Carta Prepagata Flash Intesa Sanpaolo, Conviene? Opinioni e Caratteristiche

Sono sempre più gli italiani che negli ultimi anni effettuano acquisti e pagamenti tramite carte prepagate e di credito invece di utilizzare i tradizionali contanti. Ciò avviene perchè questi prodotti garantiscono in modo crescente affidabilità e sicurezza e rappresentano quindi un’abitudine destinata a diventare un nuovo standard. Tra le tante offerte commerciali c’è la carta prepagata Flash di Intesa Sanpaolo ( BIT : ISP quotazione azioni , una carta al portatore e non nominativa, che senza vincoli né canoni permette di svolgere le operazioni più comuni. Semplice da gestire ed economica, è consigliata ad un pubblico giovane.

Caratteristiche della carta prepagata Flash di Intesa Sanpaolo

Flash è la nuova carta prepagata creata da Intesa Sanpaolo, istituto di credito italiano attivo dal 2007 nato dalla fusione di Banca Intesa e Sanpaolo IMI. E’ una carta moderna e dagli aspetti innovativi, che rendono ancora più semplici le procedure di acquisto e pagamento sia online che offline.

E’ una carta anonima e al portatore, non ha quindi vincoli nominativi o a conti correnti: proprio per questo non ha un IBAN integrato né un nome stampato e non ha canoni annuali. Fa parte del circuito Mastercard ed è accettata nei locali convenzionati, sia in Italia che all’estero.

Caratterizzata da limiti di spesa contenuti, è adatta a ragazzi dai 12 anni in su, così da trasmettere loro maggiore responsabilità. Proprio per questa ragione è consigliata per pagamenti di dimensioni ridotte, specialmente acquisti online o abbonamenti come Netflix, Amazon Prime o servizi Google, Facebook o micropagamenti vari. Proprio perchè dedicata ai giovani, può essere personalizzata con un’immagine plastificata sul lato frontale.

Carta Flash è dotata di tecnologia contactless, che permette di fare pagamenti solamente avvicinandola al lettore POS abilitato, senza contatto fisico, per pagamenti inferiori o uguali a 25 euro, il tutto senza PIN né firma sulla ricevuta fiscale. Grazie alla tecnologia proximity payment, invece, è possibile effettuare pagamenti anche con il proprio smartphone, abilitando la funzione NFC e associando la propria carta all’app Intesa Sanpaolo prepagate.

In merito alla sicurezza, sono disponibili i servizi Gestione Notifiche e sms alert che avvisano il portatore su qualsiasi operazione venga svolta con la sua carta. In caso di minaccia di clonazione, frode, furto o smarrimento, la richiesta di blocco è gratuita.

 

CORRELATE >> Conto Corrente Banca IntesaFondi Comuni Banca Intesa Sanpaolo

Carta Prepagata Flash Intesa Sanpaolo, Conviene? Opinioni e Caratteristiche

Costi di Sanpaolo Flash

Dedicata appositamente ad una clientela giovane, la carta prepagata Flash di Intesa Sanpaolo si contraddistingue dai competitor per notevoli limitazioni su saldo e utilizzo generale. Si notano quindi restrizioni in merito finanziario:

  • Attivazione: 9,90 euro, 19,90 con immagine personalizzata
  • Canone annuale: nessuno
  • Plafond: 999 euro
  • Prelievo massimo: 250 euro giornalieri, 500 euro mensili, 999 euro annuali
  • Prelievo in filiale: 3 euro
  • Prelievo da sportello Intesa Sanpaolo: gratuito
  • Prelievo da sportello altre banche italiane: 2 euro
  • Prelievo da sportello estero zona euro: 2 euro
  • Prelievo da sportello estero extra-euro: 5 euro
  • Tasso cambio valuta: 1%
  • Ricarica massima: 999 euro in contanti, con addebito, presso sportello Intesa Sanpaolo, 500 euro presso sportello di altra banca
  • Ricarica in filiale: prima ricarica gratuita, ricariche successive 1 euro in contanti, con bonifico, 2,50 euro con addebito conto corrente
  • Ricarica in sportelli banca Intesa Sanpaolo: gratuita in contanti, 1 euro con carta gruppo Intesa Sanpaolo, 2 euro con carta altra banca
  • Ricarica online o da app: 1 euro
  • Ricarica con addebito su libretto: 1 euro
  • Gestione notifiche: gratuita
  • Sms alert: 0,16 euro
  • Cambio immagine personalizzata: 5 euro
  • Richiesta nuovo PIN: 5 euro cartaceo, gratuito via sms

Con la carta Flash è inoltre possibile effettuare ricariche telefoniche senza costi aggiuntivi verso i maggiori gestori di telefonia italiana.

Come ottenere Sanpaolo Flash

Carta Flash è anche estremamente facile da ottenere, attraverso 2 modalità:

  • Sul sito ufficiale Intesasanpaolo.com, compilando un form con i propri dati anagrafici e civici, aspettando che venga poi recapitata all’indirizzo specificato
  • Presso una filiale del gruppo Intesa Sanpaolo, compilando un apposito modulo in sede, ottenendola a fine procedura

Può essere richiesta da tutti, anche chi ha già un contratto in essere con Intesa Sanpaolo. Può essere inoltre regalata a terzi dai 12 anni in su.

Sanpaolo Flash conviene veramente?

Esaminando nel dettaglio le caratteristiche della carta prepagata Flash di Intesa Sanpaolo si notano numerosi punti di forza così come di debolezza. Punti di forza possono essere:

  • Semplicità di utilizzo e gestione
  • Affidabilità del circuito Mastercard
  • Tecnologia contactless
  • Possibilità di associarla all’app ufficiale
  • Comodità per acquisti e pagamenti online
  • Adatta ai giovani

I punti di debolezza sono invece strettamente collegati al fattore finanziario: sebbene non presenti un canone annuale a differenza di altre carte competitor, la carta Flash mostra pesanti restrizioni sul saldo e sul suo utilizzo in generale, riducendo drasticamente la sua versatilità; le limitazioni riguardano non solo il plafond, con un massimale di 999 euro, ma anche le operazioni di prelievo e ricarica, e tutti e 3 gli elementi rappresentano una notevole criticità qualora si abbia bisogno di somme di denaro maggiori.

Questo avviene perchè tale carta è rivolta prevalentemente ad un pubblico giovane (anche minori dai 12 anni in su) e consigliata principalmente per acquisti, pagamenti e micropagamenti online. Le quantità di denaro depositabili al suo interno sono ridotte proprio per sensibilizzare i giovani ad un utilizzo più consapevole delle proprie finanze, semplificando inoltre operazioni di controllo, da parte di loro stessi come dei loro genitori. Riguardo ciò, anche le misure di sicurezza, semplici quanto immediate, sono adatte all’utilizzo da parte di giovani solitamente impegnati in acquisti online.

Per i medesimi motivi, la suddetta carta non è adatta alle aziende, ai liberi professionisti o a chi richiede il movimento di elevate somme di denaro: capacità di finanze così ridotte non sarebbero sufficienti per tali compiti.

A conti fatti, la carta prepagata Flash di Intesa Sanpaolo resta in ogni caso un prodotto finanziario particolarmente valido, che va studiato attentamente e valutato a seconda delle proprie vicissitudini, pensando inoltre al futuro dei propri figli e alla loro sensibilizzazione nei confronti di tale tematica.

Scegli QUI la  Carta che fa per Te 

Migliore Ricaricabile Oggi

HYPE

Unicredit

Mastercard  

NEXI Prepaid

Findomestic

VIABUY

Widiba 

Poste Evolution

PayPal 

UnicreditCard  

Compass

L'Economia e la Finanza dalla parte del consumatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *