I Migliori Fondi Obbligazionari 2022 su cui Investire

La maggior parte di noi ha familiarità con il prestito, sia che si tratti di qualche sterlina da un amico per un giro di bevande, o di un prestito formale con un fornitore di servizi finanziari per aiutarci ad acquistare un’auto o una proprietà.

Quando i governi e le aziende hanno bisogno di prendere in prestito denaro, lo fanno emettendo obbligazioni.

Le obbligazioni una volta erano viste come un mezzo per guadagnare interessi preservando il capitale. I mercati obbligazionari di oggi, tuttavia, sono affari complicati che valgono l’incredibile cifra di 100 trilioni di sterline in tutto il mondo, secondo la Securities Industry and Financial Markets Association.

Nonostante il loro peso finanziario, le obbligazioni tendono a non apparire alla ribalta allo stesso modo, ad esempio, delle azioni. Ma, per molti investitori, le obbligazioni sono un possibile investimento importante da fare, grazie alla loro capacità di produrre reddito.

Il modo principale per gli investitori al dettaglio come te e me di acquisire esposizione alle obbligazioni, è investire in un fondo specializzato. La società di gestore patrimoniali JM Finn ha pubblicato un report in cui ha identificato cinque fondi obbligazionari adatti agli aspiranti investitori.

Le loro selezioni vengono visualizzate in ordine alfabetico di seguito, insieme ai motivi delle loro scelte e ai dettagli chiave, inclusa la commissione di gestione (vedere le domande frequenti di seguito) per ciascun fondo.

Si noti che l’investimento in borsa comporta dei rischi e non è adatto a tutti. Prima di prendere in considerazione l’idea di investire, è importante definire i tuoi obiettivi finanziari.

Idealmente, crea un fondo di cassa per i “giorni piovosi” pari ad almeno tre mesi delle tue solite uscite prima di fare il grande passo dell’investimento. Il valore degli investimenti può aumentare o diminuire e tutto il tuo capitale è a rischio.

Investire nel 2022, come investire, dove investire,
Investire nel 2022, come investire, dove investire,

5 migliori fondi obbligazionari 2022

1. Capital Group Global High Income Opportunities Fund

  • Tipo di fondo
    SICAV
  • Dimensione del fondo
    1,13 miliardi di sterline
  • Commissione di gestione
    0,75%

Su cosa punta questo Fondo Comune obbligazionario:

L’obiettivo del fondo, a lungo termine, è quello di fornire un elevato livello di rendimento totale. Il rendimento totale rappresenta tutti i guadagni ottenuti da un investimento, incluso l’apprezzamento del prezzo più il reddito generato.

Un’ampia componente del rendimento è rappresentata dal reddito derivato principalmente da una combinazione di titoli di Stato dei mercati emergenti e obbligazioni societarie ad alto rendimento di tutto il mondo.

L’investimento in generale consente un approccio globale alla gestione del rischio e storicamente ha fornito un modello di rendimento meno volatile.

Il fondo è in grado di sfruttare le risorse di Capital Group, consentendo un’ampia ricerca nell’universo degli investimenti ad alto rendimento.

Il portafoglio ha anche quattro gestori che offrono un ampio grado di continuità.

A quale tipo di investitore è rivolto questo Fondo Obbligazionario?

Investitori che cercano rendimenti più elevati e che possono anche permettersi di assumersi il rischio maggiore associato al debito ad alto rendimento/dei mercati emergenti.

2. Capital Group US Corporate Bond Fund

  • Tipo di fondo
    OICVM
  • Dimensione del fondo
    76 milioni di sterline
  • Commissione di gestione
    0,5%

Che tipo di Fondo Comune è:

L’obiettivo del fondo, nel lungo termine, è fornire un elevato livello di rendimento totale coerente con la conservazione del capitale e una gestione prudente del rischio. Come sopra, il rendimento totale si riferisce a tutti i guadagni ottenuti da un investimento, incluso sia l’apprezzamento del prezzo che il reddito generato.

Il fondo investe prevalentemente in obbligazioni societarie denominate in dollari USA (vedere le domande frequenti di seguito). Gli Stati Uniti (giugno 2022) rappresentano poco più dell’80% dell’allocazione totale.

Le obbligazioni societarie del settore finanziario costituiscono circa il 25% del portafoglio, seguite dalle utilities (circa il 14%) seguite dagli industriali (8%).
Il debito pubblico rappresenta circa il 9% del portafoglio.

Il fondo è gestito dai gestori Scott Sykes e Karen Choi che tra loro hanno 30 anni di esperienza negli investimenti.

Chi dovrebbe investire in questo fondo obbligazionario?

Adatto per investitori a basso rischio che desiderano un flusso di reddito costante senza correre molti rischi. Ideale per investitori in pensione o prossimi alla pensione.

3. CG Asset Management Dollar Fund

  • Tipo di fondo
    ICVC
  • Dimensione del fondo
    £ 877 milioni
  • Commissione di gestione
    0,25%

Che tipo di fondo comune obbligazionario è:

L’obiettivo del fondo è ottenere una rivalutazione del capitale e una crescita del reddito a lungo termine investendo principalmente in obbligazioni indicizzate governative e societarie statunitensi, in particolare Treasury Inflation-Protected Securities (TIPS), che sono simili ai gilt indicizzati del Regno Unito.

Il fondo può anche investire in titoli di stato e corporate convenzionali, con particolare attenzione alle obbligazioni investment grade, ove applicabile.

Il fondo è gestito da Peter Spiller, Alastair Lang e Chris Clothier. Spiller ha fondato CG Asset Management nel 2000, avendo precedentemente lavorato presso società di investimento Cazenove & Co e Capel Cure Myers.

A quale tipo di investitore è rivolto questo fondo?

Investitori che cercano protezione dall’inflazione dalla loro allocazione obbligazionaria e una diversificazione lontano dal rischio della sterlina, ma che desiderano anche un rischio di insolvenza relativamente basso.

4. Fondo convertibile sostenibile globale CQS

  • Tipo di fondo
    OEIC
  • Dimensione del fondo
    166 milioni di sterline
  • Commissione di gestione
    0,65%

Su cosa investe il Fondo comune obbligazionario:

L’obiettivo d’investimento del fondo è quello di ottenere interessanti rendimenti corretti per il rischio a medio e lungo termine principalmente acquistando e detenendo titoli convertibili sui mercati globali (un titolo convertibile è una forma ibrida di investimento con caratteristiche simili sia alle obbligazioni che alle azioni).

I convertibili di solito esistono come obbligazioni o azioni privilegiate (titoli con diritti specifici) che possono poi essere convertiti in un titolo diverso, tipicamente azioni ordinarie di una società. Nella maggior parte dei casi, il detentore della convertibile determina se e quando convertire.

Dal punto di vista della performance, le obbligazioni convertibili hanno un’elevata correlazione con le azioni in rialzo nei mercati in rialzo, ma sono anche in grado di fornire protezione dai ribassi quando i mercati azionari scendono.

Questo portafoglio mira a produrre rendimenti lungo tutto il ciclo che in linea di massima tengono il passo con le azioni, ma con una volatilità associata inferiore.

A chi è rivolto questo fondo comune obbligazionario?

Investitori che cercano rendimenti simili alle azioni ma con una maggiore protezione dai ribassi.

5. Fondo obbligazionario strategico Janus Henderson

  • Tipo di fondo
    OEIC
  • Dimensione del fondo
    3,06 miliardi di sterline
  • Commissione di gestione
    1,25%

Su cosa investe questo Fondo obbligazionario:

L’obiettivo del fondo è fornire un rendimento investendo in attività ad alto rendimento, comprese obbligazioni ad alto rendimento, obbligazioni investment grade, titoli di stato, azioni privilegiate e altre obbligazioni.

Il fondo può anche investire in azioni.

In quanto fondo obbligazionario strategico, il portafoglio ha un ampio mandato di investimento che consente ai gestori di muovere il portafoglio in modo relativamente libero per soddisfare le loro attuali convinzioni.

John Pattulo e Jenna Barnard gestiscono il portafoglio rispettivamente da 14 e 10 anni.

I detentori del fondo dovrebbero beneficiare delle capacità di gestione attiva dei gestori del fondo.

A che tipo di investitore è rivolto questo fondo obbligazionario?

Investitori che cercano un’esposizione diversificata e conveniente a un’ampia sezione dei mercati del credito.

 

Metodologia usata per la valutazione di questi Fondi Comuni Obbligazionari

La società che ha fatto questa ricerca, la Wealth Manager JM Finn, afferma che l’approccio dell’azienda all’analisi e alla raccolta dei fondi è guidato da una combinazione di fattori. Questi includono l’analisi della performance storica (pur riconoscendo che ciò di per sé non è necessariamente una guida affidabile per i rendimenti futuri), oltre a considerare l’abilità e il mandato del gestore del fondo in questione.

Altrettanto importante è il modo in cui la visione del gestore del mondo degli investimenti è allineata a quella di JM Finn. Il signor Royden afferma: “Inoltre, insistiamo sempre nell’incontrare i manager per darci l’opportunità di valutare e comprendere appieno le loro prospettive e processi di investimento”.

 

Ti potrebbero interessare anche:

La Finanza dalla parte del piccolo investitore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.