Google Pay o Samsung Pay: qual’è il migliore pagamento contactless?

Samsung Pay e Google Pay sono entrambi dei portafogli elettronici, che consentono facili pagamenti mobili online, nelle app e nei negozi. Quando sei in giro, puoi utilizzare il tuo smartphone o smartwatch per pagare beni e servizi semplicemente toccando sul terminale di pagamento del commerciante come faresti con una semplice carta contactless.

Ecco un riepilogo dei due servizi, per aggiornarti.

Google Pay Samsung Pay
  • Disponibile su dispositivi Android, inclusi i telefoni Samsung.
  • Aggiungi carte al tuo portafoglio digitale per pagare beni e servizi nei negozi, online e nelle app.
  • Utilizzalo per pagare alcuni trasporti e ormai quasi tutti i POS in Italia e all’estero.
  • Sicurezza avanzata per proteggere carta e dettagli.
  • Basta collegare la tua carta di credito  per effettuare pagamenti semplici, economici e sicuri mentre viaggi, ne parleremo di più in un momento.
  • Disponibile su dispositivi Samsung recenti, inclusi telefoni Samsung Galaxy.
  • Conserva le carte di credito, debito e di fedeltà nel tuo portafoglio digitale per un facile accesso.
  • Utilizza la tecnologia MST (Magnetic Secure Transmission) e NFC (Near-field communication), rendendola ampiamente accettata.
  • Anche questo servizio di pagamento è accettato da quasi tutti i dispositivi POS in Italia e all’estero
  • Sicurezza avanzata per proteggere carta e dettagli.

Che cos’è Google Pay?

Google Pay ( QUI maggiori dettagli ) è un portafoglio digitale o una piattaforma di pagamento mobile, che ti consente di aggiungere i dettagli della tua carta e di utilizzarli per pagare nei negozi, online e utilizzando le app. Puoi utilizzare Google Pay nel Regno Unito sulla maggior parte dei telefoni Android.

Come usare Google Pay?

Per utilizzare Google Pay:

  1. Scarica l’app Google Pay.
  2. Aggiungi le carte che desideri utilizzare per finanziare i pagamenti.
  3. Quindi potrai spendere con un semplice tocco del tuo cellulare.

Carta di credito con Google Pay

Puoi facilmente aggiungere la tua carta di credito a Google Pay, quindi è semplice ed economico da spendere.

Google Pay o Samsung Pay: qual'è il migliore pagamento contactless?

 


Che cos’è Samsung Pay?

Samsung Pay ( QUI maggiori dettagli ) è il portafoglio digitale fornito da Samsung e funziona sui dispositivi Samsung più recenti. Sarai in grado di aggiungere carte di credito e di debito e spendere facilmente durante la raccolta di punti fedeltà su qualsiasi carta negozio che hai aggiunto al portafoglio.

Come funziona Samsung Pay?

Samsung Pay funziona in modo simile a Google Pay. Scaricare l’app, confermare tutti i dettagli di sicurezza e aggiungere le carte che si desidera utilizzare. È quindi possibile utilizzare il telefono anziché una carta quando si acquista.

Samsung Pay vs Android Pay

Forse ti starai chiedendo se Google Pay è uguale a Android Pay? Se stai cercando portafogli digitali, potresti anche aver trovato riferimenti ad Android Pay. Google Pay è stato creato riunendo Android Pay e Google Wallet ed è ora l’offerta più aggiornata per i clienti. Non sarai più in grado di configurare Android Pay ma sarai invece indirizzato a Google Pay.

Apple Pay

Se sei un fan dei dispositivi Apple, potresti provare a decidere quale portafoglio digitale funzionerà per te. Mentre Google Pay e Samsung Pay probabilmente non andranno bene, Apple Pay – disponibile su sistemi iOS e Mac – potrebbe proprio.

Apple Pay funziona in modo simile a Samsung Pay e Google Pay, semplificando il pagamento delle cose senza dover trovare il portafoglio ogni volta.

Google Pay o Samsung Pay

Che tu scelga Google Pay o Samsung Pay dipende in gran parte dal dispositivo che hai e dalle tue preferenze personali. Se hai un dispositivo Samsung, puoi scegliere uno dei due sistemi: per tutti gli altri telefoni Android, devi utilizzare Google Pay. La funzionalità dei due sistemi è simile, quindi se hai una scelta potresti provare entrambi e vedere quale esperienza utente funziona meglio per te.

Samsung Pay e Google Pay sono simili in molti modi, tra cui le funzionalità di base: scorrere il telefono sul registro per pagare, ma le differenze principali tra i due sono: Samsung Pay è disponibile solo sui dispositivi Samsung. Puoi utilizzare Google Pay solo sui terminali che accettano pagamenti senza contatto tramite NFC.

Sicurezza dei pagamenti contactless con smartphone

Questo tipo di pagamenti sono tra i più sicuri in assoluto se si prende una semplice precauzione come quella di mettere un BLOCCO AL CELLULARE, cioè un PIN ed in particolare usando solo l‘impronta digitale per sbloccarlo.

In questo caso SOLO IL PADRONE del telefonino potrà sbloccare la funzionalità del pagamento.

Non solo ci sarà un PIN per sbloccare il cellulare, ma prima di pagare dovrete sbloccarlo ulteriormente con la Vostra impronta digitale che è UNICA al mondo.

Quindi, anche se vi dovessero rubare lo smartphone , ci vorrà comunque la Vostra impronta digitale prima di  effettuare un pagamento.

Non c’è nemmeno la possibilità di clonare la carta di credito, in quanto il dispositivo è bloccato sempre dall’impronta digitale e i dati non possono essere trasferiti se non lo si sblocca.

L'Economia e la Finanza dalla parte del consumatore

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *