare i soldi dell’affitto per aumentare una posizione vincente, allora stai giocando e non investendo. Un processo noioso aiuterà a tenere gli investitori fuori dai guai e allo stesso tempo lascerà che l’interesse composto faccia la sua magia per molti anni. Questo noioso processo è il modo più sicuro per ottenere un successo finanziario a lungo termine. E questo è abbastanza eccitante.

Previsioni Ethereum

L'Economia e la Finanza dalla parte del consumatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *