Volatilità Del Mercato Azionario Sconsiglia Investimenti in Titoli Azionari

La volatilità del mercato azionario , misurata dall’indice di volatilità CBOE (VIX) , è aumentata nelle ultime settimane, ma anche le oscillazioni dei prezzi in altre classi di attività come petrolio, obbligazioni e valute sono diventate più pronunciate, un segnale di avvertimento per il mercato più ampio. “Che diventa un rischio che la volatilità delle azioni sta per aumentare  ancora di più,” Stuart Kaiser, responsabile della azionari derivati di ricerca presso UBS Group AG, ha detto al Wall Street Journal in una intervista.

Queste preoccupazioni sono state espresse quando i principali indici azionari statunitensi sono precipitati circa il 3% mercoledì, continuando il loro declino dai massimi storici di luglio, a causa di un incombente rallentamento economico globale.

 

Nel frattempo, i titoli a bassa volatilità dell’indice S&P 500, hanno battuto l’intero indice S&P 500 (SPX) di un ampio margine, per Barron. I rispettivi guadagni negli ultimi 12 mesi fino al 13 agosto 2019 sono del 14,6% e 3,7%, secondo gli indici S&P Dow Jones .

3 azioni da Comprare in Questo Momento

Cosa significa per gli investitori

L’indice Merrill Lynch Move, una misura della volatilità dei prezzi nei titoli di stato, è aumentato di circa il 43% nel mese fino al 9 agosto, secondo i dati di FactSet Research Systems riportati dal Journal. Anche la volatilità del mercato petrolifero, misurata dall’indice di volatilità dell’ETF sul greggio CBOE, è aumentata in questo mese.

Anche la volatilità valutaria, misurata dall’indice di volatilità yen CBOE / CBE FX, è aumentata ad agosto, raggiungendo di recente il livello più alto da gennaio. Inoltre, il valore dello yuan cinese rispetto al dollaro USA ha visto recentemente un aumento delle fluttuazioni, che potrebbe essere un segnale di avvertimento per le azioni statunitensi.

Secondo Mandy Xu, stratega dei derivati ​​azionari del Credit Suisse, l’ultima oscillazione della coppia yuan-dollaro è stata così elevata l’11 agosto 2015, prima di un selloff globale delle azioni, secondo il Journal. Sulla base dei prezzi di chiusura, l’S & P 500 ha subito una correzione dell’11,2% dal 10 agosto al 25 agosto 2015.

Azioni a bassa volatilità

Per quanto riguarda i titoli a bassa volatilità, gli investitori in fuga dalla sicurezza hanno aumentato le proprie valutazioni , rendendole scommesse potenzialmente rischiose in questo momento. “È un commercio pericoloso a causa della valutazione”, ha detto Barron a Scott Opsal, direttore della ricerca presso The Leuthold Group . “Ma la gente oggi vuole possedere azioni perché le obbligazioni non sono interessanti, quindi stanno acquistando le scommesse sul pollo, che sono azioni a bassa volatilità”, ha aggiunto.

In particolare, Opsal osserva che i titoli a bassa volatilità sono negoziati a una valutazione di quasi tre deviazioni standard superiori alla loro valutazione media dal 1990, rendendoli più costosi ora di quanto non siano stati il ​​99% delle volte in quel periodo di tempo. Tuttavia, poiché questi titoli tendono a offrire rendimenti da dividendi interessanti e utili stabili a supporto del mantenimento di tali pagamenti, “sono orientati a vincere in un contesto di tassi in calo”.

Le utility, i REIT (Real Estate Investment)  e le compagnie assicurative costituiscono circa il 50% dell’indice S&P 500 a bassa volatilità, osserva Barron. “Le azioni a basso volume hanno un prezzo pieno, ma offrono due cose che le persone vogliono oggi: resa e sicurezza se le cose vanno nella discarica”, ha detto Opsal. Nonostante le sue preoccupazioni per le valutazioni, ha aggiunto, “Non ho fatto una vendita a basso volume perché ha troppe cose da fare.”

Guardando avanti

Il principale fattore trainante dei mercati finanziari in questo momento sono le tensioni commerciali” , ha detto al Journal Brian McMahon, Chief Investment Officer (CIO) di Thornburg Investment Management. “Le persone non sono sicure su quale direzione”, ha aggiunto. Senza una soluzione in vista per il conflitto commerciale USA-Cina, è probabile che prosegua la volatilità accresciuta e un volo continuo verso titoli difensivi a bassa volatilità

Titoli volatili del momento:

JUVE

Dal 2012 informiamo su finanza personale , investimenti, banche e gestione finanziaria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *