Analisi Tecnica Azioni Leonardo, NVIDIA, MPS, BFF Bank

Oggi vi vogliamo proporre l’analisi tecnica di azioni italiane e azioni che si possono comprare alla Borsa di Milano e che sono ancora in crescita, nonostante questo rally di borsa duri da tantissimo, rispetto ai normali rally di borsa.

Analisi Tecnica Leonardo

La holding italiana operante nel settore aerospaziale ha chiuso le contrattazioni con un leggero calo dello 0,32%. La giornata di negoziazione è iniziata con il prezzo del titolo a 21,85 euro, leggermente superiore al minimo del giorno precedente, per poi salire nel corso della sessione, chiudendo forte a 21,93 euro, vicino al massimo della giornata. Il confronto settimanale con l’indice FTSE MIB mostra che il titolo è perfettamente allineato all’indice di riferimento in termini di forza relativa.

L’analisi tecnica indica una condizione di peggioramento per la società Leonardo, con potenziali ribassi che si avvicinano al livello di supporto immediato a 21,65 €.

Qualsiasi forza improvvisa potrebbe interrompere questa tendenza, innescando uno scenario rialzista con un obiettivo al livello di resistenza immediato di 22,48€. Le aspettative per la prossima sessione prevedono una continuazione del trend al ribasso verso un supporto significativo fissato a 21,38 euro. Inoltre, l’analisi del rischio rileva che il volume degli scambi giornalieri dell’appaltatore della difesa è inferiore alla media di un mese, con un tasso di volatilità di 1,752, indicando piccole deviazioni di prezzo nell’arco della giornata.

L’andamento delle azioni Leonardo (LDO) negli ultimi giorni è stato altalenante, con una leggera tendenza al rialzo.

Sintesi:

  • 15 maggio: In rialzo dell’1,14% rispetto all’apertura, scambiato a 22,18 EUR alle 15:38.
  • 14 maggio: Chiusura in calo dello 0,32%, a 21,93 EUR.

Ulteriori dettagli e analisi:

  • Borsa Italiana: Segnala un’analisi tecnica di breve termine al ribasso, con possibili ulteriori cali se il prezzo scende sotto il minimo di 21,62 EUR registrato il 14 maggio. (https://www.borsaitaliana.it/borsa/azioni/scheda/IT0003856405.html?lang=it)
  • Investing.com: Fornisce informazioni in tempo reale sul prezzo, l’andamento e il valore azionario, con dati aggiornati live e storici. (https://it.investing.com/equities/finmeccanica)
  • Il Sole 24 Ore: Riporta un leggero calo dello 0,32% a 21,93 EUR il 14 maggio, con un massimo di 21,94 EUR e un minimo di 21,62 EUR durante la giornata. (https://mercati.ilsole24ore.com/azioni/borsa-italiana/dettaglio-completo/LDO.MI)
  • SoldiOnline.it: Indica una variazione positiva dello 0,68% e un prezzo di 22,08 EUR alle 9:04 del 15 maggio. (https://www.soldionline.it/quotazioni/dettaglio/IT0003856405.html)
  • Teleborsa.it: Fornisce un’analisi tecnica dettagliata, evidenziando un avvio debole il 15 maggio ma con un rafforzamento delle quotazioni durante la sessione e una chiusura in crescita a 21,93 EUR. (https://www.teleborsa.it/azioni/leonardo-ldo-it0003856405-SVQwMDAzODU2NDA1/analisi?tab=2)

Notizie recenti:

  • Leonardo ha registrato una buona performance nel primo trimestre, con stime positive per il 2024.
  • Il settore della difesa globale sta crescendo rapidamente, il che potrebbe favorire Leonardo nel lungo termine.

Si consiglia di consultare fonti aggiornate e affidabili per monitorare l’andamento delle azioni Leonardo in tempo reale e prendere decisioni informate sugli investimenti.

Analisi Tecnica Monte dei Paschi di Siena

Banca Monte dei Paschi di Siena ha dimostrato una buona performance sul mercato, con un notevole aumento del 2,70% del valore delle sue azioni, chiudendo la sessione di negoziazione vicino al massimo della giornata a 4,918. Questo rialzo riflette un trend settimanale più forte per Monte Paschi rispetto al più ampio indice FTSE MIB, indicando una maggiore preferenza degli investitori per la banca rispetto all’indice generale del mercato. Nel corso della sessione, il titolo ha iniziato a livelli coerenti con la chiusura precedente, ha ampliato la sua performance e ha chiuso con una traiettoria al rialzo.

In termini di analisi a breve termine, Monte Paschi è in una fase positiva, testando l’area di resistenza intorno a 4.948, con potenziale rischio di ribasso fino al fondo di 4.724.

Le attese sono per un rafforzamento della curva del titolo che testa nuovi target a 5,172. L’investimento è caratterizzato da un elevato rischio di guadagno o perdita dovuto alla sua volatilità, misurata a 2.727, attraente particolarmente per gli investitori propensi al rischio.

Questo interesse è ulteriormente sottolineato dai volumi di scambio che superano la media, con volumi giornalieri che raggiungono 26.746.590 rispetto alla media mobile di 22.975.282.

L’andamento delle azioni di Banca Monte dei Paschi di Siena (MPS) negli ultimi giorni è stato molto positivo, con un forte rialzo.

Sintesi:

  • 15 maggio: Apertura in rialzo, superando i 4,9 euro per azione, con un incremento di oltre il 22% rispetto all’anno precedente.
  • 14 maggio: Chiusura a 4,873 euro, con un aumento del 2,70%.

Ulteriori dettagli e analisi:

  • Borsa Italiana: Segnala un’analisi tecnica di breve termine al rialzo, con possibili ulteriori aumenti se il prezzo supera il massimo di 4,918 euro registrato il 14 maggio. (https://www.borsaitaliana.it/borsa/azioni/scheda/IT0005508921.html?lang=it)
  • Investing.com: Fornisce informazioni in tempo reale sul prezzo, l’andamento e il valore azionario, con dati aggiornati live e storici. (https://it.investing.com/equities/b-m.-pashi-siena)
  • Il Sole 24 Ore: Riporta un forte rialzo del 3,22% a 4,898 euro il 14 maggio, con un massimo di 4,918 euro e un minimo di 4,738 euro durante la giornata. (https://mercati.ilsole24ore.com/azioni/borsa-italiana/dettaglio-completo/BMPS.MI)

Notizie recenti:

  • MPS ha beneficiato del clima positivo del mercato azionario, in particolare del settore bancario.
  • La performance positiva potrebbe essere legata alle aspettative di una possibile privatizzazione della banca.

Si consiglia di consultare fonti aggiornate e affidabili per monitorare l’andamento delle azioni MPS in tempo reale e prendere decisioni informate sugli investimenti.

Analisi Tecnica Azioni Leonardo, NVIDIA, MPS, BFF Bank
Analisi Tecnica Azioni Leonardo, NVIDIA, MPS, BFF Bank

Analisi tecnica BFF bank 

Dopo i recenti scandali, BFF Bank, ( BIT BFF )specializzata nella cessione pro-soluto di crediti commerciali alla pubblica amministrazione, ha registrato un calo del 2,17% il suo valore azionario il 14 maggio. La giornata di negoziazione è iniziata in modo neutrale per le azioni di BFF Bank, ma si è gradualmente indebolita nel corso della giornata.

Un’analisi settimanale che ha confrontato la performance del titolo con l’indice FTSE MIB ha evidenziato la sottoperformance di BFF Bank rispetto al benchmark, indicando una relativa debolezza del mercato.

Nelle prospettive a breve termine, si prevede che le azioni di BFF Bank scendano verso un livello di prezzo di 7,313, con la prima area di resistenza identificata a 11,45.

Le aspettative sono che il trend negativo si estenda verso un livello di supporto a 5.627. Per quanto riguarda l’analisi del rischio, la tendenza per BFF Bank è stata relativamente stabile di recente, con un tasso di volatilità giornaliera notevolmente basso di 1.331.

Il volume degli scambi giornalieri, significativamente superiore alla media mobile di un mese, suggerisce un interesse di scambio a medio termine dovuto alla maggiore attività degli investitori, riflesso da un volume di scambi di 3.798.293 rispetto alla media di 1.215.431.

 

L’andamento delle azioni BFF Bank ha subito forti oscillazioni negli ultimi giorni, con un trend al ribasso. Dopo aver raggiunto un picco di 12,96 euro il 9 aprile 2024, il titolo ha subito un forte calo, arrivando a toccare un minimo di 6,98 euro.

Situazione attuale:

  • 15 maggio (mattina): Le azioni hanno aperto in rialzo, superando i 9 euro, ma nel corso della giornata hanno subito un’inversione di tendenza, tornando sotto i 9 euro.
  • 14 maggio: Chiusura a 9 euro, con un calo del 2,17%.

Analisi e prospettive:

  • Borsa Italiana: L’analisi tecnica di breve termine indica un trend al ribasso, con possibili ulteriori cali se il prezzo scende sotto il minimo di 8,76 euro registrato il 15 maggio.
  • SoldiOnline.it: Segnala una variazione positiva dello 0,50% e un prezzo di 9,045 euro alle 11:53 del 15 maggio.
  • Il Sole 24 Ore: Riporta un brusco calo del 10,31% a 10,96 euro il 15 maggio, dopo aver toccato un massimo di 12,21 euro e un minimo di 10,96 euro durante la giornata.

Situazione della banca:

  • Accertamenti Banca d’Italia: La banca ha chiarito in merito agli accertamenti ispettivi della Banca d’Italia, sottolineando che non sono emerse irregolarità.
  • Sospensione ordini al meglio: Dal 10 al 14 maggio 2024, la banca ha sospeso gli ordini al meglio per garantire una maggiore trasparenza e tutela degli investitori.

Conclusioni:

L’andamento delle azioni BFF Bank è influenzato da diversi fattori, tra cui gli accertamenti della Banca d’Italia e la volatilità del mercato azionario. Nonostante le recenti oscillazioni, la banca ha comunicato di non aver riscontrato irregolarità e ha adottato misure per garantire la trasparenza delle operazioni.

Si consiglia di monitorare attentamente l’evoluzione della situazione e consultare fonti aggiornate e affidabili per prendere decisioni informate sugli investimenti.

Analisi Tecnica azioni NVIDIA

Ormai le azioni NVIDIA passeranno alla storia e scriveranno molti libri su di loro. Il 14 maggio, il produttore di chip Nvidia ha registrato un modesto guadagno, chiudendo in rialzo dell’1,06%.

Il titolo ha aperto a 896 dollari, al di sopra del livello più basso del giorno precedente, ed è gradualmente migliorato durante la sessione di negoziazione per chiudere a un massimo intraday quasi di 913,6 dollari.

La linea di tendenza settimanale del titolo si è mossa parallelamente al suo indice di riferimento, indicando che il movimento di Nvidia è stato più influenzato dalle pressioni del mercato piuttosto che da eventi specifici dell’azienda.

In termini di analisi tecnica, la tendenza a breve termine di Nvidia sembra rafforzarsi, con un’area di resistenza a 922,3 dollari e un supporto immediato a 896,2 dollari.

Gli analisti prevedono un trend rialzista continuo verso l’obiettivo di 948,3$. Nvidia è particolarmente attraente per gli investitori propensi al rischio dato il suo livello di volatilità giornaliera di 2.987.

Tuttavia, il trading dovrebbe essere visto da una prospettiva a breve termine poiché il volume degli scambi intraday di 29.557.726 è stato inferiore rispetto al volume di scambi medio mensile di 43.560.992.

Le azioni NVDA (Nvidia) stanno attraversando un periodo di forte crescita e interesse da parte degli investitori.

Andamento recente:

  • 15 maggio 2024: Le azioni hanno aperto a 924,72 USD, in rialzo rispetto alla chiusura precedente, e hanno raggiunto un massimo intraday di 932,30 USD. Al momento (15:42 CEST), il prezzo si aggira intorno ai 927,52 USD.

Opinioni degli esperti:

  • Wall Street: Gli analisti tecnici  evidenziano un rafforzamento del titolo nel breve periodo, con una possibile area di resistenza a 922,3 USD e un supporto a 896,2 USD. Le previsioni indicano un possibile ampliamento della performance rialzista, con una resistenza successiva stimata a 948,3 USD.
  • Investing.com: La piattaforma riporta notizie positive su Nvidia, come l’aumento della quota di mercato nei supercomputer e il rialzo del target price da parte di Wells Fargo, basato sulla crescita del settore dei data center.

Considerazioni generali:

  • Crescita del settore: Nvidia è leader nel settore dei chip per l’intelligenza artificiale e il machine learning, che stanno vivendo una fase di forte espansione.
  • Risultati finanziari: La società ha recentemente riportato risultati finanziari positivi, superando le aspettative degli analisti.
  • Prospettive future: Gli esperti prevedono una continua crescita per Nvidia, grazie alla domanda crescente di chip per l’IA e all’espansione in nuovi mercati.

Conclusioni:

Le azioni NVDA sono considerate un investimento interessante da molti esperti, grazie alle solide prospettive di crescita dell’azienda e del settore in cui opera. Tuttavia, come ogni investimento azionario, è importante considerare i rischi e valutare attentamente la propria situazione finanziaria prima di prendere decisioni.

Si consiglia di consultare fonti aggiornate e affidabili, come quelle menzionate sopra, per monitorare l’andamento delle azioni NVDA e le opinioni degli esperti in tempo reale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *