Viva Gold Compass Migliori Carte Revolving con Fido: Come Funziona, Conviene?

Oggi parliamo della carta di credito con fido Viva Gold Compass , una carta di credito revolving che può aiutare molte persone che non hanno soldi a fare compere e ripagarle a rate.
Il mercato offre diverse opportunità di richiedere una carta di credito con fido revolving: oggi consideriamo l’ offerta di Compass (società finanziaria del gruppo Mediobanca), e la sua carta di credito Viva Gold.

Carta di credito Viva Gold

Prendiamo in considerazione le caratteristiche dell’ offerta di prestito di Compass.

Carta Viva Gold è una carta di credito (circuito Visa) che permette di fruire di un fido fino ad un massimo di Eur 5000,00.
La carta di credito può, tradizionalmente, essere usata per acquisti, pagamenti, prelievi presso gli sportelli automatici aderenti al circuito Visa, e molto altro ancora.

Dal punto di vista economico, Carta Viva Gold ha una spesa annuale di Eur 40,00 riducibile ad Eur 20,00 qualora già clienti Compass.
Questa la primaria voce di spesa.
La gestione degli estratti conto periodici viene proposta in via completamente gratuita: il suo utilizzo prevede che venga agganciata al conto corrente (base) del cliente.

A livello di rimborsi, per gli utilizzi, la carta di credito Viva Gold lascia piena libertà al cliente sul quanto rimborsare: si può partire dal 5% sulla somma utilizzata (riferimento al saldo della carta di credito), con un minimo di Eur 150,00.
È ammesso anche il rimborso in soluzione unica, e con una semplice richiesta a Compass, si possono variare le modalità di rimborso.

Viva Gold Compass: la Carta di Credito Revolving con Fido, Conviene?

Quali servizi ci sono in Carta Viva Gold di Compass

I dettagli sopra considerati, si associano ad altri vantaggi offerti da Compass.
La società emittente offre coperture assicurative adeguate, per la protezione dell’ acquisto (furto ad esempio del bene comprato), e per la protezione dal furto della carta stessa.
Come molte carte di credito in circolazione, Carta Viva Gold offre anche un servizio, gratuito, di sms per avvisare il titolare su ogni operazione registrata sulla carta.

In caso di necessità improvvisa di liquidità, Compass mette a disposizione del titolare il servizio contante Express: grazie ad una telefonata è possibile trasferire, un certo ammontare del plafond della carta di credito, sul proprio conto corrente.

Periodicamente vengono promosse campagne di raccolta punti, per ottenere premi, in base al plafond speso: si consiglia, tuttavia, di visionare i dettagli sul sito istituzionale www.compass.it.
Ecco un riassunto delle principali condizioni economiche di Carta Viva Gold, che precisiamo, è possibile richiedere online, sul sito di Compass, o direttamente in agenzia.
In merito all’ utilizzo del fido, precisiamo che per l’ utilizzo del plafond speso (max Eur 3000,00), viene applicato un Taeg pari al 15,70% ( alto, come tutte le revolving) .
L’ unica voce di spesa rilevante è rappresentata dal canone annuo pari ad Eur 40,00 (di pari importo per gli anni successivi, salvo l’ eventuale riduzione sopra ricordata).
In caso di richiesta di anticipo contante, viene applicata una commissione pari al 3% sull’importo prelevato.

viva gold compass carta di credito revolving

Ulteriori precisazioni

Compass presenta la carta di credito Viva Gold quale carta di credito “oro”: si tratta di una carta di credito rivolta ad una clientela evoluta, che mette a disposizione uno strumento dalle molteplici funzionalità. Nel concreto, la carta, godendo di un fido, è in grado di mettere a disposizione della clientela un plafond – di spesa – senza necessità alcuna di cambiare banca, e conto corrente.
Considerando anche i servizi aggiuntivi sopra ricordati, tra cui quelli di tipo assicurativo, la carta di credito Viva Gold ha tutte le caratteristiche per soddisfare pienamente la clientela che si rivolge a Compass.
Dalle operazioni tradizionali, e tipiche di una carta di credito, si associa una operatività di una carta di credito di tipo revolving: gli importi rimborsati, secondo il proprio piano di rimborso, ricostituiranno il plafond (fido) da poter utilizzare.

Senz’ altro Compass offre uno strumento di tipo evoluto, con le caratteristiche propria di una carta di credito tradizionale, con associata la presenza di un fido.
Dal punto di vista dei costi, la carta Viva Gold è pienamente in linea come canone, a quanto riscontrabile, attualmente (come condizioni economiche), sul mercato.

Perchè bisogna stare attenti alle carte di credito Revolving

Di solito, si dice che le carte di credito revolving sono una truffa.

Le carte revolving non sono una truffa, sono solo una forma di prestito molto vantaggiosa per l’istituto di credito o finanziaria che le elargisce.

Dato che si tratta di prestiti fatti a persone che hanno una minore solvibilità, si tende a penalizzarle.

Quando si va a pagare una rata della carta revolving, si inizierà a pagare prima gli interessi, poi il capitale prestato.

carta di credito revolving compass viva gold
QUI: Condizioni Assicurative.

Altri tipi di carte di credito revolving: Carte senza reddito

Altri tipi di prestitoBNL  – Arancio di ING Direct – FCA Bank – Compass – Fiditalia – Come avere un prestito Compass – BancoPosta – Cessione del quinto dello stipendio – Cessione del Quinto della Pensione Bancoposta – Finanziamenti personali per Vacanze AGOS

L'Economia e la Finanza dalla parte del consumatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *