Investire in Azioni di Cloud Computing: i Migliori Titoli Cloud Computing

In questo articolo, daremo uno sguardo ai 15 migliori titoli di cloud computing in vista del 2024.

Un settore economico in continua crescita che è ancora lontano dell’essere saturato di offerta.

Cloud computing: un’area tecnologica che vale la pena approfondire

Il settore della tecnologia dell’informazione ha continuato a superare le aspettative degli investitori e degli analisti nel 2023. Sviluppi come l’ascesa dell’intelligenza artificiale (AI) e dell’intelligenza artificiale generativa hanno principalmente guidato il rally tecnologico, portando i prezzi delle azioni tecnologiche più alti che mai . Tuttavia, l’intelligenza artificiale non è l’unica area tecnologica che merita l’attenzione degli investitori in questo momento. Un altro entusiasmante campo di sviluppo e investimento è il cloud computing, mentre individui, aziende e governi di tutto il mondo si spostano verso un futuro più digitale.

Secondo gli esperti di tecnologia e i professionisti interessati allo spazio del cloud computing, quest’area della tecnologia dell’informazione sta appena iniziando a crescere. Adam Selipsky, CEO di Amazon Web Services, si è unito alla CNBC nel giugno 2022 per discuterne. Ecco alcuni dei suoi commenti di allora:

“Abbiamo sempre detto che, con il passare del tempo, è possibile che AWS diventi la più grande azienda di Amazon. Ora Amazon ha altre grandi e straordinarie attività e quindi potrebbe volerci un po’ di tempo per arrivarci, ma penso che c’è una possibilità. Essenzialmente, l’IT si sposterà sul cloud. Ci vorrà un po’ di tempo, forse avete visto solo, diciamo, che il 10% dell’IT di oggi passerà al cloud. Quindi è ancora il primo giorno, è ancora presto.”

Il cloud computing può raggiungere livelli più alti?

Allora Selipsky notava che AWS era ancora in fase di crescita. Un articolo di Bloomberg del giugno 2022 ha successivamente osservato che solo questa attività era sulla buona strada per raggiungere una valutazione di 3 trilioni di dollari, che era quasi tre volte il suo valore di allora, anche se non ha menzionato quando ciò sarebbe stato raggiunto. Questo è solo un esempio di un business cloud che si prevede raggiungerà livelli record nel prossimo futuro. Poiché il mondo continua rapidamente a muoversi verso lo sviluppo dell’infrastruttura digitale e le aziende si impegnano a spostare le proprie operazioni informatiche nel cloud, possiamo aspettarci di vedere un’ulteriore crescita ed espansione in questo mercato.

Considerando quanto sopra, i titoli del cloud computing come Oracle Corporation (NASDAQ: ORCL ), ServiceNow, Inc. (NYSE: NOW ) e Snowflake Inc. (NYSE: SNOW ), sono tra i principali investimenti nel settore tecnologico per molti investitori e anche gli hedge fund che continuano a scommettere sulla drastica crescita del settore. Abbiamo compilato un elenco di alcuni dei migliori titoli cloud da acquistare oggi in modo che gli investitori abbiano un’idea migliore di quali aziende siano una buona scommessa per loro in vista del 2024. Questi includono alcuni dei migliori titoli cloud pure-play disponibili oggi insieme a altre aziende con un insieme di attività più diversificato.

I 15 migliori titoli di cloud computing verso il 2024

La nostra metodologia

Abbiamo utilizzato i dati sugli hedge fund  del secondo trimestre per individuare i titoli di cloud computing che erano popolari tra gli hedge fund in quel trimestre. Abbiamo quindi selezionato e classificato questi titoli in base al numero di hedge fund che ne detengono partecipazioni, dal numero più basso a quello più alto.

I migliori titoli di cloud computing per  il 2024

15. Veeva Systems Inc. (NYSE: VEEV )

  • Numero di  di hedge fund TITOLARI: 46

Veeva Systems Inc. (NYSE:VEEV) è un fornitore di software basato su cloud per il settore delle scienze della vita. L’azienda offre Veeva Commercial Cloud, una suite di soluzioni software e dati.

Un rating Outperform e un obiettivo di prezzo di 242 dollari sono stati ribaditi sulle azioni di Veeva Systems Inc. (NYSE:VEEV) il 14 settembre dall’analista Joe Vruwink di Baird.

Nel secondo trimestre vi erano 46 hedge fund con una posizione long su Veeva Systems Inc. (NYSE:VEEV), con un valore della partecipazione totale di 910,6 milioni di dollari.

Artisan Partners ha menzionato Veeva Systems Inc. (NYSE:VEEV) nella sua lettera agli investitori del secondo trimestre 2023 :

“Incontrando le aziende, abbiamo appreso i molti modi in cui è possibile sfruttare l’intelligenza artificiale per migliorare i risultati aziendali. Ciò può significare progettare funzionalità di intelligenza artificiale nei prodotti e servizi di un’azienda, consentendo ai clienti di ricavare valore aggiuntivo. Il rapido emergere di strumenti di sviluppo software assistiti dall’intelligenza artificiale può accelerare l’innovazione, consentendo alle aziende di produrre app più ricche e più ricche a costi inferiori. Inoltre, le aziende stanno implementando strumenti di intelligenza artificiale come facilitatori di vendite e marketing, aiutando sia con il targeting dei potenziali clienti che con il servizio clienti. Riteniamo che le aziende dotate di infrastrutture tecnologiche moderne, set di dati proprietari e culture adattive siano nella posizione migliore per trarre vantaggio da questi strumenti.

Ci concentriamo sull’allineamento con team di gestione lungimiranti che stanno investendo per implementare in modo creativo queste capacità. Ad esempio, Veeva Systems Inc. (NYSE:VEEV) possiede la piattaforma CRM dominante per le organizzazioni di vendita e marketing farmaceutici. L’azienda dispone di enormi quantità di dati e sta utilizzando l’intelligenza artificiale nella sua ultima piattaforma Vault per aiutare i propri clienti a identificare e profilare i potenziali clienti, personalizzare interazioni più personalizzate e migliorare il servizio clienti complessivo”.

Come Oracle Corporation (NASDAQ:ORCL), ServiceNow, Inc. (NYSE:NOW) e Snowflake Inc. (NYSE:SNOW), Veeva Systems Inc. (NYSE:VEEV) è un titolo di cloud computing che molti hedge fund stanno tenendo d’occhio oggi.

14. Twilio Inc. (NYSE: TWLO )

  • Numero di hedge fund titolari : 49

Il 25 agosto, Ryan Koontz di Needham ha ribadito un rating di acquisto e un obiettivo di prezzo di 75 dollari sulle azioni di Twilio Inc. (NYSE:TWLO).

Twilio Inc. (NYSE:TWLO) è una società di servizi Internet e infrastrutture. Gestisce una piattaforma di comunicazione cloud che consente agli sviluppatori di creare, scalare e gestire il coinvolgimento dei clienti con le applicazioni software.

Twilio Inc. (NYSE:TWLO) è stata individuata tra le partecipazioni 13F di 49 hedge fund nel secondo trimestre. Il valore totale della loro partecipazione era di 2,2 miliardi di dollari.

Ecco cosa ha detto Aristotle Atlantic Partners, LLC su Twilio Inc. (NYSE:TWLO) nella sua lettera agli investitori del quarto trimestre 2022 :

“Abbiamo venduto Twilio Inc. (NYSE:TWLO) riducendo così il peso del nostro sottosettore nel software. La società ha riportato un terzo trimestre decente, ma ha deluso il quarto trimestre 2022, l’intero anno 2023 e le previsioni a lungo termine. L’azienda sta riscontrando difficoltà macroeconomiche e un rallentamento che si estende dalla tecnologia, dai social media e dalla criptovaluta alla vendita al dettaglio e all’e-commerce. L’altra divulgazione negativa e un fattore determinante di questa “mancata” marginalità lorda è stata che le vendite di software di Twilio non stanno accelerando al ritmo che ci aspettavamo. Siamo delusi da questa previsione di miglioramento del fatturato inferiore e del basso margine operativo. La trasformazione del business sta richiedendo più tempo del previsto e c’è una maggiore possibilità che la crescita del nuovo software possa essere soffocata da una concorrenza più formidabile poiché Twilio ha fatto troppi passi falsi”.

13. International Business Machines Corporation (NYSE: IBM )

  • Numero di hedge fund titolari: 51

Citadel Investment Group era il maggiore azionista di International Business Machines Corporation (NYSE:IBM) alla fine del secondo trimestre, con 2,6 milioni di azioni.

International Business Machines Corporation (NYSE:IBM) è una società di consulenza IT e altri servizi. Offre una piattaforma cloud ibrida e soluzioni software oltre ad altri prodotti e servizi.

Amit Daryanani di RBC Capital ha avviato la copertura sulle azioni di International Business Machines Corporation (NYSE:IBM) con un rating Outperform e un obiettivo di prezzo di 188 dollari il 20 settembre.

Nel secondo trimestre abbiamo registrato una posizione lunga su 51 hedge fund sulla International Business Machines Corporation (NYSE:IBM), con un valore della partecipazione totale di 813,9 milioni di dollari.

12.Cisco Systems, Inc. (NASDAQ: CSCO )

  • Numero di hedge fund titolari: 55

I nostri dati sugli hedge fund mostrano 55 hedge fund con posizioni lunghe su Cisco Systems, Inc. (NASDAQ:CSCO) nel secondo trimestre. Il valore totale della loro partecipazione era di 1,5 miliardi di dollari.

Cisco Systems, Inc. (NASDAQ:CSCO) è una società di apparecchiature per le comunicazioni. Fornisce soluzioni cloud che aiutano a ottimizzare i cloud utente, le applicazioni e i carichi di lavoro.

Il 22 settembre scorso, Ivan Feinseth di Tigress Financial ha mantenuto il rating Buy sulle azioni di Cisco Systems, Inc. (NASDAQ:CSCO), alzando al contempo il target di prezzo del titolo da 73 a 76 dollari.

Questo è ciò che ClearBridge Investments ha affermato di Cisco Systems, Inc. (NASDAQ:CSCO) nella sua lettera agli investitori del secondo trimestre 2023 :

“Cisco Systems, Inc. (NASDAQ:CSCO), che fornisce servizi IT e di rete sotto forma di sicurezza di rete, sviluppo software e cloud computing, ha registrato un calo poiché i clienti aziendali hanno mostrato segnali di riduzione dei budget di spesa IT e notizie di preoccupazioni sulla sicurezza informatica, anche se ha superato le aspettative e ha aumentato le previsioni per l’intero anno. Le preoccupazioni per l’aumento della concorrenza e la perdita di azioni nei suoi verticali principali ci hanno portato a chiudere la nostra posizione durante il trimestre, effettuando diverse mosse per incrementare le partecipazioni esistenti a più elevata convinzione o avviare nuove posizioni che riteniamo più interessanti nel lungo termine”.

11. Snowflake Inc. (NYSE: SNOW )

  • Numero di hedge fund titolari: 65

Snowflake Inc. (NYSE:SNOW) è il fornitore di una piattaforma dati basata su cloud per organizzazioni negli Stati Uniti e all’estero. Offre Data Cloud per consentire ai clienti di consolidare i propri dati in un’unica fonte.

Snowflake Inc. (NYSE:SNOW) è stata inserita nei portafogli di 65 hedge fund nel secondo trimestre, con un valore di partecipazione totale di 5,4 miliardi di dollari.

Stephen Bersey di HSBC ha avviato la copertura sulle azioni di Snowflake Inc. (NYSE:SNOW) con un rating di acquisto e un obiettivo di prezzo di 201 dollari il 15 settembre.

Con 15,4 milioni di azioni, Altimeter Capital Management era il maggiore azionista di Snowflake Inc. (NYSE:SNOW) alla fine del secondo trimestre.

Snowflake Inc. (NYSE:SNOW) è stata menzionata nella lettera agli investitori di ClearBridge Investments del secondo trimestre 2023 :

“Sebbene la strategia ClearBridge Multi Cap Growth abbia un’esposizione limitata alle mega cap, che di recente ha rappresentato un ostacolo alla performance relativa, possediamo diverse società che trarranno vantaggio dalla crescita esplosiva dell’intelligenza artificiale generativa. Queste partecipazioni svolgono un ruolo chiave nella costruzione dell’infrastruttura necessaria e nell’aiutare i clienti a sfruttare le capacità rese possibili da questa tecnologia emergente.

Snowflake Inc. (NYSE:SNOW), una società di piattaforme dati basata su cloud, è ben posizionata per aiutare le aziende a sfruttare meglio i propri dati per ottenere il massimo dai modelli di intelligenza artificiale. Sebbene sia ancora agli inizi in termini di adozione, Snowflake ha visto i carichi di lavoro per i casi d’uso di data science, machine learning e intelligenza artificiale crescere di oltre il 90% su base annua nel trimestre più recente”.

10. VMware, Inc. (NYSE: VMW )

  • Numero di hedge fund titolari: 70

Keith Bachman di BMO Capital ha mantenuto il rating Market Perform sulle azioni di VMware, Inc. (NYSE:VMW) il 1° settembre, alzando al tempo stesso il suo obiettivo di prezzo sul titolo da 140 a 160 dollari.

Nel secondo trimestre un totale di 70 hedge fund erano lunghi su VMware, Inc. (NYSE:VMW). Il valore totale della loro partecipazione era di 9,01 miliardi di dollari.

VMware, Inc. (NYSE:VMW) è un fornitore di soluzioni software per applicazioni moderne, gestione e infrastruttura del cloud, reti, sicurezza e spazi di lavoro. Offre soluzioni multi-cloud come VMware vSphere, tra le altre.

9. Workday, Inc. (NYSE: WDAY )

  • Numero di hedge fund titolari: 71

Alla fine del secondo trimestre Viking Global era l’azionista più importante di Workday, Inc. (NYSE:WDAY), con 3,03 milioni di azioni.

Il 28 settembre Rishi Jaluria presso RBC Capital ha mantenuto un rating Outperform e un obiettivo di prezzo di $ 275 sulle azioni di Workday, Inc. (NYSE: WDAY).

Workday, Inc. (NYSE:WDAY) è una società di software applicativo. Fornisce applicazioni cloud aziendali negli Stati Uniti e a livello internazionale per aiutare gli utenti a pianificare, eseguire, analizzare ed estendere ad altre applicazioni e ambienti.

Workday, Inc. (NYSE:WDAY) aveva 71 hedge fund long sulle sue azioni nel secondo trimestre, con un valore di partecipazione totale di 5,1 miliardi di dollari.

Artisan Partners ha affermato questo riguardo a Workday, Inc. (NYSE:WDAY) nella sua lettera agli investitori del secondo trimestre 2023 :

“Durante il trimestre abbiamo avviato nuove posizioni GardenSM in Workday, Inc. (NASDAQ:WDAY), ABB e Microsoft. Workday è impegnata nello sviluppo di applicazioni cloud aziendali per la finanza e il capitale umano. Sin dal suo lancio nel 2005, l’azienda è stata pioniera nel passaggio dall’on-premise al cloud nel mercato del capitale umano. Ha accumulato oltre 4.000 clienti principali, detiene una quota di mercato superiore al 50% nel mercato del capitale umano tra le aziende Fortune 500 (in aumento rispetto al 40% circa di tre anni fa e al 15% circa nel 2015) e continua ad espandere la propria quota di mercato. La nostra opinione è che la crescita degli abbonamenti possa superare significativamente le stime attuali attraverso il cross-selling ai clienti che stanno cercando di consolidare i fornitori, acquisendo clienti in aree emergenti come aziende di medie dimensioni e internazionali, implementando aumenti di prezzo man mano che i rinnovi giungono a scadenza e aumentando l’adozione dei suoi offerta di gestione finanziaria tra la base clienti Fortune 500.”

8.Oracle Corporation (NASDAQ: ORCL )

  • Numero di hedge fund titolari: 84

Nel secondo trimestre, 84 hedge fund erano lunghi su Oracle Corporation (NASDAQ:ORCL). Il valore totale della loro partecipazione era di 3,4 miliardi di dollari.

Al 22 settembre, John Difucci del Guggenheim detiene un rating di acquisto e un obiettivo di prezzo di 150 dollari sulle azioni di Oracle Corporation (NASDAQ:ORCL).

Oracle Corporation (NASDAQ:ORCL) è una società di software di sistema. Le sue offerte di software-as-a-service Oracle cloud includono applicazioni software cloud come la pianificazione delle risorse aziendali Oracle Fusion cloud, tra le altre.

ClearBridge Investments ha menzionato Oracle Corporation (NASDAQ:ORCL) nella sua lettera agli investitori del secondo trimestre 2023 :

“La Strategia ha sovraperformato nel trimestre, beneficiando delle recenti aggiunte opportunistiche come Meta Platforms nonché di partecipazioni a medio e lungo termine come Vertiv, Oracle Corporation (NYSE:ORCL) e Martin Marietta Materials.

Le aspettative che il rapido sviluppo della tecnologia AI generativa possa guidare un’altra ondata di adozione del cloud sono state un vantaggio anche per Oracle, il fornitore dominante di software di database on-premise per le grandi imprese a livello globale, con aziende cloud e SaaS in crescita. Oracle ha osservato che i clienti del cloud AI generativo hanno già firmato contratti per l’acquisto di oltre 2 miliardi di dollari di capacità cloud, riflettendo i punti di forza della sua tecnologia e la sua aggressiva strategia go-to-market”.

7. ServiceNow, Inc. (NYSE: NOW )

  • Numero di hedge fund titolari: 93

ServiceNow, Inc. (NYSE:NOW) è un’altra società di software di sistema presente nel nostro elenco. Fornisce soluzioni di cloud computing aziendali che definiscono, strutturano, consolidano, gestiscono e automatizzano i servizi per le aziende a livello globale.

In totale, nel secondo trimestre, 93 hedge fund erano long su ServiceNow, Inc. (NYSE:NOW), con un valore della partecipazione totale di 3,9 miliardi di dollari.

GQG Partners era il maggiore azionista di ServiceNow, Inc. (NYSE:NOW) alla fine del secondo trimestre, detenendo 1,5 milioni di azioni della società.

Il 22 settembre l’analista di JMP Securities Patrick Walravens ha ribadito il rating Market Outperform e un obiettivo di prezzo di 665 dollari sulle azioni di Oracle Corporation (NASDAQ:ORCL).

Ecco cosa ha detto Lakehouse Capital su ServiceNow, Inc. (NYSE:NOW) nella sua lettera agli investitori del luglio 2023 :

“La società di software statunitense ServiceNow, Inc. (NYSE:NOW) ha prodotto un altro risultato trimestrale impressionante, superiore alle aspettative degli analisti. I ricavi degli abbonamenti sono cresciuti del 25% su base annua in termini di valuta costante raggiungendo i 2,1 miliardi di dollari e i margini operativi sono stati pari al 23,4%. Nonostante la continua variabilità del contesto macroeconomico, ServiceNow continua a trarre vantaggio dalla definizione delle priorità di spesa all’interno dello stack tecnologico IT poiché i fornitori cercano di consolidare le app di back-office su una piattaforma integrata. I parametri operativi della società sono rimasti stabili, con gli obblighi di prestazione rimanenti in crescita del 24% su base annua fino a 14,2 miliardi di dollari e tassi di rinnovo in aumento fino al 99%. Come accennato in precedenza, i tassi di rinnovo dell’azienda sono degni di nota poiché non solo sono i migliori della categoria, ma sono anche notevolmente costanti, in genere compresi tra il 97% e il 99%. Parlano della natura mission-critical della piattaforma e sono un fattore chiave del valore della rendita a lungo termine.

Gli investitori sono stati inoltre entusiasti di sentire il management parlare delle crescenti opportunità dell’intelligenza artificiale (AI). Le cose si stanno muovendo rapidamente e l’azienda prevede di rilasciare nuove offerte premium dei propri prodotti per il flusso di lavoro – nell’ambito dell’IT, del servizio clienti e delle risorse umane – verso la fine del 2023 che includeranno nuove funzionalità di intelligenza artificiale generativa. Il management ha anche affermato che prevede che queste nuove offerte potrebbero fornire un aumento “minimo” del prezzo di listino del 60% in più rispetto alle attuali versioni Pro in quanto forniscono miglioramenti significativi della produttività per gli utenti finali. Anche se è ancora agli inizi, ServiceNow sembra ben posizionata per sfruttare l’opportunità dell’intelligenza artificiale generativa e crediamo che potrebbe essere un driver significativo per la prossima fase di crescita dell’azienda”.

6. Adobe Inc. (NASDAQ: ADBE )

  • Numero di hedge fund titolari: 109

Adobe Inc. (NASDAQ:ADBE) è una società di software applicativo. Offre, tra le altre cose, Document Cloud, una piattaforma unificata di servizi documentali basata su cloud.

Brad Zelnick di Deutsche Bank ha mantenuto il rating Buy sulle azioni di Adobe Inc. (NASDAQ:ADBE) il 15 settembre, alzando al contempo il suo obiettivo di prezzo sul titolo da 550 a 610 dollari.

Alla fine del secondo trimestre, 109 hedge fund detenevano una posizione lunga su Adobe Inc. (NASDAQ:ADBE), con un valore della partecipazione totale di 6,1 miliardi di dollari.

Harding Loevner ha menzionato Adobe Inc. (NASDAQ:ADBE) nella sua lettera agli investitori del secondo trimestre 2023 :

“Sebbene il mercato inizialmente temesse che Adobe Inc. (NASDAQ:ADBE) avrebbe perso terreno rispetto ai programmi di generazione di immagini in intelligenza artificiale Dall-E, Midjourney e Stable Diffusion, il colosso del software di progettazione ha da allora rilasciato il proprio modello generativo di intelligenza artificiale chiamato Firefly. Una caratteristica di Firefly è che può aiutare i designer a generare idee e creare e manipolare immagini più rapidamente in Photoshop o Illustrator che possono poi essere elaborate da altri prodotti Adobe per un ulteriore sviluppo, favorendo un flusso di lavoro fluido. C’è più lavoro da fare quando si tenta di manipolare immagini create da strumenti esterni. Inoltre, poiché Firefly è addestrato sul vasto inventario di immagini stock di Adobe e altri contenuti concessi in licenza, può generare risultati di qualità professionale e commercialmente validi, distinguendolo ulteriormente dai modelli generici che sono spesso addestrati su contenuti protetti da copyright che non sono adeguatamente concessi in licenza. Questi sono solo due esempi di come Al migliora la suite Adobe, il che dovrebbe consentire all’azienda di aumentare i prezzi degli abbonamenti e di aumentare le vendite degli utenti”.

Come Oracle Corporation (NASDAQ:ORCL), ServiceNow, Inc. (NYSE:NOW) e Snowflake Inc. (NYSE:SNOW), Adobe Inc. (NASDAQ:ADBE) è un titolo di cloud computing molto popolare in cui investire.

5. Alibaba Group Holding Limited (NYSE: BABA )

  • Numero di hedge fund titolari: 112

Alibaba Group Holding Limited (NYSE:BABA) è una società di vendita al dettaglio ad ampio spettro con sede in Cina. Il suo segmento cloud fornisce servizi di cloud computing scalabili, sicuri e affidabili a livello globale.

Shyam Patil di Susquehanna ha ribadito un rating positivo e un obiettivo di prezzo di 160 dollari su Alibaba Group Holding Limited (NYSE:BABA) il 31 agosto.

Nel secondo trimestre vi erano 112 hedge fund long su Alibaba Group Holding Limited (NYSE:BABA), con un valore di partecipazione totale di 4,1 miliardi di dollari.

L1 Capital ha dichiarato quanto segue riguardo Alibaba Group Holding Limited (NYSE:BABA) nella sua lettera agli investitori del secondo trimestre 2023 :

“ Le azioni di Alibaba Group Holding Limite d (NYSE:BABA) (Long -18%) si sono indebolite negli ultimi mesi in quanto la forza della riapertura cinese si è affievolita e i dati macroeconomici hanno iniziato a diminuire sequenzialmente. Riteniamo tuttavia che il governo cinese utilizzerà i consumi come leva fondamentale per rinvigorire l’economia dopo il lockdown. Alibaba rimane un’azienda di alta qualità con posizioni di leadership sia nell’eCommerce che nel cloud pubblico, e il management sta adottando misure proattive per sbloccare valore per gli azionisti. Ha annunciato l’intenzione di dividersi in sei principali gruppi aziendali: Cloud Intelligence, Taobao Tmall, Local Services, Global Digital, Cainiao Smart Logistics and Digital Media e Entertainment Group. Ciascun gruppo sarà gestito in modo indipendente, con un amministratore delegato e un consiglio di amministrazione separati, avrà la flessibilità di raccogliere capitali esterni e potenzialmente perseguire IPO separate. Riteniamo che questa ristrutturazione costituirà un forte catalizzatore positivo per sbloccare il rialzo della valutazione complessiva della società”.

4. salesforce.com, inc. (NYSE: CRM )

  • Numero hedge fund titolari: 122

Il 21 settembre scorso, Patrick Walravens di JMP Securities ha ribadito il rating Market Outperform su salesforce.com, inc. (NYSE:CRM) insieme a un obiettivo di prezzo di $ 275.

Con sede a San Francisco, California, salesforce.com, inc. (NYSE:CRM) è una società di software basata su cloud. Fornisce, tra le altre cose, la tecnologia di gestione delle relazioni con i clienti.

Abbiamo visto 122 hedge fund long su salesforce.com, inc. (NYSE:CRM) nel secondo trimestre, con un valore totale della partecipazione di 7,2 miliardi di dollari.

Questo è ciò che ha detto Harding Loevner su salesforce.com, inc. (NYSE:CRM) nella sua lettera agli investitori del secondo trimestre 2023 :

“ Salesforce, Inc. (NYSE:CRM), una società che possediamo dal 2019, ha recentemente aggiunto funzionalità simili a ChatGPT al suo modulo Al esistente, Einstein, per supportare le sue attività di vendita interne e il software rivolto ai clienti. Ad esempio, Einstein GPT può aiutare a generare e-mail di marketing su misura per clienti specifici utilizzando il database dei clienti di Salesforce e la corrispondenza e-mail passata per apprendere l’approccio più efficace per ciascun cliente. Einstein GPT è inoltre diverso dal LLMS standard in tre aspetti importanti: mantiene le informazioni personali identificabili private e sicure, rispetto agli strumenti esterni che conservano tutto ciò che un utente inserisce. Utilizza i dati più recenti nel sistema Salesforce, al contrario dei dati pubblici, a volte obsoleti, che addestrano modelli generici. Inoltre, le funzionalità di intelligenza artificiale generativa possono essere integrate con altre offerte di Salesforce; l’azienda ha già introdotto Slack GPT e Tableau GPT, versioni dotate di intelligenza artificiale dei suoi strumenti di collaborazione e analisi sul posto di lavoro.”

3. Alphabet Inc. (NASDAQ: GOOG )

  • Numero di hedge fund titolari: 152

Alphabet Inc. (NASDAQ:GOOG) aveva 152 hedge fund lungo le sue azioni nel secondo trimestre, con un valore di partecipazione totale di 18,9 miliardi di dollari.

Alphabet Inc. (NASDAQ:GOOG) è una grande azienda tecnologica con sede a Mountain View, California. Offre Google Cloud come parte dei suoi servizi di cloud computing che offrono infrastruttura, sicurezza informatica, dati, analisi e altri servizi.

John Blackledge di TD Cowen mantiene un rating Outperform e un obiettivo di prezzo di 140 dollari su Alphabet Inc. (NASDAQ:GOOG) al 13 luglio.

Ecco cosa ha detto Artisan Partners su Alphabet Inc. (NASDAQ:GOOG) nella sua lettera agli investitori del secondo trimestre 2023 :

“I nostri titoli con le migliori performance in questo trimestre sono stati Meta, Alphabet Inc. (NASDAQ:GOOG) e Heidelberg Materials. L’aumento della performance delle azioni di Alphabet è stato guidato principalmente dalla frenesia dell’intelligenza artificiale. All’inizio di quest’anno c’erano alcuni dubbi sulla capacità di Alphabet di competere con il prodotto ChatGPT di OpenAI. Ciò è stato un po’ ironico dal momento che Alphabet utilizza da anni la tecnologia AI per migliorare i risultati di ricerca di Google e la propria attività pubblicitaria. In effetti, la tecnologia alla base del ChatGPT di OpenAI proviene da Alphabet più di cinque anni fa. Ma a volte il mercato ha bisogno di essere ricordato e Alphabet ha fornito prove tangibili delle sue capacità. In una recente conferenza degli sviluppatori, ha lanciato Bard, una versione di intelligenza artificiale generativa orientata al consumatore del suo motore di ricerca, oltre a diversi altri esempi concreti di come l’intelligenza artificiale potrebbe migliorare il suo attuale business. Come nel caso di Meta, le implicazioni a lungo termine dell’intelligenza artificiale sul modello di business di Alphabet sono ancora lungi dall’essere certe. Ma crediamo che sia un leader tecnologico in questo campo e parteciperà a qualunque direzione si svilupperà la tecnologia”.

2. Amazon.com, Inc. (NASDAQ: AMZN )

  • Numero di hedge fund titolari: 278

Amazon.com, Inc. (NASDAQ:AMZN) è un’altra grande azienda tecnologica presente nel nostro elenco. Offre Amazon Web Services come azienda leader nel cloud computing a clienti in tutto il mondo.

Nel secondo trimestre un totale di 278 hedge fund erano lunghi su Amazon.com, Inc. (NASDAQ:AMZN). Il valore totale della loro partecipazione era di 34,9 miliardi di dollari.

Scott Devitt di Wedbush ha ribadito il rating Outperform e un obiettivo di prezzo di 180 dollari su Amazon.com, Inc. (NASDAQ:AMZN) il 28 settembre.

Diamond Hill Capital ha dichiarato quanto segue su Amazon.com, Inc. (NASDAQ:AMZN) nella sua lettera agli investitori del secondo trimestre 2023 :

“Tra i nostri principali contributori figurano la compagnia assicurativa American International Group (AIG), il rivenditore di automobili CarMax e il rivenditore online globale Amazon.com, Inc. (NASDAQ:AMZN).

Il team di gestione di Amazon ha lavorato per migliorare la redditività della vendita al dettaglio e i risultati del primo trimestre hanno mostrato progressi. Nel caso dei servizi web di Amazon (AWS), il mercato ha spostato la propria attenzione da dove la crescita raggiungerà il minimo nel breve termine a come l’intelligenza artificiale può aiutare ad accelerare l’adozione dei servizi cloud pubblici in futuro. Riteniamo che i vantaggi competitivi di Amazon continueranno a crescere e che l’azienda abbia il potenziale per crescere più velocemente dell’economia complessiva nei prossimi anni”.

1.Microsoft Corporation (NASDAQ: MSFT )

  • Numero di hedge fund titolari: 300

Tyler Radke di Citigroup ha ribadito il rating Buy e un obiettivo di prezzo di 420 dollari su Microsoft Corporation (NASDAQ:MSFT) il 22 settembre.

Microsoft Corporation (NASDAQ:MSFT) è stata presente nei portafogli di 300 hedge fund nel secondo trimestre. Il valore totale della loro partecipazione era di 69,8 miliardi di dollari.

Ancora un altro grande colosso della tecnologia, Microsoft Corporation (NASDAQ:MSFT) è una società di software di sistema. Il suo segmento Intelligent Cloud fornisce i suoi prodotti e servizi di cloud computing come Microsoft Azure.

ClearBridge Investments ha menzionato Microsoft Corporation (NASDAQ:MSFT) nella sua lettera agli investitori del secondo trimestre 2023 :

“Abbiamo avviato una piccola posizione in Microsoft Corporation (NASDAQ:MSFT) durante il trimestre, il che può sembrare sorprendente date le nostre preoccupazioni sulla concentrazione dell’indice. Tuttavia, abbiamo colto l’opportunità su un punto di ingresso interessante al di sotto della nostra stima del valore aziendale, a causa di un’accelerazione anticipata della domanda per il business cloud Azure di Microsoft e dei ricavi incrementali derivanti dall’integrazione del programma AI Copilot di Microsoft nella sua piattaforma per ufficio. Riteniamo che ciò potrebbe supportare una crescita a due cifre, consolidando allo stesso tempo la posizione competitiva di Microsoft come vincitore dell’intelligenza artificiale. Anche se si tratta di una posizione piccola, riteniamo che Microsoft offra un ampio vantaggio nella costruzione del portafoglio, data la bassa correlazione con il resto del portafoglio”.

Altre aziende degne di nota nel settore Cloud Computing

IL cloud computing è esploso durante gli anni 2010, ma la crescita in questo settore IT di nuova generazione è solo all’inizio. Per anni, le organizzazioni di tutto il mondo hanno migrato le loro operazioni sul cloud – cioè l’archiviazione di dati remota – ma la pandemia (e il relativo aumento del lavoro da remoto) ha accelerato la tendenza.Il ricercatore tecnologico Gartner ( NYSE: IT ) ritiene che la spesa per il cloud computing globale (oltre che per l’ edge computing ) aumenterà da oltre 250 miliardi di dollari nel 2020 per superare 360 miliardi di dollari nel 2022. Entro la fine del decennio, alcune stime indicano un totale globale spesa cloud a 1 trilione si dollari all’anno. Le azioni di cloud computing sono quindi un tema di investimenti da prendere in considerazione per il 2024.

Le migliori azioni di cloud computing in cui investire

Per iniziare, i migliori titoli cloud in cui investire sono i tre giganti del cloud pubblico Amazon ( NASDAQ: AMZN ) , per l’esposizione ad Amazon Web Services; Microsoft ( NASDAQ: MSFT ) , per il suo Azure; e Alphabet ( NASDAQ: GOOGL ) , per Google Cloud. Sebbene queste società non siano giochi puri nel settore del cloud, tutte e tre forniscono servizi di infrastruttura e piattaforma per le imprese che desiderano migliorare le proprie operazioni, nonché un ecosistema completo di software (e partnership con altri fornitori di software come servizio ) .

Investire in Azioni di Cloud Computing Conviene? I Titoli legati al Cloud Computing

Leggi anche: Le migliori azioni di software

Oltre ai tre grandi, ci sono società più focalizzate che forniscono un’esposizione del portafoglio allo sviluppo del cloud.

 Salesforce.com ( NYSE: CRM )

Quando si parla di cloud computing, Salesforce deve essere parte della conversazione. Lo specialista della gestione delle relazioni con i clienti è stato un pioniere alla fine degli anni ’90 e all’inizio degli anni 2000 del software che utilizza la tecnologia cloud. Da allora Salesforce si è espansa in altre aree del software aziendale attraverso una crescita organica e un flusso costante di acquisizioni.

In effetti, l’imminente acquisizione da parte di Salesforce dello strumento di collaborazione e lavoro remoto Slack ( NYSE: WORK ) lo metterà in rotta di collisione con Microsoft. Con successo nel diventare una piattaforma in piena regola per aziende di tutte le dimensioni, Salesforce potrebbe realizzare nel prossimo decennio l’obiettivo di lunga data del fondatore e CEO Marc Benioff di diventare una delle più grandi aziende tecnologiche del mondo. Altamente redditizio e investendo molto per massimizzare l’espansione, Salesforce è un nome di punta nel settore del cloud.

 IBM ( NYSE: IBM )

La società di elaborazione legacy IBM ha una storia leggendaria, ma ha lottato nell’ultimo decennio poiché le sue operazioni legacy l’hanno trattenuta nell’era del cloud. Tuttavia, questo non vuol dire che IBM non abbia alcun ruolo nello sviluppo dell’IT moderno. Al contrario, il suo segmento cloud – iniziato con l’acquisizione della piattaforma di sviluppo Red Hat nel 2019 – è in realtà una delle più grandi aziende di cloud computing al mondo.

Sotto la guida del nuovo CEO Arvind Krishna, IBM sta iniziando un viaggio per restringere la sua attenzione al cloud. Sscorporerà il suo segmento di infrastrutture gestite in difficoltà come entità autonoma. L’IBM che rimane si concentrerà sull’opportunità di cloud ibrido da $ 1 trilione aiutando i clienti a migrare le loro operazioni sulle più grandi piattaforme di cloud pubblico, oltre a costruire i propri data center privati ​​e le applicazioni corrispondenti. Poiché il business cloud di IBM è cresciuto di percentuali a due cifre negli ultimi anni, questo restringimento del suo focus è di buon auspicio per la vecchia azienda tecnologica.

 Zoom Video Communications ( NASDAQ: ZM )

Poche aziende sono balzate alle stelle dall’oscurità e sono diventate un nome familiare con la stessa rapidità con cui Zoom. Il servizio di videoconferenza è diventato un nome familiare durante la pandemia, aiutando i membri della famiglia e i team aziendali a rimanere in contatto da lontano. E, a quanto pare, molti incontri di persona pre-pandemia non erano poi così necessari, dopotutto. Zoom è pronto a continuare come un punto fermo delle comunicazioni aziendali molto tempo dopo la fine della pandemia.

Zoom sta anche beneficiando di come stanno cambiando le comunicazioni personali. Il servizio di telefonia mobile è un must-have moderno, ma le interazioni video basate su cloud potrebbero essere un serio ostacolo per le società di telecomunicazioni tradizionali negli anni a venire. Man mano che l’accesso a Internet si espande, rimanere in contatto potrebbe diventare sempre più svincolato da una compagnia telefonica e favorire invece i fornitori di software cloud. Zoom è in pole position qui e in una missione per rendere le riunioni video buone come quelle di persona.

 Sistemi Veeva ( NYSE: VEEV )

Veeva offre una miriade di servizi, come la gestione delle relazioni con i clienti, la gestione dei dati e la conformità per le organizzazioni delle scienze della vita ( biotecnologie , farmaceutiche e altre aziende sanitarie ). L’azienda è anche nelle prime fasi di espansione del proprio campo di applicazione per coprire anche i beni di consumo e le aziende chimiche. Il già ampio mercato indirizzabile dell’azienda continua a crescere.

Le entrate di Veeva sono cresciute costantemente a un tasso percentuale a due cifre per anni e la sua redditività è aumentata a un ritmo ancora più rapido man mano che aumenta la sua efficienza. La crescita dell’azienda continuerà poiché Veeva porterà la trasformazione digitale nell’enorme industria delle scienze della vita. Aggiungendo costantemente nuove funzionalità al suo ecosistema, l’azienda offre un modo eccellente per ottenere l’esposizione del portafoglio alla digitalizzazione dell’assistenza sanitaria senza dover scegliere un vincitore specifico.

 Unity Software ( NYSE: U )

Netflix ( NASDAQ: NFLX ) ha reso lo streaming TV dal cloud un punto fermo di tutti i giorni, ma lo streaming ora comprende molto più della semplice TV. Con la migrazione al cloud anche del settore dei videogiochi, Unity Software sta aiutando gli sviluppatori di giochi a compiere la transizione. Unity, che ha avuto la sua IPO nel 2020, è la più grande piattaforma per la creazione di contenuti 3D in tempo reale, con milioni di creatori che utilizzano il suo software e miliardi di app create con Unity scaricate ogni anno. Tuttavia, i contenuti 3D non sono solo per i videogiochi.

L’unità non ha carenza di opportunità di crescita. L’azienda si sta dimostrando utile come strumento per grafici, ingegneri, architetti e studi di produzione cinematografica e televisiva. Ad esempio, Volkswagen ( OTC: VWAGY ) e Toyota Motors ( NYSE: TM ) stanno utilizzando Unity per creare progetti di auto interattivi e collaborativi. È anche un servizio unificato che aiuta i creatori di contenuti a collaborare tra loro in remoto, a distribuire le loro app, a commercializzarle e a gestirle in tempo reale. Le radici dell’azienda sono nei videogiochi, ma sta rapidamente diventando una piattaforma cloud che funziona in più settori. Dato il mondo interattivo in cui viviamo, Unity sembra un ottimo investimento in servizi software per gli anni ’20.

 Magnite ( NASDAQ: MGNI )

Parlando di TV in streaming, negli ultimi due anni sono arrivati ​​sul mercato molti nuovi servizi basati su Internet. Questo è stato un vantaggio per la tecnologia della pubblicità digitale come Magnite, un’offerta basata su cloud che aiuta gli studi di produzione e i servizi TV a monetizzare i propri contenuti tramite annunci. Un prodotto della fusione tra Telaria e The Rubicon Project nel 2020, Magnite ha proseguito la sua combinazione con l’acquisizione di SpotX, azienda tecnologica di pubblicità televisiva connessa, e annovera tra i suoi clienti studi di produzione come Disney ( NYSE: DIS ) .

L’acquisizione di SpotX rende Magnite la più grande piattaforma pubblicitaria indipendente al mondo per la TV connessa a Internet. Gli investitori che cercano di scommettere sul passaggio di massa ai video basati su Internet non devono scegliere individualmente i migliori titoli di streaming media poiché Magnite conta già la maggior parte di loro come clienti. Nei prossimi anni, i servizi di streaming raccoglieranno milioni di nuovi abbonati domestici e registreranno miliardi di ore aggiuntive trascorse a guardare la TV, creando un’enorme opportunità per Magnite in quanto gestisce l’attività pubblicitaria della TV connessa. Ancora una piccola azienda in un settore del marketing digitale che vale centinaia di miliardi di dollari all’anno, il limite è il cielo per Magnite.

Snowflake ( SNOW )

Investire in ETF cloud

Per gli investitori non interessati a tentare di scegliere i migliori titoli cloud, anche gli ETF sono un’opzione. Il First Trust Cloud Computing ETF ( NASDAQ: SKYY ) è il più grande ETF cloud in circolazione, con circa 7 miliardi di dollari di asset in gestione. Il fondo è un paniere di 64 azioni di infrastruttura cloud e software e ha un rapporto di spesa annuale dello 0,6% (che costa 6 euro all’anno per ogni 1.000 euro investiti).

Un nuovo arrivato più recente è il Global X Cloud Computing ETF ( NASDAQ: CLOU ) . Dal lancio del fondo all’inizio del 2019, l’ETF cloud di GlobalX ha sovraperformato l’offerta di First Trust grazie alla sua concentrazione più ristretta su soli 36 titoli (la maggior parte delle quali società di software). Il fondo è più piccolo, con meno di 2 miliardi di euro di asset in gestione e ha un rapporto di spesa annuale leggermente superiore dello 0,68%.

Il cloud computing è un trend di crescita a lungo termine

Il cloud computing sta prendendo piede sulla scia della pandemia COVID-19. Più efficiente dell’IT legacy, abilita nuove tecnologie come l’AI e offre alle organizzazioni e ai loro dipendenti maggiore flessibilità con cose come il lavoro a distanza. Il cloud sta rapidamente diventando l’infrastruttura di base del futuro.

Come nel caso di tutti i titoli ad alta crescita , tuttavia, investire in società cloud avrà ostacoli lungo la strada. Gli investitori dovrebbero rimanere concentrati sul potenziale a lungo termine , non solo sulla performance del prezzo delle azioni nel corso di uno o due anni. Tuttavia, questo trend di crescita secolare a lungo termine è destinato a rimanere intatto per il prossimo decennio e oltre. Le azioni cloud dovrebbero essere una priorità assoluta per gli investitori  oggi.

Altri settori in crescita su cui investire in questo periodo:

Azionari in crescita

Robotica medica

Titoli migliori su Robinhood  

Tecnologie energetiche

Idrogeno

Energia Eolica 

Energia Rinnovabile

Energia solare

Celle a combustibile

Colonnine di ricarica elettrica per auto

Titoli Biotech

Titoli Farmaceutici

Tecnologici

Azioni di Robotica

Fintech

Aziende legate al Bitcoin

Videogiochi

5G

Spazio

Marijuana

Azioni più sottovalutate del momento

Dal 2014 scriviamo di finanza, economia, investimenti, prestiti, banche. Scriviamo recensioni e guide su: investimenti , trading online, operazioni di borsa, prestiti, facciamo recensioni di prodotti finanziari cercando di spiegare al lettore in modo semplice ed intuitivo il mondo e le notizie della finanza italiana ed internazionale. "La finanza al servizio del consumatore" è il Nostro motto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *