Analisi Tecnica Azioni MPS, Campari, e A2A per 2 Agosto

L’esame dei più importanti titoli su Piazza Affari fa notare instabilità e turbolenze in ogni realtà, che in nessun caso è casuale ma si basa sulle situazioni societarie. Su dati ufficiali Borsa Italiana, ecco l’analisi tecnica e fondamentale delle azioni Davide Campari-Milano (BIT: CPR), Monte dei Paschi di Siena (BIT: BMPS) e A2A (BIT: A2A), in vista della prima settimana di agosto 2023.

Analisi azioni Davide Campari-Milano (BIT: CPR)

Società italiana e in seguito olandese operante nel settore alimentare fondata a Milano nel 1860, Davide Campari-Milano è specializzata nella produzione di bevande analcoliche e alcoliche, tra tutte il bitter Campari, prodotto di punta. Altri marchi controllati sono Amaro Averna, Aperol, Crodino, Cynar e Wild Turkey.

Le analisi tecnica e fondamentale Davide Campari-Milano

Di seguito sono sintetizzate le informazioni chiave fornite nell’analisi tecnica:

  • Chiusura , il titolo ha chiuso in modo pressoché invariato rispetto al giorno precedente
  • Andamento giornaliero, il titolo ha aperto a 12,30 euro/azione, per poi chiudere con valore intraday di 12,38 euro/azione
  • Andamento settimanale, il titolo ha sottoperformato rispetto all’indice FTSE MIB sulla forza relativa, contando -1,24% contro +2,25%
  • Tendenza breve, il titolo prevede trend al ribasso sul breve termine
  • Resistenza, il titolo potrebbe raggiungere la resistenza massima a 12,63 euro/azione
  • Supporto, il titolo potrebbe raggiungere il supporto più immediato a 12,24 euro/azione in caso di ribasso, o 12,11 euro/azione in caso di ulteriori cali
  • Proiezione al rialzo, il titolo potrebbe raggiungere il target price di 12,39 euro/azione
  • Stabilità, il titolo presenta volatilità giornaliera a 1,369
  • Appetibilità, il titolo può essere particolarmente adatto a investitori avversi al rischio di perdita
  • Operatività consigliata, per il titolo, a trend costante, si consiglia un’operatività di breve periodo, col mercato che mostra interesse nell’aumento di volumi giornalieri rispetto alla media mobile mensile, con 2.855.139 scambi rispetto ai 2.080.029 degli ultimi 30 giorni

Di seguito sono sintetizzate le informazioni chiave fornite nell’analisi fondamentale:

  • Espansione utile netto (EPS), il titolo potrebbe avere una valutazione dell’utile netto limitata nei prossimi anni, indicando un segnale di regressione rispetto che in precedenza
  • Margini e redditività, il titolo presenta margini tra i più elevati su Borsa Italiana, con attività particolarmente redditizia e ottime capacità di generare profitti
  • Dividendi, il titolo presenta aspettative di dividendo particolarmente basse o nulle, un punto di debolezza per gli investitori che cercano guadagni dai dividendi
  • Previsioni utili/azione, il titolo ha rivisto al ribasso le previsioni di utili per azione negli ultimi 12 mesi
  • Consenso analisti, il titolo soffre di giudizi negativi da parte degli analisti negli ultimi quattro mesi, con opinioni peggiorate che destano preoccupazioni sull’immediato futuro, sconsigliando l’acquisto
  • Visibilità attività, secondo le stime degli analisti la società Davide Campari-Milano ha una visibilità ridotta e discutibile
  • Dati di attività, Davide Campari-Milano ha registrato dati d’attività superiori alle aspettative, indicando un segnale positivo su gestione e flussi di cassa
  • Valorizzazione azienda, Davide Campari-Milano presenta una valorizzazione relativamente elevata rispetto al valore degli attivi tangibili
  • Rivisitazione previsioni fatturato, Davide Campari-Milano ha previsioni di fatturato riviste al rialzo per l’ultimo anno, con proiezioni di crescita secondo gli analisti
  • Revisione prezzo obiettivo, il titolo ha rivisto al rialzo il prezzo obiettivo medio negli ultimi quattro mesi, creando uno scenario ottimistico

Analisi azioni Monte Paschi Siena (BIT: BMPS)

Banca più antica e longeva al mondo fondata a Siena nel 1472, Monte dei Paschi è specializzata nelle soluzioni d’investimento, assicurazione e pensione, con consulenza finanziaria e finanza innovativa d’impresa, senza dimenticare le attività tradizionali. Controllata al 64,23% dal Ministero dell’Economia e Finanze, sua partecipata è Widiba.

Di seguito sono sintetizzate le informazioni chiave fornite nell’analisi tecnica:

  • Chiusura , il titolo ha chiuso con +0,27% rispetto al giorno precedente
  • Andamento giornaliero, il titolo ha chiuso la giornata a 2,59 euro/azione, in modo tendenzialmente invariato rispetto all’apertura
  • Andamento settimanale, il titolo ha avuto performance migliori rispetto all’indice FTSE MIB sulla forza relativa, contando +2,65% contro +2,25%
  • Tendenza breve, il titolo prevede trend in leggero rialzo sul breve termine, basato più sul mercato di riferimento che da fattori aziendali
  • Resistenza, il titolo potrebbe raggiungere la resistenza massima a 2,73 euro/azione
  • Supporto, il titolo potrebbe raggiungere il supporto più immediato a 2,48 euro/azione in caso di ribasso
  • Proiezione al rialzo, il titolo potrebbe raggiungere il target price di 2,63 euro/azione
  • Stabilità, il titolo presenta volatilità giornaliera a 5,681
  • Appetibilità, il titolo può essere particolarmente adatto a investitori che non temono i rischi ma cercano guadagni importanti
  • Operatività consigliata, per il titolo si consiglia un’operatività di medio periodo, col mercato che mostra plauso nei volumi giornalieri maggiori rispetto alla media mobile mensile, con 10.963.576 scambi rispetto agli 8.757.371 degli ultimi 30 giorni

Di seguito sono sintetizzate le informazioni chiave fornite nell’analisi fondamentale:

  • Espansione utile netto (EPS), il titolo potrebbe avere un potenziale di crescita dell’utile netto ridotto nei prossimi anni
  • Margini e redditività, il titolo presenta ottimi margini netti e multipli di guadagno favorevoli, implicando che l’attività è altamente redditizia e il valore su Borsa Italiana può sembrare più economico rispetto al valore netto contabile
  • Dividendi, il titolo presenta dividendi pochi o nulli, il che significa un rendimento minimo o inesistente
  • Previsioni utili/azione, il titolo ha avuto correzioni significative degli utili negli ultimi quattro mesi, ma gli analisti hanno rivisto al rialzo le stime in modo sostanziale
  • Consenso analisti, il titolo rientra tra i nomi con le più ridotte proiezioni di crescita da parte degli analisti, specialmente negli ultimi dodici mesi, sconsigliando l’acquisto
  • Visibilità attività, secondo le stime degli analisti la società Monte Paschi di Siena ha una visibilità relativamente bassa, cosa che potrebbe comportare maggiori incertezze nel futuro
  • Dati di attività, Monte Paschi di Siena ha registrato dati d’attività superiori alle aspettative, in linea coi precedenti storici
  • Valorizzazione azienda, Monte Paschi di Siena presenta una valorizzazione relativamente elevata rispetto al rendimento azionario
  • Rivisitazione previsioni fatturato, Monte Paschi di Siena ha previsioni di fatturato riviste al rialzo per gli ultimi quattro e dodici mesi, facendo ipotizzare proiezioni di crescita futura
  • Revisione prezzo obiettivo, il titolo ha rivisto nettamente al rialzo il prezzo obiettivo medio negli ultimi quattro mesi, aprendo uno scenario ottimistico

Analisi azioni A2A (BIT: A2A)

Società multiservizi italiana fondata a Milano nel 2008, A2A opera in produzione e distribuzione di energia elettrica e gas da fonti rinnovabili, così come gestione rifiuti, servizi ambientali, efficientamento energetico, smart city ed economia circolare in generale. Nasce dalla fusione di AEM, ASM Brescia e AMSA.

Di seguito sono sintetizzate le informazioni chiave fornite nell’analisi tecnica:

  • Chiusura , il titolo ha chiuso con -0,82% rispetto al giorno precedente
  • Andamento giornaliero, il titolo ha aperto la giornata a 1,71 euro/azione, perdendo fino a 1,70 euro/azione alla chiusura
  • Andamento settimanale, il titolo ha avuto performance peggiori rispetto all’indice FTSE MIB in termini di forza relativa, contando +1,07% contro +2,25%
  • Tendenza breve, il titolo prevede trend in leggero calo sul breve termine, portando gli investitori più timorosi a vendere
  • Resistenza, il titolo potrebbe raggiungere la resistenza massima a 1,73 euro/azione
  • Supporto, il titolo potrebbe raggiungere il supporto più immediato a 1,68 euro/azione in caso di ribasso
  • Proiezione al rialzo, il titolo potrebbe raggiungere il target price di 1,71 euro/azione
  • Stabilità, il titolo presenta volatilità giornaliera a 1,645
  • Appetibilità, il titolo può essere particolarmente adatto a investitori poco propensi al rischio  ma che si accontentano di guadagni modesti
  • Operatività consigliata, per il titolo, a trend costante, si consiglia un’operatività di medio periodo, col mercato che apprezza l’aumento dei volumi giornalieri rispetto alla media mobile mensile, superiori rispetto agli 8.531.008 scambi degli ultimi 30 giorni

Di seguito sono sintetizzate le informazioni chiave fornite nell’analisi fondamentale:

  • Espansione utile netto (EPS), il titolo potrebbe avere una crescita dell’utile netto minimo nei prossimi esercizi, elemento che rappresenterebbe un notevole punto debole per l’azienda
  • Margini e redditività, il titolo presenta margini netti fragili, dato che indica difficoltà per l’azienda nell’affrontare criticità finanziarie
  • Dividendi, il titolo ha aspettative di dividendi relativamente elevate, un elemento positivo per investitori interessati che desiderano rendimenti costanti
  • Previsioni utili/azione, il titolo ha avuto correzioni al rialzo dagli analisti sulle aspettative di reddito futuro, che potrà contribuire a sostenere il valore azionario
  • Consenso analisti, il titolo presenta un’opinione media peggiorata negli ultimi quattro mesi, con giudizio degli analisti rivisto in negativo che indica mancanza di fiducia da parte degli esperti di settore
  • Visibilità attività, secondo le stime degli analisti la società A2A ha una buona visibilità sugli sviluppo futuri, con opinioni generalmente concordi sulle stime di crescita
  • Dati di attività, A2A ha registrato dati d’attività in linea con il profilo storico e crescita costante
  • Valorizzazione azienda, A2A presenta una valorizzazione relativamente elevata in linea coi rendimenti azionari
  • Rivisitazione previsioni fatturato, A2A ha prospettive di crescita nel fatturato ridotte, dato che rappresenta un percorso difficile per avere crescite significative
  • Revisione prezzo obiettivo, il titolo ha rivisto fortemente al rialzo il prezzo obiettivo medio negli ultimi quattro mesi, aprendo uno scenario che gli analisti definiscono favorevole

 

Analisi Tecnica Azioni MPS, Campari, e A2A per Agosto

ARTICOLI CORRELATI

Analisi Tecnica Azioni Fineco, Azimut ed ERG per Agosto 2023

Analisi Tecnica Azioni Fineco, Azimut ed ERG per Agosto 2023

Esaminando i più importanti titoli azionari su Piazza Affari, oggi osserveremo un’analisi tecnica delle azioni…

Analisi Tecnica e Fondamentale Azioni ENI ed ENEL 31 Luglio 2023

Analisi Tecnica e Fondamentale Azioni ENI ed ENEL 31 Luglio 2023

Ecco l’analisi tecnica e fondamentale delle azioni delle principali aziende italiane di energia, la ENI…

Dal 2014 scriviamo di finanza, economia, investimenti, prestiti, banche. Scriviamo recensioni e guide su: investimenti , trading online, operazioni di borsa, prestiti, facciamo recensioni di prodotti finanziari cercando di spiegare al lettore in modo semplice ed intuitivo il mondo e le notizie della finanza italiana ed internazionale. "La finanza al servizio del consumatore" è il Nostro motto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.