Conto Corrente BPER Banca Opinioni e Recensione, conviene aprirlo?

Il conto corrente è sempre più negli anni una prerogativa per il risparmiatore medio italiano. L’obiettivo prioritario è mettere al sicuro la propria liquidità, accreditando anche lo stipendio, per far fronte a periodi di difficoltà economica o spese d’emergenza. Prodotti sempre più mirati, che rispondono alle esigenze di ogni tipologia di cliente.

Tra le offerte commerciali è possibile trovare il conto corrente BPER Banca ( BPE ), una soluzione innovativa e versatile che offre tutte le funzionalità necessarie a mettere in sicurezza i propri risparmi ed effettuare le operazioni più comuni. Disponibile anche per minori, il conto BPER Banca è un prodotto efficiente e professionale, ma prima di effettuarvi una sottoscrizione occorre attenta valutazione sulle sue caratteristiche, al fine di determinarne la convenienza.

Come funziona il conto corrente BPER Banca?

Un conto corrente presentato da una banca antica, la cui storia inizia nell’ormai lontano 1867 a Modena e si evolve negli anni fino a diventare uno degli istituti creditizi più importanti d’Italia: il conto corrente di BPER Banca gode dell’autorevolezza e dell’efficienza di questo istituto di credito ( BPE quotazione ) . Disponibile in più versioni, tale conto corrente risponde alle esigenze di più categorie di clientela, in funzione delle loro necessità, con la possibilità di personalizzare la propria offerta. Tali versioni sono:

  • Conto Base
  • Conto/libretto Grande 0-12
  • Conto 13-17 anni
  • Conto On-demand personalizzabile

Oltre a queste 4 formule, è disponibile inoltre il Servizio Di Più, che permette di rendere più redditizia l’offerta scelta. In tutte le formule sono disponibili i servizi di internet banking ed è possibile aggiungere la carta di debito BPERCard, su circuito internazionale V-Pay e con funzione contactless.

Inoltre, aderendo al Fondo interbancario per la tutela dei depositi, BPER Banca offre a ciascun correntista una copertura assicurativa fino a 100.000 euro.

Correlati >>> Prestiti BPERInvestimenti con BPER Banca

Conto Corrente BPER Banca Opinioni e Recensione, conviene aprirlo?
Photo Credit: BPER Banca

Conto Base

Offerta di base dedicata a quei correntisti che hanno un’operatività limitata e dotata dei servizi essenziali. Regolamentato dai d.l. n.385/1993 e n.70/2018 sulle attività bancarie, il conto Base non prevede alcun canone né spesa di gestione, mentre l’imposta di bollo è di 34,20 euro, azzerabile qualora si faccia parte di una fascia di reddito svantaggiata con ISEE inferiore a 8,000 euro o si sia pensionati con trattamento fino a 18,000 euro annuali lordi.

Le operazioni disponibili sono:

  • 6 prelievi da sportello
  • Prelievi illimitati da sportello automatico BPER Banca
  • 12 prelievi da sportello automatico altre banche
  • Addebiti bonifici SEPA illimitati
  • 36 pagamenti ricevuti da bonifici SEPA
  • 12 bonifici SEPA verso tutte le banche
  • 12 versamenti di contanti e assegni
  • Accredito illimitato stipendio/pensione
  • Domiciliazione utenze
  • Pagamenti illimitati con F24
  • 1 comunicazione trasparenza
  • 4 estratti conto
  • Operazioni illimitate con carta debito BPERCard
  • 1 rinnovo carta BPERCard

I costi sono invece:

  • Canone annuale: nessuno
  • Spese gestione: nessuna
  • Imposta bollo: 34,20 euro, azzerata per ISEE inferiori a 8,000 euro o trattamenti pensionistici fino a 18,000 euro annuali lordi
  • Canone annuale carta BPERCard: 17,39 euro
  • Prelievo contante sportello BPER Banca: gratuito
  • Prelievo contante sportello altra banca: 2,36 euro
  • Altre operazioni non comprese nel conto Base: 1,90 euro

Conto/libretto Grande 0-12

Conto corrente dalle caratteristiche simili ad un libretto di risparmio, dedicato a bambini dai 0 ai 12 anni, intestabile ai genitori che intendono accantonare risparmi per i figli e farli crescere nel tempo. Con funzionalità limitate all’accumulo capitale, Grande 0-12 non prevede canoni o spese di gestione.

  • Canone annuale: nessuno
  • Spese di gestione: nessuna
  • Età massima: 12 anni
  • Deposito massimo: 10,000 euro
  • Interessi annuali: 0,10% lordi

Con l’apertura di un conto Grande 0-12 è poi possibile avere una Card Grande!, che permette scontistiche e accessi gratuiti nei più importanti parchi tematici d’Italia. Una volta superati i 12 anni si può invece passare al Conto 13-17 anni.

Conto 13-17 anni

Conto corrente dedicato ai giovani dai 13 ai 17 anni, gestito dai genitori che intendono trasmettere responsabilità e consapevolezza finanziarie ai propri figli. Senza canone né spese di gestione, prevede versamenti e prelievi gratuiti in filiale. I servizi internet banking sono invece a semplice scopo di consultazione. E’ possibile richiedere poi la carta prepagata Pay Up Teen in modo totalmente gratuito.

  • Canone annuale: nessuno
  • Spese di gestione: nessuna
  • Canone annuale carta Pay Up Teen: nessuno
  • Età massima: fino ai 17 anni
  • Deposito massimo: 10,000 euro
  • Interessi annuali: 0,10% lordi
  • Prelievi: gratuiti in filiale
  • Versamenti: gratuiti in filiale

Aprendo un conto 13-17 anni è possibile infine entrare nel progetto Teen!, un ambiente dove i giovani possono coltivare e far maturare le proprie passioni, alimentando il loro talento professionale per il futuro.

Conto On-demand

Offerta componibile costituita dal conto Base, a cui si possono aggiungere dei servizi suppellettili, aggirando le sue limitazioni e rendendolo un prodotto più efficiente e versatile. In funzione delle proprie esigenze, è infatti possibile comporre la propria offerta.

Il conto On-demand prevede un canone trimestrale di 9,00 euro sempre gratuito per i primi 6 mesi, che può essere ridotto del 25% qualora si associno una carta, si accreditino stipendio o pensione o si effettui un bonifico di almeno 1,000 euro, o del 50% qualora il correntista abbia meno di 28 anni.

Il canone comprende i servizi di:

  • Apertura e chiusura conto
  • Internet banking
  • Carta debito su circuito Bancomat
  • Prelievi illimitati da sportello automatico BPER Banca
  • 3 prelievi mensili da sportelli automatici di altre banche
  • Carta di credito BPERCard Classic per il primo anno
  • Estratto conto online
  • Domiciliazione utenze illimitata
  • Accredito stipendio/pensione gratuiti

Servizi che possono essere aggiunti sono:

  • Carta debito aggiuntiva
  • Carta credito
  • Pacchetto bonifici
  • Pacchetto prelievi
  • Domiciliazione utenze

I costi sono invece:

  • Canone annuale: 36,00 euro (9,00 euro trimestrali) gratuito per i primi 6 mesi, riducibile del 25% con carta credito/debito, accredito pensione/stipendio o con bonifico 1,000 euro; riducibile del 50% per età inferiore a 28 anni o aggiungendo 4 servizi suppellettili
  • Spese gestione: nessuna
  • Imposta bollo: 34,20 euro, azzerata per ISEE inferiori a 8,000 euro o trattamenti pensionistici fino a 18,000 euro annuali lordi
  • Canone annuale carta BPERCard: 17,39 euro
  • Canone annuale carta BPERCard Classic dopo il primo anno: 36,99 euro
  • Prelievo contante sportello altra banca dopo limite compreso nel canone: 2,00 euro
  • Estratto conto: 0,80 euro
  • Bonifici da sportello BPER Banca: 3,25 euro
  • Bonifici da sportello altra banca: 4,25 euro
  • Bonifici online: 0,80 euro
  • Domiciliazione utenze: 0,50 euro mensili, azzerabili con accredito stipendio/pensione

Il conto garantisce infine un rendimento annuale dello 0,015% lordo sulla somma depositata.

Servizio Di Più

I conti correnti BPER Banca danno la possibilità di aggiungere dei servizi extra al fine di divenire più redditizi e flessibili. Il Servizio Di Più rappresenta un vincolo per il conto corrente al fine di maturare interessi, che impedisce però di usufruire dei propri risparmi per la tempistica decisa.

  • Durata vincolo: dai 166 ai 365 giorni
  • Deposito minimo: 20,000 euro
  • Interessi: 0,0015% lordi

Il conto corrente BPER Banca conviene?

Dopo aver esaminato nel dettaglio le caratteristiche del conto corrente BPER Banca in tutte le sue versioni, si può arrivare alla conclusione che, nonostante provenga da una delle banche più importanti d’Italia, questo prodotto non sempre supera le aspettative.

Infatti, sebbene risulti particolarmente performante nei conti per giovani Grandi 0-12 e 13-17, che permettono di responsabilizzare gli adolescenti verso il valore del denaro, lo stesso non si può dire del Conto Base, che presenta forti limitazioni nelle operazioni e non permette di maturare interessi, così come del conto On-demand, che mostra costi notevolmente elevati rispetto alla concorrenza. Anche i vincoli di Servizio Di Più presentano interessi impercettibili, non garantendo quindi la crescita nel tempo.

A conti fatti, tale conto corrente è consigliato solo per chi ha un’attività bancaria limitata o voglia trasmettere consapevolezza e responsabilità ai propri figli, mentre non risulta particolarmente performante per chi svolge molte operazioni o ha intenzione di investire e accumulare capitale per il futuro.

Confronto con altri Conti Correnti

Hello Money

FINECO 

Intesa Sanpaolo

ARANCIO

Yellow

MPS

Widiba 

Google Cache

Mediolanum

Posta Click    

Unicredit 

N26 

Findomestic

C/C per Studenti  

L'Economia e la Finanza dalla parte del consumatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *