Azioni USA al Prezzo Massimo ecco Dove Investire Ora

Gli investitori sono diventati molto più fiduciosi sui titoli statunitensi nelle ultime due settimane, secondo la dozzina di indicatori. Questo è un aspetto negativo, perché suggerisce che questi titoli azionari potrebbero essere arrivati al loro massimo valore.

Di conseguenza, le probabilità migliorano se investi i tuoi euro all’estero ora – per quattro motivi:

1. La storia rialzista delle azioni statunitensi è ben nota: “Tutti investono negli Stati Uniti”, afferma Larry McDonald del Bear Report . “Le partecipazioni private estere in  titoli statunitensi hanno recentemente raggiunto un livello record di $ 7,7 trilioni. Questa è la madre di tutti gli scambi affollati. ”

2. I titoli esteri sono più economici: lo S&P 500 SPX,, scambia con un rapporto di utili a termine di circa 17,5, rispetto ai 12-13 per i titoli dei mercati europei ed emergenti, sottolinea Ed Yardeni di Yardeni Research. Ciò significa che il saldo del rischio / rendimento è migliore all’estero. I titoli statunitensi sono generalmente scambiati con un premio, ma l’attuale divario è tra i più ampi dal 2001.

3. I governi stranieri stanno scaricando denaro sulle loro economie: le banche centrali di tutto il mondo hanno abbassato i tassi di interesse. La Banca centrale europea è tornata in modalità di allentamento quantitativo. In quella che sarebbe una mossa insolita, la Germania potrebbe persino rivolgersi a stimoli fiscali. Anche il taglio dei tassi della Fed USA aiuta all’estero, poiché ciò spesso favorisce le economie dei mercati emergenti, sottolinea Yardeni. Tutto questo stimolo potrebbe richiedere alcuni mesi per dare impulso all’economia globale, aggiunge. Ma il momento di comprare è adesso – prima che le politiche cambino per avere un impatto.

4. Il dollaro USA probabilmente si indebolirà nel prossimo anno: il presidente Donald Trump vuole un dollaro più debole DXY, +0.16% perché ciò probabilmente aumenterebbe la domanda estera di manufatti statunitensi dai principali stati elettorali del 2020, tra cui Pennsylvania, Michigan, Wisconsin e Ohio, afferma lo stratega Leuthold Jim Paulsen. Man mano che la fiducia nella crescita estera migliora, ciò attirerà denaro dagli Stati Uniti e indebolirà il dollaro. Quando il dollaro si indebolisce, i prezzi delle materie prime aumentano. Questo aiuta le economie dei mercati emergenti, che spesso hanno una grande componente merceologica. Dal 1970, ogni fase importante della debolezza del dollaro ha visto una significativa sovraperformance dei titoli internazionali, afferma Paulsen.

“Continuiamo a ritenere che le azioni non statunitensi abbiano sovraperformato notevolmente le azioni statunitensi in crescita nei prossimi 12 mesi”, afferma McDonald. “La remunerazione del rischio nell’essere lunghe azioni statunitensi ai livelli di oggi è atroce. Vediamo opportunità molto più interessanti in tutto il mondo. ”

Azioni USA al Prezzo Massimo ecco Dove Investire Ora

I Tuoi investimenti fuori dagli States

Lascia che questi titoli azionari e scambi preferiti dei fondi negoziati (ETF) da gestori di denaro specializzati in investimenti esteri siano la tua guida:
McDonald favorisce gli ETF, in particolare quelli che offrono esposizione ai mercati emergenti, che definisce un “acquisto da urlo”. Gli ETF preferiti includono: iShares MSCI Brazil Index EWZ,  ; iShares MSCI South Korea Index Fund EWY,  ; iShares MSCI Mexico EWW,  ; Indice EEM di iShares MSCI Emerging Markets ,  ; iShares MSCI Frontier 100 FM,  e KraneShares CSI China Internet KWEB,  .

Consideriamo anche VanEck Vectors Vietnam ETF VNM,  come una possibilità sulla migrazione delle catene di approvvigionamento dal Vietnam alla Cina .

Per l’Europa, McDonald individua questi ETF: iShares MSCI Europe Financials EUFN,  ; ESGes MSCI Germany EWG, e iShares MSCI Regno Unito EWU, .

Inoltre, ecco cinque titoli di gestori di fondi specializzati negli investimenti all’estero:

1. Gruppo di formazione TAL

L’istruzione è vista come un percorso chiave per il successo degli studenti cinesi. Ma i posti nelle migliori università sono limitati e la concorrenza è dura. Per aiuto, le famiglie cinesi si rivolgono al TAL Education Group TAL, per tutoraggio.

TAL ha un forte riconoscimento del marchio in Cina. “I genitori vedono migliorare i voti, ed è così che si ripetono”, afferma Haicheng Li, che aiuta a gestire il CCWIX International Growth di Chautauqua, e Chautauqua Global Growth Fund CCGIX, + 0,07% , che ha battuto la sua categoria Morningstar ad alta capitalizzazione mondiale e l’indice MSCI All Country World di un margine sostanziale rispetto allo scorso anno.

Il risultato è stato un rapido aumento del 30% o più delle entrate annuali presso TAL, che dovrebbe continuare, afferma Li. Gli azionisti di TAL beneficiano dell’aumento dei margini di profitto in quanto i costi fissi si distribuiscono su più entrate.

2. Gruppo AIA

La compagnia di assicurazioni AIA Group AAGIY,  è un player per la crescita della classe media in Asia. Man mano che le persone fanno più soldi, sono più propensi ad acquistare un’assicurazione sulla vita. “L’AIA si trova in alcuni dei migliori mercati in crescita per le assicurazioni sulla vita come Cina, Tailandia e Singapore”, afferma Bryan Lloyd, gestore di portafoglio per azioni internazionali presso Harding Loevner.

In Cina, i clienti amano acquistare un’assicurazione attraverso un consulente di fiducia, che gioca un punto di forza di questa società, perché AIA ha una forza vendita ben addestrata e di alta qualità, dice Lloyd. Questo serve anche come barriera all’ingresso per i concorrenti. Aggiunge Lloyd: “Sarebbe difficile replicare quella forza di vendita”.

3. Atlassian

La società di software Atlassian TEAM, ha sede in Australia e genera circa il 40% delle sue entrate dall’Europa e dall’Asia, afferma Brian Beitner, portfolio portfolio di Chautauqua. Quindi, anche se ha vendite robuste negli Stati Uniti, si qualifica come un modo per ottenere esposizione all’estero.

Atlassian fornisce software che aiuta i dipendenti a collaborare a progetti complessi in diversi dipartimenti aziendali. Il modello di business di Atlassian è strano in quanto non ha forza di vendita. “Hanno appena messo software sul loro sito Web e tu lo scarichi e lo provi. Se ti piace, lo paghi “, dice Beitner. Questo approccio unico al marketing crea il 30% più la crescita annuale delle vendite parla della qualità del prodotto, che serve principalmente “knowledge worker” in settori come la codifica e la tecnologia dell’informazione.

4. Vivendi

L’attivismo degli azionisti, le fusioni e le acquisizioni e le ristrutturazioni stanno prendendo piede in Europa come un modo per creare valore nelle aziende, afferma David Marcus, di Evermore Global Value Fund EVGIX ). Pensa che valga la pena acquistare questa tendenza, motivo per cui Vivendi VIVHY, questa azione è tra le partecipazioni del portafoglio. Vivendi è un vasto conglomerato di media e comunicazioni che controlla Universal Music Group nell’editoria musicale, la società di pay TV Canal + e Havas, una società pubblicitaria. Vivendi ha anche quote di Spotify Technology SPOT, -2,35% , la media company italiana Mediaset MDIUY e Telecom Italia TIIAY .

Vivendi è nel mezzo della vendita di attività e della ristrutturazione per semplificare la società e ridurre debiti e costi. “Il mercato non comprende l’intero valore delle attività”, afferma Marcus. Ad esempio, Vivendi ha appena venduto una piccola quota del suo Universal Music Group alla Tencent Holdings cinese TCEHY a un prezzo che implica una valutazione del Universal Music Group vicina all’attuale capitalizzazione di mercato per tutta Vivendi.

5. Yandex

Yandex YNDX, è il Google russo. Perché Google non è il Google russo? Perché Yandex ha il vantaggio della prima mossa e le barriere linguistiche rendono più difficile per Google trapiantare il suo servizio in Russia, afferma Lloyd, a Harding Loevner. Yandex è un gioco da ragazzi sul trasferimento di pubblicità online in Russia. È anche nella consegna di alimenti, in collaborazione con Uber Technologies UBER, . E come GOOGL di Alphabet, è un player su veicoli autonomi.

 

ATTENZIONE: Questo articolo, come gli altri che parlano di investimenti in Economia Italia, sono opinioni dei Nostri redattori e non devono essere presi come “obbligo ad investire“, ma solo come degli spunti di riflessione, per avere più informazioni ed idee.

L'Economia e la Finanza dalla parte del consumatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *