Azioni Americane più sottovalutate del 2021 su cui poter investire

Un titolo sottovalutato è il titolo di una società che è costantemente redditizia e ha interessanti prospettive di crescita a lungo termine, ma il cui prezzo delle azioni è inferiore ai prezzi delle azioni di molti dei suoi pari. Azioni come queste sono ottime opzioni per gli investitori che desiderano acquistare e mantenere i propri investimenti per anni.

Sebbene gli investitori siano sempre in allerta per un buon affare, è importante ricordare che alcune azioni sono “a buon mercato” per un motivo. Può essere che le prospettive di crescita di un’azienda siano diminuite, che stia perdendo denaro o che stia perdendo affari a causa di nuovi concorrenti. Qualunque sia la ragione, il titolo non è considerato “sottovalutato” anche se il prezzo a cui viene scambiato è molto basso. ATTENZIONE: ricordate sempre che i dividendi delle azioni americane subiscono una doppia tassazione, se usate i normali canali. Se invece sono direttamente quotate alla Borsa Italiana, avranno la normale tassazione del 26%.

Ecco cinque ottimi titoli sottovalutati da prendere in considerazione.

Azioni Americane più sottovalutate del 2021
Immagine sopra: andamento dei prezzi delle azioni Berkshier Hathaway

1.Berkshire Hathaway

 

Quando si considerano i migliori titoli value sottovalutati, il famoso investitore Berkshire Hathaway ( NYSE: BRK.A ) di Warren Buffet  merita di essere in cima a questa lista. Buffett è diventata una delle persone più ricche del pianeta acquistando e detenendo con successo aziende di qualità per decenni. Sebbene Berkshire Hathaway abbia sottoperformato l’ S & P 500 (SNPINDEX: ^ GSPC) negli anni 2010 (così come nel 2020 dal momento che il mercato attualmente favorisce le società tecnologiche ad alta crescita), c’è ancora molto da apprezzare sul vasto business dell’Oracolo di Omaha.

Berkshire Hathaway è una holding che possiede attività assicurative (GEICO, tra le altre), la più grande ferrovia negli Stati Uniti, un conglomerato energetico e di servizi pubblici e varie altre imprese che spaziano dai settori, dal cibo all’abbigliamento. Inoltre, Berkshire detiene partecipazioni significative in Apple ( NASDAQ: AAPL ), Bank of America ( NYSE: BAC ) e Coca-Cola ( NYSE: KO ).

Buffett e il suo team forniscono aggiornamenti sulle modifiche al suo portafoglio di azioni ogni trimestre. Nel 2020, il più grande acquisto di azioni di Berkshire Hathaway è stato di gran lunga il proprio titolo: i riacquisti di azioni della società sono stati pari a $ 24,7 miliardi, il più grande riacquisto di azioni della sua storia. Nella sua lettera annuale agli azionisti , Buffett ha indicato che i riacquisti di azioni Berkshire Hathaway continueranno. Sebbene lo stile di investimento incentrato sul valore di Buffett sia caduto in disgrazia negli ultimi anni, i riacquisti di azioni della società in corso sono un chiaro segnale al mercato che Buffett considera le azioni di Berkshire Hathaway sottovalutate. Se sei alla ricerca di un’azione sottovalutata che puoi acquistare e dimenticare per molti anni , Berkshire Hathaway è un’ottima scelta.

azioni sottovalutate da comprare
Immagine sopra: presso delle azioni Target Corporation

2. Target

Target ( NYSE: TGT ) è un Dividend Aristocrat , che da quasi 50 anni aumenta il pagamento dei dividendi agli azionisti ogni anno. Dopo un anno eccezionale nel 2020, la società è pronta a continuare ad aumentare le sue entrate. Meglio conosciuto come un grande magazzino, Target si è trasformato in uno sportello unico che vende di tutto, dalla spesa ai prodotti per la casa di base. Target ha anche le proprie etichette interne nelle tradizionali categorie di grandi magazzini come abbigliamento e decorazioni per la casa.

Ma il vero elemento di differenziazione dell’azienda è che quasi tutti gli americani vivono entro 10 miglia da un negozio Target. Ciò ha aiutato questo rivenditore a trasformare le sue sedi in centri di distribuzione. In effetti, quasi tutti gli ordini, anche molti effettuati online e spediti a casa dei clienti, vengono evasi da negozi locali piuttosto che da centri di distribuzione. Oltre a fornire una pura esperienza di e-commerce, Target offre anche il ritiro dal marciapiede e sta espandendo il suo servizio di consegna Shipt.

Nei prossimi anni, Target prevede di aumentare a circa  4 miliardi di dollari le sue spese annuali per l’apertura di nuovi negozi, il rimodellamento di negozi esistenti e l’offerta di nuove catene di approvvigionamento, un forte aumento rispetto ai circa 2,7 miliardi di dollari stanziati ogni anno dal 2016 al 2020. si impegna a far crescere la sua attività di e-commerce pur continuando a pagare un dividendo affidabile. Le azioni della società continuano a essere scambiate come se fossero solo un rivenditore fisico poiché Target sta implementando una strategia su più fronti che sfrutta efficacemente la sua impronta fisica. I giochi puri dell’e-commerce sono di gran moda, il che contribuisce anche a sottovalutare le azioni Target. Ricordate che se puntate al dividendo di questa azione, la tassazione è doppia.

azioni sottovalutate su cui investire
Immagine sopra: il prezzo delle azioni JPMorgan Chase

3. JPMorgan Chase

Il gigante dei servizi finanziari al dettaglio e dell’investment banking JPMorgan Chase ( NYSE: JPM ) gestisce asset per oltre 3 trilioni di dollari a livello globale. È un colosso bancario che mantiene una piccola presenza in molte città degli Stati Uniti. La banca ha un’impronta internazionale e sta rapidamente espandendo la sua presenza, soprattutto nei mercati emergenti dove i servizi bancari non sono facilmente accessibili a molte persone. JPM è particolarmente attivo in Cina .

JPMorgan è consapevole che il digital banking è la tendenza attuale tra i giovani consumatori. Offre varie app per aiutare i suoi clienti a gestire contanti e debiti e dà la priorità all’esperienza mobile. L’azienda sta affrontando una forte concorrenza da parte delle società tecnologiche che cercano di farsi strada nell’enorme industria dei servizi finanziari , ma sta dimostrando di essere in grado di evolversi con i tempi.

JPMorgan ha anche molte altre leve che può tirare per guidare la crescita. Le sue filiali bancarie possono aiutarla a ricevere più depositi ed emettere carte di credito, offrire servizi sofisticati come la gestione patrimoniale e in generale approfondire le relazioni della banca con i clienti.

Le azioni di JPMorgan scambiano più come quelle di altre banche tradizionali, anche se la società sta competendo abilmente nello spazio tecnologico. Le società fintech pure-play commerciano per premi molto più alti, ma questa enorme banca continuerà a ottenere ottimi risultati poiché i consumatori utilizzano sempre più dispositivi mobili per gestire le proprie finanze.

azioni sottovalutate su cui fare trading
Immagine sopra: il prezzo delle azioni IBM degli ultimi 5 anni

4. IBM

IBM ( NYSE: IBM ) è un nome tecnologico leggendario, che ha avuto inizio oltre un secolo fa e si è trasformato più volte per adattarsi al mutevole panorama competitivo. La società ha lottato nell’ultimo decennio poiché il cloud computing è diventato la norma, ma IBM sta presto iniziando un nuovo capitolo della sua storia nel tentativo di concentrarsi esattamente su questo mega-trend.

Entro la fine del 2021, IBM separerà gran parte delle sue attività esistenti (in particolare, la sua divisione infrastruttura gestita) in un’entità autonoma. Ciò che resta sarà un’IBM più snella, più focalizzata sul mercato del cloud ibrido , che offre servizi che vanno dalla costruzione di data center allo sviluppo di software. Il nuovo IBM supporterà un settore in rapida crescita che include data center di proprietà pubblica e privata e fornitori di servizi di cloud computing. IBM stima che l’ascesa della tecnologia cloud stia creando un’opportunità di mercato globale del valore di circa  1 trilione di dollari all’anno per aziende come questa.

Nonostante la cessione pianificata, le azioni IBM continuano a essere scambiate come se la società fosse perennemente bloccata in un lento declino. Ma il cloud computing è un settore in crescita e il nuovo IBM sarà uno dei più grandi attori del mercato, guadagnando entrate dalle offerte relative al cloud che sono dietro solo ai ricavi del cloud dei giganti della tecnologia Amazon ( NASDAQ: AMZN ), Microsoft ( NASDAQ: MSFT ) e Alphabet (NASDAQ: GOOG) . Se ti piace una società tecnologica sottovalutata che si prepara per una nuova era di crescita, IBM si colloca tra le prime scelte nel 2021.

azioni sottovalutate di questo periodo
Immagine sopra: il prezzo delle azioni della Walt Disney Company degli ultimi anni

5. Disney

Parlando di cloud computing, The Walt Disney Company ( NYSE: DIS ) è un eccellente esempio di azienda non tecnologica che sta facendo un uso eccellente della tecnologia. Il lancio di Disney + nel 2019 ha segnato l’ingresso dell’azienda nel mercato della TV in streaming e il servizio di abbonamento ha già quasi 95 milioni di abbonati. Entro i prossimi anni, la base di abbonati per Disney + (commercializzato come Disney + Hotstar in molti mercati al di fuori degli Stati Uniti) dovrebbe crescere fino a centinaia di milioni, mettendo Disney + in concorrenza diretta con Netflix ( NASDAQ: NFLX ) come il più grande servizio di streaming al mondo. .

Disney + non è certamente sottovalutato, ma il resto della Disney lo è. L’attività del parco a tema tendone della società ha sostanzialmente smesso di generare entrate e nel 2020 è stata un’enorme perdita di redditività. Lo stesso vale per l’attività cinematografica poiché le nuove uscite di film sono state ritardate per la maggior parte dell’anno.

Mentre l’economia globale trova la sua posizione post-pandemia, il viaggio è pronto a tornare in auge nel 2021. E sebbene le dinamiche del botteghino globale possano essere cambiate in modo permanente, come ha suggerito la Disney, la società sta sperimentando nuovi modi per monetizzare i suoi film (ad esempio tramite abbonamenti con accesso premium a Disney +).

Con alcuni dei franchise di intrattenimento più amati nella scuderia della Disney e, con diversi modi per monetizzarli attraverso le sue operazioni integrate verticalmente , le attività non di streaming della Disney hanno un grande potenziale di rialzo. Le azioni Disney sembrano sottovalutate per il 2021 e oltre.

Come trovare azioni sottovalutate

Le aziende sottovalutate non sono necessariamente le più grandi in circolazione. Potrebbero anche essere società a media o piccola capitalizzazione , o anche società orientate alla crescita che commerciano per meno dei loro coetanei.

Quando si considera se un’azienda è sottovalutata, determinare se è costantemente redditizia ed esaminare le prospettive di crescita a lungo termine dell’azienda – non limitarsi a valutare l ‘”economicità” del suo rapporto prezzo / utili . Concentrarsi su società con solidi fondamentali aziendali è il modo migliore per garantire la generazione di ricchezza a lungo termine e offre la massima tranquillità. Le aziende di alta qualità tendono a dare buoni risultati a lungo termine, indipendentemente dalle sfide economiche o aziendali che possono affrontare.

L'Economia e la Finanza dalla parte del consumatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *