Azioni con Short Interest più Alto

Segui questo elenco per scoprire e tenere traccia delle azioni con lo short interest più alto  (alto interesse a breve). Questo elenco si basa su un riepilogo delle posizioni short su interessi di mercato consolidate quotate al Nasdaq e al NYSE e viene pubblicato ogni 2 settimane.

L’elenco include azioni con un prezzo pari o superiore a  1 $ con un volume di scambi giornalieri medio di tre mesi superiore a 200.000 azioni.

Azioni con Short Interest più Alto

Cos’è l’interesse breve e perchè è importante per i trader

L’interesse breve, o short interest, si riferisce al numero totale di azioni di una particolare società che sono state vendute allo scoperto dai trader ma che non sono ancora state riconciliate attraverso il riacquisto di azioni. In altre parole, è la quantità di azioni che sono attualmente prestate per scopi di vendita allo scoperto, ma che devono ancora essere riacquistate per restituire il prestito.

Ecco perché l’interesse breve è importante per i trader:

  1. Indicatore di sentiment del mercato: Un alto interesse breve suggerisce che ci può essere un sentimento negativo verso l’azione o il settore. Questo può essere dovuto a diverse ragioni, come previsioni di scarsa performance finanziaria, problemi legali, ecc. Un interesse breve molto alto può anche indicare un possibile short squeeze, dove un aumento del prezzo dell’azione può costringere coloro che hanno venduto allo scoperto a comprare azioni per coprire le loro posizioni, portando a un ulteriore aumento del prezzo.
  2. Volatilità del prezzo delle azioni: Le azioni con un elevato interesse breve possono essere soggette a maggiore volatilità, dato che la copertura delle posizioni allo scoperto può comportare grandi quantità di acquisto di azioni.
  3. Strategia di trading: Gli operatori possono utilizzare l’interesse breve come parte della loro strategia di trading. Per esempio, potrebbero cercare di sfruttare un potenziale short squeeze acquistando azioni che hanno un alto interesse breve.

Tuttavia, è importante notare che l’interesse breve non dovrebbe essere l’unico fattore considerato quando si decide di fare trading. Come con qualsiasi indicatore finanziario, è importante considerarlo nel contesto di altri fattori come le performance finanziarie dell’azienda, l’analisi del settore, le condizioni macroeconomiche e così via.

 

Che cosa segnala lo short interest

Lo Short Interest (Interesse Breve) è un indicatore che può segnalare diversi aspetti relativi al sentimento del mercato verso una particolare azione o settore. Ecco alcuni punti chiave:

  1. Sentimento del Mercato: Un alto Short Interest può indicare che c’è un ampio sentimento negativo o pessimista verso l’azione. I trader potrebbero aspettarsi che il prezzo dell’azione cadrà, quindi stanno vendendo allo scoperto l’azione.
  2. Potenziale Short Squeeze: Un alto Short Interest può anche segnalare la possibilità di un “short squeeze”. Quando il prezzo dell’azione inizia a salire, i venditori allo scoperto potrebbero essere costretti a comprare l’azione per coprire le loro posizioni e limitare le loro perdite. Questo può far aumentare ulteriormente il prezzo dell’azione.
  3. Volatilità: Le azioni con un alto Short Interest possono essere più volatili. Questo è dovuto al fatto che i movimenti di prezzo possono essere amplificati quando i venditori allo scoperto coprono le loro posizioni.
  4. Rischio: Un alto Short Interest può segnalare un rischio maggiore per i compratori. Se molti trader stanno vendendo allo scoperto l’azione, potrebbe esserci un motivo valido per il loro pessimismo. Tuttavia, può anche presentare un’opportunità se il mercato ha valutato erroneamente l’azione.

Ricorda che, come con qualsiasi indicatore di trading, lo Short Interest non dovrebbe essere utilizzato da solo. È importante fare una valutazione completa che consideri anche altri fattori, come le performance finanziarie dell’azienda, le prospettive del settore, le condizioni macroeconomiche e altri indicatori tecnici.

Come utilizzare lo short interest per fare investimenti con il trading online

Lo Short Interest è uno strumento che può essere utilizzato per fare investimenti nel trading online. Può dare una visione approfondita del sentiment del mercato verso una particolare azione. Tuttavia, come per tutti gli indicatori di mercato, non dovrebbe essere l’unico strumento utilizzato per prendere decisioni di investimento. Di seguito sono riportate alcune strategie per utilizzare lo Short Interest nel trading online:

  1. Identificare le possibilità di Short Squeeze: Se un’azione ha un elevato Short Interest, potrebbe esserci la possibilità di un short squeeze. Questo può accadere quando il prezzo dell’azione inizia a salire e i venditori allo scoperto sono costretti a comprare per coprire le loro posizioni, causando un ulteriore aumento del prezzo.
  2. Sentiment del Mercato: Un elevato Short Interest può indicare un sentiment negativo verso un’azione. Se ritieni che il mercato abbia torto, potrebbe essere un’opportunità per comprare l’azione a un prezzo inferiore.
  3. Indicatori Contrarian: Alcuni investitori utilizzano il Short Interest come indicatore contrarian. Ad esempio, se il Short Interest per un’azione è molto alto, potrebbe indicare che il mercato è troppo pessimista, e l’azione potrebbe essere sovravenduta. Al contrario, un basso Short Interest potrebbe indicare che il mercato è troppo ottimista, e l’azione potrebbe essere sopravvalutata.
  4. Combinare con altri Indicatori: Il Short Interest dovrebbe essere combinato con altri indicatori di mercato e di analisi fondamentale. Ad esempio, potresti voler esaminare i rapporti finanziari dell’azienda, il contesto del settore, le notizie e i trend macroeconomici.

Ricorda che il trading online comporta un certo grado di rischio e che è importante fare la tua ricerca e considerare i tuoi obiettivi di investimento e la tua tolleranza al rischio prima di fare qualsiasi investimento. Consulta sempre un consulente finanziario se hai dubbi.

 

Quali sono i limiti dell’utilizzo dello short interest

L’uso dello short interest come strumento di trading ha sicuramente dei vantaggi, ma presenta anche alcuni limiti e sfide che gli investitori dovrebbero tenere a mente:

  1. Tempestività delle informazioni: Le informazioni sullo short interest non sono sempre aggiornate. Le borse generalmente rilasciano i dati sullo short interest due volte al mese, quindi gli investitori non hanno una visione in tempo reale di quali azioni vengono vendute allo scoperto.
  2. Potenziale per falsi segnali: Uno short interest elevato non garantisce necessariamente un “short squeeze” o un rialzo del prezzo delle azioni. Se il mercato continua a essere pessimista, il prezzo delle azioni potrebbe continuare a scendere, nonostante un elevato interesse breve.
  3. Non mostra il quadro completo: Lo short interest è solo una parte della storia. Non prende in considerazione fattori importanti come la salute finanziaria dell’azienda, le prospettive di crescita, la gestione, la competizione nel settore e altre notizie rilevanti.
  4. Rischio di perdita: Vendere allo scoperto comporta un rischio di perdita teoricamente illimitato. Se il prezzo delle azioni sale, le perdite per i venditori allo scoperto possono continuare a crescere senza un limite superiore. Questo rende la vendita allo scoperto una strategia di investimento potenzialmente rischiosa.
  5. Non adatto per investitori a lungo termine: Lo short interest è più utile per i trader a breve termine che cercano di sfruttare le fluttuazioni di prezzo a breve termine. Può non essere rilevante per gli investitori a lungo termine che si concentrano sulla crescita a lungo termine o sul rendimento degli investimenti.

Pertanto, gli investitori dovrebbero considerare lo short interest come uno strumento tra molti altri nel loro arsenale di trading, e non dovrebbero fare affidamento esclusivamente su di esso per prendere decisioni di investimento.

In che modo lo short interest si confronta con un rapporto put/call

Lo Short Interest e il rapporto Put/Call sono entrambi indicatori di sentiment del mercato, ma mostrano diverse sfaccettature del comportamento degli investitori e possono essere utilizzati in modo complementare per ottenere una visione più completa.

Short Interest rappresenta il numero totale di azioni di una particolare società che sono state vendute allo scoperto ma non sono ancora state riconciliate attraverso il riacquisto. Un Short Interest elevato può indicare un sentimento negativo o pessimista da parte del mercato verso una particolare azione. Tuttavia, un Short Interest elevato può anche portare a un “short squeeze”, che può innescare un rapido aumento del prezzo se i venditori allo scoperto si trovano a dover riacquistare le azioni per coprire le loro posizioni.

Il rapporto Put/Call, d’altro canto, è un indicatore del sentiment del mercato nei confronti di un’intera borsa o di un indice specifico, piuttosto che di singole azioni. Esso rappresenta il volume totale di opzioni put (che danno al detentore il diritto di vendere un’azione a un prezzo specifico) rispetto al volume totale di opzioni call (che danno al detentore il diritto di acquistare un’azione a un prezzo specifico). Un rapporto Put/Call elevato può indicare un sentimento pessimista del mercato, mentre un rapporto Put/Call basso può indicare un sentimento ottimista.

In sintesi, mentre lo Short Interest si concentra sulle previsioni del mercato per una singola azione, il rapporto Put/Call guarda alle aspettative del mercato per un indice o un mercato più ampio. Entrambi possono fornire informazioni utili, ma rappresentano diverse dimensioni del comportamento degli investitori. L’ideale è utilizzarli insieme ad altri indicatori di mercato e strumenti di analisi per ottenere una visione più completa e bilanciata del sentiment del mercato.

Cosa suggeriscono le azioni con il più alto short interest

Le azioni con l’alto Short Interest sono quelle in cui un gran numero di azioni sono state vendute allo scoperto, cioè sono state vendute da investitori che non le possedevano realmente, con l’intenzione di riacquistarle a un prezzo inferiore in futuro. Questo elevato interesse breve può suggerire diverse cose:

  1. Sentimento Negativo: Un elevato Short Interest indica spesso un sentimento negativo verso quella particolare azione o società. Gli investitori che vendono allo scoperto si aspettano che il prezzo delle azioni cadrà, permettendo loro di guadagnare profitti riacquistando a un prezzo inferiore.
  2. Possibilità di Short Squeeze: Se un gran numero di azioni è stato venduto allo scoperto e il prezzo dell’azione inizia a salire, coloro che hanno venduto allo scoperto possono essere costretti a riacquistare l’azione per coprire le loro posizioni e limitare le loro perdite. Questo può portare a un aumento repentino e significativo del prezzo delle azioni, un fenomeno noto come “short squeeze”.
  3. Volatilità: Le azioni con un alto Short Interest possono essere soggette a maggiore volatilità. Questo può essere causato da variazioni improvvise nel prezzo delle azioni quando i venditori allo scoperto riacquistano azioni per coprire le loro posizioni.

È importante sottolineare che un elevato Short Interest non garantisce necessariamente che il prezzo delle azioni cadrà o che ci sarà un short squeeze. Gli investitori devono sempre esaminare una serie di fattori, inclusi gli indicatori fondamentali della società, le notizie del settore e del mercato e altri indicatori tecnici, prima di prendere decisioni di investimento.

Performance

Watchlist Change Today 1 Month Return 1 Year Return Total Return
Stocks with Highest Short Interest +3.32%
^GSPC -0.29% +2.33% +14.13% +4630.05%

30 Symbols

Simbolo  nome Azienda Ultimo prezzo Cambiamento % Cambiamento Mercato orario Volume Volume 3 mesi Capitalizzazione di mercato
RKT Rocket Companies, Inc. 8.86 +0.17 +1.96% 4:00 PM EDT 2.18M 1.83M 17.61B
CVNA Carvana Co. 29.45 +5.13 +21.09% 4:00 PM EDT 29.06M 24.67M 5.23B
AI C3.ai, Inc. 39.25 +0.17 +0.44% 4:00 PM EDT 31.01M 27.74M 4.54B
UPST Upstart Holdings, Inc. 36.7 +0.06 +0.16% 4:00 PM EDT 6.19M 9.02M 3.03B
HELE Helen of Troy Limited 112.54 +3.52 +3.23% 4:00 PM EDT 858.89k 523.24k 2.71B
MARA Marathon Digital Holdings, Inc. 15.67 +0.35 +2.28% 4:00 PM EDT 60.21M 39.90M 2.66B
SLG SL Green Realty Corp. 31.47 +1.68 +5.64% 4:00 PM EDT 2.81M 2.72M 2.04B
TWST Twist Bioscience Corporation 19.5 +0.16 +0.83% 4:00 PM EDT 569.35k 1.32M 1.11B
TRUP Trupanion, Inc. 25.53 +1.66 +6.95% 4:00 PM EDT 3.80M 1.52M 1.05B
PACW PacWest Bancorp 8.05 +0.07 +0.88% 4:00 PM EDT 7.39M 26.20M 967.94M
BYND Beyond Meat, Inc. 14.78 +1.15 +8.44% 4:00 PM EDT 4.68M 2.74M 949.27M
STEM Stem, Inc. 6.05 +0.44 +7.84% 4:00 PM EDT 4.98M 5.82M 940.94M
SAVA Cassava Sciences, Inc. 22.15 -0.76 -3.32% 4:00 PM EDT 1.58M 776.95k 924.75M
ALLO Allogene Therapeutics, Inc. 5.42 +0.40 +7.97% 4:00 PM EDT 3.04M 2.71M 790.46M
MVIS MicroVision, Inc. 4.08 +0.12 +3.03% 4:00 PM EDT 2.49M 5.92M 720.21M
EDIT Editas Medicine, Inc. 8.41 +0.08 +0.96% 4:00 PM EDT 1.23M 2.29M 685.63M
NVAX Novavax, Inc. 7.23 +0.17 +2.41% 4:00 PM EDT 3.19M 5.78M 623.99M
FATE Fate Therapeutics, Inc. 4.77 +0.10 +2.14% 4:00 PM EDT 1.16M 2.49M 469.29M
BLNK Blink Charging Co. 6.4 +0.26 +4.23% 4:00 PM EDT 2.14M 2.05M 398.04M
LOVE The Lovesac Company 25.37 +0.04 +0.16% 4:00 PM EDT 307.80k 394.44k 386.06M
BLUE bluebird bio, Inc. 3.42 +0.16 +4.91% 4:00 PM EDT 3.12M 4.05M 363.93M
PLCE The Children’s Place, Inc. 26.45 +0.23 +0.88% 4:00 PM EDT 896.36k 873.16k 330.01M
VUZI Vuzix Corporation 4.83 +0.14 +2.99% 4:00 PM EDT 541.11k 892.82k 305.35M
CUTR Cutera, Inc. 14.1 +0.30 +2.17% 4:00 PM EDT 533.88k 923.75k 280.49M
PETS PetMed Express, Inc. 13.13 -0.02 -0.15% 4:00 PM EDT 445.32k 537.39k 278.01M
BIG Big Lots, Inc. 9.36 +0.30 +3.31% 4:00 PM EDT 1.53M 2.56M 273.10M
ATOM Atomera Incorporated 8.43 +0.33 +4.07% 4:00 PM EDT 158.38k 503.14k 205.79M
RAD Rite Aid Corporation 1.64 +0.09 +5.81% 4:00 PM EDT 3.58M 2.39M 93.00M
PBLA Panbela Therapeutics, Inc. 2.15 -0.02 -0.92% 4:00 PM EDT 77.23k 252.38k 6.08M
FWBI First Wave BioPharma, Inc. 1.41 -0.03 -2.08% 4:00 PM EDT 278.06k 1.66M 5.93M

ARTICOLI CORRELATI

 

Dal 2014 scriviamo di finanza, economia, investimenti, prestiti, banche. Scriviamo recensioni e guide su: investimenti , trading online, operazioni di borsa, prestiti, facciamo recensioni di prodotti finanziari cercando di spiegare al lettore in modo semplice ed intuitivo il mondo e le notizie della finanza italiana ed internazionale. "La finanza al servizio del consumatore" è il Nostro motto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.