Analisi Tecnica Azioni Unicredit, Juventus, Banca BPM, BPER per 25 Agosto

L’estate sta finendo, il campionato di calcio è iniziato e non potevamo non parlare delle azioni della squadra di calcio italiana più seguita. Di seguito l’analisi tecnica delle azioni di Unicredit ( BIT: UCG) , Juventus ( BIT: JUVE) , Banca BPM ( BIT: BAMI ), Banca BPER ( BIT:BPE) per il 25 Agosto.

Se vuoi vedere i grafici delle quotazioni di queste azioni, i vari target price espressi dai maggiori operatori di borsa a livello mondiale e gli altri dati, clicca sul simbolo dell’azione e vai alla pagina di riferimento dove troverai informazioni più panoramiche di queste società quotate in borsa.

 

Analisi tecnica azioni Unicredit ( BIT:UCG)

Unicredit ha registrato un moderato calo il 24 agosto, con una variazione percentuale negativa dello 0,45% rispetto alla seduta precedente.

La giornata è iniziata positivamente con un prezzo di apertura di 22,11 Euro, vicino ai massimi del 22 agosto, ma si è indebolito per tutta la sessione chiudendo vicino al minimo a 21,86.

La performance di Unicredit durante la settimana ha seguito da vicino l’indice FTSE MIB, risultando più influenzata dal mercato che da notizie specifiche della società.

L’analisi tecnica a medio termine di Unicredit indica una linea di tendenza negativa, ma l’analisi a breve termine suggerisce un trend ribassista meno intenso, che potrebbe portare ad una curva positiva verso l’area di resistenza a 22,1. Il target è fissato a 22.54, con il primo supporto a 21.66.

Gli investitori istituzionali non sono molto coinvolti in Unicredit, con volumi di scambi giornalieri di 12.348.490 inferiori alla media mobile di un mese di 12.738.309.

Il rischio di investimento è relativamente basso a causa della bassa volatilità intraday di 2.185, che indica un andamento stabile del titolo.

Questa situazione è favorevole per gli investitori che cercano profitti moderati senza un alto rischio di perdita.

 

ANALISI TECNICA AZIONI JUVENTUS ( BIT: JUVE)

Chiusura del 23 agosto:

– La società del settore del calcio professionistico ha registrato un incremento frazionario, realizzando un modesto utile pari a +0,41%.
– I primi movimenti di borsa sono stati vivaci, partendo da 0,3446 euro, leggermente al di sotto del picco della seduta precedente.
– Il trend della Juventus è strettamente allineato al FTSE MIB, indicando che si tratta di un asset a basso alfa senza valore aggiunto in termini di performance rispetto all’indice di riferimento.

Analisi tecnica di stato e trend:

– Si rafforza lo status tecnico a breve termine della Juventus.
– Area di resistenza a 0,3487, mentre il supporto iniziale è a 0,3375.
– Le attuali implicazioni tecniche suggeriscono un’espansione rialzista della performance, con resistenza prevista a 0,3599.

Analisi del rischio:

– Il rendimento della Juventus è sotto controllo.
– I volumi di scambi giornalieri di 2.933.223 sono inferiori alla media mobile di un mese di 3.502.164.
– La deviazione del prezzo del titolo è piccola e la volatilità giornaliera è misurata a 2,263.

 

Analisi Tecnica azioni Banco BPM ( BIT: BAMI)

Chiusura del 23 agosto:

– L’operazione bancaria incorporata dal Banco Popolare e dalla Popolare di Milano si è chiusa il 23 agosto con una variazione percentuale negativa dello 0,73% rispetto alla seduta precedente.
– Il titolo ha iniziato la giornata in modo neutrale, si è indebolito nel corso della giornata e ha chiuso a 4,324.
– L’analisi settimanale mostra che il Banco BPM ha sottoperformato rispetto al FTSE MIB, indicando una relativa debolezza rispetto al mercato.

Analisi tecnica di Status e trend (Status and Trend Analysis):

– Le prospettive tecniche per il Banco BPM suggeriscono una continuazione del trend ribassista verso un test del supporto a 4.322 e della resistenza a 4.375.
– Le previsioni prevedono un’ulteriore fase negativa, toccando nuovi minimi intorno a 4.305.

Analisi del rischio:

– La stabilità tendenziale del Banco BPM è indicata dalla sua bassa volatilità giornaliera a 2.037 e dai volumi di scambi giornalieri relativamente bassi.
– Gli investitori istituzionali sembrano meno interessati a causa dei bassi volumi, che non comportano scostamenti significativi dei prezzi.

 

Analisi Tecnica Banca BPER ( BIT:BPE)

 

Seduta di Borsa BPER giorno precedente:

– Il titolo della banca è rimasto relativamente invariato, chiudendo con un moderato calo del -0,15%.
– Il titolo è partito da 2,762 euro, inferiore ai massimi del giorno precedente, ed è peggiorato nel corso della seduta, chiudendo a 2,746 euro, il minimo della giornata.
– L’analisi settimanale mostra che la linea di tendenza rialzista di BPER è più pronunciata rispetto all’indice di riferimento, indicando un maggiore interesse del mercato per il titolo.

Analisi tecnica dello stato e delle tendenze:

– Le prospettive di medio termine per Banca Popolare Emilia Romagna confermano l’andamento negativo della curva.
– L’analisi dei grafici a breve termine indica un indebolimento della fase ribassista, che potrebbe portare ad un movimento al rialzo verso la prima area di resistenza a 2.777. Livello di supporto a 2.699. Fattori positivi potrebbero spingere il titolo verso un nuovo massimo intorno a 2,855.

Analisi del rischio:

– La performance di BPER è sotto controllo.
– I volumi di scambi giornalieri pari a 19.036.964 sono inferiori alla media mobile di un mese di 19.441.415.
– La deviazione del prezzo del titolo è stretta, con un valore di volatilità giornaliera di 2,119.

Informazioni aggiuntive:

  • Livelli di resistenza: 2.855 (resistenza 2), 2.777 (resistenza 1)
  • Prezzo di chiusura: 2.746
  • Livelli di supporto: 2.699 (supporto 1), 2.653 (supporto 2)
  • Volatilità giornaliera: 2.119
  • Valore a rischio (VaR)%: 4,929
  • Performance settimanale: 0,84%
  • Performance FTSE MIB (settimana): 0,22%
  • Performance annuale: 43,13%

 

Analisi Tecnica Azioni Unicredit, Juventus, Banca BPM, BPER per 25 Agosto

PREGI E DIFETTI DELL’ANALISI TECNICA E DELL’ANALISI FONDAMENTALE IN FINANZA

 

Analisi tecnica

Analisi fondamentale

Pregi:

Pregi:

* Si basa su dati storici, che sono facilmente disponibili. * Considera i fattori fondamentali che influenzano il valore di un titolo.
* È relativamente semplice da imparare e applicare. * Può fornire informazioni utili per il lungo periodo.
* Può essere utilizzata per identificare tendenze e opportunità di trading. * Può aiutare a valutare il potenziale di crescita di un’azienda.

Difetti:

Difetti:

* Può essere soggettiva e può portare a conclusioni errate. * Può essere difficile identificare tutti i fattori fondamentali che influenzano un titolo.
* Non sempre è in grado di prevedere correttamente i movimenti dei prezzi. * Può essere lenta a reagire ai cambiamenti nei fondamentali.
* Può essere utilizzata per il trading di breve termine, che può essere rischioso.

In conclusione, l’analisi tecnica e l’analisi fondamentale sono due approcci complementari all’analisi finanziaria. L’analisi tecnica può essere utile per identificare tendenze e opportunità di trading a breve termine, mentre l’analisi fondamentale può aiutare a valutare il potenziale di crescita di un’azienda nel lungo periodo. I trader e gli investitori dovrebbero utilizzare un approccio misto, tenendo conto dei vantaggi e degli svantaggi di entrambe le analisi.

ARTICOLI CORRELATI

Analisi Tecnica Azioni Intesa Sanpaolo, MPS, Telecom, Saipem per 23 Agosto

Analisi Tecnica Azioni Intesa Sanpaolo, MPS, Telecom, Saipem

Di seguito l’analisi tecnica delle azioni Intesa Sanpaolo ( BIT:ISP) , Monte dei Paschi di…

Autore

  • Economia-italia.com

    Amministratore e CEO del portale www.economia-italia.com Massy Biagio è anche analista finanziario, trader, si avvicina al mondo della finanza dopo aver frequentato la Facoltà di Economia e Commercio presso l'Università di Perugia. Collaboratore di varie testate online dal 2007, in cui scrive di economia, mercati, politica ed economia internazionale, lavoro, fare impresa, marketing, dal 2014 è CEO di www.economia-italia.com.

    Visualizza tutti gli articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *