Azioni American Airlines: Previsioni 2022, Target Price, Dividendo, Analisi

Prima Coronavirus e dopo guerra Russia-Ucraina hanno colpito pesantemente il settore del turismo, tuttavia ci sono realtà che resistono. Una di queste è American Airlines, che scopriremo insieme oggi attraverso storia, profilo societario, modello di business, e andamento azionario, per valutarne l’eventuale convenienza.

Una storia quasi centenaria per una delle società più simboliche degli Stati Uniti, iniziata col trasporto posta per poi avviare il business più conosciuto, che oggi serve 350 destinazioni grazie a partnership e accordi commerciali. Prima di considerare un investimento occorre quindi conoscere la società e capire, conviene acquistare azioni American Airlines?

Azioni American Airlines: Previsioni
Sopra: un aereo della American Airlines Group

Quotazioni Azioni American Airlines in tempo reale ( NASDAQ: AAL )

Dati aggiornati Azioni American Airlines Group (AAL):

Volume scambi, Rapporto Dividendo/Prezzo, Dividendo per Azione, Rapporto Prezzo/Utili, Capitalizzazione.

Previsioni Target price:

  • Massimo: 30
  • Medio: 20
  • Minimo: 10

Cos’è American Airlines e di cosa si occupa?

Fondata nel 1934 a Fort Worth, Texas, American Airlines è una compagnia aerea di bandiera statunitense che gestisce voli nazionali e internazionali, dagli Stati Uniti verso Sudamerica, Europa, Africa, Asia e Oceania. Con sede principale a Fort Worth, è la società capogruppo dell’holding American Airlines Group, a sua volta posseduta al 10,67% dall’azionista maggioritario The Vanguard Group.

Le origini risalgono al 1926, quando la società dal nome American Airways, nata dalla fusione di 82 società locali, si occupa di trasporto poste, col primo volo da St. Louis a Chicago. A questo seguono negli anni ’30 i primi voli commerciali e passeggeri col rivoluzionario velivolo Douglas DC-3, fondato dagli imprenditori Donald Douglas e C.R. Smith; in tale occasione l’imprenditore Errett Cord acquisisce la società rinominandola American Airlines. Ad agosto 1940 possedeva voli in 44 aeroporti statunitensi, numero che supera i 100 nel 2022.

Grazie all’acquisizione di Trans Caribbean Airways nel 1971, che garantisce rotte caraibiche, raggiunge ricavi per passeggeri di 20,8 milioni di dollari. A fine anni ’80 si aggiudica le rotte dell’America Latina, grazie al rilevamento di Eastern Airlines.

Lungo la sua storia, i velivoli più importanti sono:

  • Lockheed Electra
  • Fokker 100
  • Boeing 707
  • Boeing 777
  • Boeing 787 Dreamliner
  • A319
  • A321 Transcon
  • CRJ-700
  • CRJ-900
  • ERJ-175

Il suo network si divide negli hub principali di:

  • Charlotte-Douglas
  • Chicago-O’hare
  • Dallas-Fort Worth
  • Filadelfia
  • Los Angeles
  • Miami
  • New York-JFK
  • Phoenix
  • Tulsa
  • Washington-Reagan

Importanti partnership commerciali strette negli anni riguardano infine:

  • Alaska Airlines
  • British Airways
  • China Southern Airlines
  • Etihad
  • Hawaiian Airlines
  • Iberia
  • Japan Airlines
  • Jetblue Airways
  • Qatar Airways
  • Malaysia Airlines
  • Royal Jordanian
  • Vueling

Con circa 6.700 voli/anno verso 350 destinazioni in 50 paesi, American Airlines vanta oltre 123.000 dipendenti e una flotta di 911 aeromobili, rafforzata anche dai vettori regionali American Eagle, Envoy Air, Piedmont e PSA. Il suo fatturato 2021 è di 29,88 miliardi di dollari, +72,36% rispetto all’anno precedente.

Qual è il modello di business di American Airlines?

Con un business model basato sulla soddisfazione del cliente, dal 1999 American Airlines è socia fondatrice di Oneworld, alleanza aerea internazionale che si pone l’obiettivo di fornire i migliori servizi, programmi fedeltà e tariffe agevolate per passeggeri. Il suo programma di fidelizzazione è AAdvantage, che con altre compagnie accredita miglia di viaggio ai clienti più assidui.

E’ forte di joint venture con:

  • British Airways
  • Finnair
  • Iberia
  • Japan Airlines
  • Qantas

Per privati, clienti business e istituzionali, l’esperienza di viaggio si divide in otto classi, tutte contraddistinte da wifi, intrattenimento e cibo e bevande a bordo:

  • Basic Economy
  • Main Cabin
  • Main Cabin Extra
  • Premium Economy
  • Business
  • First
  • Flagship Business
  • Flagship First

Con la sua controllata American Airlines Cargo, dedicata ai voli commerciali, a luglio 2021 ha spedito 4,5 milioni di vaccini CoViD-19 fuori dagli U.S.A..

A giugno 2022 si amplia l’alleanza strategica con Qatar Airways, aprendo i voli da e per Doha e verso 16 nuove destinazioni, tra cui Kenya, Zambia, Zimbabwe e altri paesi africani. Nello stesso mese viene revocato l’obbligo di test CoViD-19 e mascherine per voli da e per gli Stati Uniti. Al primo trimestre 2022 i ricavi netti sono di 8,90 miliardi di dollari, +122,03% rispetto al primo trimestre 2021.

Andamento azioni American Airlines

Con codice AAL, il 10 giugno 1939 American Airlines Group viene quotato sul NYSE, per poi approdare sul Nasdaq dal 9 dicembre 2013 al prezzo di 26,23 dollari/azione. Il titolo non è presente su Borsa Italiana, ma si può acquistare comunque dall’Italia attraverso piattaforme di trading online e sezioni di titoli esteri delle varie banche e Poste.

Al 22 giugno 2022 il prezzo delle azioni American Airlines è 13,04 dollari, con capitalizzazione di mercato di 8,47 miliardi di dollari, segnando i seguenti trend:

  • -43,86% dall’ingresso su Nasdaq
  • -73,18% negli ultimi 5 anni
  • -58,69% negli ultimi 3 anni
  • +5,33% negli ultimi 2 anni
  • -41,02% nell’ultimo anno
  • -28,59% negli ultimi 6 mesi
  • -22,15% nell’ultimo mese
  • -2,03% nell’ultima settimana

Fortemente minato dalla pandemia, il settore turistico ha registrato risultati negativi nella maggior parte dei suoi titoli, con American Airlines che segna -69,04% nel periodo febbraio-maggio 2020, raggiungendo il minimo storico dall’entrata nel Nasdaq a 9,04 dollari/azione il 15 maggio. Il massimo storico risale invece al 12 gennaio 2018 a 58,47 dollari.

 L’utile per azione 2021 si attesta a 8,39, +57,38% rispetto a quello dell’anno precedente.

Conviene investire in azioni American Airlines?

Chiudendo quest’analisi, emerge quanto American Airlines sia importante per il settore del viaggio aereo e del turismo in generale, rappresentando una delle compagnie di bandiera statunitensi. Una lunga storia fatta di evoluzione e acquisizioni, stipulando negli anni collaborazioni strategiche per ampliare le sue tratte, offrendo il meglio ai viaggiatori attraverso l’alleanza Oneworld.

A conti fatti, nonostante un periodo economico favorevole le azioni American Airlines segnano trend negativi, è quindi un buon momento per acquistarle non avendo ancora raggiunto il target price ideale né la resistenza. In ogni caso, è da sempre un titolo caratterizzato da instabilità e si consiglia quindi particolare cautela, anche per investimenti sul medio termine.

Altre azioni di aziende USA da prendere in considerazione per investire:

  • Alphabet – Google (NASDAQ:  GOOGL )
  • AMAZON (NASDAQ: AMZN )
  • AMD Advanced Micro Devices ( BIT: AMD )
  • Apple (NASDAQ: APPL )
  • META ( ex Facebook ) (NASDAQ:    FB  )
  • Twitter (NYSE:  TWTR )
  • CISCO SYSTEMS (NASDAQ: CSCO )
  • PAYPAL OLDING INC. (NASDAQ:  PYPL  )
  • TESLA ( NYSE: TSLA   )
  • Microsoft (NASDAQ:  MSFT )
  • Virgin Galactic (NSYE:  SPCE )
  • Azioni Nvidia (NASDAQ:  NVDA )
  • Etsy ( NASDAQ: ETSY )
  • Netflix (NASDAQ: NFLX )
  • Coca Cola  (NYSE:  KO )
  • MC Donald’s (NYSE:  MCD )
  • The Walt Disney Company (NYSE:  DIS )
  • Intel (NASDAQ: INTC )
  • Pinterest Incorporation (NYSE:  PIN  )
  • Pfizer (NYSE: PZE )
  • Shopify (NYSE:  SHOP )
  • UBER (NYSE:  UBER  )
  • Beyond Meat  (NASDAQ: BYND )
  • Snapchat (NYSE:  SNAP  )
  • Saudi Aramco ( TADAWUL: 2222  ) ( solo borsa saudita )
  • Berkshire Hathaway  (NYSE:  BRK.B )
  • Snowflake (NYSE:  SNOW )
  • Jabil (NASDAQ:  JBL )
  • NIO – (NYSE:  NIO )
  • BionTech ( NASDAQ:  BNTX )
  • AMC Entertainment Holding (NYSE:  AMC)
  • Reddit    ( non ancora quotata )
  • SQUARE (NASDAQ: SQ )
  • Robinhood (NASDAQ:  HOOD  )
  • Nike (NYSE:  NKE )
  • SpaceX ( non ancora quotata )
  • COINBASE ( NASDAQ: COIN )
  • Plug Power (NASDAQ: PLUG )

La Finanza dalla parte del piccolo investitore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.