Conto Corrente Mediolanum: conviene aprirlo? Opinioni e recensione

Oggi parliamo del conto corrente Mediolanum, dei costi, degli interessi, di come aprirlo, le varie offerte che ci sono per i risparmiatori di questa storica banca. Gli italiani prestano sempre maggiore attenzione alla scelta dell’istituto bancario in cui depositare i propri soldi e cercano sempre il migliore C/C. Vi sono anche dei trend del momento. Tra i prodotti più gettonati e richiesti rientra il conto corrente Mediolanum. E’ vantaggioso investire il risparmio personale sul conto deposito Mediolanum? Come si apre, quali sono i costi e gli interessi? Sul portale della Banca si riesce a reperire una mini guida. Grazie poi a delle recensioni tecniche fatte da professionisti del settore, si ha un quadro più completo.

Conto corrente Banca Mediolanum

L’istituto bancario presenta uno degli indici migliori in fatto di solidità. Inoltre sui conti c’è lo “scudo” rappresentato dal Fondo Interbancario di Tutela dei depositi fino a 100 mila euro. Un’ulteriore garanzia al netto della sicurezza elevata di Banca Mediolanum.

Conto corrente Mediolanum: come aprirlo, costi, interessi, guida completa

Confronta con gli altri conti correnti:

I conti correnti tradizionali messi a disposizione dell’utenza sono Freedom One, Freedom Più Freedom Più Professional e Conto Base. Cui si aggiunge InMediolanum.

Conto Mediolanum Freedom One

Il conto corrente Mediolanum Freedom One propone operazioni illimitate e non richiede un canone fisso mensile. Per azzerare il canone annuo basta accreditare lo stipendio o la pensione. Per chi sceglie l’accredito sono gratuite anche la carta Mediolanum FreedomCard che senza accredito ha un costa di 10 euro all’anno, e la carta di debitoMediolanum Card. Si possono disporre e ricevere bonifici senza limitazioni e prelevare soldi in tutta Europa ed in qualsiasi banca. L’imposta di bollo, ove prevista, è a carico del correntista.

Conto corrente Mediolanum Freedom Più

Ai sottoscrittore di Freedom Più è riconosciuto un tasso annuo lordo base dell’1% sulle somme svincolate superiori a 15 mila euro. Se si pone un vincolo il tasso premiale si porta all’1,25%. Se il deposito in gestione supera i 30 mila euro, il canone annuo del conto è gratuito. Il canone mensile ammonta a 7,50 euro per una media giornaliera di giacenza sotto i 15 mila euro e patrimonio gestito inferiore a 30 mila euro. Pagare i tributi attraverso il conto corrente costa 2 euro. La carta di debito è gratuita. Il canone annuo della carta di credito è di 10 euro per la Mediolanum FreedomCard fino ai 75 euro della Mediolanum FreedomCard Gold. Costa 30 euro la Freedom Card Advanced. Gli interessi capitalizzati sui depositi sono corrisposti con anticipi trimestrali sul conto corrente.

Conto corrente Mediolanum Freedom Più Professional

Gli imprenditori e i liberi professionisti possono aprire il conto a loro dedicato sempre Freedom, in questo caso denominato Più Professional. Insieme a CartaSi, Mediolanum Freedom Più Professional garantisce ai clienti il servizio POS per accettare pagamenti con carte di credito e debito. L’operatività bancaria è illimitata. Il livello di remunerazione per i correntisti è elevato attraverso il servizio di Deposito a Tempo. La soglia infruttifera per la gestione dell’operatività giornaliera è di 15 mila euro. Se la si supera si percepiscono interessi. Ci altre 2 opzioni di remunerazione delle somme che superano i 15 mila euro: Masse libere fino a 1 milione di euro (gli interessi sono riconosciuti ogni trimestre solare); Masse vincolate (da 100 euro a 3 milioni di euro e gli interessi sono riconosciuti ogni 3 mesi).

Conto di Base

È disponibile anche il classico Conto Base con operatività limitata volto all’inclusione finanziaria di correntisti che hanno esigenze basilari, a fronte di un canone annuale che garantisce tipologie di servizi fissati per convenzione. Si rivolge a chi ha un trattamento pensionistico fino a 18 mila euro lordi annui. Sono gratuiti i servizi e il numero di operazioni stabiliti dalla Convenzione. Si rivolge anche a chi rientra nelle fasce socialmente svantaggiate con reddito ISEE annuo inferiore a 8 mila €.
Il Conto di Base si rifà alla convenzione sottoscritta tra Ministero dell’Economia e delle Finanze, Banca d’Italia, l’ABI, Poste Italiane Spa e associazione Italiana degli Istituti di pagamento e moneta elettronica.

Conto corrente InMediolanum

E’ il conto a zero spese per remunerare il vincolo dei risparmi. Il tasso annuo lordo garantito ammonta allo 0,80% per i depositi a 12 mesi se il vincolo riguarda una somma minore di 5 mila euro. Non ci sono commissioni per l’apertura che si può effettuare sul web o con un appuntamento dal portale con un family banker, per la gestione del conto deposito e per le operazioni eseguite. I pagamenti digitali sono previsti . Le somme si possono svincolare senza penali di alcun tipo. I vincoli apponibili sono trimestrali, semestrali o annuali. Banca Mediolamum anticipa gli interessi su base trimestrale.
L’imposta di bollo è del 0,20% sul deposito vincolato. Le tasse da pagare, come in tutte le rendite finanziarie è del 26% Dagli interessi netti va sottratta l’imposta di bollo.

Migliori Conti Correnti Online

Pubblicista finanziario e operatore turistico, ha frequentato la Facoltà di Economia e Commercio e il Dipartimento di Lettere, lingue, letterature , civiltà antiche e moderne, presso UniPG

8 commenti

  1. E’ la banca più costosa e inaffidabile di tutte.Hanno costi alti 100 euro di tenuta conto e non frega un accidente a nessuno se hai accredito con loro dello stipendio o investimenti, ti fanno pagare il conto lo stesso! Se fai investimenti paghi dal 5% in su solo per la SOTTOSCRIZIONE del contratto e poi paghi sempre dal 5% in su per la gestione dei fondi oppure delle polizze oppure dei titoli OGNI ANNO!!! Non importa quanto tempo li tieni, alla fine vanno SEMPRE a PERDERE! E nell’impossibile caso in cui i tuoi fondi dovessero andare decentemente, I GUADAGNI TE LI TOLGONO E SE LI TENGONO LORO perchè devi pagare le “COMMISSIONI DI OVERPERFORMANCE”, quindi in ogni caso non vedrai mai una emerito centesimo e perderai i tuoi soldi per mantenere Papà e Figlio che ti prendono molto allegramente (tanto loro problemi non ne hanno) per il sedere!!!! Per concludere in bellezza, il sito sono più le volte che non funziona e se chiami il numero verde per risolvere qualcosa, non capiscono una mazza e ti rimandano immediatamente al TUO FAMILY BANKER, se non è GIA’ scappato “INTELLIGENTI PAUCA!!!”

      1. Sono cliente da 20 ,purtroppo ho degli investimenti in perdita ,vorrei aspettare di andare in pari per scappare dopo anni di false promesse ,spese sempre più pesanti,cari utenti io sono stato cliente anche di molte altre banche x il mio mutuo ,questa posso dire che e la peggiore in assoluto ,come costi di gestione ,investimenti farlocchi ,poca trasparenza ,il tuo family banker di dà retta solo quando devi investire ,per il resto puoi Morire di stenti .in 20 anni mai guadagnato un centesimo e non conosco nessuno che abbia guadagnato con questa gente.credo che le rare recensioni positive siano frutto di qualche family banker o dipendente ,ho interpellato un centinaio di persone e all unanimità dicono che e una porcheria .cari utenti i vostri rispermi serviranno per pagare i macchinoni ai family banker e le barche alla famiglia Doris ,date retta a me piuttosto affidateli a wanna marchi !

        1. BANCA MEDIOLANUM TUTTO INTORNO

          Premetto che sono stato cliente per 15 anni. Per mia colpa ho sempre posto fiducia nel mio family banker che è riuscito per molti anni a mostrarmi rendimenti dimostratisi poi *illusioni”.
          Preciso che quanto mi è successo è molto più comune di quello che pensiate.
          Putroppo esiste nella figura di questi promotori finanziari un conflitto di interessi che non vi permette di investire in buone soluzioni. PERO’ sono veramente capaci nella vendita della loro immagine e fiducia… Li troverete sempre carini e sorridenti con giacca e cravatta attenti ad ascoltarvi ma già decisi a vender i quei prodotti che sanno di dovrtvi vendere ( vi ricordo che alla base di questa azienda oltre a Enio Doris c’è il vecchio Berlusca… Nulla per nulla direbbe un mio caro amico!
          Per fortuna oggi esistono strumenti come il report Mifid 2 che obbliga la banca a dichiarare i costi di gestioni richiesti dalla banca. La banche è costretta a presentarvelo “Completo!”. Chiedete sempre anche un prospetto sui Vs investimento dalla data di apertura a giorno delle a richiesta e a tasso di rendimento che vi mostreranno togliete la percenuake sui costi del documento Mifid… Vedrete la verità!… Se potete lasciate mediolanum e passate a gestioni con ETF seguiti da consulenti indipendenti o tramite gestione con XXXXX o similari. Come minimo avrete tolto una family banker inutile e aumentato il vs rendimento del 2%.

  2. Mi hanno ciumbiato 100euro in un versamento sostanzioso su conto Mediolanum attraverso banca intesa convenzionata con loro. Mi hanno presa in giro per mesi facendomi credere che avrei ottenuto il rimborso. Mezzore di attese al telefono con il call center 800107107 per raggirati. Il family banker che dovrebbe darti una mano nel risolvere tutte le questioni se ne strafrega. Sono persone che ti illudono all’inizio che con loro non hai alcun problema e tutto si risolve al meglio invece sono inaffidabili ingannevoli e truffatori. I loro prodotti che propongono ti fanno rischiare persino il capitale a scadenza. Stare molto lontani da questa banca.

  3. I costi di gestione potrebbero anche essere i più costosi ma gli investimenti che il mio f.b. mi ha consigliato sono tutti in positivo. In due anni ho recuperato i costi iniziali ed ora sto in netto guadagno. Lo stesso guadagno l’ho ottenuto in breve tempo rispetto ad altro istituto di credito.

  4. Banca fuffolanum vende padelle e tegami….i family banker stanno bene con Giorgio mastrota….state alla larga sa questi cialtroni.

  5. Sono cliente Mediolanum da più di due anni e mi trovo benissimo. In riguardo al costo del conto e’ specificato chiaramente sul contratto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *