Investire a Lungo Termine: i Migliori Investimenti nel Lungo Periodo

Investire a lungo termine;  investire soldi e guadagnare non è semplice, fare investimenti a lungo termine e sicuri è ancora più difficile, ma stavolta le ragione per cui fare un investimento a lungo termine è complicato non dipende solo dai mercati ma anche dal piccolo risparmiatore – detto cassettista o value investing perchè tiene in ‘cassetta’ i propri titoli per lungo tempo – che vuole investire soldi e sfruttare l’effetto dell’interesse composto.

Una volta che abbiamo fatto un Nostro business plan del Nostro portafogli titoli, non ché un’accurata diversificazione degli investimenti, dobbiamo dividere e distribuire i Nostri investimenti non solo in base alla rischiosità ed al rendimento, ma anche in base alla scadenza del titolo o comunque la disponibilità
Bisognerà quindi decidere quanti investimenti vogliamo fare nel breve periodo, quanti nel medio periodo, quanto investire nel lungo periodo.

 

 

Come si dividono i vari tipi di investimento, cos’é un investimento a lungo termine:

  • A breve termine ( quando la scadenza è a meno di 1 anno)
  • Investimenti a medio termine ( quando la scadenza è a 2 max 3 anni)
  • Investimenti a lungo termine ( quando la scadenza è superiore ai 5 anni o comunque è un prodotto finanziario che non conviene ritirare prima dei 5 anni).
Investire a lungo termine: i migliori investimenti nel lungo periodo
Ecco un esempio di come 1 $ investito nel 1800 è cresciuto.
In azioni è diventato 704.000$

Gli investimenti migliori e più sicuri a lungo termine:

Tutti sono concordi a dire che le azioni e altri strumenti finanziari legati alle azioni come gli ETF a reddito fisso sono l’investimento più redditizio nel lungo termine.
Se si ha la possibilità di avere a disposizione dei soldi che non ci servono per i prossimi 7/15 anni, investirli in questo tipo di strumenti finanziari è sicuramente remunerativo, come ci insegna Warren Buffet, che con il suo metodo di value investing, cioè un investimento che guardi verso azioni di aziende che abbiano queste caratteristiche.
Questo, fermo restando che comunque si tratta sempre di azioni, quindi mettiamo a rischio il Nostro capitale e quando si fa trading, bisogna avvalerci di strumenti che riescano a proteggere i Nostri risparmi.

Fattori determinanti per far si che un titolo azionario si possa considerare un buon investimento a lungo termine:

  • ROE di almeno il 15% negli ultimi anni,
  • azioni di aziende con pochi debiti,
  • Azioni di aziende che investono molto in ricerca,
  • che abbiano una posizione di mercato predominante,
  • investire in compagnie e marchi solidi, che continueranno ad esistere anche tra 30 anni.

Come investire in azioni nel lungo/ lunghissimo periodo

Trattare con la volatilità del mercato azionario

 

Secondo un proverbio danese reso famoso dal fisico Niels Bohr, “è difficile fare previsioni, soprattutto sul futuro“. Questo è certamente vero per i mercati azionari, dove il meglio che possiamo fare è guardare al passato.

Diamo un’occhiata a un giorno: il 24 ottobre 1929, che inaugurò la Grande Depressione. Quel giorno, il panico a Wall Street ha causato una svendita, poiché le azioni hanno perso più dell’11% del loro valore.

Ora scegli un giorno diverso, durante la stessa Grande Depressione: 15 marzo 1933. Grazie all’approvazione dell’Emergency Banking Act (che stabilizzava le banche in fallimento), solo quel giorno le azioni guadagnarono più del 15% di valore.

Giorno dopo giorno, la corsa può diventare accidentata. Ma quando si guarda in modo più ampio, le cose sembrano migliori.

Nel tempo, le azioni aumentano di più di quanto perdano

 

Prendi il Nasdaq Composite , un indice di società che commerciano sulla borsa Nasdaq. Dal 1998 al 2018, il Nasdaq ha guadagnato oltre il 400% in valore. Non male se si considera che in quel tratto non ci sono state una ma due grandi flessioni.

Quindi si consideri il Dow Jones Industrial Average, un indice di 30 società a grande capitalizzazione determinato da un comitato di selezione. Dalla sua fondazione nel 1896, il Dow ha guadagnato più del 50.000 percento in valore. È come piantare un alberello da 12 pollici e guardarlo crescere in una sequoia di 500 piedi. È un sacco di legname, in base a una crescita molto più veloce dell’inflazione.

Qualcuno con la lungimiranza di investire solo  10 $ nel Dow all’inizio della Grande Depressione (equivalenti a circa 140 $ di oggi), quindi lasciarli lì e reinvestire i dividendi, passerebbe oggi più di 1 milione di $ ai suoi eredi.

Come sappiamo che il mercato azionario salirà (alla fine)?

 

Non possiamo dimostrare che il mercato alla fine aumenterà. Ma ha senso se si considera che, nel tempo, l’ingegno guida l’innovazione, che aumenta il tenore di vita, che guida la crescita economica. Molte aziende ora nel Dow, come Apple e Cisco Systems, che commerciano entrambe sul Nasdaq, non esistevano 50 anni fa. (General Electric, che è stata rimossa dall’indice nel 2018, era l’ultimo membro originale.)

Nessuno può prevedere quando il mercato azionario raggiungerà il suo prossimo massimo o scenderà a un nuovo minimo. Ma la storia mostra che i recuperi stanno avvenendo più velocemente. Il Dow impiegò 25 anni per riprendersi dall’incidente del 1929. Ci sono voluti solo 16 anni per riprendersi dalla depressione iniziata nel 1966 e riprendersi dalla crisi del 2008 in soli cinque anni.

Tuttavia, vale la pena ripetere (e ripetere): non esiste alcuna garanzia che i mercati si riprendano rapidamente dalle rotte. È una dolorosa verità che gli investitori possono perdere molto nei momenti difficili .

Dovrei provare ad investire solo nel momento giusto?

 

 Il tempismo del mercato potrebbe essere costoso

Tutti desideriamo la certezza: nella vita, nell’amore, nei nostri 401 (k) s. Si è tentati di pensare di poter rendere il mercato azionario “meno cattivo” tempizzando i nostri investimenti per raggiungere i massimi ed evitare i minimi. Può essere davvero così difficile?

In una parola, sì. Gli studi dimostrano che la tempistica del mercato di solito significa perdere guadagni sostanziali. Questo perché solo una manciata di giorni è un grande guadagno; raccoglierli in anticipo non è nemmeno possibile per gli esperti.

Uno studio ha rilevato che se avessi investito  10.000 $ nell’indice S&P 500 nel 2003, sarebbe cresciuto fino a superare  30.000 $ entro il 2018. Ma se non avessi soldi nell’indice durante i migliori 10 giorni di mercato durante quei 15 anni, avresti meno di  16.000  $.

Le migliori azioni da comprare per investire nel lungo periodo:

La azioni Coca-Cola sono tra le prime azioni comprate da Warren Buffet, il quale ancora le ha saldamente nel suo portafoglio titoli.

Si tratta di una delle più grandi multinazionali delle bibite analcoliche, che detiene il possesso di altri 500 marchi. Un titolo ancora consigliato da tanti analisti che dicono che un guadagno del 3-4% annuo sia praticamente cosa certa.

Azioni AMAZON

Le azioni Amazon sono considerate un ottimo investimento da cassettista per diversi motivi.

Innanzitutto Amazon fa una politica molto attenta verso i suoi investitori. Predilige reinvestire i propri utili piuttosto che darli agli investitori, in modo da far crescere l’azienda, che è già leader mondiale per quanto riguarda il settore di commercio elettronico online.  Se andate a vedere al link del Nostro approfondimento, scoprirete che Amazon è la tipica azienda che cresce lentamente ma costantemente il proprio valore nel tempo.

Investire a lungo termine Tesla Motors:

Le auto Tesla stanno pian piano prendendo piede, non certo perchè la benzina costa sempre di più, visto che ultimamente il prezzo del petrolio sembra non volerne sapere di aumentare, ma perchè le persone hanno sempre più una cultura eco-friendly.

Investire a lungo termine azioni Ferrari

Il numero di ricchi aumenta ogni anno e più ricchi ci sono più Ferrari si vendono, è questo il semplicissimo calcolo da fare su questa azienda orgoglio dell’Italia.

azioni Poste Italiane

Le poste italiane sono una società sana, che primeggia nel mercato delle lettere e che di sicuro non chiuderà domani. Tra l’altro, secondo molti esperti il prezzo delle azioni di Poste è inferiore a quello reale, quindi anche il momento per investire sarebbe buono.

Investire a lungo termine azioni Energetica Motor Company

  • Come l’azienda Tesla Motors questa piccola realtà industriale italiana si occupa di moto sportive elettriche di lusso, un mercato che per ora è di nicchia ma che ha tutte le caratteristiche per diventare molto, molto interessante nei prossimi anni.

Investire a lungo termine azioni Deutsche Bank

  • Ecco un titolo da tenere sott’occhio per chi voglia realizzare tanti soldi. Dopo la paura di un default, le azioni di DB sono ai minimi storici, comprarle oggi – rischiando – significa che tra 10 anni il capitale che abbiamo speso potrebbe moltiplicarsi per un tot. volte.
  • Deutsche Bank è una delle più grandi banche europee, con interessi in tutto il mondo, passato questo periodo di ‘maretta’ potrebbe rivelarsi un investimento molto redditizio

E’ questo il momento di fare investimenti a lungo termine?

In molti analisti dicono che questo momento non è buono per comperare azioni, che i dati economici che arrivano da Cina, USA ed Europa non fanno sperare in una grande crescita dell’economia nei prossimi anni. Questo è vero, i dati non fanno certo sperare che se oggi compro azioni, tra un mese le vendo ed avrò fatto dei discreti guadagni, questo no. L’alta volatilità che c’è nelle Borse Valori di mezzo mondo, ci dice di stare lontano dalle azioni, o per lo meno di stare lontano da acquisti a breve termine.

Altro discorso è fare acquisti di titoli sul lungo termine, dove una ripresa dell’economia mondiale è praticamente scontata, in quanto – storicamente – l’economia è sempre cresciuta nel lungo periodo.

Investimento sicuro a lungo termine:

Se invece vogliamo essere sicuri al 100% del Nostro investimento a lungo termine, ecco allora che le obbligazioni statali garantite sono l’investimento migliore da fare. Di certo il rendimento non sarà quello delle azioni, ma almeno è un rendimento sicuro, in particolare sono da tenere d’occhio le obbligazioni di stati europei.

Buoni Fruttiferi Postali, hanno un rendimento molto basso, ma anche questo un investimento sicuro, in quanto garantito dallo Stato.

Conti Deposito. questo potrebbe essere un buon sistema per investire soldi pian piano, peccato che anche qui il rendimento basso non stimola certo l’investimento.

Investire in Arte: si tratta di investimenti che minimo hanno 5 o 10 anni per migliorare, ma anche si consideri che avere una bella Galleria d’arte si può lasciare ai propri posteri, un investimento che va ben oltre il valore monetario.

Terreno agricolo : è un investimento molto particolare, che può essere fatto per avere un fondo di terreno da rivendere in un futuro, oppure per coltivare direttamente, in questo caso può diventare una vera e propria professione oppure rimanere un piacevole hobby per il fine settimana. Al link troverete tutti gli approfondimenti del caso.

 

Correlati >> Titoli da tenere per SempreTitoli da tenere per 50 anni

Pubblicista finanziario e operatore turistico, ha frequentato la Facoltà di Economia e Commercio e il Dipartimento di Lettere, lingue, letterature , civiltà antiche e moderne, presso UniPG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *