Amazon ( AMZN ) ha più unità aziendali che dovrebbero portare a una robusta crescita dei ricavi e a un aumento dei margini di profitto nei prossimi anni, poiché la pandemia continua ad aumentare gli acquisti online. Ora, con un rapporto sugli utili del secondo trimestre che ha superato le stime, le azioni di Amazon sono un acquisto?

L’azienda ha dimostrato una resistenza al Covid-19. Mentre il tasso di infezione del coronavirus si diffondeva, chiudendo le aziende e costringendo i consumatori a rifugiarsi a casa, Amazon era ben posizionata per beneficiare dei cambiamenti nei comportamenti dei consumatori e dei cambiamenti altrettanto significativi nel modo in cui le aziende conducono gli affari.

“Riteniamo che Amazon detenga le capacità chiave, la vasta infrastruttura globale e la forza finanziaria necessarie per supportare le esigenze di persone e organizzazioni in tutto il mondo, posizionando Amazon anche come beneficiario della trasformazione digitale accelerata”, ha scritto Brian White, analista di Monness Crespi Hardt, in un nota ai clienti.

Con quel rapporto ha aumentato il suo obiettivo di prezzo sulle azioni Amazon a 3.750, da 3.500, e ha mantenuto un rating di acquisto.

L’analista di Cowen John Blackledge ha spinto il suo obiettivo di prezzo sui titoli Amazon a 4.000, da 3.700, che è tra i più alti di Wall Street.

“Il blocco ha determinato un netto aumento della domanda nel secondo trimestre”, ha scritto l’analista di Cowen John Blackledge in una nota ai clienti. Ha mantenuto un rating di sovraperformance.

In un sondaggio riservato agli utenti di Amazon condotto da Cowen, ha scoperto che il coronavirus ha determinato aumenti significativi delle abitudini di acquisto online dei consumatori e che la dinamica è rimasta robusta.

Ciò è particolarmente vero per i consumatori che hanno aderito al programma di premi per i clienti di Amazon Prime. Con Amazon Prime, i consumatori pagano una tariffa annuale e ricevono numerosi vantaggi come spedizione gratuita, musica e contenuti video. Nel sondaggio, circa il 52% dei clienti di Amazon Prime ha dichiarato di aumentare gli acquisti, rispetto al 32% tra le famiglie non Prime. Ci sono circa 69 milioni di abbonati Prime negli Stati Uniti

Le azioni Amazon aumentano dal minimo di un anno

Da quando il 16 marzo ha toccato il minimo di un anno, periodo in cui la pandemia teme di aver colpito i marchi delle azioni, le azioni di Amazon sono più che raddoppiate raggiungendo un nuovo massimo. Ma da allora le azioni si sono ritirate.

Prima dell’epidemia di Covid-19, le azioni Amazon erano bloccate in una lunga fase in cui si muovevano solo lateralmente, poiché gli investitori sembravano diffidenti nei confronti dei grandi investimenti e delle pressioni di mercato che il gigante dell’e-commerce doveva affrontare.

Coloro che detengono azioni Amazon erano preoccupati per i potenziali impatti negativi degli investimenti sull’infrastruttura, le pressioni concorrenziali nei servizi cloud, l’aumento della spesa per il suo programma di spedizione di un giorno e l’impatto che potrebbe avere sui profitti.

Ma il coronavirus ha cambiato tutto. La conseguente ondata di nuova domanda di forniture per la casa e l’home office ha creato colli di bottiglia e carenze.

Assunzione di lavoratori per soddisfare i picchi di domanda

Per soddisfare il picco della domanda, Amazon ha assunto 100.000 lavoratori aggiuntivi e poi altri 75.000 . L’azienda ha anche aumentato l’investimento che sta facendo per aumentare lo stipendio dei dipendenti, a oltre $ 500 milioni, da $ 350 milioni.

Quelle ulteriori assunzioni e acquisti di coronavirus aiutano a spiegare come le entrate del secondo trimestre di Amazon siano aumentate del 40% a $ 88,9 miliardi, battendo le stime. Questa è stata la sua migliore crescita in nove trimestri.

Poche aziende hanno creato una serie di opportunità così ampia e lunga come Amazon. Ha pagato 13,4 miliardi di dollari per acquisire Whole Foods Market nel 2017, passando a generi alimentari e consegna di cibo. Amazon continua inoltre a investire pesantemente in cloud computing, trasporti, contenuti video e servizi video online, competendo con Netflix ( NFLX ) e altri. E guida il mercato degli altoparlanti intelligenti con la sua linea di prodotti chiamata Echo.

Amazon si ritaglia nuovi mercati

Tra le sue audaci mosse verso nuovi mercati, Amazon si sta fondendo nel campo dei trasporti. Amazon è un grande investitore in Rivian, e un anno fa ha investito 700 milioni di dollari nel produttore di camion elettrici. L’amministratore delegato di Amazon Jeff Bezos ha affermato che la società ha effettuato un ordine per 100.000 furgoni elettrici da Rivian, una startup con sede nel Michigan. È stata anche tra gli investitori in un round di finanziamento da 530 milioni di dollari per la startup automobilistica a guida autonoma Aurora Innovation.

Amazon ha recentemente ampliato la sua spinta alla tecnologia dei veicoli a guida autonoma quando ha annunciato l’ intenzione di acquisire Zoox , una startup di sei anni per un importo non divulgato. I rapporti affermano che Amazon ha pagato circa $ 1,2 miliardi.

Amazon sta anche esplorando il mercato dell’assistenza sanitaria, avendo acquisito la società di farmacie online PillPack nel 2018 per meno di 1 miliardo di dollari.

Non tutte le sue iniziative hanno successo. Ma molti concordano sul fatto che sia disposto a compiere passi coraggiosi che a volte si trasformano in grandi vincitori.

Tra le sue più grandi storie di successo c’è Amazon Web Services. I ricavi di AWS, leader di mercato nel cloud computing, sono aumentati del 29% a $ 10,8 miliardi nel secondo trimestre. È in calo rispetto alla crescita del 33% nel primo trimestre poiché la pandemia ha rallentato la spesa di alcuni dei suoi maggiori clienti.

Inoltre, la società ha annunciato che Amazon Prime Day è il 13-14 ottobre, ritardato da luglio a causa della pandemia. La stravaganza di due giorni di saldi è il più grande evento organizzato da Amazon, con forti sconti su un’ampia varietà di prodotti.

Analisi fondamentale di Amazon: crescita a due cifre

Amazon ha mantenuto la sua crescita dei ricavi a doppia cifra per anni. A quel punto, le entrate nel 2019 sono aumentate del 20% rispetto all’anno precedente.

Per il secondo trimestre, Amazon ha riportato utili rettificati di  10,30 dollari per azione, superando le stime di Wall Street di 1,48 $. I ricavi di 88,9 miliardi di dollari superano le stime di Wall Street di 81,4 miliardi di dollari. La crescita dei ricavi è stata trainata dalla robusta domanda e dall’aumento degli acquisti dei membri Prime.

I guadagni hanno superato le stime anche se Amazon ha speso 4 miliardi di dollari durante il trimestre per i costi relativi al coronavirus, come annunciato in precedenza. Inoltre, la società ha investito più di 9 miliardi di dollari in progetti di capitale, tra cui adempimenti, trasporti e Amazon Web Services.

L’utile operativo è aumentato a $ 5,8 miliardi nel secondo trimestre. Ciò si confronta con 3,1 miliardi di dollari di un anno fa ed era significativamente al di sopra della fascia alta della guida.

Amazon ha affermato di aver aumentato la capacità di consegna di generi alimentari di oltre il 160% e ha triplicato i punti di ritiro della spesa. Le vendite di generi alimentari online sono triplicate nel secondo trimestre rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

La società ha fornito indicazioni sui ricavi del terzo trimestre da $ 87 miliardi a 93 miliardi. Ciò era al di sopra del consenso a $ 86,4 miliardi e rappresenta una crescita di circa il 29% a metà.

Analisi delle azioni Amazon

Nel mercato azionario, il tempismo è fondamentale. Quindi, quando stai cercando azioni da acquistare o vendere , è importante fare l’analisi fondamentale e tecnica che identifichi i punti di ingresso a basso rischio che offrono anche solide ricompense potenziali.

L’azienda detiene attualmente il primo posto tra i suoi pari nel gruppo industriale Retail / Internet di IBD. È seguito da Alibaba ( BABA ), quindi eBay ( EBAY ).

Comprare azioni Amazon Stock è un buon acquisto in questo momento?

Le azioni Amazon attualmente non sono un acquisto consigliato dagli analisti di Wall Street.

Le azioni di Amazon sono scoppiate da un punto di acquisto a base fissa 3.344,39 il 24 agosto, con la zona di acquisto che ha toccato quota 3.511,61. Le azioni hanno raggiunto il massimo storico di 3.552,25 il 2 settembre. Tuttavia, l’ultimo breakout è fallito.

Da quando ha raggiunto un livello record, le azioni di Amazon sono diminuite del 14% circa. Le azioni sono addirittura scese al di sotto della media mobile a 50 giorni , un indicatore negativo. Aspetta di vedere se può tornare sopra la linea dei 50 giorni e impostare un nuovo punto di acquisto. Ma il rischio del mercato azionario è pesante in questo momento.