3 Azioni che sono cresciute con il Coronavirus e che faranno bene dopo

Queste azioni non solo hanno ciò che serve per sopravvivere alla pandemia, ma dovrebbero emergere da esso più forte.
Ci sono poche cose che il mercato odia più dell’incertezza, e la pandemia di coronavirus l’ha scaricata un sacco di soldi sugli investitori.
Le condizioni di blocco sono in vigore in gran parte del paese da circa un mese e non sappiamo ancora quanto dureranno o come saranno revocate. Non sappiamo quale sia la possibilità di una seconda ondata di infezioni e non avremo dati chiari su come le aziende stanno sperimentando gli effetti fino all’arrivo dei rapporti sugli utili del primo trimestre.

Non c’è dubbio che l’economia “casalinga” abbia determinato uno spostamento della domanda, contribuendo a spingere titoli come Zoom Video Communications e Peloton Interactive , ma i migliori titoli da acquistare oggi sono quelli che possono avere successo sia durante la pandemia che dopo, quando i consumatori torneranno alla loro normale vita quotidiana. Continua a leggere per capire perché Amazon ( NASDAQ: AMZN ) , Okta ( NASDAQ: OKTA ) e JD.com ( NASDAQ: JD ) hanno quello che serve per fare proprio questo.

3 Azioni che sono cresciute con il Coronavirus
Il valore di AMAZON è notevolmente aumentato in questa pandemia

Titoli azionari che hanno guadagnato durante la crisi del coronavirus e che dovrebbero fare bene anche dopo

1. Azioni Amazon

Il gigante dell’e-commerce ha bisogno di poche presentazioni, ma l’epidemia di COVID-19 ha reso ancora più necessaria un’azienda già dominante. Con i negozi chiusi e gli americani che hanno paura di avventurarsi fuori, i consumatori hanno invaso il sito per fare scorta di generi di prima necessità come cibo, medicine e prodotti per la pulizia. La domanda è stata così forte che Amazon ha dichiarato che avrebbe ritardato temporaneamente le spedizioni di beni non essenziali e la società ha assunto 100.000 lavoratori aggiuntivi a marzo. Questa settimana, la società ha dichiarato che avrebbe cercato di aggiungere altri 75.000 dipendenti .

Amazon ha già controllato circa la metà delle vendite online negli Stati Uniti, poiché la società ha sfruttato vantaggi come il suo programma di fidelizzazione Prime che promette la consegna in un giorno per milioni di articoli e la sua rete di magazzini giganti che consente sia spedizioni veloci che le consente di trasportare molta più merce rispetto a tutti i suoi rivali.

Tali vantaggi aumenteranno solo dopo la pandemia di coronavirus, poiché molti dei suoi rivali malati soffrono e probabilmente saranno costretti a chiudere i negozi o addirittura a dichiarare bancarotta. Ciò consentirà di aumentare ulteriormente la quota delle vendite al dettaglio dell’e-commerce, a beneficio di Amazon più di qualsiasi altra azienda. La pandemia potrebbe anche aver attirato nuovi membri Prime, rafforzando ulteriormente il suo ecosistema e aggiungendo ai profitti che può investire in aree di crescita come la logistica, l’assistenza sanitaria e la tecnologia ad attivazione vocale .

2. Azioni Okta

Potresti non avere familiarità con Okta, ma è probabile che ci siano molte aziende che conosci. Aziende come JetBlue , Major League Baseball e NVIDIA si affidano tutte a Okta per le sue capacità di gestione delle identità. L’azienda è leader nella protezione dell’identità attraverso strumenti come l’autorizzazione a più fattori, per aiutare l’accesso sicuro e il single sign-on, che garantisce un accesso senza interruzioni agli utenti, indipendentemente dal dispositivo che stanno utilizzando.

Basato nel cloud, Okta offre il tipo di software di sicurezza informatica mission-critical che le aziende non possono semplicemente rinunciare solo perché i tempi sono difficili. Anche durante la pandemia di coronavirus, è improbabile che Okta veda ridimensionare gli utenti con i suoi servizi.

Nel suo aggiornamento sul primo trimestre, che termina alla fine di aprile, la società non ha visto alcun cambiamento nella sua guida alle entrate, sebbene abbia riconosciuto alcuni venti contrari nelle fatturazioni a breve termine e abbia effettivamente migliorato le sue previsioni sui profitti a causa di minori costi per articoli relativi a dipendenti, vendite e marketing e spostamento della conferenza annuale in un formato virtuale.

Con i dipendenti aziendali che lavorano in remoto per il prossimo futuro, la domanda di strumenti di sicurezza come quelli di Okta dovrebbe crescere anche in futuro. Il lavoro a distanza non è solo una necessità per le aziende in una pandemia, ma anche uno strumento di riduzione dei costi in una recessione, il che significa che le aziende dovrebbero continuare a rivolgersi a Okta anche in un’economia difficile.

3. Azioni JD.com

Gli investitori che desiderano evitare i rischi dell’epidemia di coronavirus domestico potrebbero voler guardare oltreoceano. In Cina, che ha subito un arresto per diverse settimane a partire dalla fine di gennaio, la vita quotidiana ha iniziato a tornare alla normalità e uno dei vincitori a lungo termine sembra essere JD.com, una società di e-commerce con un numero di parallelismi con Amazon e il leader cinese nelle vendite dirette online. Come Amazon negli Stati Uniti, JD è stato un fornitore cruciale di consegna di cibo e altri elementi essenziali durante la chiusura.

Nel suo recente rapporto sugli utili, che è uscito il 2 marzo quando il peggio dell’epidemia era passato in Cina, la società prevedeva una crescita dei ricavi di almeno il 10% nel primo trimestre. Sebbene sia significativamente inferiore alla crescita del 25% che ha visto lo scorso anno, mostra comunque la capacità di resistenza dell’azienda durante la pandemia e un momento in cui era focalizzata su cose al di fuori della sua solita attività, come la consegna di forniture essenziali agli ospedali.

JD ha anche un fascino nel mondo post-coronavirus a causa delle sue iniziative al di fuori del commercio elettronico. JD Health, ad esempio, fornisce telemedicina e offre consulenze online gratuite durante la pandemia. COVID-19 sta accelerando la telemedicina in Cina, poiché tale tecnologia diventa più preziosa in un momento in cui è difficile vedere un medico di persona.

Inoltre, l’abilità di JD nell’automazione offre allo stock un notevole potenziale di crescita in un momento in cui gli impianti di produzione e i magazzini sono colpiti dal virus. La società ha aperto un magazzino completamente automatizzato a Shanghai con solo quattro impiegati umani e sta sviluppando droni di consegna e robot di consegna automatizzati per automatizzare ulteriormente il processo di e-commerce, che ora ha il vantaggio aggiuntivo di evitare la diffusione dell’infezione.

Tutti e tre questi titoli hanno recentemente raggiunto i massimi di 52 settimane, dimostrando che gli investitori stanno tornando da loro mentre si sviluppa l’epidemia di coronavirus. Sebbene possano sembrare costosi secondo le metriche convenzionali, i loro vantaggi competitivi dovrebbero rafforzarsi solo durante l’attuale crisi, il che aiuterà a guidare la loro crescita a lungo termine.

L'Economia e la Finanza dalla parte del consumatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *