Migliore Carta di Credito Ricaricabile 2019: Carta Prepagata Più Conveniente

Quali sono le migliore carta di credito ricaricabile di questo periodo?
La carta ricaricabile è il mezzo di pagamento più facile ed efficace per persone che non hanno un lavoro stabile o che sono disoccupate e senza reddito.
Avere una carta prepagata moderna, magari con la possibilità di avere l’IBAN è ormai indispensabile nella società moderna.
Se si vogliono acquistare beni o servizi online, avere una carta è praticamente obbligatorio, per non parlare della sicurezza di non portarsi dietro denaro contante.
Prendiamo in esame alcune proposte sul mercato, al fine di comprendere quali possano essere le più interessanti, continua a leggere e scoprirai qual’è la migliore carta di credito prepagata che fa per te.

Cos’ è una carta di credito ricaricabile?

Prima di addentrarci nel tema di individuare le migliori, ricordiamo cos’è e come funziona una carta di credito.

Una carta di credito prepagata è uno strumento di pagamento, simile alle carte di credito tradizionali, anche se vi è una differenza rilevante.
Una carta di credito ricaricabile, di norma, non ha alcun collegamento ad un conto corrente tradizionale, e dispongono di un plafond di utilizzo “ricaricato”, precedentemente all’ utilizzo, da parte del titolare. In pratica, si ha piena libertà nel decidere quanto ricaricare, e quando ricaricare.
Ogni carta di credito prepagata ha dentro sé un limite (massimo) di spesa: non si può spendere più di quanto si è ricaricato, e forse per alcuni titolari è un ottimo strumento per monitorare le proprie spese.

Tra i vantaggi di queste tipologie di carte, troviamo il poter prelevare presso gli sportelli automatici, e godere delle garanzie offerte dai circuiti di pagamento maggiormente diffuso (Mastercard, e Visa ad esempio).
Gli svantaggi sono legati alla presenza di un plafond ricaricabile, e per il quale non si può sforare, e la presenza di commissioni, o spese da accertare prima di farne richiesta di sottoscrizione.

Alcune proposte di carte di credito ricaricabili

migliore carta di credito ricaricabile prepagata

Migliore Carta di Credito Prepagata

 

migliore carta ricaricabile postepay revolution

Migliore Carta Ricaricabile: Postepay Evolution

La Ricaricabile Postepay Evolution, è stata una delle prime carte di prepagate ad avere un’ampia diffusione in Italia grazie alla popolarità di Poste Italiane.

Il Costo annuale di Postepay Evolution è molto basso. 10 euro all’anno.

Le ricariche invece sono piuttosto alte. 1 euro a ricarica.

La ricaricabile di Poste ha l’IBAN, quindi ci si può versare lo stipendio o la pensione, e tramite questo IBAN si possono fare dei pagamenti tramite bonifico.

E’ possibile utilizzarla con la App Bancoposta , inoltre è possibile fare pagamenti conctatless tramite Google Pay.

Carta Prepagata VIABUY: Senza Reddito e Stipendio Pagamenti Gratis
VIABUY è la prepagata del circuito Mastercard

Carta di credito Ricaricabile Viabuy.

Viabuy offre una carta di credito prepagata, con proprio Iban, senza alcun controllo, o richiedere dettagli reddituali del richiedente.
La carta di credito Viabuy può quindi essere richiesta anche da soggetti protestati, senza allegare giustificativi reddituali.
Il circuito di pagamento collegato alla carta Viabuy è Mastercard. Non si richiede alcun conto corrente abbinato.

A livello economico possiamo considerare che non è previsto alcun canone (per i primi tre anni, poi Eur 19,90 all’ anno). L’ utilizzo del circuito Mastercard non comporta alcun costo per gli acquisti. In tema di ricariche della carta, abbiamo assenza di costi per le ricariche tramite bonifico. Per le ricariche tramite altre carte di credito, si applica l’ 1,75% sull’ importo da ricaricare.
Attenzione al costo, una sola volta, per l’ emissione della carta: pari ad Eur 69,90.

N26 Costi, Recensione, Ricarica, Card Prepagata del Conto Corrente
Sopra: la carta prepagata N26

Carta di Credito Prepagata N26

N26 è un’ altra delle proposte che possiamo considerare per la richiesta di una carta di credito prepagata.
Parliamo, a differenza di Viabuy, di un conto corrente con abbinata una carta di credito con circuito Mastercard.
Parliamo, quindi, di un conto corrente tradizionale, e N26 offre due versioni richiedibili.

La prima versione è il conto N26 standard.

Siamo in presenza di un conto corrente a costo zero, con cui si possono ricevere ed inviare bonifici, prelevare agli sportelli automatici, ed utilizzare la carta di credito con circuito Mastercard.
Il C/C N26 offre l’ invio della carta di credito al domicilio del richiedente senza spese, ed è possibile richiedere una carta di credito, aggiuntiva, senza spese.
La seconda tipologia di conto N26 è business. Parliamo di un conto corrente, ed una carta di credito prepagata rivolta ai liberi professionisti.
Le caratteristiche sono simili alla versione standard, ed in più si offre una promo cashback per l’ 0,1% sugli acquisti fatti con la carta.

Il conto corrente N26 Black è la versione evoluta rispetto alle due precedenti tipologie.

Mentre le due precedenti versioni non hanno alcun costo, con la versione Black, vi sono Eur 9,90 al mese per fruire di servizi diversificati. Tra questi servizi, troviamo la classica carta di credito Mastercard, una copertura assicurativa per i viaggi all’ estero, e per il furto del proprio cellulare. Sono previsti rimborsi per le spese mediche sostenute durante un viaggio all’ estero, e molto altro a protezione della persona con la collaborazione di Allianz assicurazioni.

Ultima possibilità offerta da N26 è il conto Metal, con abbinata una carta di credito premium, gestibile tramite apposita app.

La carta di credito offerta ha un tecnologia particolare: carta di credito tradizionale con possibilità di effettuare pagamenti con modalità contactless.
Questa proposta comporta una spesa mensile di Eur 16,90 e la messa a disposizione, da parte dell’ emittente, di una gamma di servizi diversificati, l’offerta di promozioni con la collaborazione di alcuni partner commerciali, e alcune coperture assicurative di Allianz.

Carta Prepagata HYPE: Recensione e Come Funziona, Conviene nel 2019?
la Carta prepagata HYPE

Migliore carta ricaricabile: Hype, del gruppo italiano Banca Sella spa.

La carta di credito ricaricabile Hype dispone di un proprio codice Iban, e funziona con una app dedicata.
La procedura di richiesta è totalmente automatizzata, online, senza alcun giustificativo cartaceo da presentare.
La carta Hype viene rilasciata gratuitamente, e si richiede rapidamente dal sito istituzionale www.hype.it

Riepilogando, carta Hype base non comporta alcuna spesa, offre la possibilità di prelevare agli sportelli automatici. Le ricariche possono essere fatte per massimo Eur 250,00 ogni volta, ed Eur 500,00 al giorno.
Si possono disporre bonifici gratuitamente.
Da considerare la presenza di un limite: il massimo delle ricariche è pari ad Eur 2500,00 annuali.

Per far fronte al suddetto, ultimo limite, Hype propone, anche la versione avanzata della propria carta di credito.
In tal caso, si paga Eur 1,00 al mese. In merito ai servizi, si può sempre prelevare gratuitamente dagli sportelli automatici. Ogni ricarica massima è pari ad Eur 250,00 ed Eur 4990,00 al giorno.
Il massimo delle ricariche, in un anno, è fissato in Eur 60000,00.
Anche in tale ipotesi, richiesta automatizzata, online, con tempi molto rapidi.

Da ricordare, come frequentemente, Hype offre un bonus alla clientela richiedente pari ad Eur 10,00 versato direttamente sulla carta.

L’ ultima considerazione la facciamo per la proposta commerciale di Cariparma – Credit Agricole.
Siamo in presenza di una carta di credito prepagata, Nexi, con circuito Mastercard.
La procedura di richiesta è completamente online, automatizzata.
Il canone della carta è pari a zero, con rilascio in tempi rapidi, per il primo anno. A seguire Eur 30,99 annuali.
Interessante, similmente ad Hype, è la presenza periodica di bonus offerti al richiedente.

carta di credito prepagata paypal

 

Migliore Carta Prepagata: PayPal

La carta ricaricabile di PayPal è un’ottima carta non per quanto riguarda i suoi costi ma per le sue possibilità di utilizzo.

In effetti ha costi più alti delle altre carte, ma in quanto a possibilità di fare acquisti online  e transazioni online, non ha rivali.

Purtroppo i suoi limiti nei costi ( non altissimi, ma comunque importanti se si fanno tante operazioni ogni mese) non la rendono molto conveniente a livello economico, ma se non si si usa solo una volta ogni tanto, bisogna dire che è molto valida: difficile trovare siti che non accettino pagamenti con la PayPal o con un Conto Paypal.

migliore carta di credito prepagata unicreditcard

Migliore Carta Ricaricabile: UnicreditCard Click

La Unicreditcard Click è la carta di credito prepagata di Unicredit.

Nella Nostra recensione QUI potrete trovare costi e vantaggi di questa carta prepagata, qui, fin da subito vi diciamo che Unicredit è l’istituto di credito più grande in Italia. Quindi si tratta di una delle banche più affidabili in assoluto e che i costi sono in linea con le altre sue concorrenti.

 

LEGGI ANCHE: – Apple PayMigliori APP per Pagamenti Online

 

La migliore carta di credito ricaricabile / prepagata , qual’è?

Nell’ ampio panorama delle carte di credito prepagate, riscontrabili su internet, quelle sopra rappresentano alcune delle migliori possibili possibilità per richiedere una carta nel 2019, anche se sovente vi sono proposte commerciali interessanti da parte di altre società/banche. Si consiglia una verifica periodica su portali dedicati alle migliori offerte per le carte prepagate su internet.
Per un utilizzo giornaliero, e con importi di ricarica non elevati, la proposta migliore, come carta di credito prepagata, pare essere quella di Hype, in versione base.

Parliamo di Investimenti e Prestiti dal 2012

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *