Azioni SNAM Quotazione, Dividendo, Previsioni Prezzo Target Price Aggiornati

Di seguito l’analisi tecnica, il prezzo aggiornato, il target price, il rapporto Prezzo Utile per azione e i consigli dei principali analisti internazionali sulle azioni SNAM. Inoltre  scopriremo insieme in quest’articolo la storia, il profilo societario, il business model e il trend azionario, valutando possibili investimenti.

Una lunga storia tutta italiana di questa azienda energetica, che rappresenta l’eccellenza della gestione gas su tutto il territorio nazionale e internazionale, incontrando evoluzione tecnologica e politiche di sostenibilità, con l’obiettivo di fornire alla clientela servizi affidabili e sicuri. In vista di un investimento occorre perciò capire, conviene comprare azioni Snam?

Grafico andamento prezzo azioni SNAM ( BIT: SRG) in tempo reale alla borsa italiana

Dati aggiornati delle Azioni SNAM: Capitalizzazione, Prezzo per azione, Volume scambi , Dividendo per azione, Rapporto Dividendo/prezzo, Rapporto Prezzo/Utili, Azioni in circolazione

Azioni SNAM Quotazione, Dividendo, Previsioni Prezzo Target Price Aggiornati
Sopra: il logo di SNAM

Cos’è Snam e di cosa si occupa?

Fondata nel 1941 a Milano, Snam è una holding d’infrastrutture energetiche specializzata in trasporto, stoccaggio e rigassificazione del metano. Il suo nome è l’acronimo di Società Nazionale Metanodotti, ha avuto il nome Snam Rete Gas fino a gennaio 2012 e sede principale a San Donato Milanese. Snam Rete Gas continua ad esistere come capogruppo della holding, dopo lo spin-off da Eni. L’amministratore delegato è Stefano Venier, indicato dal MEF e precedentemente amministratore Hera. E’ controllata al 31,35% da CDP Reti.

Con obiettivi di costruzione metanodotti e distribuzione e vendita gas, viene costituita con un capitale di 3 milioni di lire dalla partecipazione di:

  • Ente Nazionale Metano
  • Regie Terme di Salsomaggiore
  • Società Anonima Utilizzazione e Ricerca Gas Idrocarburati

Con le sue acquisizioni, tra tutte Saipem, nata dalla fusione tra la controllata Snam Montaggi e Saip, e la fondazione di Snam Progetti, per la progettazione di impianti onshore, Snam è protagonista della metanizzazione italiana avvenuta tra 1941 e 1960, con espansione crescente nei successivi 20 anni. Suo è il gasdotto Transmed tra Algeria e Italia, chiamato anche Gasdotto Enrico Mattei, costruito tra 1978 e 1983 e che trasporta fino a 30,2 miliardi di m³/anno di gas naturale.

Con la liberalizzazione del mercato nel 2001, Snam scorpora le attività non-legate al trasporto gas, proseguendo investimenti settoriali a luglio 2009 con:

  • 100% di Italgas da Eni per 3,07 miliardi di euro, con scissione parziale mantenendone il 13,5% a novembre 2016
  • 100% di Stoccaggi Gas Italia per 1,65 miliardi di euro

Azionista della svizzera TAP al 20% e dell’araba ADNOC al 49%, controlla le seguenti società italiane:

  • Snam Rete Gas, per realizzazione e gestione infrastrutture trasporto gas
  • Stoccaggi Gas Italia, per stoccaggio gas naturale
  • Gnl Italia, per rigassificazione gas liquefatto
  • Snam4Mobility, per sviluppo gas naturale
  • Snam4Environment, per sviluppo infrastrutture biometano
  • Arbolia, per realizzazione aree verdi sul territorio italiano

Tra le società partecipate vi sono anche l’inglese ITM Power, l’albanese AGSCo e la francese Terega.

Con circa 41.000 km di rete di trasporto internazionale, per 75,8 miliardi di m³ di gas naturale immesso, e 3.430 dipendenti, ha un fatturato 2021 di 3,30 miliardi di euro, +19,03% rispetto all’anno precedente.

Qual è il modello di business di Snam?

Al centro del business model Snam c’è un sistema di governance perfettamente in linea con le best practice internazionali, basato su trasparenza, onestà, correttezza e lotta alla corruzione. Ciò per creare un valore aggiunto condiviso tra azienda, clientela, investitori e territorio.

Secondo Claudio Farina, vicepresidente esecutivo della divisione digitale e tecnologica, l’innovazione porterà Snam ad essere sempre più flessibile, smart e di maggior portata, divenendo gran protagonista della transizione energetica con investimenti di circa 2 milioni di euro. Alla competenza delle risorse umane si uniranno:

  • Tecnologie cloud
  • Intelligenza artificiale
  • Machine learning

La strategia si concentra anche sullo sviluppo sostenibile su ambiente e sociale, con l’impegno di decarbonizzazione entro il 2040, la riforestazione con Arbolia, l’aumento della capacità progettuale e l’aumento dell’engagement per la forza-lavoro incentivando le idee costruttive: tra le iniziative più importanti il programma Snam4Safety per promuovere e diffondere la cultura della sicurezza sul lavoro.

Nel periodo maggio-giugno 2020 l’agenzia Standard Ethics migliora il Corporate Standard Ethics Rating da EE- a EE, mentre firma contratti con le navi metaniere Golar Tundra e Golar Arctic per importi rispettivamente di 269 e 330 milioni di euro. Al primo trimestre 2022 ha un ricavo totale di 808 milioni di euro, +14,8% rispetto al primo trimestre 2021.

Andamento azioni Snam

Con codice SRG, il titolo Snam è presente su Borsa Italiana dal 21 novembre 2011, con prezzo iniziale di 2,81 euro/azione. Nell’indice FTSE MIB, tuttavia, era già stato quotato nell’indice S&P/MIB dal 2001 al 2003, anno del suo delisting.

Al 9 giugno 2022 il prezzo delle azioni Snam è 5,34 euro, con capitalizzazione di mercato di 17,93 miliardi di euro, segnando i seguenti trend:

  • +90,03% dall’IPO
  • +94,89% negli ultimi 10 anni
  • +27,14% negli ultimi 5 anni
  • +13,62% negli ultimi 3 anni
  • +23,32% negli ultimi 2 anni
  • +7,44% nell’ultimo anno
  • +4,09% negli ultimi 6 mesi
  • +4,50% nell’ultimo mese
  • -0,55% nell’ultima settimana

Similmente ad altri titoli che hanno risentito della pandemia, durante il periodo febbraio-marzo 2020 anche Snam ha segnato -30,96%, avvicinandosi al minimo storico a 5 anni di 3,48 euro/azione del 22 giugno 2018; il minimo storico globale il 2,63 euro il 25 maggio 2012, mentre il massimo storico di 5,63 euro risale al 27 maggio 2022.

Target Price 

Secondo gli analisti , il target price medio per le azioni SRG è tra 4,50 e 6,00 euro, -13,86%-+12,36% rispetto al valore attuale, considerando inoltre la maggior resistenza a 5,56 euro. Il titolo è in linea col suo target price e prossimo alla resistenza. L’utile per azione 2021 si attesta a 0,45, +36,36% rispetto a quello dell’anno precedente.

Altre aziende energetiche italiane quotate in borsa

 

Conviene investire in azioni Snam?

Concludendo quest’analisi, emerge che Snam è una delle più influenti società italiane a competere nel mercato libero del gas naturale, unendo storia ed innovazione in un business plan responsabile e sostenibile verso ambiente, società e risorse umane, per implementare maggiormente coinvolgimento e qualità del lavoro.

A conti fatti, nonostante sia un periodo assolutamente positivo per la società italiana quotata in borsa, è un ottimo momento per vendere azioni Snam ma non per comprarle, poiché nei margini del target price e vicine alla resistenza. Qualora si vogliano acquistare, si consiglia infatti un investimento cauto sul breve-brevissimo periodo.

Altre interessanti azioni nel campo dell’energia:

La Finanza dalla parte del piccolo investitore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *