Azioni Apple Previsioni Quotazione 2020 Conviene Comprare?

Vediamo se investire in azioni Apple può essere una buona mossa nel 2020

Le azioni Apple sono considerate da molti un investimento sicuro nel lungo periodo, grazie a buoni dividendi ed ad una crescita praticamente costante delle azioni Apple, azienda leader della telefonia nel mondo, ma è veramente così?

Le novità di fine anno per l’azienda di Cupertino, sono che le vendite di iPhone vanno meglio del previsto, anche se le sue entrate dovrebbero essere uguali a quelle del trimestre precedente, la vendita di iPhone va meglio del previsto. I ricavi del suo “nuovo business” cioè quello di offrire servizi sono in costante aumento e anche la guerra commerciale tra USA e Cina che l’aveva messa in difficoltà in questo 2019 sembra trovare accordi particolari.

Questo ha portato un target price a 265 dollari secondo gli analisti di JP Morgan.

Precedenti aggiornamenti

Dalla prima metà del 2018 la Apple sta subendo una sorta di piccola rivoluzione. Il suo prodotto principale, cioè l’iPhone non è più primo delle classifiche di vendita degli smartphone, i telefoni intelligenti. Apple arrivò per prima a mettere in produzione su larga scala i telefoni intelligenti e il suo successo è stato incontrastato per almeno 10 anni, ma faceva costruire il suo smartphone in Cina e proprio nel paese asiatico pare che qualcuno abbia “copicchiato” questo prodotto talmente bene che alla fine lo sta facendo più o meno della stessa qualità con un prezzo inferiore. Ora sono i telefoni cinesi della Huawei i primi nelle classifiche di vendita.

Peer questo il titolo della Apple ha perso, specialmente nei primi giorni del 2019, quando i risultati delle vendite di iPhone hanno fatto dire alla stessa dirigenza di Cupertino che ormai l’azienda deve puntare ad altro, come a software e servizi.

Parliamoci chiaro: Apple è una delle più grandi aziende al mondo per capitalizzazione e ha sia gli strumenti che la voglia per fare anche altro e non solo iPhone, per questo motivo, il titolo che ha perso anche il 10% nei primi giorni ha iniziato a riprendere quota.

A Settembre 2018 il Presidente Trump ha detto che aumenterà i dazi contro la Cina e ha consigliato all’azienda di spostare la produzione negli USA. anche quesrto è stato uno dei motivi per cui la crescita di Apple è stata frenata.

Azioni Apple: un’investimento sempre sicuro?

I tempi cambiano, ed anche le azioni Apple stanno avendo la loro bella crisi, complice i dati sulle vendite; dopo 13 anni di continua crescita, la Apple ha avuto nel primo trimestre 2016, un calo di fatturato storico, da 58 miliardi a 50 miliardi di dollari, con 10 milioni di iPhone venduti in meno in soli 3 mesi.

E’ calato anche l’ utile netto che passa da oltre 13 miliardi di dollari a circa 10 miliardi di dollari sempre nel periodo gennaio – marzo 2016.

Il prezzo azioni Apple è a 104 euro; era a 112 euro solo il 14 Aprile scorso.

COMPRARE AZIONI APPLE CONVIENE? COSA DICONO GLI ESPERTI OGGI

Nell’analisi tecnica sopra, si prendono in considerazione le analisi di un certo numero di analisti finanziari di Wall Street molto influenti. Alcuni di loro consiglieranno di comprare azioni Apple, altri consiglieranno di venderle.

Tra le due opzioni, verrà fatta una media giornaliera da cui poi ognuno trarrà le debite conseguenze.

Il titolo di Cupertino è considerato un investimento da cassettista

Perché comprare azioni della Apple viene considerato uno dei migliori investimenti che si possano fare nel medio – lungo termine praticamente rientra tra i titoli da cassettista?

Per riuscire a capire questo, e per i pochi che non conoscono l’azienda di Cupertino, facciamo un salto indietro nel tempo.

L’azienda Apple nasce nel 1976 come decine, forse centinaia di altre aziende che si occupavano di Software nell’Eldorado dei computer: la Silicon Valley da 3 persone che si mettono insieme: un gènio della programmazione: Steve Wozniak, un gènio del marketing, Steve Jobs e un giovane imprenditore: Ronald Wayne.

Azioni Apple dividendo: comprare oggi conviene?

Il successo di Apple tra i titoli tecnologici

Era l’epoca in cui tutti sapevano che i computer avrebbero avuto in un futuro una parte importante nella vita di tutti i giorni, ma ancora nessuno sapeva come.

La Apple cercò di inventarsi il ‘PC per casa’, uno strumento quasi inutile se lo rapportiamo a quelli di oggi, ma che riuscì ad avvicinare al mondo dei computer tante persone e che decretò il successo mondiale di Apple.

Fra alti e bassi, la grande svolta per Apple però arriva dall’iPhone. Era la fine degli anni ’90 inizio anni 2.000 e i tempi erano maturi perchè i telefonini diventassero anche piccoli computer, tutti lo sapevano e molti ci stavano provando ma fu Apple la prima a porre in essere un progetto concreto e che fu immediatamente copiato da tutti: era nato lo smartphone.

 

quotazione azioni apple
Quotazioni azioni Apple dal Novembre 2012 al Novembre 2017

Quotazioni azioni Apple IN TEMPO REALE



Il 7 Novembre 2017, le azioni Apple hanno una quotazione di 174 $ l’una.

Nel 2012, cioè esattamente 5 anni prima quotavano 78 $ l’una.

I prodotti Apple sono ancora considerati i Top di Gamma nel campo degli smartphone e dei PC per casa. Anche se nel 2017 c’è stata la prima flessione nelle vendite ( nel senso che le vendite sono cresciute meno del solito, non che si è venduto di meno), flessione che si è risentita anche nella quotazione del titoli di Cupertino in Borsa, poco dopo i dati delle vendite hanno continuato a crescere, così come i profitti di questa Società per azioni, che sembra inarrestabile nella sua crescita.

 

I risultati di Apple per il primo trimestre finanziario del 2016 sembrano buoni:

  • Fatturato 75,9 miliardi di $ (rispetto ai 74,6 miliardi di $ del trimestre precedente).
  • Utile netto trimestrale: 18,4 miliardi di $ (rispetto ai 18 miliardi di $ di utile del trimestre precedente).
  • Dividendo per azione ordinaria: 1,90 $ ( rispetto ai 2,33 $ del trimestre precedente).
  • Margine lordo: 40,1 % ( rispetto al 39,9% del trimestre precedente).
  • Vendite internazionali 66% del 100%.
  • Cash Flow Operativo: 27,5 miliardi di $ ( sempre in questo 1° trimestre del 2016).

Apple: obiettivi e previsioni per il 2° Trimestre 2016:

  • ricavi tra $ 41 miliardi e $ 43 miliardi
  • margine lordo tra il 39 per cento e il 39,5 per cento
  • I costi operativi tra i $ 6 miliardi e $ 6.1 miliardi
  • altri proventi / (oneri) di $ 325.000.000
  • tax rate del 25,5 per cento

Quando uscirà il nuovo iPhone 7?

  • Il nuovo iPhone 7 dovrebbe uscire intorno al settembre 2016, in tempo per dare una bella spinta all’ultimo trimestre finanziario di Apple.

Come dicevamo, in investire oggi non è semplice, ci sono molti fattori da tenere presente, comprare azioni Apple ,rientra in quel piano di diversificazione di un portafoglio titoli,  che include anche investimenti a lungo termine su azioni, che con il tempo si rivelano gli investimenti migliori se mirati a grandi aziende come questa e possono rivelarsi anche investimenti sicuri ( sempre che si prenda come parametro non pochi mesi, ma molti anni) proprio seguendo il metodo di investimento del value investing.

40 anni di Apple

Nel video sopra, questa High tech industryci ricorda i suoi 40 straordinari anni, dal lancio del computer per tutti a quello dell’iPhone, un telefono magico che ha cambiato la vita di tutto il mondo, ora Apple è attesa verso nuove sfide, riuscirà anche per i prossimi anni ad individuare un business che cambierà per sempre le abitudini degli umani?
ALTRI TITOLI TECNOLOGICI >> Amazon, Google, Facebook , Netflix,    immobili, High Yield Bond ed Tesla Motors.

APPLE INC. DATI AL 29 OTTOBRE 2019

Prezzo e volumi (USD)

Prezzo 246,58
Max 12 mesi 246,73
Min 12 mesi 142
Data prezzo 25/10/2019
Volume medio (ultimi 10gg) 20,966
Capitalizzazione (mln) 1.114.339
Data Max 12 mesi 25/10/2019
Data Min 12 mesi 03/01/2019
Media Volumi ultimi 3 mesi 617,5641
Beta 1,2409
Ultima var % giornaliera 1,2316
Var % ultime 13 sett 18,6964
Var % ultime 26 sett 20,6951
Ultima var % settimanale 4,3018
Ultima var % annuale 12,1838
Var % YTD 56,3205
Var % MTD 10,0951
Var % relativa S&P500 ultime 4 sett 10,421
Var % relativa S&P500 ultime 13 sett 18,8264
Var % relativa S&P500 ultime 26 sett 17,3939
Var % relativa S&P500 ultime 52 sett 0,4189
Var % relativa S&P500 YTD 29,6495

Dati per azione (USD)

EPS d’esercizio 12,2089
EPS ultimi 12 mesi 11,5119
EPS (Utili per azione) normalizzati 12,2089
Fatturato per azione d’esercizio 53,1178
Fatturato per azione ultimi 12 mesi 54,7559
Valore contabile per azione d’esercizio 22,5336
Valore contabile per azione ultimi 12 mesi 21,2862
Valore contabile tangibile per azione d’esercizio 22,5336
Valore contabile tangibile per azione ultima rilevazione 21,2862
Liquidita’ per azione d’esercizio 13,9435
Liquidita’ per azione ultimi 12 mesi 20,8797
Cash flow per azione d’esercizio 14,3895
Cash flow per azione ultimi 12 mesi 14,103
Dividendo per azione d’esercizio 2,72
Dividendo per azione ultimi 12 mesi 2,96
Ebitda per azione ultimi 12 mesi/numero di azioni 16,1805
Basic EPS d’esercizio 12,3191
Basic EPS ultimi 12 mesi 11,5993
EPS d’esercizio piu’ componenti straordinarie 11,9059
EPS 12 mesi piu’ componenti straordinarie 11,7388
Free cash flow/azioni ultimi 12 mesi 9,3168
Media dividendi per azione ultimi 5 anni 2,2183

Indicatori Economici

P/E (Prezzo/Utile) escluse compon. staordin. 20,1967
P/E (Prezzo/Utile) escluse compon. staordin. Ultimi 12 mesi 21,4196
P/E (Prezzo/Utile normalizzato) 20,1967
P/S (Prezzo/Fatturato) d’esercizio 4,1956
P/S (Prezzo/Fatturato) ultimi 12 mesi 4,3019
P/TB (Prezzo/Valore contabile tangibile) d’esercizio 10,4001
P/TB (Prezzo/Valore contabile tangibile) ultima rilevazione 11,5528
Prezzo/Cash Flow d’esercizio 22,106
Prezzo/Cash Flow ultimi 12 mesi 16,7025
Prezzo/free cash flow per azione ultimi 12 mesi 25,2828
P/B (Prezzo/Valore contabile) 10,9428
P/B (Prezzo/Valore contabile) ultima rilevazione 11,584
P/E escluse comp str. ultimi 4 trimestri 17,0631
max P/E ultimi 12 mesi escluse componenti straordinarie 18,5849
min P/E ultimi 12 mesi escluse componenti straordinarie 10,9085
P/E incluse componenti straordinarie 21,0056
Debito netto 13.804
Debito netto annuale 48.182
Media dividendi yield ultimi 60 mesi 1,5665
Dividend Yield 1,2491
Dividend Yield ultimi 12 mesi 1,2004

Solidita’ finanziaria

Indice di liquidita’ corrente 1,1329
Indice di liquidita’ corrente (trim.) 1,5046
Indice di liquidita’ immediata 1,0988
Indice di liquidita’ immediata (trim.) 1,4672
Indebitamento a lungo termine/mezzi propri 87,4826
Indebitamento a lungo termine/mezzi propri (trim.) 88,0567
Indebitamento totale/Mezzi propri 106,8467
Indebitamento totale/Mezzi propri ultima rilevazione 112,4015
Rapporto Utili/Dividendi ultimo 22,4994
Rapporto Utili/Dividendi ultimi 12 mesi 26,0427
Enterprise Value/Free cash Flow 25,8775
Enterprise Value/Free cash Flow ultimi 12 mesi 26,9968
Cash flow-Investimenti-dividendi 50.409
Cash Flow del trimestre 44.075

Dati di bilancio (in mln di USD)

Ricavi d’esercizio 265.595
Ricavi ultimi 12 mesi 259.034
Ebitda (utile ante imposte) d’esercizio 81.801
Ebitda (utile ante imposte) ultimi 12 mesi 76.545
Ebit (utile ante imposte) d’esercizio 72.903
Ebit (utile ante imposte) ultimi 12 mesi 66.031
Reddito disponibile per gli azionisti ordinari 61.046
Reddito disponibile per gli azionisti ordinari ultimi 12 mesi 54.595
Ebit (Utili ante imposte) normalizzati 72.903
Reddito disponibile per gli azionisti ordinari (normalizzato) 61.046
EPS normalizzato ultimi 12 mesi 11,5119

Indicatori di profitto (%)

Margine di utile netto YTD 38,3437
Margine di utile netto 12 mesi 37,8958
ROS YTD 22,9846
ROS ultimi 12 mesi 21,0764
Margine operativo YTD 26,694
Margine operativo ultimi 12 mesi 24,8705
Margine ante imposte YTD 25,4912
Margine ante imposte ultimi 12 mesi 27,4489
Media margine operativo ultimi 5 esercizi 28,0395
Media margine ante imposte ultimi 5 anni 28,7816
Media Free cash flow operativo/Total revenue ultimi 5 esercizi 20,2091
Free cash flow operativo/Total revenue ultimi 12 mesi 17,0151
Media margine lordo ultimi 5 esercizi 38,905
Media margine di utile netto ultimi 5 esercizi 22,0047

Multipli di bilancio

ROA d’esercizio 16,4757
ROA ultimi 12 mesi 16,2622
ROE d’esercizio 50,6198
ROE ultimi 12 mesi 51,6497
ROI d’esercizio 23,2866
ROI ultimi 12 mesi 22,1398
ROA medio ultimi 5 esercizi 16,4716
ROE medio ultimi 5 esercizi 40,7509
Media ROI ultimi 5 esercizi 22,5059
Ricavi/media total asset ultimo esercizio 0,7168
Ricavi/media total asset ultimi 12 mesi 0,7716
Costo beni venduti/media inventario inizio e fine anno 37,1708
Costo beni venduti ultimi 12 mesi/media inventario ultimi 5 trim. 34,6294
Utile dopo tasse /numero dipendenti di fine esercizio 478.792,2
Utile dopo tasse /numero dipendenti ultimi 12 mesi 413.598,5
Ricavi/ratei attivi ultimo esercizio 12,9369
Ricavi/ratei attivi ultimi 12 mesi 18,3374
Fatturato/numero medio dipendenti ultimo esercizio 2.083.098
Fatturato/numero medio dipendenti ultimi 12 mesi 1.962.379

Tassi di crescita (%)

Fatturato ultimo trimestre (rispetto allo stesso trimestre dell’anno preced.) 1,0213
Fatturato ultimi 5 anni 9,2171
EPS ultimo trimestre (rispetto allo stesso trimestre dell’anno preced.) -6,6421
EPS ultimi 12 mesi (rispetto allo stesso periodo dell’anno preced.) -0,126
EPS (Utili per azione) ultimi 5 anni 16,5408
Dividendo ultimo anno 11,165
Fatturato ultimi 12 mesi (rispetto allo stesso periodo dell’anno preced.) 1,4729
Tasso di crescita fatturato per azione ultimi 5 anni 15,1766
Tasso di crescita fatturato per azione ultimi 4 anni 4,3545
Tasso di crescita EPS ultimi 4 anni 9,8242
Tasso di crescita BV per azione ultimi 5 anni 2,799
Tasso di crescita Tangibile BV per azione ultimi 5 anni -1,8767
Tasso di crescita Investimenti ultimi 5 anni 7,9633
Tasso di crescita EBITDA ultimi 5 anni YTD 7,9664
Tasso di crescita EBITDA ultimi 5 anni ultimi 12 mesi 5,2991
Tasso di crescita Free Cash Flow operativo ultimi 5 anni 8,1781
Tasso crescita Debito ultimi 5 anni 46,5086
Tasso di crescita degli utili ultimi 5 anni 1,1845

Pubblicista finanziario e operatore turistico, ha frequentato la Facoltà di Economia e Commercio e il Dipartimento di Lettere, lingue, letterature , civiltà antiche e moderne, presso UniPG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *