Investire Poche Migliaia di Euro, Alcuni Consigli

Al giorno d’oggi, le possibilità di investire poche migliaia di euro sono svariate, in quanto sono sempre crescenti le opportunità di far maturare un investimento costruttivo sul mercato italiano. Tuttavia, quando il capitale da investire è ridotto, può divenire particolarmente difficile fare la scelta giusta e trovare una possibilità di reale guadagno, in quanto assieme al capitale saranno ridotti anche gli interessi. Proprio per questo occorre informarsi e studiare al meglio le modalità per investire poche migliaia di euro periodicamente.

Gli italiani e la propensione al risparmio

Risparmiare e mettere al sicuro somme di denaro sono prerogative dell’italiano, lavoratore e non solo, che divengono ancor più forti nell’immaginario collettivo a seguito dell’ultima crisi finanziaria del 2008-2009. Per chi non ha un lavoro stabile e vive nella precarietà professionale può risultare particolarmente arduo accantonare finanze per emergenze o spese future, facendolo si ha però la possibilità di creare una rendita per gli anni a venire.

Sono ormai scelte coraggiose, che implicano il privarsi di notevoli quantità di denaro per farle crescere nel tempo grazie alla maturazione di interessi. A seconda dell’entità delle somme accantonate variano anche la difficoltà e il fattore di rischio dell’investimento, che risulta in molti casi a lungo termine.

Investire Poche Migliaia di Euro, Alcuni Consigli LEGGI COME INVESTIRE QUESTE CIFRE DI DENARO >>> Far Fruttare 100 euro – 200 euro –   100.000 euro –  1.000 euro – 10.000 euro – 50.000 euro – Da 1.000 a 10.000 euro –

7 idee per investire poche migliaia di euro

Solitamente, anche l’investimento di poche migliaia di euro può prevedere un rischio contenuto, ma contenuti potrebbero essere anche i guadagni. E’ proprio per questo che sono diverse le opportunità per farlo, completamente diverse tra loro, come ad esempio:

  • Trading
  • Sulla persona
  • Microbusiness
  • Franchising
  • Obbligazioni
  • Fondi pensionistici integrativi
  • Compravendita di beni rari

Differente l’entità, ma anche i tempi, in quanto si possono chiaramente suddividere in investimenti a lungo termine e a breve termine, che richiedono in entrambi casi la costanza e la coerenza al fine di raggiungere il proprio obiettivo.

Trading online

Comprare e vendere titoli online ( parliamo più che altro di azioni) , è il metodo più semplice per far rendere poche migliaia di euro, ma è anche il metodo più facile di perdere tanti soldi del capitale investito.

Quindi bisogna iniziare solo quando si conosce questo argomento.

Si può iniziare leggendo una GUIDA al Trading, nonchè altre notizie ed approfondimenti sul trading online.

Formazione

Qualora si abbiano degli obiettivi professionali chiari e differenti dal semplice risparmio di denaro, una soluzione può essere quella di investire sulla propria persona e sulla formazione. Con poche migliaia di euro sarà possibile acquistare:

  • Libri e manuali
  • Corsi di formazione specifici
  • Partecipazione a eventi

Questo per implementare la propria attività imprenditoriale o le proprie conoscenze per avviare un progetto, acquisendo di conseguenza autorevolezza, fama e maggiore consapevolezza del lavoro svolto, che verrà col tempo trasmessa anche a clienti e follower.

Microbusiness online

Finanze ridotte non possono permettere di aprire un’attività commerciale tradizionale o con introiti considerevoli, danno però la possibilità di portare avanti progetti di piccolo taglio, da gestire nel tempo libero o con tempi di lavoro limitati. Il web, ad esempio, offre grandi opportunità di guadagno come:

  • Compravendita su piattaforme e-commerce
  • Circuiti di affiliazione
  • Programmi social
  • Possibilità di divenire influencer o brand ambassador

Eccetto la prima, gli altri sono investimenti a lungo termine che mostreranno i primi guadagni solo dopo molto tempo, sono però delle alternative verosimili nel caso si abbia passione o dimestichezza negli ambienti virtuali.

Attività in franchising

A differenza dell’avvio di un’attività commerciale proprietaria, molte opportunità di franchising permettono di aprire un proprio locale fisico investendo solo poche migliaia di euro. Anche in questo caso, le scelte sono differenti:

  • Gelaterie e ristorazione
  • Mercatini dell’usato
  • Negozi di abbigliamento e accessori
  • Negozi di informatica
  • Agenzie di viaggi
  • Agenzie di consulenza fiscale

In questo caso, gli investimenti possono andare dai 700 euro per negozi di oggettistica agli 8,000 euro per negozi di abbigliamento da cerimonia. In ognuna di queste opportunità, il requisito maggiore è quello di garantire un introito stabile e costante nel tempo.

PAC

Se non si volesse investire nel mercato azionario, che prevede talvolta un tasso di rischio particolarmente elevato, i PAC (piani accumulo capitale) possono essere una soluzione costruttiva e meno rischiosa. Sono categorie di investimenti offerte dalle banche, che richiedono il versamento periodico di somme variabili destinate a:

Il taglio minimo per questo tipo di investimento è di 1,000 euro, sebbene alcune banche mettano a disposizione tagli minimi da 500 euro. Tuttavia, anche gli andamenti obbligazionari e azionari sono suscettibili alle condizioni del mercato economico e, di conseguenza, i rendimenti possono avere oscillazioni o riduzioni.

Pensione integrativa

Con l’obiettivo di integrare i contributi maturati con la pensione INPS, un fondo pensionistico privato permette di accumulare denaro durante la propria vita lavorativa, destinato a investimenti azionari o su fondi comuni, per poi riscuoterlo in formula unica o in acconti dopo un determinato arco temporale o qualora la propria attività lavorativa venga interrotta da forza maggiore.

Offerto da molti istituti di credito, un fondo di pensione integrativa ha elementi del tutto simili ad una polizza assicurativa sulla vita, può richiedere però versamenti minimi di alcune migliaia di euro o una condizione economica stabile a causa dei suoi oneri fiscali.

Compravendita di beni rari o da collezione

Investimento tradizionale e senza tempo, la compravendita di oggetti rari e da collezione vive nuovamente un momento positivo. La sua popolarità cresce grazie alla facilità di utilizzo delle piattaforme e-commerce e a note trasmissioni televisive sul tema.

Caratteristica principale è l’acquistare oggetti rari, da collezione o in serie limitata a prezzi irrisori sondando costantemente valide occasioni, per rivenderli ad un costo maggiorato al miglior offerente. Includendo spese di ammodernamento e restauro qualora necessarie, si può effettuare un ricarico in funzione della qualità del lavoro svolto.

Oggetti da acquistare e rivendere possono essere:

  • Giocattoli vintage
  • Carte e figurine collezionabili rare
  • Soprammobili d’epoca
  • Memorabilia varie
  • Mobilio
  • Quadri e opere d’arte
  • Auto e moto d’epoca da restaurare
  • Qualsiasi oggetto in tiratura limitata o fuori produzione

Per effettuare questo tipo di investimento è necessario essere assidui frequentatori di mercatini dell’usato, aste o piattaforme e-commerce, generiche o tematiche, al fine di sfruttare determinate occasioni. E’ in ogni caso un investimento a breve termine, ma facilmente replicabile nel tempo.

Conclusioni

A causa del delicato momento storico dell’ambiente economico-finanziario, può spesso divenire difficile investire e risparmiare in modo sicuro, specie se si vive nella precarietà e nell’assenza di un lavoro. Tuttavia, investire poche migliaia di euro è davvero possibile, scegliendo in modo attento e consapevole il settore in cui ne valga la pena, in base ai propri obiettivi.

A conti fatti, molti investimenti permettono talvolta di gestire poche ore al giorno, talaltra richiedono una presenza assidua e costante; proprio per tale ragione, oltre agli obiettIvi, è sempre opportuno valutare desideri e tempo a disposizione, nel lungo periodo così come nel breve.

Dal 2012 informiamo su finanza personale , investimenti, banche e gestione finanziaria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *