Piani Individuali di Risparmio

PIR Piani Individuali di Risparmio: cosa sono e quali sono i migliori

PIR Piani Individuali di Risparmio: cosa sono e quali sono i migliori

Completamente esenti da tassazione, i PIR Piani Individuali di Risparmio, sono tra i migliori investimenti da fare in questi ultimi periodi.

Di seguito, una serie di approfondimenti su cosa sono i PIR, quali sono quelli più convenienti da sottoscrivere, perchè sottoscrivere questi nuovi strumenti finanziari, a chi conviene fare investimenti.

I PIR sono un nuovo strumento finanziario che serve alle aziende italiane ancora non quotate in Borsa, a raccogliere capitali e ai piccoli investitori a fare investimenti senza dover pagare l’imposta sui redditi da capitale, che ammonta a 26% degli utili annui.

Si possono investire al massimo 30000 euro in ogni tipo di PIR, per un massimo di 150000 euro a persona.

Oltre questa cifra, si torna a pagare l’imposta sulle rendite finanziarie.

I PIR di solito sono costituiti da fondi di investimento, da obbligazioni o da azioni e sono quindi rischiosi, ma è un rischio bilanciato tra questi 3 tipi di strumenti finanziari ed ogni PIR ha le proprie caratteristiche peculiari, come potrete leggere negli articoli di approfondimento.

Ultime Notizie Piani Individuali di Risparmio