I Migliori 5 ETF Obbligazionari del 2021 per Rendimento

Quando i tassi di interesse aumentano, gli investitori obbligazionari tendono a diventare pruriginosi, perché i valori delle loro partecipazioni obbligazionarie a tasso fisso improvvisamente valgono relativamente meno dei rendimenti degli strumenti obbligazionari di nuova emissione.

Al contrario, quando i tassi di interesse scendono, le obbligazioni a tasso fisso esistenti diventano più attraenti, determinando un aumento della domanda e facendo salire i prezzi delle obbligazioni. Le obbligazioni di nuova emissione hanno tassi di interesse più bassi, il che, in parte, porta alla dinamica di prezzi delle obbligazioni più elevati e rendimenti delle obbligazioni inferiori.

Con la pandemia di coronavirus, l’economia globale è caduta in una recessione nel 2020, che ha portato le banche centrali come la Federal Reserve ad adottare misure per sostenere i mercati e tagliare i tassi di interesse. L’ansia e l’incertezza persistenti nei mercati finanziari hanno spinto gli investitori a trasferire i propri soldi in beni rifugio, come le obbligazioni, compresi i titoli del Tesoro USA . Di conseguenza, i prezzi delle obbligazioni nel 2020 sono aumentati notevolmente mentre i rendimenti delle obbligazioni sono scesi ai minimi storici.

Per gli investitori che desiderano fare investimenti sicuri ed accedere agli investimenti obbligazionari, fortunatamente ci sono gli Exchange Traded Fund (ETF) obbligazionari , che sono fondi che contengono un paniere di strumenti di debito che includono obbligazioni di breve e lunga durata. Questi ETF obbligazionari utilizzano anche altri prodotti per aumentare i rendimenti, inclusi swap su tassi di interesse , titoli convertibili , obbligazioni a tasso variabile e altri giochi alternativi. Di seguito sono riportati cinque dei principali ETF obbligazionari da considerare per il 2021.

Tutti i dati sono aggiornati al 5 novembre 2020

Riassunto in breve:

  • Quando i tassi di interesse aumentano, le partecipazioni esistenti di obbligazionisti a tasso fisso offrono rendimenti inferiori rispetto alle nuove emissioni.
  • Al contrario, quando i tassi di interesse scendono, le obbligazioni a tasso fisso esistenti diventano attraenti, il che stimola la domanda e fa salire i prezzi delle obbligazioni.
  • L’investimento a reddito fisso può essere realizzato tramite ETF obbligazionari per aiutare gli investitori a ottenere un rendimento costante in un mercato complesso.

I Migliori 5 ETF Obbligazionari del 2021 per Rendimento

Direxion Daily 20+ Year Treasury Bull (TMF) e Bear (TMV) 3X Shares 

Direxion , un top manager di strategie con leva, offre le migliori prestazioni nella categoria obbligazionaria. Assumendo una posizione con leva tre volte sul Tesoro a 20 anni, il fondo si sforza di ottenere rendimenti elevati replicando la performance dell’ICE US Treasury 20+ Year Bond Index. Gli strumenti utilizzati per raggiungere il suo obiettivo includono l’ETF iShares 20+ Year Treasury Bond, gli SWAP iShares 20+ Year Treasury Bond ETF e contanti.

  • Prezzo: $ 38,14
  • Volume medio: 516.000
  • Asset in gestione: 284 milioni di dollari
  • Resa: 0,39%
  • Rendimento dall’inizio dell’anno: 48%
  • Rapporto di spesa: 1,09%

 

IShares Convertible Bond (ICVT)

L’ETF iShares Convertible Bond offre agli investitori una strategia di obbligazioni convertibili che mira a replicare le posizioni e il rendimento dell’indice Bloomberg Barclays US Convertible Cash Pay Bond> $ 250MM. I titoli nell’indice possono essere convertiti in contanti o azioni, il che di conseguenza rende il loro prezzo di negoziazione meno sensibile alle variazioni dei tassi di interesse.

Il fondo mira a mantenere un minimo del 90% delle proprie attività in titoli dell’indice sottostante, ma investe anche in futures, opzioni e swap. Le principali partecipazioni nel fondo includono Tesla Inc., Snap Inc., Southwest Airlines e Dish Network Corporation.

  • Prezzo: $ 86,06
  • Volume medio: 79.000
  • Asset in gestione: 867 milioni di dollari
  • Resa: 1,32%
  • Rendimento dall’inizio dell’anno: 34,44%
  • Rapporto di spesa: 0,20%

 

FlexShares Credit Scored US Long Corporate Bond Index Fund (LKOR)

Il fondo FlexShares Credit-Scred US Long Corporate Bond Index offre agli investitori un portafoglio obbligazionario personalizzato che cerca di replicare le posizioni e il rendimento dell’indice Northern Trust Credit-Scored US Long Corporate Bond, che utilizza un metodo di punteggio proprietario per selezionare obbligazioni investment-grade con una scadenza di 10 anni o più, emessi da società con almeno $ 500 milioni di capitale in circolazione.

Da quell’universo, il fondo sceglie i titoli di debito in base a fattori come l’efficienza della gestione aziendale, la redditività e la solvibilità del mercato. Le partecipazioni principali includono Verizon Communications Inc., Wells Fargo & Company, Goldman Sachs Group, Inc., Union Pacific Corporation, The Home Depot, Inc. e Visa Inc.

  • Prezzo: $ 63,72
  • Volume medio: 7.452
  • Patrimonio gestito: 46 milioni di dollari
  • Resa: 3,16%
  • Rendimento dall’inizio dell’anno: 12,31%
  • Rapporto di spesa: 0,22%

 

L’ETF SPDR Portfolio Long Term Corporate Bond (SPLB)

L’ ETF SPDR Portfolio Long Term Corporate Bond è emesso da State Street SPDR e offre agli investitori un’opzione di investimento indicizzata all’indice Bloomberg Barclays Long US Corporate, che include obbligazioni societarie investment-grade a lungo termine e un’elevata concentrazione nel settore industriale. Oltre l’80% del fondo è costituito da obbligazioni con una durata di almeno 15 anni. Le partecipazioni principali includono GE Capital International Funding Company Unlimited Company, AT&T, CVS Health Corp, Verizon Communications e Microsoft Corporation.

  • Prezzo: $ 32,44
  • Volume medio: 426.000
  • Asset in gestione: 985 milioni di dollari
  • Resa: 3,19%
  • Rendimento dall’inizio dell’anno: 10%
  • Rapporto di spesa: 0,07%

 

L’ETF VanEck Vectors Investment Grade Floating Rate (FLTR)

L’ ETF VanEck Vectors Investment Grade Floating Rate offre agli investitori prudenti un portafoglio obbligazionario a tasso variabile con rendimenti costanti. Utilizzando una strategia di replica dell’indice, il fondo cerca di abbinare le partecipazioni e il rendimento dell’indice MVIS US Investment Grade Floating Rate, che include obbligazioni a tasso variabile investment-grade di emittenti societari. Le partecipazioni principali includono Goldman Sachs, Morgan Stanley, Citigroup, Verizon Communications e Wells Fargo.

  • Prezzo: $ 25,20
  • Volume medio: 26.809
  • Patrimonio in gestione: 440 milioni di dollari
  • Resa: 1,79%
  • Rendimento dall’inizio dell’anno: 0,97%
  • Rapporto di spesa: 0,14%

Mentre gli ETF obbligazionari possono mitigare efficacemente il rischio generale, gli investimenti sottostanti possono soffrire in modo specifico di rischio di credito, rischio call, rischio di inflazione e rischio di liquidità.

Approfondimenti su ETF:

Come Investire in ETF

Exchange Trade Fund obbligazionari  

ETF Fineco

ETF Cinesi 2021 migliori

ETF più performanti

ETF a reddito fisso

Small Cap

L'Economia e la Finanza dalla parte del consumatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *