Migliori ETF su Obbligazioni Paesi Emergenti 2023 Grafico Quotazione

Gli ETF basati sulle Obbligazioni di Stato di Paesi emergenti sono una delle migliori soluzioni di investimento in caso di inflazione; ecco questi ETFs con i rendimenti più alti in questo periodo con grafici interattivi per controllare se è questo il momento migliore per investire.

Provenienti da economie in via di sviluppo, questi bond presentano rendimenti particolarmente elevati ma rating medio-bassi, che aiutano però nella diversificazione del portafoglio. Vanno ricordati rischio e volatilità considerevoli, analizzando il mercato c’è quindi da chiedersi, quali sono i migliori bond high yield emergenti di inizio 2023?

etf su obbligazioni di paesi emergenti
etf su obbligazioni di paesi emergenti

Cosa sono le obbligazioni da paesi emergenti?

Per obbligazioni da paesi emergenti, si intendono titoli di debito emessi da società o enti governativi e para-governativi provenienti da nazioni dall’economia ancora in via di sviluppo.

Sono considerate bond high yield, presentando elevate differenze tra prezzi d’acquisto sulle medie di mercato, mentre gli emittenti hanno rating pari o inferiori a BB dalle agenzie addette, rispetto ai bond investment grade che presentano rating pari o superiori a BBB-. Ciò comporta un maggior rischio di perdere rendimenti e capitali investiti, davanti a potenziali default societari o nazionali.

Sono disponibili anche all’interno di ETF dedicati, che investono in interi panieri obbligazionari provenienti almeno per il 70% da economie emergenti.

Quali sono i migliori fondi obbligazionari da paesi emergenti dell’inizio 2023: 7 nomi da considerare

Secondo U.S. News, i portafogli in bond high yield di mercati emergenti investono oltre il 65% del patrimonio totale in titoli da paesi in via di sviluppo di America Latina, Est Europa, Africa, Medio Oriente e Asia Centrale ed Estremo Oriente. Diversificare con questa tipologia di bond aiuta a ridurre i rischi intrinsechi e quelli legati alla volatilità, specialmente se in ETF.

1. Eaton Vance Emerging Markets Dbt Opps Fd

Il fondo è di tipo total return e investe in obbligazioni emesse da stati sovrani, strumenti derivati e tassi d’interesse di mercati emergenti per almeno l’80%, in modo non-diversificato. E’ espresso in dollari statunitensi.

  • Valore al 03/01/2023: 7,40 dollari
  • Valore massimo: 9,76 dollari al 25/10/2016
  • Valore minimo: 6,92 dollari al 21/10/2022
  • Variazioni: +3,06% dal 04/07/2022, +5,26% dal 04/10/2022, +0,68% dal 04/12/2022
  • Bond inclusi:
    • Statali: Columbia Trs, Messico, Suriname, Tanzania 10 year term loan
    • Corporate: nessuno

2. VanEck EM High Yield Bond ETF

Il fondo replica le performance dell’indice ICE BofAML Diversified High Yield US Emerging Markets Corporate Plus Index, su obbligazioni emesse da enti non-sovrani con rating inferiori a quelle dell’Eurozona per almeno l’80%. E’ espresso in dollari statunitensi.

  • Valore al 03/01/2023: 18,21 dollari
  • Valore massimo: 27,10 dollari al 31/01/2013
  • Valore minimo: 16,95 dollari al 31/10/2022
  • Variazioni: +3,70% dal 04/07/2022, +6,24% dal 04/10/2022, +0,89% dal 04/12/2022
  • Bond inclusi:
    • Statali: nessuno
    • Corporate: Ecopetrol, First Quantum Minerals, Sasol Financing USA, Southern Gas Corridor, Teva Pharmaceutical Finance Netherlands III

3. Voya VACS Series EMCD Fund

Il fondo è di tipo total return e investe su obbligazioni a reddito fisso e variabile emesse da enti privati di paesi emergenti per almeno l’80%. E’ espresso principalmente in dollari statunitensi.

  • Valore al 03/01/2023: 8,21 dollari
  • Valore massimo: 10,58 dollari al 18/01/2013
  • Valore minimo: 7,66 dollari al 24/10/2022
  • Variazioni: +1,99% dal 04/07/2022, +3,79% dal 04/10/2022, +0,24% dal 04/12/2022
  • Bond inclusi:
    • Statali: 2, 5 e 10 Year Treasury Note Future, Ultra 10 Year US Treasury Note Future, US Treasury Bond Future
    • Corporate: HSBC Holdings, Korea Electric Power, Mdgh Gmtn, Saudi Arabian Oil Company

4. iShares JP Morgan USD Em Mkts Bd ETF

Il fondo replica le performance dell’indice J.P. Morgan EMBI Global Core su obbligazioni emesse da enti statali e privati di paesi emergenti per almeno l’80% e per almeno il 90% a reddito fisso. E’ espresso in dollari statunitensi.

  • Valore al 03/01/2023: 84,59 dollari
  • Valore massimo: 122,24 dollari al 31/12/2022
  • Valore minimo: 73,92 dollari al 31/10/2008
  • Variazioni: -0,74% dal 04/07/2022, +4,98% dal 04/10/2022, -1,74% dal 04/12/2022
  • Bond inclusi:
    • Statali: Brasile, Ecuador, Kazakistan, Kuwait, Perù, Qatar, Uruguay
    • Corporate: Petronas Capital

5. Vanguard Emerging Mkts Govt Bd ETF

Il fondo replica le performance dell’indice Bloomberg USD Emerging Markets Government RIC Capped Index, su obbligazioni emesse da enti statali e para-statali di paesi emergenti per almeno l’80%, in modo non-diversificato. E’ espresso in dollari statunitensi.

  • Valore al 03/01/2023: 60,98 dollari
  • Valore massimo: 83,27 dollari al 21/02/2020
  • Valore minimo: 55,88 dollari al 20/10/2022
  • Variazioni: -0,65% dal 04/07/2022, +3,22% dal 04/10/2022, -1,63% dal 04/12/2022
  • Bond inclusi:
    • Statali: Arabia Saudita, Argentina, Qatar
    • Corporate: Industrial and Commercial Bank of China, Petroleos Mexicanos

6. DoubleLine Low Dur Emerg Mkts Fxd Inc Fd

Il fondo è di tipo total return a lungo termine e investe in obbligazioni da stati sovrani, agenzie governative ed enti privati di paesi emergenti. E’ espresso in dollari statunitensi.

  • Valore al 03/01/2023: 9,03 dollari
  • Valore massimo: 10,24 dollari al 28/08/2014
  • Valore minimo: 8,74 dollari al 31/10/2022
  • Variazioni: -0,66% dal 04/07/2022, +1,69% dal 04/10/2022, +0,56% dal 04/12/2022
  • Bond inclusi:
    • Statali: Colombia, Perù
    • Corporate: DBS Group Holdings, Enel Generacion Chile, Galaxy Pipeline Assets Bidco, KT Corp, Minejesa Capital, Oversea-Chinese Banking Corporation, Singtel Group Treasury, TNB Global Ventures Capital Berhad

7. Franklin Emerging Market Debt Opps Fund

Il fondo è di tipo total return e investe in obbligazioni emesse da enti statali, para-statali, autorità politiche ed enti privati di mercati emergenti con rating pari o inferiori a BB dall’80% al 100%, o fino al 15% in titoli di debito insolventi. E’ espresso in dollari statunitensi.

  • Valore al 03/01/2023: 9,62 dollari
  • Valore massimo: 13,15 dollari al 12/12/2012
  • Valore minimo: 7,17 dollari al 09/03/2009
  • Variazioni: -3,12% dal 04/07/2022, -1,43% dal 04/10/2022, -8,47% dal 04/12/2022
  • Bond inclusi:
    • Statali: Angola, Colombia, Etiopia, Iraq, Repubblica Dominicana, Sudafrica, Suriname, Uruguay, Uzbekistan
    • Corporate: Inter-American Development Bank

Conclusioni

Esaminando i migliori ETF su bond da paesi emergenti di inizio 2023 si nota una forte spinta verso rendimenti positivi sul lungo termine, nonostante le turbolenze economiche attuali possano portare ad un periodo di stagflazione globale: secondo Capital Group, la crisi del mercato obbligazionario potrebbe essere scongiurata e, con essa, quella dei mercati emergenti da cui derivano bond high yield, sui quali si manifesta forte ottimismo.

A conti fatti, sebbene abbiano rating inferiori ai bond investment grade, i paesi emergenti hanno avuto un’inflazione più ridotta rispetto ai mercati più sviluppati, fattore che ne ha favorito i trend al rialzo. Occorre però ricordare che il loro investimento comporterà un rischio più elevato specialmente in assenza di titoli a reddito fisso, nonostante garantiscano una maggiore diversificazione in portafoglio. Leggi anche: Perchè gli ETF obbligazionari sono meglio delle azioni in caso di inflazione.

Risorse utili su obbligazioni:

Dal 2014 scriviamo di finanza, economia, investimenti, prestiti, banche. Scriviamo recensioni e guide su: investimenti , trading online, operazioni di borsa, prestiti, facciamo recensioni di prodotti finanziari cercando di spiegare al lettore in modo semplice ed intuitivo il mondo e le notizie della finanza italiana ed internazionale. "La finanza al servizio del consumatore" è il Nostro motto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.