Prestiti per Vacanze Agos: calcolo rata, interessi, conviene farli?

Non tutti sanno che esistono anche i prestiti per vacanze. Oggi parleremo dei prestiti personali Agos dedicati ai viaggi ed alle vacanze.
In una vita di incertezze a volte quello che conta è viverla e divertirsi, perchè ci sono occasioni che poi non capitano più e a volte conviene richiedere un finanziamento per soddisfare queste esigenze.
In questi giorni di in cui molti uffici ed aziende chiudono per le vacanze, molti di Noi vorrebbero partire per qualche giorno per andare a farsi un viaggio, o magari solo una vacanza al mare o in montagna ma non ha i soldi indispensabili per poter partire.
Magari ci sono situazioni da ‘cogliere al volo’ per diverse ragioni, come qualche offerta imperdibile di qualche agenzia di viaggio, oppure una questione di salute risolvibile solo all’estero, o altri eventi straordinari.

Agos offre questo tipo di prestiti; il finanziamento che si può richiedere, va da un minimo di 2.750 euro, fino ad un massimo di 30.000 euro.

Prestiti per Vacanze Agos: calcolo rata, interessi, conviene farli?

Prestiti per vacanze Agos, rata ed interessi per 3.000 euro:

Prestiti per Vacanze Agos: calcolo rata, interessi, conviene farli?

Come si può vedere qui sopra, Agos offre un TAN e TAEG competitivi, se prendiamo 3.000 euro, possiamo rimborsare il finanziamento in 12 rate da 269 euro o 24 rate da 138, oppure ci sono altre soluzioni addirittura fino a quasi 50 euro di rata mensile da rimborsare.

Finanziamenti per vacanze da 5.000 euro di Agos, calcolo rata ed interessi:

Finanziamenti per vacanze da 5.000 euro di Agos, calcolo rata ed interessi:

Per 5.000 euro di prestito Agos offre un pacchetto da 12 rate da 448 euro, oppure da 24 da 231 euro, oppure anche altre soluzioni, fino ad arrivare ad un rimborso di ben 120 rate da 71,40 euro con un TAEG di 11,49 ed un TAN di 9,92.

Prendere un prestito per le vacanze, conviene o no?

Molte persone si scandalizzano quando qualcuno prende un finanziamento per le vacanze.
C’è una sorta di ‘pudore’ di ‘regola non scritta’ nel Nostro paese, che dice che non è una cosa moralmente accettabile prendere prestiti di qualsiasi tipo, a meno che non si tratti di una cosa inderogabile come una malattia o il mutuo di un’abitazione.
Lasciatecelo dire: secondo Noi sono idiozie. Un prestito si prende quando una persona ne sente il bisogno e sa che ha la possibilità di rimetterlo, cioè di ripagarlo, per quello va bene prendere un finanziamento personale anche per una cosa come un viaggio o una vacanza.

Prestiti migliori, calcolo rata, interessi, recensioni e opinioni:

Finanziamenti personali senza busta paga 

Migliori finanziamenti per auto

Migliori finanziamenti di Poste italiane

Finanziamenti cambializzati

Cosa sono i tassi di interesse Tag e TAEN

Prestito vitalizio ipotecario

Finanziamenti per cattivi pagatori senza cessione del quinto

Prestiti tra parenti 

Polizza Assicurazione per Prestito

Recensioni di Prestiti e Finanziamenti Personali di Banche e Finanziarie

Finanziamenti BNL 

Arancio di ING Direct

Finanziamento Auto FCA Bank 

Unicredit CreditExpress Top 

Unicredit CreditExpress Giovani

Prestiti Compass

Finanziamenti Fiditalia

Come avere un prestito Compass 

BancoPosta Consolidamento Debiti

Finanziamento BancoPosta per ristrutturazione casa

Finanziamento BancoPosta per auto

Cessione del quinto dello stipendio

Cessione del Quinto della Pensione Bancoposta

Carta Revolving Viva Gold di Compass

Pubblicista finanziario e operatore turistico, ha frequentato la Facoltà di Economia e Commercio e il Dipartimento di Lettere, lingue, letterature , civiltà antiche e moderne, presso UniPG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *