Investire in IOTA conviene? Investimenti su criptovalute

Prima di affrontare il quesito sul se conviene investire in IOTA, vediamo come funziona questa cripto valuta.
Di fronte al successo dirompente del Bitcoin, e del fatto che sempre più persone si accingono ad investire, e far attività di trading in cripto valute, vi sono anche cripto valute in “via di sviluppo” meritevoli di considerazione: una di queste è IOTA.
Di seguito, troverete come acquistare Iota, perchè questa ciptovaluta è importante, se ne vale la pena o no farci degli investimenti, se è sicura e le prospettive per il futuro.

Come funziona la criptovaluta IOTA

Si tratta di una cripto valuta ottimizzata per l’internet delle cose (IoT), ed a differenza del Bitcoin, che presenta un meccanismo di funzionamento complesso (riferimento alla Blockchain), lo scopo di IOTA è quello di essere una cripto valuta “leggera”. IOTA è la denominazione associata all’ Internet of Things, I O  T – A.

 

Pur non funzionando con un meccanismo similare alla blockchain dei Bitcoin, essa mantiene il principio del consenso, ed adotta un meccanismo similare ma innovativo che è rappresentato da Tangle.

 

Tangle è sostanzialmente un grafico aciclico diretto che rimpiazza la blockchain del Bitcoin.

 

IOTA E L’ECONOMIA DELLE COSE

 

Lo “slogan” di presentazione di IOTA cita, a grandi linee, quanto segue: “Mentre l’Internet delle cose continua ad espandersi, il bisogno di interoperabilità e condivisione sta diventando una necessità. IOTA permette alle società di esplorare il nuovo modello di B2B, rendendo ogni risorsa tecnologica un servizio potenziale in grado di essere scambiato in un mercato reale, aperto e senza spese”.

 

Da tale presentazione, si può dire che IOTA non mira a sostituire affatto il Bitcoin, ma agisce nell’ecosistema delle cripto valute a complemento.

 

Tangle rappresenta un meccanismo paragonabile alla blockchain per IOTA: siamo di fronte ad una cripto valuta interessante, in quanto non contiene la tipica blockchain, ma solo un meccanismo paragonabile. Se, come noto, con la blockchain si formano blocchi per ogni transazione, con IOTA ogni transazione è un singolo blocco, confermata separatamente. Coloro che vogliono “una parte della catena”, devono sapere che con IOTA si devono confermare due transazioni affinché la transazione stessa sia validata.

 

IOTA è destinata a diventare la cripto valuta dei micro pagamenti (non vi sono commissioni applicabili), e rappresenta l’Internet delle cose, ossia la parte del web dove “le cose” di genere più diverso sono interconnesse nella rete (animali, piante, cibo, etc.).

 

La storia di IOTA

 

IOTA nasce nel 2015 grazie ai suoi creatori David Sonstebo, Sergey Ivancheglo, Dominik Schiener e Serguei Popov. Da Luglio di quest’anno è stata inserita nella lista delle valute scambiabili dall’Exchange Bitfinex.

IOTA è una cripto valuta decentralizzata, come sopra accennato, e tutti gli utenti sono miners che effettuano operazioni simili al classico mining, richiedendo nuove transazioni.

 

IOTA utilizza propri multipli denominati con i prefissi del sistema metrico decimale. Ad esempio MEGAIOTA corrisponde ad un milione di IOTA, e KILOIOTA a mille IOTA.

Esiste una Fondazione IOTA registrata in Germania, senza scopo di lucro, che finanzia e coordina il “Progetto IOTA”, ossia lo sviluppo ed il rafforzamento di questa cripto valuta.

IOTA è scambiabile, al momento, solo contro Usd, Bitcoin, ed Ethereum, ed è disponibile sugli Exchange di Bitfinex, Binance, Coinspot e CoinFalcon.

 

Dove comprare IOTA

 

Consideriamo l’ipotesi di un soggetto interessato a comprare tale cripto valuta. Dove comprare IOTA?

 

Esistono differenti Brokers, ed intermediari, che offrono la possibilità di negoziare cripto valute, IOTA inclusa. Ad esempio, IQ Option (intermediario specializzato) mette a disposizione la piattaforma Crypto, permettendo la compravendita di IOTA e trasformazione in Bitcoin (rammentiamo quanto sopra descritto in merito alla negoziabilità di IOTA).

 

Quale suggerimento di massima, si consiglia di utilizzare sempre intermediari regolamentati a livello comunitario.

IOTA è possibile negoziarlo sia dalle Exchange sopra citate, ed in aggiunta Poloniex, Kraken etc., ricordando sempre di operare in un “ambiente” regolamentato.

Quanto vale IOTA

 

Ad oggi IOTA ha una quotazione di Eur 3,06 (Usd 3,61), ed una capitalizzazione di mercato di circa 10 miliardi di Usd.

 

Un occhio alle oscillazione delle quotazioni nel lasso temporale di un trimestre.

 

Se consideriamo le quotazioni di IOTA contro Usd al primo di Ottobre 2017, possiamo rilevare un valore di 0,57 Usd, mentre in data 14 Dicembre 2017 possiamo rilevare, al momento, una quotazione di 3,61 Usd. Senz’altro, considerando questo lasso temporale, sarebbe convenuto investire in IOTA, realizzando un profitto non indifferente, in un lasso temporale limitato.

Se poi consideriamo le oscillazioni delle quotazioni, rileviamo che vi è stato anche un punto di massimo, pari a Usd 4,95 circa una settimana fa (9 Dicembre 2017).

Investire in IOTA conviene? Investimenti su criptovalute

Ma conviene allora investire in IOTA?

 

Stando ai valori sopra citati, ed al trend di crescita, diremmo sì conviene.

 

Tuttavia, il valore di questa cripto valuta dipende da fattori eterogenei.

In primis, vi è l’interesse sempre più crescente verso tutte le cripto valute, ed il Bitcoin ne è l’esempio. Anche IOTA ha risentito dell’andamento favorevole delle quotazioni del Bitcoin.

 

Se guardiamo i mercati finanziari tradizionali, ad esempio i titoli di Stato, i rendimenti sono veramente ai minimi (caso Italia),ed addirittura negativi se guardiamo ai titoli di Stato in Germania. Dalla massa di denaro che si sta riversando verso gli investimenti in cripto valute, senz’altro si sta sacrificando la sicurezza offerta dai bassi rendimenti (sicurezza emittente) verso possibilità di maggiori rendimenti offerti dalle cripto valute in generale.

 

IOTA nello specifico.

 

Questa cripto valuta ha un valore tecnologico non indifferente. È una cripto valuta innovativa, giovane, dedicata all’Internet of Things, e con maggiori possibilità di crescita se consideriamo l’innovazione industriale tecnologica.

Se consideriamo i lati positivi sopra citati, se ne deduce che conviene acquistarla.

Le quotazioni potrebbero ancora puntare al rialzo, similmente a quanto sta avvenendo con Bitcoin, ma purtroppo certezza assoluta non esiste.

 

Non si vogliono generare né allarmismi, né facili ottimismi, semplicemente considerare che un investimento odierno in cripto valute, IOTA incluso, potrebbe anche ridimensionarsi fortemente, azzerarsi, in un lasso temporale più o meno contenuto. Consapevolezza e attitudine al rischio sono elementi imprescindibili per investire.

Se guardiamo invece il valore dell’Internet of Things, e alle potenzialità della rivoluzione industriale e tecnologica in corso, le potenzialità del web, e la forza delle cripto valute, un investimento in IOTA potrebbe essere interessante e conveniente. Concludiamo ricordando i rumors in essere su una possibile bolla speculativa associata al forte rialzo delle quotazioni di tutte le cripto valute, e specialmente per i Bitcoin: occhi aperti!

LEGGI ANCHE:  – Investire in BitcoinInvestire in EthereumInvestire in Futures su BitcoinInvestire in LitecoinInvestire in RippleInvestire in monete virtualiInvestire in criptovalutePrevisioni sul prezzo del BitcoinPrevisioni sul prezzo delle principali critovaluteDove acquistare BitcoinDove investire oggi

Pubblicista finanziario e operatore turistico, ha frequentato la Facoltà di Economia e Commercio e il Dipartimento di Lettere, lingue, letterature , civiltà antiche e moderne, presso UniPG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *