Analisi Tecnica Azioni Saras, Snam, Terna, Tesmec Agosto 2023

Di seguito troverai l’analisi tecnica di interessanti azioni italiane del campo dell’energia, che la scorsa settimana sono state tra i titoli più apprezzati dagli italiani: si tratta delle azioni Saras ( BIT: SRS ) , Snam ( BIT: SRG ) , Terna ( BIT: TRN ) e Tesmec ( BIT: TES ), come ricordiamo sempre, l’analisi tecnica non è uno strumento preciso e quindi le sue previsioni non possono essere accurate, ma danno un quadro di insieme e dati utili per farsi un’idea su come investire soldi in borsa in un certo periodo di tempo.

Analisi tecnica azioni Saras ( BIT: SRS )

Chiusura del 4 agosto: il titolo della società energetica è salito del 2,57%, partendo stabile rispetto alla chiusura del giorno precedente, migliorando gradualmente durante la riunione, e infine risalendo vicino ai livelli migliori a 1,219. Tuttavia, la forza relativa di Saras rispetto al FTSE MIB è inferiore, rendendola vulnerabile a potenziali pressioni di vendita.

Analisi di Status e trend: La struttura di medio termine rimane caratterizzata positivamente, ma i segnali di breve termine mostrano una contrazione di fronte alla resistenza a 1,282. Il livello di supporto a 1,168 sta ancora reggendo bene. Nel complesso, il contesto generale suggerisce un consolidamento continuo verso 1,119.

Analisi del rischio: la volatilità giornaliera della società di raffinazione è elevata, indice di maggiore rischio. Restano comunque sotto controllo i volumi giornalieri, in calo rispetto alla media dell’ultimo mese. Il titolo è considerato speculativo e adatto a trader disposti ad accettare maggiori rischi di perdita ma anche guadagni potenzialmente maggiori, con particolare attenzione alle operazioni a breve termine.

 

Analisi tecnica azioni Snam ( BIT: SRG )

 

Il 4 agosto, il settore dei servizi di pubblica utilità ha mostrato un lieve calo, con un moderato calo del -0,07% nel trading.

Snam, società attiva nel trasporto, stoccaggio e distribuzione di gas naturale, ha registrato un rallentamento della propria performance settimanale rispetto al mercato più ampio rappresentato dal FTSE MIB.

L’analisi tecnica suggerisce un potenziale ribasso per Snam, con possibili livelli di supporto a 4,513 e resistenza a 4,715. Un forte rally improvviso potrebbe cambiare questo scenario.

I volumi di negoziazione giornalieri per Snam sono superiori alla media mensile, indice di un significativo interesse del mercato per la società.

La volatilità dei prezzi per Snam è relativamente bassa (valore di volatilità di 1,335), rendendola più appetibile per gli investitori avversi al rischio.

Analisi tecnica azioni TERNA ( BIT: TRN

 

Terna, la società di servizi pubblici italiana, ha vissuto una sessione di negoziazione debole il 4 agosto, con un calo dello 0,82%.

Il titolo ha aperto a 7,256 Euro, sotto i minimi del giorno precedente, indicando un indebolimento strutturale durante le contrattazioni.

Lo scenario settimanale di Terna mostra un calo di forza rispetto al FTSE MIB, che potrebbe portare a vendite da parte dei trader.

L’analisi tecnica suggerisce una linea di tendenza discendente con supporto a 7.069 e resistenza a 7.533, il che implica la possibilità di testare nuovi minimi intorno a 6.915.

La stabilità di Terna, segnalata dalla bassa volatilità giornaliera (1,342), la rende appetibile per gli investitori che cercano di minimizzare le perdite e conseguire modesti guadagni.

l’analisi tecnica raccomanda un approccio di investimento a medio termine, dato il recente interesse del mercato per il titolo, come evidenziato dall’aumento dei volumi giornalieri rispetto al volume medio mobile di un mese di 3.552.454.

 

Analisi Tecnica azioni Tesmec ( BIT: TES)

 

Tesmec, società specializzata nella manutenzione e nell’efficienza delle infrastrutture di trasporto dell’energia elettrica, ha registrato il 4 agosto un modesto guadagno del +0,46%.

La performance del titolo durante la sessione di negoziazione ha mostrato un leggero aumento rispetto ai precedenti valori di chiusura, ma si è conclusa debolmente vicino al fondo della sessione.

Su base settimanale, il trend di Tesmec ha mostrato una crescita più forte rispetto all’indice FTSE MIB, indicando un maggiore interesse degli investitori per Tesmec rispetto al mercato più ampio.

L’analisi di medio termine suggerisce un trend ribassista per Tesmec, ma i grafici di breve periodo sollevano dubbi sulla possibilità che la fase ribassista si estenda ulteriormente.

Il titolo dovrebbe migliorare e incontrare la sua prima resistenza a 0,1312, con il supporto osservato a 0,1294.

Gli elevati volumi di scambi giornalieri (10.105.332) indicano un significativo interesse del mercato per Tesmec, mentre la bassa deviazione del prezzo e la volatilità giornaliera (2,087) suggeriscono che potrebbe essere più adatto per gli investitori avversi al rischio.

Analisi Tecnica Azioni Saras, Snam, Terna, Tesmec
Analisi Tecnica Azioni Saras, Snam, Terna, Tesmec

ARTICOLI CORRELATI

Analisi Tecnica Azioni Stellantis, Ferrari, Leonardo per  Agosto

Analisi Tecnica Azioni Stellantis, Ferrari, Leonardo per 8 Agosto

In questa calda settimana di pre-Ferragosto vediamo l’analisi tecnica delle azioni Stellantis ( BIT:STLA )…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *