Le Migliori 4 Azioni Spaziali da Comprare per Investire in Borsa

Alle persone normali può sembrare una follia, ma il turismo spaziale è l’ultima moda dei milionari e pare che non sia solo una semplice tendenza del momento, ma un vero business molto remunerativo.

Quando gestisci una delle più grandi aziende del mondo da quasi tre decenni, non ti ritiri all’improvviso e passi a uno stile di vita tranquillo e fuori dai radar.

La domanda da un milione di dollari: quale ricerca? Quindi, quando Jeff Bezos ha annunciato che si sarebbe dimesso dalla carica di CEO di Amazon la scorsa settimana dopo 27 anni al timone, tutti sapevano che avrebbe trasferito la sua energia, i suoi sforzi e le sue risorse in una nuova ricerca.

Nella sua lettera agli azionisti, Bezos ha detto che si sarebbe concentrato su tre cose: il Fondo Day 1 (il suo fondo si concentrava sull’aiutare le famiglie a basso reddito), il Fondo Bezos Earth (il suo fondo si concentrava sull’accelerazione della transizione verso l’energia pulita) e Blue Origin (la sua compagnia spaziale).

Le prime due sono organizzazioni di beneficenza. L’ultimo è un business e un’attività che ha affermato nel 2018 è stata “il lavoro più importante che sto facendo”.

Ecco perché la gente crede che, nella sua era post-amazzonica, Bezos sarà iper-focalizzato sulla crescita di Blue Origin.

È un grosso problema.

Perché? Poiché l’ultima volta che Bezos si è concentrato sulla crescita di un business, è stato Amazon.com prima che l’e-commerce conquistasse il mondo della vendita al dettaglio e si trasformasse in un’industria da molti miliardi di dollari.

Migliori Azioni Spaziali da Comprare per Investire in Borsa
Immagine Sopra: le quotazioni di virgin galactic

Le migliori 4 azioni spaziali secondo il Nostro giudizio:

  1. Virgin Galactic
  2. Momentus
  3. Maxar Technologies
  4. AST & Science

 

Non fare errori. La Space Economy seguirà le stesse orme esplosive nei prossimi due decenni.

Diminuiamo lo zoom qui …

Siamo nel mezzo della seconda Space Race – o Space Race 2.0 , come ci piace chiamarla.

La prima corsa allo spazio ha coinvolto paesi che lottano per vedere chi potrebbe arrivare per primo sulla luna. Questa corsa allo spazio coinvolge le aziende che lottano per vedere chi può commercializzare lo spazio per primo.

*** Il segreto per potenziare il tuo portafoglio nel 2021

Perchè sta succedendo adesso?

Ecco tre motivi:

  1. Il bisogno è maggiore. La sovrappopolazione, l’esaurimento delle risorse e il cambiamento climatico sono tre crisi esistenziali che l’umanità deve affrontare. Tutti sono vicini a un punto critico di “non ritorno”. Colonizzare e commercializzare lo spazio darà agli esseri umani più spazio, più risorse e più posti in cui potenzialmente vivere, risolvendo così queste grandi crisi che sono motivo di pressante preoccupazione oggi.
  2. La tecnologia è pronta. Per decenni, le carenze tecnologiche hanno limitato l’interesse umano per l’esplorazione spaziale. Questi difetti stanno rapidamente diventando storia. I progressi nella tecnologia di propulsione, nanotecnologia e intelligenza artificiale hanno dato agli esseri umani la capacità tecnologica di – per la prima volta in assoluto – non solo visitare lo spazio, ma possedere lo spazio .
  3. I costi sono pratici. Inoltre, per decenni, inviare esseri umani e oggetti da e verso lo spazio è stato proibitivo, così costoso da essere riservato a progetti ultra-speciali e nient’altro. Ma i costi dei viaggi spaziali sono crollati negli ultimi anni, grazie al progresso tecnologico. E entro il 2030, molti esperti ritengono che far volare persone e oggetti da e verso lo spazio sarà conveniente quanto farli volare tra le città.

In altre parole, tutte le stelle si sono finalmente allineate. Per la prima volta nella storia, gli esseri umani hanno bisogno di commercializzare lo spazio, possono commercializzare lo spazio e vogliono commercializzare lo spazio.

Azioni spaziali da acquistare per Space Race 2.0

Ora … potresti chiederti … OK, diciamo che iniziamo a rendere i viaggi nello spazio facili, veloci e convenienti. Allora cosa?

È un’ottima domanda. Dopotutto, la prima corsa allo spazio è terminata bruscamente dopo che Neil Armstrong è atterrato sulla luna. Dopo quel momento cruciale, l’interesse umano per lo spazio si è oscurato per circa cinquant’anni.

Questa volta non accadrà – e questo perché mentre la prima corsa allo spazio era incentrata sul raggiungimento di un obiettivo finale, Space Race 2.0 riguarda lo sblocco di un nuovo universo di opportunità.

Di quali opportunità sto parlando?

C’è la categoria del turismo spaziale molto pubblicizzata, che sarà grande perché – ammettiamolo – chi non vuole vedere la Terra dallo spazio?

C’è il mercato delle immagini satellitari, che diventerà sempre più importante nell’era della guida autonoma poiché le immagini satellitari dinamiche forniranno importanti dati sul paesaggio e sul terreno per i veicoli autonomi.

C’è anche il mercato del monitoraggio satellitare, che diventerà estremamente importante anche nell’era dell’Internet of Things (IoT), dove tutto è intelligente e tracciabile e le aziende sfrutteranno i satelliti per tracciare le loro risorse IoT.

E come potrei dimenticare il mercato della connettività? Le aziende utilizzeranno sempre più i satelliti per risolvere il problema di Internet nel mondo e trasmettere la connettività ad alta velocità a tutti, ovunque.

O che dire del mercato solare spaziale? Anche questo sarà grande, dal momento che ogni piede quadrato di pannello solare nello spazio riceve circa 10 volte più energia di ogni piede quadrato di pannello solare sulla Terra.

Non farmi nemmeno iniziare con l’estrazione spaziale. C’è abbondanza di acqua negli asteroidi, nella Luna e in Marte. C’è una carenza di acqua potabile sulla Terra. Non ci vuole uno scienziato missilistico per collegare quei punti – nessun gioco di parole.

Le opportunità economiche nello spazio sono praticamente infinite .

Oggi rappresenta l’inizio degli esseri umani che sbloccano tutte quelle opportunità.

E quindi, ci poniamo l’ovvia domanda: quali sono le migliori azioni spaziali da acquistare per sfruttare queste enormi opportunità?

  1. Per i viaggi nello spazio, abbiamo Virgin Galactic (NYSE: SPCE ). Questa azienda inizierà le operazioni spaziali commerciali quest’anno e alla fine si trasformerà in una sorta di compagnia aerea commerciale globale che trasporta migliaia di clienti da e verso lo spazio entro il 2030.
  2. Per la mobilità spaziale, abbiamo Momentus (NASDAQ: SRAC ). Questa piccola azienda ha sviluppato una piattaforma tecnologica di propulsione ad acqua innovativa, altamente efficace ed eccezionalmente conveniente che finirà per essere il sistema che tutti i satelliti usano per manovrare nello spazio.
  3. Per le immagini spaziali, c’è Maxar Technologies (NYSE: MAXR ). Maxar dovrebbe essere in grado di sfruttare la sua esperienza nelle immagini satellitari e nella base già installata di satelliti in orbita attorno alla Terra per fornire dati di immagini spaziali per dispositivi IoT e AV.
  4. Infine, per quanto riguarda la comunicazione spaziale, abbiamo la compagnia più entusiasmante del gruppo: AST & Science (NASDAQ: NPA ). Questa azienda sta costruendo la prima rete a banda larga cellulare basata sullo spazio, soprannominata SpaceMobile , che aiuterà a connettere tutti nel mondo a Internet mobile ad alta velocità, indipendentemente dalla loro posizione.

Queste quattro società sono leader rivoluzionari nella Space Race 2.0, con un potenziale enorme e visibile per creare o distruggere industrie da centinaia di miliardi di dollari.

Sono la crema del raccolto quando si tratta di investire nello spazio.

Quindi … non aver paura di conquistare questa ultima frontiera … abbraccia la corsa allo spazio e riponi la tua fiducia nelle aziende in testa.

Queste sono potenziali opportunità di investimento molto concrete per il lungo termine.

L'Economia e la Finanza dalla parte del consumatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *