Investire In Pietre Preziose: Diamante, Rubino, Zaffiro, Smeraldo, Qual’è il Migliore?

Investire in pietre preziose o diamanti da investimento è un guadagno garantito ma non immediato; diverso invece il discorso quando si comprano gioielli come investimenti. In tempo di crisi chi dispone di risparmi è alla ricerca di soluzioni per investirli e farli fruttare.  Tra le diverse opportunità vi è quella di investire in pietre preziose. Questo tipo di investimento non va affatto bene se si vuole ottenere un guadagno immediato. Le pietre preziose non sono il metodo più veloce per conseguire guadagni.
Tempo fa fece scalpore un servizio su Report che parlava di diamanti da investimento, dei problemi che può trovare il piccolo investitore, problemi tra l’altro che sono del tutto simili a qualsiasi altro investimento, ma di cui abbiamo fatto un ampio approfondimento QUI.
Un investitore, una volta che si reca in banca e chiede diamanti, può trovarsi a pagare commissioni e spese che non aveva considerato, in quanto di solito, i diamanti da investimento che vengono offerti dalla banca, in realtà non sono altro che diamanti da investimento di un’altra società.
In realtà, questa cosa succede anche per i prestiti e per altri tipi di investimento, bisognerebbe sempre andare ‘alla fonte’, ma spesso è una cosa difficile o anche impossibile visto che queste grandi società lavorano proprio in esclusiva con piazzasti come banche.
Chi di solito investe in pietre preziose le tiene nelle cassette di sicurezza bancarie.

Un investimento in pietre preziose non produce risultati immediati

Chi investe nelle pietre preziose ha maggiori garanzie ad esempio di chi rischia sui Titoli. L’unico inconveniente è che si tratta di un investimento a lungo termine. Bisogna avere la pazienza di saper coglierne i frutti dopo diversi anni. Si tratta però di un investimento più sicuro della maggior parte degli altri. I fattori che determinano l’aumento del valore sono numerosi. Quelli che potrebbero causarne la diminuzione sono rare eccezioni. Per lungo termine si intende almeno 10 anni.

Non esiste la pietra preziosa “ideale” per un investimento

Una gemma incastonata su un bel gioiello ha molte chance di essere venduta sul mercato. Le gemme con un alto valore di mercato subiscono aumenti minori rispetto a gemme con valore di mercato inferiore.
Investire in pietre preziose o gioielli?
Se si vuol fare un investimento per speculare, conviene farlo su diamanti da investimento, al limite su semplici pietre preziose che su gioielli.
Questo perchè il prezzo del gioiello è più complicato da calcolare rispetto a quello – semplicissimo – dei diamanti da investimento.
Il valore di un gioiello, è anche più difficile da calcolare rispetto a quello di una singola pietra, magari valutata e con tanto di certificato di garanzia di valutazione. Sul valore di un gioiello incidono anche i tempi per la lavorazione, il tipo di lavorazione fatta, nonchè il valore degli altri componenti del gioiello stesso, che di solito sono altre pietre preziose e metalli pregiati.
Va comunque specificato che finora ci sono state milioni di donne che hanno saggiamente comprato gioielli magnifici per fare investimenti a lunghissimo termine, un po’ per come si fa per gli investimenti in arte, o gli investimenti in orologi e che il prezzo del gioiello negli anni è cresciuto molto e che questo si è tramandato di generazione in generazione, rimanendo un bene di famiglia durevole.

 

Le migliori Pietre preziose da comprare pre fare un investimento

1. Rubino

investire in pietre preziose
Sopra: un rubino rosso

Rubino birmano

Il rubino fine è la più rara di tutte le gemme colorate e il rubino birmano è stato a lungo la principale gemma da investimento. I pregiati rubini birmani non riscaldati di dimensioni maggiori attirano prezzi da $ 300.000 a $ 400.000 per carato all’asta. Il rosso vivo – un colore noto nel commercio come sangue di piccione – è il colore più prezioso. I rubini tendono ad avere inclusioni, quindi il colore è più importante della perfetta chiarezza.

I rubini birmani sono di gran lunga i più preziosi, ma i rubini pregiati non riscaldati provenienti da altre località – Madagascar, Mozambico e Tanzania – stanno rapidamente aumentando di valore.

Guarda la nostra collezione di rubini fini

 

2. Zaffiro blu

Zaffiro blu naturale
Zaffiro blu naturale

Sulla base delle vendite delle migliori case d’asta, lo zaffiro blu è la seconda pietra colorata più popolare per gli investimenti.

Gli zaffiri più rari provengono dal Kashmir , ma da oltre 100 anni non viene estratto nuovo materiale. Il prossimo più prezioso è lo zaffiro della Birmania, seguito da Ceylon e Madagascar . Gli zaffiri dai colori fantasiosi – giallo, rosa e padpardascha – sono ora apprezzati anche dagli investitori.

Guarda la nostra collezione di zaffiri blu pregiati

 

3. Smeraldo

Smeraldo naturale
Sopra: uno Smeraldo naturale

Il mercato degli smeraldi ha visto alcune turbolenze a causa delle controversie sui trattamenti con resine artificiali, ma gli smeraldi pregiati non trattati continuano a essere investimenti affidabili.

Il colombiano, soprattutto nei grandi formati, continua ad essere il più pregiato, seguito dai primi smeraldi brasiliani. Alcuni smeraldi di alta qualità vengono estratti anche in Zambia. Gli smeraldi investment grade non devono essere trattati.

Guarda la nostra collezione di smeraldi pregiati

 

4. Spinello

Spinello Mahenge
Sopra: uno Spinello Mahenge

Lo spinello è un relativamente nuovo arrivato come gemma da investimento, ma in realtà alcuni dei rubini più famosi al mondo, come il rubino del principe nero nei gioielli della corona britannica, sono in realtà spinelli.

I colori dello spinello più pregiati sono il rosso, il fucsia e l’arancio fiamma. Gli spinelli rossi birmani e gli spinelli rosa-rosso neon di Mahenge, in Tanzania, hanno il miglior potenziale di investimento. Lo spinello è completamente non trattato e i prezzi dei pezzi pregiati sono aumentati notevolmente negli ultimi 5 anni.

Guarda la nostra collezione di spinelli pregiati

 

5. Granato Tsavorite

Granato Tsavorite
Sopra: un Granato Tsavorite

Il granato tsavorite è una gemma rara dell’Africa orientale che ha iniziato a sfidare lo smeraldo come la più bella delle gemme verdi. A differenza dello smeraldo, la tsavorite è sempre non trattata e ha più brillantezza dello smeraldo grazie al suo indice di rifrazione più elevato.

La tsavorite superiore a 2 carati è molto rara e le pietre fini superiori a 4 carati contano come eccezionalmente rare. I colori vanno dal verde menta al verde cromo intenso.

Guarda la nostra collezione di granati tsavoriti fini

 

6. Granato Spessartite

Granato-spessartine
Sopra: un Granato spessartine naturale mandarino

Spessartite Garnet è un granato arancione brillante colorato dal manganese. Gli esempi migliori, spesso indicati come granato mandarino nel commercio, sono un’arancia pura che è uno dei colori più vividi nel mondo delle pietre preziose.

Gli esemplari di arancio puro sono molto rari e provengono principalmente dall’Africa, in particolare dalla Nigeria e dalla Namibia. Le grandi pietre pulite sono piuttosto preziose e mostrano una notevole brillantezza.

Guarda la nostra collezione di fini granati spessartite

 

7. Alessandrite

Alessandrite naturale
Sopra: una pietra di Alessandrite naturale lavorata

L’ alessandrite è un crisoberillo raro che è popolare tra i collezionisti per il suo sorprendente cambiamento di colore e l’eccellente durezza (8,5 sulla scala di Mohs).

L’alessandrite è stata scoperta per la prima volta in Russia e gli esemplari russi sono molto rari e preziosi. Oggi l’ alessandrite di altissima qualità viene dal Brasile, con materiale di qualità media dalla Tanzania.

Guarda la nostra collezione di pregiata alessandrite

 

8. Giada di giadeite

giada verde naturale
Sopra: un anello di giada verde naturale

La fine e traslucida giadeite verde smeraldo è conosciuta come Imperial Jade . Questa gemma rara si trova solo in Birmania (Myanmar) ed è ambita dai collezionisti di tutto il mondo, soprattutto in Asia.

La giadeite di tipo A è una giadeite birmana naturale non trattata in cui il colore è naturale al 100%. Solo la giadeite certificata di questa qualità è considerata degna di investimento.

Guarda la nostra collezione di giada di giadeite fine

 

9. Topazio imperiale

Topazio Imperiale Naturale
Topazio Imperiale Naturale

L’area di Ouro Prêto nel Minas Gerais è la fonte del topazio più raro conosciuto come topazio imperiale . Questo topazio è di colore da arancione dorato a arancione a rosa, rosso rosato o viola.

Il colore dovrebbe essere completamente naturale, senza alcun miglioramento con il calore o altri metodi. Le pietre con un tocco di rosa o rosso sono le più preziose, con un topazio naturale rosso puro che conta come straordinario.

Guarda la nostra collezione di raffinati topazi imperiali

 

10. Tormalina Paraiba

Tormalina naturale di Paraiba
Tormalina naturale di Paraiba

La tormalina Paraiba è una rara varietà di tormalina contenente rame con un caratteristico bagliore simile al neon. È stato scoperto per la prima volta nello stato brasiliano di Paraiba nel 1989. Da allora sono stati trovati piccoli giacimenti in Nigeria e Mozambico

La paraiba brasiliana è ancora la più preziosa, ma il colore e la purezza sono più importanti dell’origine per queste gemme rare. Le tormaline paraiba pulite con colori eccezionalmente vividi sono le più preziose.

Guarda la nostra collezione di tormalina fine Paraiba

11. Diamanti

diamante
Sopra: un grande diamante naturale lavorato

Sono universalmente conosciuti come le gemme più preziose, ma anche le più comuni.

Quindi si è vero, hanno un grande valore, ma questo valore dipende da molti fattori, altrimenti esistono anche diamanti che si possono comprare per poche centinaia di euro.

12. Diamante Nero

diamante nero
Sopra: un bell’anello da donna fatto con titanio, piccoli diamanti e un grande diamante nero

Il diamante nero è un tipo di diamante particolare, tutto nero come dice la parola e considerato pi

 

Queste non sono le uniche varietà di gemme da investimento, in alcun modo. I migliori esemplari di quasi tutti i tipi di gemme sono collezionabili. Ma le gemme più dure e belle tendono a fare meglio come investimenti. Oltre alle 10 varietà sopra elencate, citiamo anche Tanzanite , Demantoid Garnet , Aquamarine , Purple Garnet , Blue Tourmaline e Rubellite Tourmaline .

Quando si acquistano pietre preziose a scopo di investimento, è fondamentale acquistare gemme di prima qualità. Le pietre di qualità commerciale a basso costo sono essenzialmente prive di valore: soffrono di colore o chiarezza mediocri e sono in genere tagliate male, prive di brillantezza e fuoco. Le pietre preziose si distinguono per il colore vivido e intenso, la chiarezza eccezionale e il taglio eccellente. Acquista il meglio che puoi permetterti, tenendo sempre presente che non si tratta di soldi spesi, ma piuttosto investiti.

 

Investire in pietre preziose: diamanti da investimento e altre, conviene?
Prezzo diamanti da investimento.
Come si può vedere, c’è un lento ma costante aumento dei prezzi negli anni

 

Acquistare le pietre preziose

Le pietre preziose possono essere acquistate e conservate in banca, in una cassetta di sicurezza o in casa, scelta molto rischiosa. Nel caso di un innalzamento del prezzo di mercato, se si dispone della pietra preziosa, la si può subito rivendere, senza mediatori, e ottenere un elevato guadagno.

Collezionare pietre preziose

Si può optare per l’investimento in Borsa comprando le pietre preziose o le azioni di aziende legate alla loro estrazione o lavorazione. Si tratta di investimenti più semplici da gestire e con meno rischi in quanto non si possiede materialmente il bene e non si ha l’onore di custodirlo. Ma un investimento o un’operazione in Borsa non soddisfano coloro che sono amanti delle pietre preziose. Quando si decide di investire in pietre preziose e gioielli, si possono comprare pezzi che si possano indossare e ottenere in questo modo una collezione formata da pezzi di grande valore ma anche molto belli. Una collezione diventa un vero e proprio piacere che fa scoprire ed apprezzare la bellezza di una pietra. La passione per il collezionismo fa comprendere come investire nelle pietre preziose segua molto il gusto personale.

Investire nelle pietre preziose di buona qualità

L’investitore deve acquistare pietre preziose a prezzi ragionevoli. Ciò consentirà di ottenere un guadagno a lungo termine. Nel caso di gemme rare o di gemme meno note ma ben valutate, sarà un investimento più consistente, altrettanto quanto le gemme top: diamanti, smeraldi, rubini e zaffiri. Se si diventa conoscitori e collezionisti di pietre preziose, si rimarrà rapiti al punto da esitare nel momento in cui si decide di vendere.

Investire in pietre preziose: bene rifugio

Le pietre preziose devono il loro valore alla difficoltà estrattiva. Questo tipo di investimento è adatto per essere utilizzato come protezione del capitale da eventi economici e politici negativi. Esiste una quotazione ufficiale che avviene nelle principali Borse e viene fatta in dollari americani. Se si vuole, ad esempio investire in diamanti, bisogna acquistare il diamante finanziario, un diamante a cui fa seguito un certificato rilasciato da un istituto gemmologico che ne attesta le caratteristiche. I certificati devono presentare le informazioni sul colore, la purezza, il taglio e il peso. Per rientrare nella categoria dei diamanti finanziari, le sue caratteristiche devono essere perfette e il peso deve variare dal mezzo carato ai 2 carati.
Le quotazioni dei diamanti hanno la tendenza a salire in modo costante con un tasso di crescita superiore a quello dell’inflazione rendendo l’investimento in diamanti adatto alla protezione del capitale e ad essere utilizzato come bene rifugio.

Leggi anche:

Pubblicista finanziario e operatore turistico, ha frequentato la Facoltà di Economia e Commercio e il Dipartimento di Lettere, lingue, letterature , civiltà antiche e moderne, presso UniPG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *