05 apr 2017

Filled Under:

Dove e Come Investire nel 2017: consigli su investimenti sicuri

Dove investire i Nostri risparmi nel 2017? Oggi investire soldi in modo sicuro sta diventando sempre più complicato, la crisi delle banche italiane, i bassi rendimenti, le economie occidentali in stagnazione, il prezzo del petrolio ai minimi storici e la crescita dell'economia cinese ormai ridotta ai minimi termini, sono tutti fattori che influenzano i mercati e tutti cercano consigli di esperti affidabili, ma a volte eventi imprevedibili ( una guerra, una catastrofe naturale di importanti dimensioni)  possono mettere a repentaglio i Nostri investimenti anche se fatti su aziende vicine a Noi, allora cosa fare?

Innanzitutto prima di investire, bisogna avere un quadro della situazione finanziaria attuale , quindi fare un piano per diversificare i Nostri investimenti, in modo da decidere con attenzione su quale tipo di investimento puntare rispetto ad un altro nel 2017 e valutare anche quanto tempo vogliamo tenere i soldi fermi, cioè se vogliamo impegnarli a breve - medio o a lungo termine. E' sempre bene non dimenticare che, per quante previsioni e calcoli possiamo fare, gli investimenti non sono mai totalmente sicuri,

Dove investire: sarà determinante la crescita economica della Cina

Il costo del denaro e l'andamento dell'economia cinese sono 2 tra i principali fattori dell'andamento delle borse valori. Pechino è un regime comunista e come tale pianifica la vita economica del Paese sulla base di piani quinquennali. Il Governo vuole creare 50 milioni di nuovi posti di lavoro e investire sull’alta tecnologia. La crescita del PIL si attesterà, secondo le stime sul 6% annuo fino al 2020. Verosimilmente il dato sarà però del 4%. La Cina che cresceva del 10% annuo ormai è solo un lontano ricordo.

Investimenti: l'influenza del prezzo del petrolio

L'oro nero influenzerà l'andamento economico del 2017. E' in atto una battaglia tra i produttori americani e quelli arabi. Uno scontro che sta favorendo una quotazione bassa per il greggio con l'intento di danneggiare gli investimenti USA. Questa situazione di stallo potrebbe perdurare a lungo almeno nella prima parte del 2017.

Dove e Come Investire nel 2017: consigli su investimenti sicuri
Grafico FTSE MIB ultimi 12 mesi, fino ad Aprile 2017


Investire dove: il costo del denaro

  • Ci sono Stati che emettono bond con un rendimento negativo, per poter far rimanere basso il costo del denaro. Anche gli altri tipi di obbligazioni in questo modo hanno rendimenti bassi e gli investimenti sono frenati.
  • Aggiornamento 14 Febbraio 2017: L'andamento della borsa italiana in questo inizio 2017 sembra più che positivo, i dati di crescita che arrivano dall'Unione europea, ma sopratutto i dati che arrivano da Wall Street e il suo record di capitalizzazione e le insistenti voci di un aumento dei tassi di interesse.

Quanti soldi investire e per quanto tempo investire?

  • Prima di iniziare ad investire soldi, bisognerebbe mettersi seduti e fare una strategia di investimento tale da non mettere troppo a rischio il Nostro capitale, tale da farci guadagnare, da essere il più differenziata possibile, nonchè più intelligente possibile, nel senso che deve prendere in considerazione quanto denaro possiamo investire e per quanto tempo possiamo tenere investito questo denaro.
  • Di seguito, degli articoli che riusciranno sicuramente a darvi degli spunti di riflessione molto significativi:
  • Investire pochi soldi e guadagnare.
  • Investire 100000 euro.
  • Investire 40000 euro.
  • Investire 20000 euro.
  • Investire 1000 euro

Investimenti sui beni rifugio per il 2017

  • Oro, immobili, diamanti e arte. Sono i beni rifugio. Investimenti meno rischiosi. Certamente altrettanto poco redditizi ma, in questa fase di incertezza, si tende a conservare piuttosto che speculare, in attesa che qualcuno faccia la prima mossa o che qualche evento esterno determini dei cambiamenti.
  • Pietre preziose: è un mercato molto particolare, assimilabile a quello dei diamanti ( a cui abbiamo dedicato un capitolo, più in basso) , un mercato comunque in crescita, specialmente in questo periodo di rendimenti bassi per altri tipi di investimento.
  • Argento: anche questo è un investimento molto simile a quello dell'oro ed il prezzo dell'argento ha un andamento simile al metallo giallo.

Investire in arte

  • Sul fronte dell'arte un segno positivo, pari al 50% in più di investimenti, ha caratterizzato l'ultimo decennio. Investire soldi in opere d’arte è sicuro e profittevole. Investire in beni come quadri presuppone avere le competenze specifiche per valutare. E soprattutto avere somme di denaro che si possono “congelare” per periodi medio lunghi. Il bene con il tempo diventa sempre più prezioso, in modo graduale e senza problemi di deprezzamento.
  • L'investimento in arte moderna ( e per arte moderna intendiamo sopratutto quadri) è un investimento di denaro molto particolare, sicuramente non rivolto a tutti i tipi di risparmiatori. Non stiamo parlando solo di ingenti somme di denaro per comprare quadri di grande valore, perchè, come scoprirete andando all'approfondimento che abbiamo al link nel capitolo, scoprirete che anche un piccolo-medio risparmiatore può comprare quadri con poche centinaia di euro e rivenderli dopo anni a prezzi molto, molto superiori con rendimenti a 3 cifre percentuali. Le particolarità dell'investimento in arte sono fondamentalmente due: 1) bisogna essere un appassionato d'arte. 2) Bisogna investire senza la fretta di vendere.
investire soldi in oro fisico
La sindrome di Paperon de Paperoni è diffusa tra
gli investitori di oro fisico

Investire in oro

  • L’oro equivale a ricchezza e sicurezza. Ovunque è riconosciuto come valore di scambio. E' tornato il momento di investire in oro. Il suo prezzo è in costante aumento in questi ultimi mesi e l'andamento dovrebbe replicarsi anche il prossimo anno.
  • Oggi come oggi si investe molto di più in oro finanziario che in oro fisico, in pochi hanno il coraggio di tenersi in casa oro per il valore di migliaia di euro, cosa che però non è del tutto vera.
  • L'investimento nell'oro fisico è una pratica sempre più in voga, per vari motivi. Il motivo principale per cui un risparmiatore compra oro e se lo tiene in cassaforte, dentro casa è quello di guardarlo e toccarlo. proprio così, la sindrome di Paperon de Paperoni, cioè il voler rischiare una rapina in casa pur di tenersi dei lingotti d'oro nella propria cassaforte. Più dei lingotti, ultimamente vanno di moda le monete d'oro.

Investire in diamanti

  • Si tratta di un investimento sicuro e che è sempre più apprezzato. Ma vanno comprati diamanti certificati. Non tutti sono in grado di valutare se si tratti di un diamante o di uno zircone. Bisogna sapere come muoversi ed affidarsi ad un esperto di fiducia. Per questo motivo bisogna affidarsi a persone esperte del settore e aziende ( banche o finanziarie) che riescano a darci dei diamanti certificati dalle varie agenzie internazionali. 
  • Un altro modo per investire in diamanti è quello di investire i quote di società minerarie che estraggono diamanti.
  • Altro modo ancora di investire in diamanti è quello di 

Investire in immobili

  • L'investimento in immobili è sempre sicuro e conveniente. E lo sarà anche nel 2017. Ma bisogna prestare molta attenzione. La ripresa del mercato c'è ma non è ancora così sostenuta. Proprio per questo conviene comprare (i prezzi sono ancora bassi) ma non si deve avere fretta di monetizzare.
  • Investire soldi in immobili di pregio turistico: è un particolare investimento a scopo di affittare l'immobile per scopi turistici, comprare oggi una casa in un antico Borgo e riuscirla ad affittare anche grazie alle nuove tecnologie che mettono in contatto domanda ed offerta può essere un grande affare.
  • Comprare immobili all'estero: potrebbe essere un'idea, occhio al mercato della Gran Bretagna che dopo la Brexit sembra essersi deprezzato.
  • Investimenti immobiliari a reddito garantito: si tratta di contratti molto particolari: un'agenzia specializzata in investimenti fa un contratto con un soggetto giuridico ( un investitore), il quale comprerà un immobile tramite questa agenzia e lei garantià di trovarli un locatario, il quale pagherà regolarmente un affitto. Di solito si trata di investimenti importanti, di centinaia di migliaia di euro per comprare immobili in posti esclusivi in Italia o all'estero, in posti di lusso o di grande interesse turistico, dove c'è molta richiesta ma dove il costo delle abitazioni è veramente elevato, quindi un tipo di investimento molto interessante, ma non adatto a tutte le tasche.

Investimenti in Buoni fruttiferi postali

Tra le possibilità che si hanno di investire soldi con Poste italiane nel 2017 il classico buono fruttifero postale rappresenta una soluzione sicura anche se non performante. Del resto più sicuri sono gli investimenti e meno alto è il loro rendimento. I Buoni fruttiferi postali non hanno margini di profitto ampi, ma ad esempio hanno una tassazione agevolata , si possono comprare online, i rendimenti sono bassi, ma si ha la certezza di riprendere per intero il capitale versato, è un modo per fare investimenti di 1000 euro, oppure si possono comprare BFP per 1000 euro, in quanto è garantito dallo Stato, senza costi aggiuntivi riguardanti la gestione, particolarmente adatti se si vuole fare un regalo ad un minore. Il prossimo anno si ipotizza un aumento di questa forma di investimenti.
  1. Buoni Postali a 18 mesi
  2. Buoni Fruttiferi Postali ordinari
  3. Buoni fruttiferi per minori
  4. Buoni fruttiferi postali Europa
  5. Buoni Fruttiferi Postali 4x4 Fedeltà
  6. Buoni Fruttiferi Risparmi 4x4
  7. Buoni Fruttiferi 3x4
  8. Buoni Fruttiferi Postali indicizzati

Investire in obbligazioni di Paesi emergenti

  • Gli investimenti in obbligazioni di Paesi emergenti come l'Indonesia sono tornati convenienti dopo il freno della corsa del dollaro che porta giovamento a Stati che basano molti dei loro guadagni sull’esportazione di materie prime. Investire in Paesi emergenti può essere sicuro ma bisogna sempre affidarsi ad un consulente esperto in materia e soprattutto affidabile.

Investire nel 2017

Abbiamo passato in rassegna alcune tipologie di investimenti perlopiù a carattere conservativo e non speculativo. Il 2017 non dovrebbe differire molto, almeno nel primo semestre, dal 2016. Pertanto in un clima non definito è bene garantire il proprio capitale. E rimane ad osservare gli sviluppi geopolitici ed economici. Investire rimane legato a scelte molto personali, alle aspettative di guadagno e alla durata dell’investimento. Chi investe in questo momento non può avere fretta di trarre guadagni. Maggiore è il rischio di perdita del capitale maggiore sarà il vantaggio economico guadagnato.
Il Super-Dollaro, la Brexit, l'elezione di Trump Presidente, la situazione delle Banche Italiane, la situazione di Monte dei Paschi, quella di Deutsche Bank a rischio hanno portato a previsioni negative per il 2017

In alternativa, per avere una garanzia assoluta per il capitale investito, si può andare sui conti deposito, libretti postali o bancari e buoni di rendimento,  titoli di Stato, prodotti finanziari per che puntano a minori risorse ma ad una maggiore sicurezza.

Fondi Comuni di Investimento:

I fondi comuni di investimento furono istituiti in Italia negli anni '80 ed hanno avuto sempre un discreto successo tra i risparmiatori del Nostro paese. Si tratta di un investimento in quote, di solito proposto da finanziarie o banche che raccolgono soldi tra gli investitori e li danno in gestione alle SGR: le società di gestione del risparmio. I fondi comprano quote diverse, di solito comprano azioni e/o obbligazioni con un rischio finanziario differente, magari da paesi diversi, magari con monete diverse. Ecco che per ogni profilo di rischio del cliente ci sarà un fondo investimento a lui più consono.
Di seguito, alcuni fondi  comuni di investimento che abbiamo ritenuti più interessanti, ai link troverete articoli riguardanti i fondi comuni e recensioni con rendimenti, interessi, costi, rischi, eccetera.

investire in azioni, le migliori azioni da comprare

Blue Chip 2017

Quali saranno le azioni più performanti di quest'anno? Quali le azioni di aziende italiane su cui investire?
Ormai è chiaro: anche in caso di crisi finanziaria mondiale ci sono certe grandi aziende che continuano a guadagnare, nonostante le previsioni dei mercati finanziari , e lo fanno senza sosta, magari rallentano la crescita, ma avere delle loro azioni significa in pratica aver fatto un investimento sicuro eccone alcune:
  1. Azioni Netflix
  2. Azioni Juventus
  3. Google
  4. Facebook
  5. Apple
  6. Tesla
  7. Azioni ENI
  8. Azioni ENI 2017
  9. Investire in azioni ENI 2° semestre 2017
  10. Azioni Italgas
  11. Azioni Fiat
  12. Azioni Ferrari
  13. Azioni di Poste Italiane
  14. ENAV
  15. Azioni Technogym
  16. Azioni Energica Motor Company
  17. Azioni Nintendo
  18. Azioni Mediaset
  19. Azioni Veneto Banca
  20. Azioni Banca Popolare di Vicenza
  21. Azioni inwit
  22. Azioni Intesasanpaolo
  23. Azioni UBI Banca
  24. Azioni ING Direct
  25. Titoli Saes Getters
  26. Azioni MPS
  27. Azioni Volkswagen
  28. Investire in Azioni FCA 2° semestre 2017

IPO 2017 interessanti:

Nel 2017 dovrebbero partire delle offerte pubbliche di azioni piuttosto interessanti. Purtroppo non si può dire di essere sicuri che queste offerte ci siano realmente finchè non vengono annunciate dagli entri preposti, cioè dalle Borse Valori, ma un'azienda, prima di quotarsi in borsa deve fare tutti dei passaggi obbligatori di preparazione alla quotazione, quindi ci sono diversi rumors per quest'anno, che ora vedremo insieme:

Investire oggi: dove e come fare soldi con il Trading Online

Investire oggi soldi in trading online significa RISCHIARE, quindi questo capitolo dell'articolo non include investimenti sicuri

Per poter investire in questo mercato, è necessario sapere di cosa si tratta e, comprendere quale siano le norme che lo regolano.
Il Trading Online è quell'attività che consente di trarre profitti, dalla variazione delle quotazioni degli asset presenti sui principali mercati finanziari internazionali.
Per poter operare in questi mercati è indispensabile conoscere gli strumenti, le strategie e le tecniche fornite da broker professionisti del settore.
Detto cosi, sembrerebbe un qualcosa di complicato.
In realtà non è proprio cosi, ma seguire determinate regole e dettami risulta fondamentale, per non incorrere in eventuali e sgraditi crack finanziari.
Vediamo brevemente alcuni consigli utili.

Investire in materie prime

Comprare materie prime o prodotti finanziari legati a materie prime è sempre stato un buon modo per guadagnare bèi soldini.
Azioni di aziende che lavorano sulle materie prime come petrolio, oro, diamanti, ma Noi cerchiamo di fare una serie di articoli di approfondimento per dare consigli su come muoversi nell'ambito di questo particolare settore della finanza dove c'è veramente da far soldi, considerato anche il fatto che l'andamento dei prezzi delle materie prime sembra finalmente tornare a salire in questo inizio 2017.

Comprare prodotti finanziari Derivati.

Investire in derivati non è consigliato a tutti, si tratta di un investimento a rischio abbastanza alto. I derivati sono un tipo di investimento che si basa su un valore sottostante, di solito è basato sui prezzi di materie prime o particolari obbligazioni o particolari gruppi di azioni. Ha i suoi svantaggi e vantaggi ( come è bene spiegato nella pagina che gli abbiamo dedicato al link, sopra). Possiamo scegliere su quale tipo di prodotto finanziario derivato vogliamo puntare i Nostri soldi:
  • Investire in CDF: si tratta di contratti di differenza, un tipo di investimento basato sul prezzo delle materie prime con l'uso della leva finanziaria. Molte persone investono in CDF a reddito fisso, la versione meno rischiosa di questo strumento finanziario.
  • Investire in certificates: è ancora più complicato, perchè bisogna seguire anche il prezzo delle materie prime su cui sono basati.
  • Le opzioni: anche qui bisogna sapere cosa si fa', infatti si tratta di una vendita di un assets a prezzo determinato che però avverrà solo in un secondo momento.
  • Swap: sono contratti nei quali 2 parti si scambiano flussi di finanziari periodici. Anche qui si tratta di investimenti sconsigliati a chi non ha un'adeguata preparazione finanziaria.

Alcuni consigli da seguire

Il primo consiglio è quello di avvicinarsi a questo mondo, in maniera cauta e senza pretendere di sapere e conoscere determinati meccanismi, fino ad allora sconosciuti.
Affidate quindi ad un broker esperto.
Sul mercato c'è ne sono diversi, anche se non tutti sono, per cosi dire, specializzati in un settore piuttosto che in un altro.
Per evitare di perdere somme di denaro in maniera errata e non costruttiva, affidatevi alle cosiddette versioni demo. Cosa sono?
Essenzialmente si tratta di programmi che vi consentono di comprendere, ed iniziare ad operare nel mondo del Trading Online, senza investire denaro, con delle vere e proprie simulazioni.
Questa è una delle ultime novità del settore, una vera manna dal cielo per coloro che, in un certo qual modo, si affacciano in questo nuovo mondo.
Insomma un vero e proprio simulatore, che consentirà a tutti di iniziare la loro nuova avventura, parafrasando dei termini aeronautici, evitando di precipitare e provocare danni, talvolta irreparabili.
Qualsiasi broker e piattaforma, prevede l'apertura di un conto, anche minimo, in maniera tale da poter iniziare ad operare.
Il consiglio fondamentale è quello di porsi un budget da investire.
Questo non va mai variato, per nessun motivo.
Ad esempio, se ci si trova in perdita, la prima regola d'oro, consiglia, o meglio, impedisce di incrementare il budget, per cercare di recuperare la somma che, in quel preciso momento si sta perdendo.
Questa azione rischia infatti, di incrementare, anche in maniera troppo cospicua, le perdite, portando il trader a possibili default.
Broker e piattaforme di Trading Online da approfondire: Banco Posta trading online.

Broker Online più affidabili recensiti da questo sito:

  • Quando parliamo di Broker online, intendiamo quegli elementi fondamentali, in grado di impostare le strategie vincenti per fare Trading Online.
  • Iq Option è un broker facile ed intuitivo, perfetto per coloro che sono principianti, tanto che prevedono un'apertura di un conto con solo 10 euro.
  • Plus 500 invece è uno dei più conosciuti ed utilizzati, una piattaforma molto potente e flessibile che, consente di operare in maniera fluida ed efficace.
  • Xtrade è una piattaforma specializzata nel trading CFD.
  • Fxcm: è un Broker regolarmente iscritto presso le borse europee ed attivo da anni. Ha anche un conto demo con cui potersi cimentare.
  • 24 Option.com invece è un broker affidabile molto utilizzato ed in grande espansione; infine, ma non per ordine di importanza, menzioniamo anche Markets.com che prevede un deposito di 100 euro.
  • Tra gli altri Broker di cui potrete trovare opinioni e recensione in questo sito, Vi ricordiamo 
  • eToro clicca il link per leggere la recensione e le opinioni degli utenti
  • 24FX. vai al link per leggere la recensione e le opinioni degli utenti
  • Tradeo: p un'altra piattaforma di Broker online abbastanza popolare, ma sopratutto è affidabile.

Trading Online con CFD

  • Generalmente questo mercato non contempla gli investimenti a lungo termine, quelli che in borsa vengono definiti titoli da cassetista. I CFD sono dei prodotti finanziari derivati che consentono di ricavare profitti, anche se la quotazione dello stesso è in perdita. Concettualmente questo non sarebbe possibile, ma con i CFD, certe regole vengono, in qualche modo, ribaltate. I CFD letteralmente sono i contracts for difference e, consentono di guadagnare denaro sia quando il titolo sale che quando scende. L'importante e' prevedere l'andamento del titolo, il trend nel breve periodo. Questi a differenza delle azioni, non prevedono la distribuzione di dividendi, ma a differenza di queste ultime, possono generare utili anche se il titolo risulta essere in perdita.
investire soldi in opzioni binarie, consigli
Investimenti redditizi ma rischiosi:
le opzioni binarie

Opzioni binarie

  • Altra tipologia di strumento finanziario derivato, che ha la caratteristica di replicare il valore specifico di un altro strumento finanziario. Questo può essere una azione, una valuta, un indice o una materia prima come ad esempio l'oroLe opzione binarie, rappresentano lo strumento speculativo per eccellenza; questo significa che si tratta di investimenti dai quali, si puo' lucrare solo ed esclusivamente nel breve periodo e sono conosciute come lo strumento finanziario con il più alto rischio in assoluto. Il trader fornisce una scadenza per l'opzione binaria, entro la quale la previsione deve verificarsi per poter generare guadagni.
  • Qui trovare una facile guida per investire e guadagnare con le opzioni binarie.

Comprare Bitcoin e altre monete virtuali

  • E' la nuova frontiera per gli investimenti ad alto rischio: il Bitcoin è una moneta virtuale, nata da poco , ma molto interessante sotto il profilo di redditività. Investire parte del proprio portafoglio titoli, cioè un po' di quella parte che si mette sotto il segno "alto rischio" è da prendere molto in considerazione.
  • Dopo un primo periodo di grande euforia, i Bitcoin hanno perso parte del loro valore nel 2015, ma si è ripreso e dall'anno scorso il suo valore sta aumentando di giorno in giorno.
  • Ripetiamo, a scanso di equivoci, che oggi come oggi il Bitcoin è l'investimento più redditizio e rischioso che ci possa essere.
  • Investire in Ethereum: ecco l'ultima moda che sta dando i suoi frutti, un investimento molto redditizio per chi ha il coraggio di farlo, una criptovaluta che ha aumentato il suo valore di varie volte a Marzo 2017, sembra essere definitivamente 'scoppiata' , perchè basata su blockchain e quindi sicura. Di certo, come ricordato per il Bitcoin si tratta di investimenti al altissimo rischio.

Dove NON Investire denaro:

Ormai le truffe online sugli investimenti sono all'ordine del giorno, di seguito Vi rimandiamo ad alcuni articoli inerenti a truffe online. Si tratta di Broker di Opzioni binarie che è vero che hanno dei metodi particolari per essere usate e quindi sono presentate come 'facili metodi per guadagnare' , ma spesso sono altro, poi ci sono quei sistemi che si solito si basano su schema Ponzi in modo da far entrare un piccolo investitore con una quota, fargli guadagnare qualcosa se ne trova altri, uno schema piramidale che non può che andare incontro al fallimento.
SE VUOI SAPERE COME INVESTIRE, LEGGI ANCHE>>>--- Guida per Investire in Borsa - Investire senza rischiare soldi - Investire con portafoglio redditizio e sicuro - Migliori investimenti - Investimenti sicuri - Investimenti redditizi

Segui i I migliori modi di investire soldi su Economia Italia , per scoprire tante altre idee.



9 commenti:

  1. Sarà una batosta per chi ha investito, al referendum vinceranno i NO e l'Italia non progredirà, rimarrà ferma dov'è.
    Purtroppo ci sono tanti che remano contro, ma avere un governo stabile è indispensabile per i piccoli e grandi investitori e risparmiatori
    Poi Trump che farà?
    Chissà, ancora è presto per dirlo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il governo renzi era stabile? Non era nemmeno eletto quindi risparmiaci le tue cazzate.

      Elimina
    2. Invetimenti13/01/17, 19:23

      Il Governo Renzi non era nemmeno eletto? E da quando si eleggono i governi?
      Il Governo renzi è stato formato dopo le elezioni politiche del 2013, quelle per cui Bersani chiese a Grillo di fare un governo insieme e grillo si rifiutò, ricordi?

      Elimina
    3. I governi non si eleggono?????? In una dittatura NO, in una democrazia i governi sono frutti degli esiti delle elezioni politiche, la presidenza del consiglio viene affidata al leader del partito che vince le elezioni, ma dato che sono ormai anni che in Italia questo non si verifica più molti si sono dimenticati come funziona una democarazia reale....

      Elimina
    4. SEI UNA CAPRA30/01/17, 10:34

      Ma aprire un libro di DIRITTO no, eh?
      In Italia si eleggono dei RAPPRESENTANTI DEL POPOLO, per questo si chiama DEMOCRAZIA RAPPRESENTATIVA.
      A secondo del sistema elettorale, magari se ci sono 3 partiti che hanno il 18% l'uno e si uniscono, formano un 54% ed ecco che possono formare un governo, magari contro il partito che ha preso più voti, che magari ha preso il 45% dei voti.
      Per questo si chiama democrazia rappresentativa e i Governi in Italia NON SI ELEGGONO, MA SI FORMANO a seconda dei voti espressi dai cittadini.
      ES CLARO?

      Elimina
    5. dire CAPRA sei troppo buono

      Elimina
  2. Articolo senza testa e coda....con consigli a dir poco allucinanti, come i diamanti....

    RispondiElimina
  3. Comprare Bitcoin11/03/17, 18:43

    Bitcoin ragazzi, comprare bitcoin, ecco dove si può guadagnare tanto ed in poco tempo

    RispondiElimina
  4. Lorenzo di Fidenza25/03/17, 22:02

    Finalmente il mercato azionario italiano è in ripresa. Questa è una bella notizia non solo per chi ha i soldi per investire ( Noi non ne abbiamo però ci piace seguire l'economia), ma anche per chi come Noi è solo un modesto lavoratore a reddito fisso.
    Se il mercato azionario va meglio, significa che l'economia è veramente in ripresa e che l'Italia finalmente tornerà ad essere un paese non ricco come prima comunque un paese dove si sta abbastanza bene.
    Lo sapevate che la crescita del PIl europeo per i prossimi 3 anni è del 1,7%? di media?
    A me sembra buono.

    RispondiElimina

Commenti offensivi, Spam o Link verso altri siti non verranno pubblicati.