Miglior Conto Corrente Aziendale Online/ Conto Business Marzo 2024

Chi gestisce un’azienda sa quanto è importante avere un conto business, cioè un conto aziendale che gli permetta di fare operazioni in modo semplice ed intuitivo di tutti i tipi.

In questo articolo troverete una spiegazione generale e i link di approfondimento a tutti gli articoli riguardanti i Conti Aziendali offerti dalle varie banche che abbiamo recensito.

Cos’è un Conto Aziendale o Conto Business

Un conto corrente aziendale, spesso chiamato “conto business” o “business account” nei paesi anglofoni, è un tipo di conto bancario destinato esclusivamente ad un uso professionale o aziendale, anche se l’obbligo di tenere un conto business non è per tutte le aziende italiane; a differenza dei conti correnti personali che sono destinati all’uso privato dei singoli individui. E’ obbligatorio sopra ai 40.000 euro di fatturato. Come ogni altro conto corrente, anche quello aziendale è soggetto al pignoramento.

Ecco alcune delle caratteristiche principali di un conto corrente aziendale:

  1. Operazioni Aziendali: Consente alle imprese di effettuare operazioni giornaliere come pagamenti ai fornitori, ricezione di pagamenti dai clienti, gestione della tesoreria e altro ancora.
  2. Strumenti Online: Molti conti business offrono strumenti di banking online che aiutano gli imprenditori a gestire il proprio business in modo più efficace, come la gestione dei pagamenti, la consultazione di estratti conto, l’esecuzione di bonifici e altro.
  3. Strumenti Finanziari Specifici: Alcuni conti business possono offrire accesso a prodotti finanziari specializzati, come prestiti aziendali, leasing, factoring e altri servizi bancari dedicati alle imprese.
  4. Costi e Commissioni: Mentre molti conti correnti personali potrebbero offrire servizi a costi minimi o zero, i conti business tendono ad avere tariffe e commissioni leggermente più elevate, a causa della maggiore complessità e del volume delle operazioni.
  5. Requisiti di Apertura: Le banche possono richiedere documenti specifici per l’apertura di un conto business, come la licenza commerciale, l’atto costitutivo della società, e altri documenti legali e fiscali pertinenti.
  6. Protezione Contro gli Overdraft: Molti conti business offrono una protezione contro gli scoperti, il che può essere utile per le aziende con flussi di cassa variabili.

La scelta di un conto corrente aziendale dovrebbe essere basata sulle esigenze specifiche della tua impresa e su come prevedi di utilizzare il conto. È sempre una buona idea confrontare le offerte di diverse banche e leggere attentamente i termini e le condizioni prima di aprire un conto.

Come ed in base a cosa scegliere un conto aziendale

  1. Visita i Siti Web delle Banche: La maggior parte delle banche offre informazioni dettagliate sui loro prodotti sul loro sito web, inclusi i conti business. Qui potresti trovare informazioni sulle tariffe, sui servizi inclusi e altre caratteristiche del conto.
  2. Consulta Fonti Terze: Ci sono molte piattaforme e siti web che comparano i conti business disponibili sul mercato italiano. Questi siti possono fornire una panoramica delle caratteristiche e dei costi associati a ciascun conto.
  3. Chiedi alle Associazioni di Categoria: Se sei membro di una camera di commercio o di un’associazione di categoria, potrebbero avere risorse o raccomandazioni sui conti business più adatti alle esigenze delle imprese nella tua area o settore.
  4. Consultazione Personale: Considera a

 

Ecco il miglior conto business / conto aziendale oggi

Miglior Conto Aziendale / Migliore Conto Business

Ecco il migliore conto corrente aziendale o Conto Business offerto dalle piùà importanti banche italiane
BancaConto BusinessCostiServizi
Fineco BankBusinessA partire da 25 euro/meseCarta di credito, carta di debito, bonifici, assegni, conti correnti, servizi online e app mobile
Intesa SanpaoloBusiness OneA partire da 10 euro/meseCarta di credito, carta di debito, bonifici, assegni, conti correnti, servizi online e app mobile
UniCreditBusiness ClassicA partire da 15 euro/meseCarta di credito, carta di debito, bonifici, assegni, conti correnti, servizi online e app mobile
Banco BPMBusiness OneA partire da 10 euro/meseCarta di credito, carta di debito, bonifici, assegni, conti correnti, servizi online e app mobile
BPER BancaBusinessA partire da 12 euro/meseCarta di credito, carta di debito, bonifici, assegni, conti correnti, servizi online e app mobile
Qonto3 tipi di BusinessDa 9 a 39 €/meseFatturazione elettronica, Fatturazione, Conto, carte + carte illimitate, strumenti per la contabilità automatizzati ecc.
Conto Banca Sella 2 tipi di Business- 13 euro a trimestre

- 31,75 euro a trimestre

Carta gratuita primo anno

È importante notare che i costi e i servizi offerti possono variare a seconda delle dimensioni e della natura dell’attività commerciale. È quindi consigliabile contattare direttamente la banca per maggiori informazioni.

Ecco alcuni dei servizi più comuni offerti dai conti business:

  • Carte di credito e di debito
  • Bonifici e assegni
  • Conti correnti
  • Servizi online e app mobile
  • Assistenza clienti
  • Prestiti e finanziamenti
  • Assicurazioni
  • Consulenza finanziaria

La scelta del conto business più adatto alla propria attività dipende da una serie di fattori, tra cui le dimensioni dell’azienda, il settore di attività, il volume di fatturato e le esigenze finanziarie. È quindi importante confrontare le offerte delle diverse banche per trovare quella che offre il miglior rapporto qualità-prezzo.

1. Fineco Bank Business

Fineco Bank Business è un conto corrente online dedicato alle aziende di tutte le dimensioni. Il conto offre una serie di servizi e funzionalità per la gestione finanziaria della propria attività, tra cui:

  • Conti correnti, carte di credito e di debito, bonifici, assegni, F24, domiciliazioni, pagamenti online, ordini di pagamento, conti deposito, conti titoli, trading online, prestiti e finanziamenti, assicurazioni, consulenza finanziaria.
  • Accesso ai servizi online e all’app mobile Fineco Bank, che permettono di gestire il proprio conto da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento.
  • Assistenza clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

I costi del conto Fineco Bank Business variano a seconda della dimensione dell’azienda e dei servizi richiesti. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito web di Fineco Bank.

Ecco una panoramica dei principali vantaggi del conto Fineco Bank Business:

  • Servizi e funzionalità online e mobile per la gestione finanziaria della propria attività.
  • Accesso ai servizi di trading online, prestiti e finanziamenti, assicurazioni e consulenza finanziaria.
  • Assistenza clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
  • Costi competitivi.

Se stai cercando un conto corrente online per la tua attività, Fineco Bank Business è una buona soluzione da considerare.

2. Banca Intesa Conto Business insieme Illimitato:

“Conto Business Insieme Illimitato” rivolto ad artigiani, piccole imprese e professionisti.

Idoneità: possono accedere al conto coloro che svolgono attività commerciali che generano ricavi inferiori a 2,5 milioni di euro.

Costo mensile: il conto costa 19,50 euro al mese per i primi 12 mesi (invece di 30 euro) per i nuovi clienti che aprono un conto entro il 31 ottobre 2023.

Incentivi per diversi segmenti:

Startup o PMI innovatrici: offre una commissione di base gratuita per i primi 3 anni e rinuncia alle commissioni di trasferimento SEPA per i primi 6 mesi.

Artigiani, Piccole Imprese e Professionisti: sconto del 35% sul canone del conto, pagando 19,50 euro al mese per i primi 12 mesi.

Nuove imprese di età inferiore a 12 mesi: fornisce una tariffa di base gratuita per i primi 3 anni e rinuncia alle commissioni di trasferimento SEPA per i primi 6 mesi.

Opzioni di servizio:

Costo mensile unico che copre la tariffa dell’account e le tariffe mensili del servizio/prodotto.

Scelta tra 3 opzioni di commissione sul conto in base al volume delle transazioni.

Canone mensile gratuito per servizi online, mobili e telefonici per aziende e istituzioni.

Nessuna commissione sulla carta di credito se si spende almeno 1.000 euro al mese.

Vantaggi del conto:

Riduce la commissione sul conto in base al mantenimento di prodotti/categorie specifici.

Riduzione per il mantenimento di 3-4, 5 o più di 5 prodotti qualificanti.

Servizi aggiuntivi: offre servizi Internet per aziende e istituzioni.

Miglior Conto Aziendale / Conto Business

3 Unicredit conto aziendale

Unicredit offre ben 5 tipi di conto aziendale differenti. Si va dalla grande industria alla piccola partita IVA al conto per ecclesiastici. Di seguito, solo quelli più importanti.

Imprendo easy

– Il canone mensile di 34€ comprende:
– Commissione annuale per una carta di debito internazionale.
– Corrispettivo annuo per il servizio Banca Multicanale Imprese/Piccole e Medie Imprese (PMI).
– Transazioni centralizzate illimitate (non allo sportello).
– Spese di registrazione per 30 transazioni allo sportello al trimestre.
– Ulteriori punti trattati:
– Commissioni annuali per calcolo interessi e competenze.
– Domiciliazione bollette sulla base di ordini di addebito permanente.
– Per aprire il pacchetto Imprendo Easy è prevista una quota di adesione iniziale di 10€.

Imprendo One

Servizi bancari ATM online e avanzati disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
Il canone mensile di 16€ comprende le spese di registrazione centralizzata delle transazioni.
– Canone annuo per il servizio Banca Multicanale per Azienda/PMI incluso.

Servizi aggiuntivi per le piccole imprese sotto l’account:

– Tassa annuale per carta di debito internazionale inclusa.
– Domiciliazione bollette con istruzione di addebito diretto permanente e senza alcun costo.
– L’apertura del pacchetto Imprendo One prevede una quota di adesione iniziale di € 10,00.

Miglior Conto Aziendale / Conto Business

One Key e One key Premium

 Questi pacchetti offrono servizi e prodotti bancari specializzati dietro pagamento di un canone mensile.
OneKey è pensata per le aziende che effettuano operazioni bancarie significative attraverso canali avanzati, offrendo soluzioni complete per pagamenti e incassi a condizioni vantaggiose bloccate per 12 mesi.
La validità iniziale del contratto comprende il mese iniziale ed i successivi 12 mesi.
 Il pacchetto mira a semplificare le attività aziendali quotidiane e a risparmiare tempo.
Offre servizi trasparenti, semplici e completi con un costo definito per ogni periodo contrattuale, che si rinnova automaticamente salvo disdetta.
L’innovazione include un meccanismo “paga meno per un maggiore utilizzo” per i principali servizi transazionali.
OneKey è composto da due pacchetti: OneKey Prime con un canone mensile di 50€ e OneKey Premium con un canone mensile di 100€.
Entrambi i pacchetti prevedono uno sconto del 100% sul costo annuo di una Carta di Debito Internazionale, sul canone annuo di una Carta di Credito Business UniCreditCard e sul canone mensile per i servizi di Multichannel Banking.
OneKey ha vinto il “Premio MF Innovazione 2018” nella categoria Conti Correnti e Servizi di Pagamento per le Imprese.
Per partecipare le imprese necessitano di un conto corrente in euro attivo presso la banca e di un servizio di Internet Banking attivo per le transazioni elettroniche.

4. Banca BPM Conto Aziendale

Anche la Banca BPM offre diverse soluzioni di conti aziendali per i diversi tipi di business

Soluzione YouBusiness EASY:

– Un modo semplificato ed economico per gestire le attività aziendali, inclusa la gestione online.

Vantaggi:

– Canone fisso di 10€ al mese.
– Include 30 transazioni al trimestre.
– Bonifici online scontati per una migliore gestione dei pagamenti.
– Attivazione servizio YouBusiness Web e abbonamento monobanca gratuiti.
– Personalizzabile con servizi aggiuntivi in base alle esigenze attuali e future.

Completa Autonomia:

– Gestisci il tuo account sempre e ovunque attraverso i servizi Web YouBusiness.

Costi coperti:

– Invio estratti conto e spese di comunicazione online a carico della banca.

Obiettivi:

– Operazioni bancarie su misura per il tuo business.
– Destinato alle piccole e medie imprese con basse esigenze operative.

Offerte aggiuntive:

– YouCard Business Debit: addebito immediato con parametri modificabili in tempo reale, utilizzabile come carta prepagata, nessuna commissione se non utilizzata.
– Ritiri POS: Ritiri punto vendita semplici e veloci.
– POS per negozi: accetta pagamenti con carte di credito, debito e prepagate, comprese transazioni contactless e basate su smartphone.

YouBusiness FULL:

 

YouBusiness FULL è un conto business pensato per le aziende con esigenze complesse.

Offre una gestione completa di clienti e fornitori.

I vantaggi includono una tariffa fissa di 35€ al mese con transazioni illimitate.

YouBusiness Web consente la gestione autonoma del conto online.

Il servizio è personalizzabile e adattabile alle esigenze attuali e future.

I costi per l’invio degli estratti conto e delle comunicazioni online sono a carico della banca.

Il conto mira a fornire operazioni bancarie complete in un luogo dedicato.

Particolarmente adatto per le piccole e medie imprese con elevate esigenze operative.

YouBusiness Web offre servizi digitali per l’operatività bancaria online.

Il portale dei servizi digitali aiuta a gestire entrate, pagamenti, anticipi e finanziamenti.

Gli incassi POS sono supportati con un’elaborazione dei pagamenti semplice e veloce.

Il sistema POS accetta pagamenti con carte di credito, debito e prepagate, comprese le opzioni contactless e mobili.

miglior conto corrente business

5. Conto Aziendale Banca BPER 

 

Conto BPER Business di Banca BPER: schema dell’offerta

Il Conto BPER Business è un conto corrente dedicato alle imprese e ai professionisti. Offre una serie di servizi e vantaggi pensati per le esigenze specifiche di questo tipo di clientela.

Canone

Il canone trimestrale del conto è di 25 euro. Tuttavia, è possibile ottenere una riduzione del 25% se si sottoscrive almeno un prodotto o servizio aggiuntivo tra quelli disponibili, come una carta di credito, un conto deposito o un finanziamento.

Servizi inclusi

Il conto include i seguenti servizi:

  • Carta di debito
  • Internet Banking
  • App Mobile Banking
  • Banca telefonica
  • Assistenza clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7

Vantaggi

Il conto offre una serie di vantaggi, tra cui:

  • Accredito stipendio o pensione gratuito
  • Domiciliazione delle utenze gratuita
  • Prelievi gratuiti in Italia e all’estero
  • Commissioni agevolate per i bonifici
  • Accesso a prodotti e servizi dedicati

Promozioni

BPER Banca offre una serie di promozioni per i clienti del conto BPER Business, tra cui:

  • Canone gratuito nei primi 12 mesi
  • Sconto del 25% sul canone se si sottoscrive un POS BPER
  • Vantaggi per i pagamenti con carta di credito BPER

Conclusione

Il Conto BPER Business è una soluzione completa e conveniente per le imprese e i professionisti. Offre una serie di servizi e vantaggi pensati per soddisfare le esigenze specifiche di questo tipo di clientela.

Alcuni dettagli aggiuntivi

Il conto è disponibile in due versioni:

  • Conto BPER Business – Linea Basic
  • Conto BPER Business – Linea Medium

La versione Basic è dedicata alle imprese di piccole dimensioni, mentre la versione Medium è dedicata alle imprese di medie dimensioni.

Il conto può essere aperto online o presso una filiale BPER Banca.

Conto BPER Business – Linea Medium

Il Conto BPER Business – Linea Medium è un conto corrente dedicato alle imprese di medie dimensioni. Offre una serie di servizi e vantaggi pensati per soddisfare le esigenze specifiche di questo tipo di clientela.

Canone

Il canone trimestrale del conto è di 50 euro. Tuttavia, è possibile ottenere una riduzione del 25% se si sottoscrive almeno un prodotto o servizio aggiuntivo tra quelli disponibili, come una carta di credito, un conto deposito o un finanziamento.

Servizi inclusi

Il conto include i seguenti servizi:

  • Carta di debito
  • Internet Banking
  • App Mobile Banking
  • Banca telefonica
  • Assistenza clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7

Vantaggi

Il conto offre una serie di vantaggi, tra cui:

  • Accredito stipendio o pensione gratuito
  • Domiciliazione delle utenze gratuita
  • Prelievi gratuiti in Italia e all’estero
  • Commissioni agevolate per i bonifici
  • Accesso a prodotti e servizi dedicati

Promozioni

BPER Banca offre una serie di promozioni per i clienti del conto BPER Business – Linea Medium, tra cui:

  • Canone gratuito nei primi 12 mesi
  • Sconto del 25% sul canone se si sottoscrive un POS BPER
  • Vantaggi per i pagamenti con carta di credito BPER

Requisiti

Per aprire un conto BPER Business – Linea Medium è necessario essere titolari di un’impresa individuale, di una società di persone o di una società di capitali con un fatturato annuo compreso tra 2,5 milioni di euro e 10 milioni di euro.

Conclusione

Il Conto BPER Business – Linea Medium è una soluzione completa e conveniente per le imprese di medie dimensioni. Offre una serie di servizi e vantaggi pensati per soddisfare le esigenze specifiche di questo tipo di clientela.

Ecco alcuni dei vantaggi specifici del Conto BPER Business – Linea Medium:

  • Accredito stipendio o pensione gratuito: il conto non prevede alcun costo per l’accredito dello stipendio o della pensione.
  • Domiciliazione delle utenze gratuita: il conto non prevede alcun costo per la domiciliazione delle utenze.
  • Prelievi gratuiti in Italia e all’estero: il conto prevede 4 prelievi gratuiti al mese in Italia e 2 prelievi gratuiti al mese all’estero.
  • Commissioni agevolate per i bonifici: il conto prevede commissioni agevolate per i bonifici nazionali e internazionali.
  • Accesso a prodotti e servizi dedicati: il conto offre accesso a una serie di prodotti e servizi dedicati alle imprese, come il POS BPER, il conto deposito BPER Business e la carta di credito BPER Business.

In conclusione, il Conto BPER Business – Linea Medium è una soluzione conveniente e completa per le imprese di medie dimensioni. Offre una serie di servizi e vantaggi pensati per soddisfare le esigenze specifiche di questo tipo di clientela.

Concetti che devi conoscere se Vuoi usare in modo redditizio un conto corrente aziendale:

  1. Bonifico: Trasferimento di fondi da un conto all’altro.
  2. SEPA: Area Unica dei Pagamenti in Euro.
  3. Estratto conto: Documento che riporta tutte le movimentazioni del conto.
  4. Spese di gestione: Costi associati al mantenimento del conto.
  5. Domiciliazione utenze: Servizio per addebitare automaticamente le bollette.
  6. Overdraft: Possibilità di andare sotto zero temporaneamente.
  7. Ricariche telefoniche: Servizio per ricaricare il credito telefonico direttamente dal conto.
  8. Home banking: Accesso e gestione del conto online.
  9. Fido: Linea di credito accordata dalla banca.
  10. IBAN: Codice identificativo del conto bancario.
  11. POS: Dispositivo per accettare pagamenti con carta.
  12. Assegno: Documento che ordina alla banca di pagare una certa somma.
  13. RIBA: Ricevuta Bancaria.
  14. Incasso: Ricevere un pagamento sul conto.
  15. Pagamento fornitori: Uscite per saldare le fatture dei fornitori.
  16. SDD (Direct Debit): Debito diretto SEPA.
  17. Canone mensile: Costo fisso mensile del conto.
  18. Conto capitalizzazione: Conto aziendale destinato ad accumulare profitti.
  19. TAN: Tasso Annuo Nominale.
  20. TAE: Tasso Annuo Effettivo.
  21. Operazioni in valuta: Transazioni in valute diverse dall’euro.
  22. Antiriciclaggio: Controlli obbligatori per prevenire il riciclaggio di denaro.
  23. Prelievo: Ritiro di denaro contante.
  24. Carta aziendale: Carta di debito/credito associata al conto aziendale.
  25. Fatturazione elettronica: Servizi associati alla ricezione e all’invio di fatture digitali.
  26. Tessera di sicurezza: Strumento per garantire transazioni sicure online.
  27. Accesso multi-utente: Possibilità per più persone di accedere al conto.
  28. SDD B2B: Debito Diretto SEPA tra aziende.
  29. Conto risparmio collegato: Conto secondario legato al conto principale per risparmi.
  30. Mobile banking: Applicazione per gestire il conto da smartphone.
  31. Saldo: Quantità di denaro presente sul conto.
  32. Giroconto: Trasferimento di fondi tra conti dello stesso titolare.
  33. Interessi attivi: Interessi ricevuti sul saldo positivo.
  34. Interessi passivi: Interessi pagati in caso di scoperto.
  35. Mandato: Autorizzazione data alla banca per operazioni ricorrenti.
  36. Linea di credito: Limite di fondi che possono essere prelevati oltre al saldo disponibile.
  37. Contabilizzazione: Registrazione delle operazioni nel conto.
  38. Conto multi-valuta: Conto che può tenere diverse valute.
  39. Incentivi fiscali: Benefici fiscali legati all’apertura o gestione del conto.
  40. Lockbox: Servizio per l’incasso diretto dei pagamenti dei clienti.
  41. Token: Dispositivo di sicurezza per autenticazione.
  42. Notifica SMS: Servizio di notifica per operazioni via SMS.
  43. Acconto fornitori: Pagamenti anticipati ai fornitori.
  44. Punto cassa: Servizio collegato al conto per gestire incassi in negozio.
  45. Conto consolidato: Somma di tutti i conti di una società.
  46. Conto virtuale: Conto per separare fondi all’interno dello stesso conto principale.
  47. Supporto clienti: Servizio di assistenza per clienti aziendali.
  48. Analisi spese: Servizi che permettono di monitorare e categorizzare le spese.
  49. Conciliazione bancaria: Corrispondenza tra le voci contabili e l’estratto conto.
  50. Firma digitale: Autenticazione elettronica per approvare operazioni.

Tabella comparativa tra Conto BPER Business – Linea Basic e Conto BPER Business – Linea Medium

Miglior Conto Corrente Aziendale: confronto tra 2 BPER

Tra i migliori conti correnti aziendali possiamo annoverare i due offerti dalla Banca BPER ecco le differenze che ci sono
FeatureConto BPER Business - Linea BasicConto BPER Business - Linea Medium
Canone trimestrale25 euro50 euro
Accredito stipendio o pensioneGratuitoGratuito
Domiciliazione delle utenzeGratuitaGratuita
Prelievi gratuiti in Italia3 al mese4 al mese
Prelievi gratuiti all'estero1 al mese2 al mese
Commissioni per i bonifici nazionali1,50 euro1,20 euro
Commissioni per i bonifici internazionali5 euro4 euro
Accesso a prodotti e servizi dedicati

Come scegliere il conto BPER Business più adatto alle proprie esigenze

La scelta del conto BPER Business più adatto alle proprie esigenze dipende da una serie di fattori, tra cui:

  • Dimensione dell’impresa: il conto BPER Business – Linea Basic è dedicato alle imprese di piccole dimensioni, mentre il conto BPER Business – Linea Medium è dedicato alle imprese di medie dimensioni.
  • Volume di operazioni: il conto BPER Business – Linea Basic è adatto alle

 

Approfondimenti 1 ,

Classifica Migliori Banche Italiane del 2024

Le Banche Italiane più sicure del 2024, secondo il CET1 Ratio
Nome Banca CET1 Ratio
Finecobank 20,8%
Banca Mediolanum 20,7%
Icrea Banca 19,2%
BCC Roma18,96%
Banca Sella 18,63%
BFF Bank 16,90%
Banca Generali 16,30%
Fideuram 15,8%
Monte dei Paschi di Siena 15,6%
Popolare di Sondrio15,4%
Banca Ifis 15,1 %
Banca Desio 15,1%
Unicredit 14,9%
ING Group 14,5%
Mediobanca14,0%
Credem 13,72%
Intesa Sanpaolo 13,5%
Banco BPM 13,3%
Banca Sistema 12,6%
BPER 14,0%
Banca Ifis
IFF
15,21%

 

Banca Migliore Dove Aprire un Conto Corrente Titoli

Di seguito la Classifica dei migliori CONTI CORRENTI TITOLI che servono anche ad investire, classifica fatta in base a questi parametri.
Pos.BancaOpinioni
Clienti
CET1 RATIO
( minimo 9% )
Usab.Voto
1Fineco10/1024,73% 109,5/10
2Intesa San Paolo 7/1014,47% 77,5/10
3Unicredit8/1010,03% 77,5/10
4Webank ( Banco BPM) 8/1011,44% 7,57,5/10
5Conto You, Banco BPM8/1013,50% 7,57,5/10
6 Banca Sella 7,5/10 13,64% 8,5 7,5/10

 

Miglior Conto Corrente per Giovani 2024

PosizioneNomeSpese Canone ContoSpese Canone CartaPossibilità di investimenti
1 Conto Fineco under 300€0 €
2Widiba start under 300€0€No
3Hello Bank Young0€0€No
4Hype0€0€No
5Credit Agricole0€0€
6N260€0 euroNo
7Credem0€ primo anno
azzerato under 35
8 euro al mese
0€
8BPER Banca0€18€ annoNo ( devi aprire
un conto trading
apposito per
investire)

ARTICOLI CORRELATI

Qonto: Recensione e Opinioni del Conto Corrente Aziendale

qonto, conto corrente qonto, conto corrente aziendale qonto, qonto opinioni

Fare pagamenti, ricevere pagamenti, fare trasferimenti, controllare i movimenti, avere delle carte di credito, usare…

 

Conto Corrente Online Migliore per Giovani

Migliore Conto Corrente per Giovani di Settembre 2023

Una volta diventati maggiorenni, se si vuole entrare nella società, non basta più una semplice…

 

Dal 2014 scriviamo di finanza, economia, investimenti, prestiti, banche. Scriviamo recensioni e guide su: investimenti , trading online, operazioni di borsa, prestiti, facciamo recensioni di prodotti finanziari cercando di spiegare al lettore in modo semplice ed intuitivo il mondo e le notizie della finanza italiana ed internazionale. "La finanza al servizio del consumatore" è il Nostro motto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *