Migliore Conto Corrente Maggio 2020, Quale scegliere?

Il 60% degli italiani ha un conto corrente e oggi avere un C/C bancario è quasi indispensabile se si vuol vivere nella società. Risparmio gestito, semplice da seguire e utilizzare, con operazioni basilari e la comodità dell’internet banking. Nonostante ci sia una forte migrazione verso i conti deposito, specialmente durante l’epidemia di Coronavirus gli italiani cercano certezze, è per questo che si affidano a prodotti sicuri e garantiti nel tempo.

Scegliere un prodotto bancario può risultare difficile se non si hanno le idee chiare, è per questo che gli istituti di credito danno informazioni sempre più dettagliate in merito, aiutando a comparare più facilmente le offerte a disposizione. Anche esaminando i migliori conti correnti di maggio 2020 occorre valutare ogni caratteristica con attenzione e consapevolezza, così da capire quale prodotto soddisfi meglio le proprie esigenze.

Conti correnti e Coronavirus, l’attuale situazione italiana

Secondo i dati della European Banking Authority, a novembre 2019 l’Italia è al quarto posto tra i paesi europei a liquidità ferma, con oltre 1,400 miliardi di euro che ristagnano all’interno dei conti correnti italiani. Un netto calo dell’operatività, che avviene in vista dell’apertura di conti deposito con rendimento nel tempo, che ha causato però ai conti correnti perdite fino al 30% del loro valore dai primi anni 2000.

Nonostante ciò, secondo Consob è circa il 60% degli italiani a possedere un conto corrente, sebbene circa il 70% di essi dimostri una conoscenza approfondita del tema. Gli stessi dati Consob confermano però una forte mancanza d’educazione finanziaria, con circa il 30% degli italiani che non solo non sa cosa sia un conto corrente ma dimostra una conoscenza molto ridotta della materia.

Difronte all’emergenza Coronavirus si sta presentando uno scenario particolarmente ambiguo, con l’ABI che afferma che la liquidità sui conti correnti italiani è aumentata del 6% da gennaio 2019 allo stesso periodo 2020: malgrado la migrazione verso conti deposito, sono molte le persone che hanno disinvestito dopo il crollo dei mercati azionari e obbligazionari effetto diretto del virus sull’economia, tornando a depositare i loro risparmi nei conti corrente.

 

Migliore Conto Corrente Maggio 2020, Quale scegliere?

I 4 migliori conti correnti di maggio 2020

La scelta di un conto corrente può divenire molto complessa, non solo per la vasta scelta di prodotti che gli istituti di credito mettono a disposizione, ma anche perchè vi sono molti fattori da valutare. Tra questi, i più importanti sono:

  • Esigenze personali
  • Operatività
  • Disponibilità economiche
  • Canali e servizi disponibili
  • Canoni e costi di gestione

Prendendo come riferimento questi fattori, confrontando le varie offerte è possibile capire quali siano i migliori conti correnti di maggio 2020, così da essere in grado di scegliere quello più funzionale alle proprie esigenze. I conti correnti garantiscono sicurezza, poiché tutti gli istituti aderiscono al Fondo interbancario per la tutela dei depositi, con copertura assicurativa fino a 100,000 euro sui risparmi.

Illimity

Banca online nata a Milano nel 2018, Illimity opera nell’Eurozona. Il suo conto corrente a costo ridotto può essere gestito direttamente online, semplificando procedura d’apertura e gestione. Il canone annuale può essere inoltre facilmente azzerato.

  • Apertura: gratuita
  • Canone: 8,50 euro mensili, nessuno con accredito stipendio/pensione, operatività carta min 300,00 euro, domiciliazione utenze
  • Ritenuta fiscale: 26%
  • Imposta bollo: 34,20 euro annuali per giacenze superiori a 5,000 euro
  • Canali disponibili: solo online
  • Costo operazioni: prelievi superiori o uguali a 100,00 euro da 1,50 a 2,00 euro, bollettini postali 2,00 euro
  • Accredito stipendio: gratuito
  • Domiciliazione utenze: 1,95 euro
  • Carte disponibili: prepagata con attivazione 15,00 euro, debito Mastercard Debit compresa nel canone, credito Illimity compresa nel canone
  • Extra: nessuno

WeBank

Banca online che nasce nel 1999 da Banco BPM, WeBank offre servizi innovativi che snelliscono le varie pratiche ( qui una recensione del servizio Broker di WeBank ) . Operando online consente anche di ridurre tempo e spese di gestione, sebbene possa essere gestito anche da filiale. Rispetto ad altri conti corrente permette di maturare interessi sulle somme versate come avviene in un conto deposito.

  • Apertura: gratuita
  • Canone: nessuno
  • Ritenuta fiscale: 26%
  • Imposta bollo: 34,20 euro annuali per giacenze superiori a 5,000 euro
  • Canali disponibili: online e filiale
  • Costo operazioni: bonifici SEPA filiale Banco BPM 3,00 euro, prelievi estero 3,62 euro, bollettini postali 1,20 euro
  • Accredito stipendio: gratuito
  • Domiciliazione utenze: gratuita, pagamento bollette Telecom 1,00 euro
  • Carte disponibili: debito PagoBancomat gratuita, credito Cartimpronta ONE gratuita (12,00 euro annuali per carte credito aggiuntive)
  • Extra: interessi annuali 0,10% lordo con vincolo max 18 mesi

ContOnline Banca di Piacenza

Fondata nel 1936 per assistere l’economia locale e celebre per l’impegno culturale, Banca di Piacenza ha aperto negli anni filiali in tutta Italia, presentando un’evoluzione che l’ha portata ad approdare online. ContOnline è un conto corrente a zero spese semplice da gestire e prettamente online, che permette operazioni illimitate ed è collegabile a conto deposito dedicato, con interessi fino all’1,00%.

  • Apertura: gratuita
  • Canone: nessuno
  • Ritenuta fiscale: 26%
  • Imposta bollo: 34,20 euro annuali per giacenze superiori a 5,000 euro
  • Canali disponibili: solo online
  • Costo operazioni: bonifici SEPA stessa banca 0,25 euro e altra banca 0,75 euro, bollettini postali 1,00 euro, pagamento bollo auto 1,00 euro
  • Accredito stipendio: gratuito
  • Domiciliazione utenze: gratuita
  • Carte disponibili: debito gratuita
  • Extra: buono regalo Amazon 70,00 euro con apertura entro il 30/05/2020, possibilità di collegamento a conto deposito con interessi annuali fino all’1,00% lordo

N26

Banca tedesca fondata nel 2013 col nome Number 26, N26 non ha filiali in Italia poiché opera direttamente online. La sua proposta si basa su 3 categorie di carte di debito Mastercard, utilizzabili come un conto corrente, caratterizzate da costi irrisori e facilità d’utilizzo, che le rendono adatte a giovani, famiglie e imprenditori.

  • Apertura: gratuita
  • Canone: nessuno
  • Ritenuta fiscale: 26%
  • Imposta bollo: 34,20 euro annuali per giacenze superiori a 5,000 euro
  • Canali disponibili: solo online
  • Costo operazioni: nessuna
  • Accredito stipendio: gratuito
  • Domiciliazione utenze: gratuita
  • Carte disponibili: debito Base gratuita, debito Black 118,80 euro annuali, debito Metal 202,80 euro annuali
  • Extra: nessuno

Conclusioni

Esaminando i migliori conti correnti di maggio 2020 si può notare che tutte le offerte risultano particolarmente valide per chiunque cerchi strumenti essenziali e a basso costo. Ciò avviene anche grazie all’operatività online, che permette ormai da anni di semplificare le pratiche, velocizzare i tempi e contenere i costi.

A conti fatti, nonostante le turbolenze che l’emergenza Coronavirus ha causato sull’economia mondiale e su quella italiana in particolare, il conto corrente resta un prodotto utile e funzionale, poiché consente di mettere in sicurezza i propri risparmi senza risentire di oscillazioni di mercato o criticità socio-economiche, senza dimenticare la garanzia del Fondo interbancario per la tutela dei depositi, a cui tutte le banche aderiscono.

Nonostante l’attuale situazione sia notevolmente difficile e ambigua, la priorità degli italiani resta sempre il risparmio sicuro, è per questo che il 60% di essi continua a scegliere un conto corrente. Ovviamente, ogni scelta deve essere attenta e consapevole, in vista del prodotto dalle caratteristiche migliori per le proprie esigenze.

Le migliori banche dove aprire un conto 

Migliori Banche italiane

L'Economia e la Finanza dalla parte del consumatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *