Migliori Investimenti per Minori di Poste Italiane 2023

Poste Italiane ( BIT: PST ) è negli ultimi anni uno degli organi creditizi più validi e affidabili in circolazione, con una gamma di servizi mirata a soddisfare esigenze dalle più comuni alle più singolari. Dopo aver parlato in modo più generale delle possibilità che hanno i minori di investire soldi in in Italia, oggi scopriremo insieme gli investimenti postali per minori, per garantire ai più piccoli una rendita costruita nel tempo.

Obiettivo è dare ai propri figli o nipoti un futuro roseo, con un piano d’accantonamento sottoscrivibile automaticamente e senza vincoli, che restituirà interessi creando un tesoretto sul lungo termine per far fronte a grandi progetti o spese improvvise. Quali investimenti offre Poste Italiane per i minori? Convengono davvero?

 

Migliori Investimenti per Minori di Poste Italiane 2023

Cosa sono gli investimenti per minori?

Per investimenti per bambini o minori si intendono pianificazioni finanziarie d’accumulo capitale destinate al futuro delle nuove generazioni, consentendo loro un margine ottimale per sostenere progetti e spese improvvise, affinchè sia più roseo specialmente davanti a periodi di crisi economica. Soggetti maggiormente interessati a questi tipi d’investimento sono:

  • Genitori che accantonano per figli, che destineranno parte dei loro stipendi in linea con la situazione familiare
  • Nonni che accantonano per nipoti, sicuramente in pensione, che contribuiranno col loro patrimonio accumulato negli anni
  • Tutori, che accantoneranno un capitale per il futuro dei minori assegnati

L’approccio può essere invece:

  • A pacchetto, sottoscrivendo prodotti presentati da enti privati che non richiedono particolare impegno temporale ma non danno possibilità di controllare attivamente
  • Autonomo, creando un portafoglio a rischio medio-basso possibilmente diversificato da gestire liberamente

Con contribuzione mensile o destinando interi capitali differente sarà la prospettiva soggettiva, ma lo scopo sarà lo stesso e l’obiettivo sempre sul lungo periodo, richiedendo una certa lungimiranza.

Cosa offre Poste Italiane per i minori?

In un clima finanziario d’incertezza, Poste Italiane rappresenta una salvezza anche negli investimenti per minori, con prodotti a pacchetto dal rischio irrisorio in grado di creare rendimenti interessanti sul medio-lungo periodo, analoghi a piani d’accumulo capitale e sempre svincolabili.

Emessi da Cassa Depositi e Prestiti e garantiti dallo Stato Italiano, sono possono essere sottoscritti da chiunque purchè maggiorenne e rappresenteranno un regalo ideale per il futuro dei propri figli o nipoti.

Libretto postale dedicato ai minori

Ideato per avvicinare i più piccoli al risparmio, è un libretto postale può essere sottoscritto da genitori o tutori e intestabile esclusivamente a minori da 0 a 18 anni, offrendo la possibilità di iniziare a gestire la liquidità in autonomia. Include la Carta IO e si divide in tre fasce d’operatività:

Fascia

Età

Operatività

IO Cresco

Da 0 a 12 anni

Prelievi e versamenti da parte di genitori e tutori in attesa di gestione oculata da parte dei minori

IO Conosco

Da 12 a 14 anni

Prelievi e versamenti anche per minori fino a 30,00 euro/giorno e 250,00 euro/mese, Carta IO richiedibile da genitori e tutori

IO Capisco

Da 14 a 18 anni con passaggio automatico

Prelievi e versamenti per minori fino a 50,00 euro/giorno e 500,00 euro/mese

 

A genitori e tutori resta il diritto di prelevare e versare a nome del minore. Il saldo massimo accantonabile è 15.000 euro. Disponibile in forma cartacea o dematerializzata alle Poste o online, non prevede costi d’apertura, chiusura o gestione eccetto oneri fiscali, con aliquota al 26% e imposta bollo di 34,20 euro/anno per giacenze superiori ai 5.000 euro.

Buono Fruttifero dedicato ai minori

Con meccanismo simile ad altri BFP, quello dedicato ai minori è un buono sottoscrivibile da qualsiasi soggetto maggiorenne intestabile a giovani dai 0 ai 18 anni, permettendo di accrescere il capitale con interessi crescenti anno dopo anno:

Possesso

Rendimenti lordi

Da 1 anno e 6 mesi a 3 anni

2,50%

4 anni

2,75%

5 anni

3,00%

6 e 7 anni

3,25%

Da 8 a 11 anni

3,50%

Da 12 a 15 anni

4,00%

Da 16 a 18 anni

4,50%

 

Alimentabili con tagli minimi da 50,00 euro, diverranno infruttiferi al compimento del 18o anno d’età, mentre sono svincolabili anticipatamente senza perdita d’interessi qualora necessario, con autorizzazione del giudice tutelare in casi particolari. Disponibili in forma dematerializzata alle Poste o online, non hanno costi d’apertura, chiusura o gestione eccetto oneri fiscali, con aliquota agevolata al 12,5% e imposta bollo di 34,20 euro/anno per giacenze superiori ai 5.000 euro, ma sono esenti da successione.

Piano risparmio Piccoli e Buoni

Piano accumulo capitale che accompagnerà bambini dai 0 ai 16 anni, consente di investire in BFP per minori, con libretto di risparmio anch’esso dedicato ai minori. E’ sottoscrivile da genitori o soggetti terzi purchè maggiorenni, in modo periodico, automatico e con importi variabili a partire da 50,00 euro/anno, a rate mensili, trimestrali, semestrali o annuali.

I buoni saranno emessi fino al compimento dei 16 anni e mezzo, con accredito sul libretto di risparmio del minore al compimento dei 18 anni. In caso di necessità può essere sospeso e ripreso anticipatamente senza perdita d’interessi.

Gli investimenti per minori Poste Italiane convengono?

Noi di Economia Italia abbiamo sempre “pubblicizzato” il risparmio e piccoli investimenti per i minori; innanzitutto per questioni educative: il bambino inizia a rapportarsi con il denaro e dargli un valore, cultura finanziaria che in Italia non tutti hanno, inoltre avere un piccolo capitale a disposizione per quando si è maggiorenni aiuterà il ragazzo a fare i primi passi nella società economica in modo indipendente: comprarsi un’auto, pagarsi il primo corso o stage di approfondimento, oppure le prime vacanze all’estero da fare da solo o con gli amici.

Pensare al futuro dei propri figli o nipoti è un impegno concreto da parte di genitori, nonni e parenti stretti, con l’obiettivo di assicurar loro un futuro dignitoso e al sicuro da eventuali crisi economiche come le varie già passate nella storia recente, tra tutte la depressione 2008-2009 e quella attuale di CoViD-19 e conflitto russo-ucraino.

Poste risponde perfettamente a tale esigenza, con prodotti garantiti dallo Stato e dal rischio minimo che si uniscono alle varie opportunità d’investimento e custodia capitali. Anche a ridosso del Natale gli investimenti Poste Italiane dedicati ai minori possono essere un regalo ideale sul lungo termine, facili da sottoscrivere e senza costi d’apertura né accessori: come avveniva in passato, l’usanza di versare capitale nei libretti di figli e nipoti sta tornando, così come la sottoscrizione di Buoni che finalmente tornano ad avere rendimenti interessanti.

A conti fatti, concludendo quest’esame non si può fare altro che promuovere a pieni voti i prodotti d’investimento postali che siano essi per bambini o per adulti, con rendimenti equilibrati col rischio assolutamente ridotto. Strumenti che possono inoltre unirsi alle varie opportunità che il mercato offre creando un portafoglio diversificato assieme a conti deposito, Titoli di Stato e obbligazioni societarie altamente stabili, mantenendo sempre un profilo di rischio ridotto.

La Finanza dalla parte del piccolo investitore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.