Trading Online: Previsione Mercati 2024

Qual’è la previsione mercati per il prossimo futuro? Operare nel Trading Online sarà vantaggioso, oppure è meglio rivolgersi verso a strumenti più sicuri come le obbligazioni?

Come tutti sanno, operare nel Trading Online significa semplicemente utilizzare strumenti telematici per fare investimenti. Con il Trading Online si possono quindi comprare e vendere azioni, obbligazioni, fondi azionari esattamente come si fa presso qualsiasi agenzia di banca con uno sportello finanziario. In più però il trading offre strumenti più complessi per operare nel mercato Forex, in molte borse del mondo, da la possibilità di operare utilizzando la leva finanziaria, fare trading intraday, cioè comprare un pacchetto di azioni la mattina per rivenderli la sera.

Trading online: evoluzione dei mercati finanziari

Quando parliamo di trading online, parliamo di transazione digitali di strumenti finanziari.
Esistono molte realtà bancarie, società finanziarie, italiane e straniere, ad offrire il servizio ai propri clienti. Ricordiamo che, anche se non italiane, tutte le società che offrono trading online operanti nel nostro territorio devono essere autorizzate dalla Consob.
Il meccanismo di funzionamento del trading online avviene interamente tramite internet, e tramite la rete è possibile comprare e vendere innumerevoli strumenti finanziari in maniera istantanea.
Il servizio del TOL è ormai così diffuso che molte società fanno a gara per conquistare nuova clientela, facendo leva sui costi di transazione, sulle commissioni, e su molti altri dettagli del servizio offerto.

Uno dei vantaggi primari per l’ utilizzo del trading online è rappresentato dai bassi costi operativi, rispetto ad una operatività diretta con la banca, o società finanziaria. Le stesse, inoltre, offrono servizi informativi, e supporto, al fine di poter effettuare investimenti con la maggiore consapevolezza possibile.

In Italia, il trading online è funzionante dal 1999.

Trading Online: Previsione Mercati 2024

Previsioni mercati azionari 2024

Gli investitori sono ottimisti per il 2023 e vedono il potenziale economico di un allentamento dei tassi della Fed. Ciò che va giù deve risalire.

La seconda metà sarà la straordinaria opportunità di acquisto che speravi? E il mercato azionario del 2024 creerà nuove incredibili storie di ricchezza per molti americani?

Gli aumenti dei tassi della FED sembrano essere prossimi alla fine nel 2023, e ciò lascia il 2024, 2025, 2026 con un enorme potenziale di crescita. Il 2025 sembra ancora migliore per molte ragioni politiche, economiche e tecnologiche. L’intelligenza artificiale da sola produrrà enormi guadagni in termini di produttività e profitto per le grandi aziende (titoli Magnificent 7) e ciò si estenderà alle imprese più piccole nei prossimi 5 anni.

Previsione di Tom Lee di FundStrat

Negli ultimi tempi gli investitori stanno iniziando a rispettare Tom Lee di Fundstrat. Ha previsto un 20% per l’S&P alla fine del 2022, a 4750 e ora non siamo lontani da questo risultato. Altri analisti suggeriscono che potrebbe toccare quota 5000. Lee sottolinea che stiamo vivendo una fase di grande espansione economica, non una recessione. Gli indici mostrano che la ripresa nel secondo semestre sarà più ampia.

Le aziende si sono abituate alle tariffe più alte, quindi le tariffe più basse sono un bel vantaggio.

A questo punto i mercanti della recessione sono piuttosto esauriti. Mike Wilson di JP Morgan vede ancora una recessione alla fine del 2024 e l’indice S&P che potrebbe toccare i 3000. Due prospettive molto opposte da digerire.

E se sarà buono come dice Tom Lee nel 2024, come sarà nel 2025? J Powell suggerisce che l’inflazione è vischiosa ma potrebbe attestarsi al 2% nel 2025. Vede un atterraggio morbido. Tom Lee sottolinea come le aziende si siano comportate in modo snello e meschino e trarranno vantaggio dalla prossima fase di crescita.

Jeremy Siegel di Wharton è entusiasta dei numerosi segnali positivi per i mercati e non prevede che ciò si fermerà.

Previsioni di ricerca Yardeni 2024

Ed Yardeni di Yardeni Research prevede che l’indice S&P raggiungerà nuovi massimi entro la fine del 2025. Il suo modello mostrato di seguito suggerisce un range compreso tra 4640 e 5800 all’inizio del 2026. Il suo grafico decennale mostra una chiara tendenza a lungo termine in quella direzione .

Senza forti catalizzatori per un crollo del mercato azionario , è logico che questa sia la strada. Gli effetti ritardati degli aumenti dei tassi potrebbero erodere il guadagno, ma sembra che gli investitori siano ormai bloccati sulla prospettiva a 5 anni e non si lasceranno scoraggiare. Coloro che cercano profitti rapidi dalle strategie di acquisto e vendita probabilmente si nasconderanno nelle large cap.

” Vediamo il mercato rialzista iniziato il 12 ottobre 2022, che continuerà almeno fino alla fine del prossimo anno con l’indice S&P 500 che raggiungerà un nuovo massimo record tra 4.800 e 5.400 nei prossimi 18 mesi”, afferma Yardeni in un recente comunicato . .

Previsioni Yardeni Research per il 2024/2025.

Previsioni Yardeni Research per il 2024/2025. Schermata per gentile concessione di Yardeni.com.
Portate via la FED da qui!
Sono sicuro che ormai sei stufo della FED. E una volta tolta di mezzo questa inutile miseria della FED , potresti voler essere all in sul mercato azionario entro il 2024. Ciò significa scegliere un paniere di titoli in crescita di qualità che daranno un grande impulso al tuo 401k o al tuo portafoglio.

Naturalmente, non si solleveranno tutti con la stessa marea. Se sei un investitore ben informato, potresti cogliere ondate successive in diversi settori. A questo punto, gli investitori autodiretti dovrebbero imparare tutto ciò che possono su quali settori S&P saranno caldi e di quali azioni possono essere sicuri. Alcuni potrebbero non essere adatti a te se non hai conoscenze tecniche in un settore. Non acquistare titoli farmaceutici se non sai nulla di quel settore.

Ricerca le aziende ora, così sarai pronto per acquistare presto. Se le azioni dovessero crollare questo ottobre, allora avrai ancora più opportunità di investire i tuoi soldi in alcuni titoli in fondo.

Guardare indietro per guardare avanti
Guardando indietro agli ultimi 5 anni come nel grafico sottostante, possiamo vedere che la performance del titolo di quest’anno è stata più buona che mai. E guarda quanto spazio c’è per crescere. Sebbene il forte aumento dei tassi di interesse abbia danneggiato le imprese statunitensi, la Casa Bianca ha molti soldi da spendere il prossimo anno in progetti infrastrutturali di capitale, incentivando l’onshoring della produzione statunitense e altro ancora.

Nonostante i tassi di interesse elevati e la ristretta offerta di moneta, le cose sembrano andare bene. La maggior parte della crescita ovviamente avviene attraverso le large cap, in particolare i titoli mega tech.

Ecco 3 ragioni principali per cui le prospettive di mercato per il 2024 sono positive:

  1. Joe Biden deve essere rieletto e non lo farà se ci sarà una recessione
  2. I democratici hanno migliaia di miliardi da spendere
  3. la produzione viene ripristinata negli Stati Uniti

 

E da inizio anno, solo il Dow è rimasto indietro, ed è cresciuto di circa il 12% negli ultimi due mesi. Quindi qualcosa sta bollendo nei mercati azionari. Gli investitori lo sanno e l’ottimismo è forte ma cauto. Anche gli investitori della FOMO sono ansiosi di rientrare per a

Principali indici azionari: Dow Jones, NASDAQ, S&P, Russell2000 da inizio anno.
Principali indici azionari: Dow Jones, NASDAQ, S&P, Russell2000 da inizio anno. Schermata per gentile concessione di Google Finanza.
Gli indici NASDAQ e S&P hanno avuto un primo semestre fenomenale. E con tassi di interesse più bassi, il NASDAQ impressionerà, mentre il Dow Jones è all’alba di una corsa al rialzo. Mentre gli orsi del mercato mantengono le loro prospettive cupe, possiamo vedere che i mercati sono pronti a salire. Non è un ambiente ideale per il profitto aziendale, con la domanda in calo, i costi in aumento e il denaro sempre più scarso.

Questi titoli con le migliori performance quest’anno (ponderati alfa) mostrano una crescita fenomenale. Alcuni investitori sono diventati estremamente ricchi grazie a questi prezzi elencati qui. Tesla, Intell e Nvidia Super Micro Computer sono solo alcuni dei titoli tecnologici più interessanti che aprono la strada verso il 2024.

Il 2024 è un anno speciale

Il 2024 è l’anno in cui i tassi smetteranno di aumentare, il che consentirà agli investitori e alle imprese di fare piani seri per la crescita, le vendite e l’innovazione. Questo potrebbe essere il motivo per cui l’intelligenza artificiale è così avvincente. Molti ritengono che questa bolla azionaria dell’IA scoppierà, ma in realtà si estenderà ulteriormente dove verranno annunciati i vincitori. Ciò ci porterà comunque oltre il 2024.

La crescita del PIL statunitense nel secondo trimestre è stata del 2,4% quando tutto era contro di essa.

Per quanto riguarda i fattori macroeconomici, le stime di crescita del PIL per i paesi sviluppati sono di un basso 1,3% e un misero 0,9% nel 2024. Gli esperti ritengono che la persistente politica monetaria restrittiva frenerà la domanda. Le aspettative di un PIL basso derivano dal continuo inasprimento del bilancio della FED, che potrebbero invertire, e da tassi di interesse elevati che dovrebbero scendere.

Quindi iniziamo con quella cupa proiezione per il prossimo anno , che suggerisce che i governi non abbasseranno i tassi di interesse a fronte di default, banche non possono concedere prestiti e continue difficoltà economiche per la maggior parte delle imprese. Sarebbe molto impopolare politicamente e i democratici pattinano sul ghiaccio sottile.

Il calo di popolarità di Joe Biden e dei Democratici probabilmente significa che inizieranno a cedere alla crescita economica con l’avvicinarsi delle elezioni del novembre 2024. Sembra che l’inflazione diminuirà fino alla fine del 2023 e all’inizio del 2024. La curva a campana mostra chiaramente che siamo fuori dalla zona di pericolo con l’inflazione, anche se ci vorrà il resto dell’anno per raffreddarsi completamente.

Aumentando l’offerta ai mercati con domanda in calo, i prezzi dovrebbero scendere. Se i tassi verranno abbassati, l’economia del 2024 tornerà rapidamente indietro. La mia ipotesi è che Biden allenterà i discorsi sulla lotta all’inflazione ed eviterà la stagflazione da cui la FED è apparentemente ossessionata.

Prospettive del mercato completo: questo post combinato con le previsioni del mercato azionario , le previsioni a 3 mesi , le prospettive a 6 mesi e le proiezioni a 5 anni ti aiutano a generare una visione ampia e approfondita del mercato degli investimenti in futuro. Assicurati di prendere le tue decisioni di investimento da ogni prospettiva importante ed evita il clamore aziendale/politico.

 

Una prospettiva più positiva è quella più probabile nel 2024

Bank of America ha recentemente commentato un potenziale scenario per l’anno 2024, anche se va notato che le loro previsioni dello scorso anno prevedevano un calo del 24% quest’anno, che non si è materializzato.

Potrebbe dirci che prevedere e prevedere non sono un compito facile nemmeno per chi ha tutti i dati a disposizione, e anche per qualcosa come ChatGPT . Tuttavia, BofA ritiene che il 2024 sarà un buon anno per gli investitori. Attribuiscono la proiezione positiva a:

La situazione creditizia statunitense dovrebbe migliorare o almeno non peggiorare

Gli utili del primo trimestre 2023 delle società S&P 500 sono stati positivi, superando le stime

le condizioni del credito potrebbero rimanere stabili se le società di private equity e di venture capital impiegassero la loro liquidità di 2,2 trilioni di dollari
le società di capitale/private equity si attestano ancora a livelli record

Inoltre, lo stratega della ricerca tecnica di BofA Stephen Suttmeier ha citato 2 segnali rialzisti (ampiezza del mercato e segnali tecnici dagli indici di 73 paesi) che potrebbero spingere l’S&P 500 a 4.900 entro marzo 2024 (in aumento del 19% rispetto ai livelli attuali).

In un post di Business Insider , Suttmeier ha affermato: “ Questa tendenza del 2023 per l’S&P 500 è come altre svolte rialziste del “muro di preoccupazione” nel 2020, 2019, 2016 e 2012 ”. Quindi, sulla base delle tendenze passate, suggerisce che un evento simile si verificherà nel 2024.

Questa prospettiva sembra abbastanza realistica. Ciò che potrebbe aggiungersi a tutto questo è che il governo americano dovrà contenere la spesa a causa della crisi del tetto del debito . Il regime di Biden dovrà stimolare l’economia attraverso misure che non gli piacciono: deregolamentazione e riduzione delle tasse .

La fiducia dei consumatori è in declino quest’anno e le politiche di tassi di interesse elevati stanno iniziando a erodere la crescita, la spesa, l’occupazione e gli investimenti. Invece, la scelta di lasciare che l’economia produca di più è la strada migliore da intraprendere.

Come mostra questo grafico di Statista, la previsione è più positiva, con una crescita del PIL di circa 1 trilione di dollari ogni anno fino al 2025.

LongForecast e Trading Economics sul mercato azionario del 2024

Trading Economics prevede un calo dell’S&P di 350 punti entro il primo trimestre del 2024, un calo del Dow Jones di quasi 2800 punti e un calo del NASDAQ di circa 1100 punti. Chiaramente si prevede una performance in calo fino al 2024.

Principali prospettive dell’indice al primo trimestre del 2024.
Principali prospettive dell’indice per il primo trimestre del 2024. Screenshot per gentile concessione di Trading Economics.
Le previsioni a lungo termine vedono il Dow Jones scendere del 17% entro la fine del 2024, il NASDAQ del 12% e l’ S&P 500 del 10,9%. Chiaramente, vedono la FED restare su tassi elevati e stabilità di bilancio.

In ultima analisi, c’è molto contante depositato nei conti bancari e nei mercati monetari. Quando i tassi scendono, gli investitori vorranno spostare quel denaro in azioni per prendere il treno rialzista in partenza dalla stazione (FOMO). Stanno aspettando l’inasprimento della Fed e l’allentamento dei tassi elevati come segnale chiave per iniziare ad acquistare azioni . Questo movimento di denaro influenzerà le previsioni S&P per il 2024 , le previsioni del NASDAQ per il 2024 e le previsioni del Dow Jones per il 2024 .

Una volta ridotta l’inflazione, gli esperti ritengono che la Fed debba presto allentare i tassi per evitare un atterraggio duro e una recessione. Politicamente, non è un buon momento per una recessione e gli americani si aspettavano qualcosa di meglio dopo la pandemia.

Se i Democratici non richiamano i cani della recessione, Biden perderà le elezioni del 2024 con un ampio margine.

Nel complesso, dopo una performance bassa nel terzo, quarto e primo trimestre del 2024, S&P, Dow Jones e NASDAQ dovrebbero riprendersi bene. Il 2023 è un’opportunità di acquisto in ribasso e gli investitori cercheranno il fondo del mercato e i migliori titoli con il maggior potenziale di crescita.

 

Previsioni Trading Online e strategie:

Dal 2014 scriviamo di finanza, economia, investimenti, prestiti, banche. Scriviamo recensioni e guide su: investimenti , trading online, operazioni di borsa, prestiti, facciamo recensioni di prodotti finanziari cercando di spiegare al lettore in modo semplice ed intuitivo il mondo e le notizie della finanza italiana ed internazionale. "La finanza al servizio del consumatore" è il Nostro motto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.