Analisi Tecnica Azioni Telecom, Intesa SanPaolo, Saipem per 28 Agosto

Arriva settembre, tempo di vendemmia ma anche di investimenti, vediamo l’analisi tecnica delle azioni Telecom Italia ( BIT: TIM), banca Intesa Sanpaolo ( BIT: ISP) e Saipem ( BIT: SPM ), per regolarci su come saranno i prossimi movimenti di questi titoli azionari.

Analisi Tecnica azioni telecom Italia ( BIT: TIM

 

Andamento del titolo Telecom Italia nell’ultima sessione borsa italiana:

– Le azioni della società di telecomunicazioni hanno registrato una flessione marginale del -0,04% durante la sessione.
– La performance del titolo è rimasta relativamente stabile per tutta la seduta.
– La performance di Telecom rispetto al FTSE MIB indica una potenziale vulnerabilità per i venditori che mirano a sfruttare i punti deboli.

Analisi tecnica dello stato e delle tendenze:

 

– Le implicazioni di medio termine per Telecom Italia suggeriscono un trend rialzista.
– Lo scenario a breve termine indica un esaurimento della forza positiva al test di resistenza di 0,277, con supporto iniziale a 0,2732.
– Si prevede un’estensione negativa a breve termine verso 0,272.

 

Analisi Tecnica del rischio:

– Telecom Italia interessa agli investitori propensi al rischio grazie al suo livello di volatilità giornaliera pari a 2.458.
– Si consiglia di effettuare negoziazioni a breve termine considerati i volumi intraday inferiori (56.888.368) rispetto al volume medio di un mese (133.350.368).

Dati analisi tecnica:

– Livelli di resistenza: 0,2808 (Resistenza 2), 0,277 (Resistenza 1).
– Livelli di supporto: 0,2732 (Supporto 1), 0,272 (Supporto 2).
– Volatilità: la volatilità giornaliera è a 2.458.
– Valore a rischio: 5,718%.
– Performance: -0,94% (settimana), 1,61% (FTSE MIB, settimana), 26,91% (anno).

ULTIME NOTIZIE SU VENDITA DI TELECOM ITALIA.

 

Il governo italiano ha approvato due provvedimenti riguardanti Telecom Italia (TIM).

Il Consiglio dei ministri (Cdm) ha dato il via libera a un Decreto del presidente del Consiglio dei ministri (Dpcm) che consente al Tesoro di entrare con una quota di minoranza nella Netco, la società della rete.

È stato inoltre approvato un decreto legislativo (dl) per garantire la copertura finanziaria dell’operazione.

Le azioni fanno seguito a un memorandum d’intesa firmato il 10 agosto tra il Ministero dell’Economia e il fondo americano Kkr per acquisire fino al 20% della società di rete fissa NetCo.

Il Primo Ministro Giorgia Meloni ha affermato che questa mossa è in linea con la strategia del governo di assumere il controllo strategico della rete di telecomunicazioni e di salvaguardare i posti di lavoro.

Il titolo Telecom Italia è aumentato del 3,35% in attesa della decisione del Consiglio dei Ministri.

Il ministro dell’Economia, Giancarlo Giorgetti, ha affermato che il decreto legislativo consente di partecipare all’acquisizione fino al 20% della Netco di TIM, in collaborazione con Kkr ed eventualmente altri soggetti nazionali.

La partecipazione sarà una quota di minoranza, fino a un massimo di 2,2 miliardi di euro, finalizzata all’utilizzo dei poteri speciali e all’influenza su questioni di sicurezza riguardanti infrastrutture critiche per il futuro del Paese.

Si menziona la possibilità che Cdp (Cassa Depositi e Prestiti) abbia un ruolo nella ristrutturazione della rete TIM, considerati i vincoli imposti dall’Antitrust.

Analisi tecnica azioni Intesa Sanpaolo ( BIT: ISP)

– Il titolo ha chiuso il 25 agosto con un guadagno minimo del +0,06%.

– Il titolo ha iniziato la giornata in modo debole, aprendo a 2,44 euro vicino ai minimi della sessione precedente, ma ha visto un aumento dei prezzi durante la sessione.

– Confrontando la performance del titolo con l’indice FTSE MIB su base settimanale, si allinea strettamente in termini di forza relativa.

– Lo scenario attuale per Intesa Sanpaolo mostra un allentamento della linea di tendenza mentre testa il livello di supporto a 2.439.

– Gli elementi positivi suggeriscono un potenziale movimento al rialzo nella traiettoria del titolo verso il livello di 2,46.

– Le implicazioni tecniche suggeriscono una continuazione della fase ribassista verso nuovi minimi visti a 2.429.

– Gli investitori istituzionali sembrano meno interessati alla banca nata dalla fusione tra Sanpaolo IMI e Banca Intesa.

– I volumi degli scambi intraday sono inferiori alla media mobile a un mese e il livello di rischio appare contenuto con una volatilità giornaliera pari a 1,772.

 

Analisi tecnica azioni Saipem ( BIT: SPM )

Chiusura ultima sessione Borsa di Milano:

– Società di servizi e soluzioni per energia e infrastrutture segna un modesto profitto +0,64%.
– Partenza problematica del titolo a 1,472 Euro, vicino al bottom della sessione precedente.
– Confronto con FTSE MIB mostra forza relativa di Saipem rispetto all’indice.

 

Analisi tecnica di Status e trend:

 

– Analisi medio periodo conferma tendenza positiva della società ingegneristica italiana.
– Breve periodo mostra allentamento della linea rialzista al test del top 1,503.
– Primo supporto a 1,471.
– Previsione di sviluppo negativo a breve verso il supporto 1,458.

 

Analisi del rischio:

 

– Volatilità giornaliera molto elevata per Saipem, indicando maggiore rischiosità.
– Volumi giornalieri sotto controllo, con diminuzione rispetto alla media mobile dei volumi dell’ultimo mese.
– Titolo ha appeal speculativo, adatto agli operatori disposti ad accettare rischio di perdita elevato per guadagni sostanziosi.
– Operatività veloce orientata al brevissimo periodo.

 

ANALISI TECNICA FTSE MIB per questa settimana: 

Chiusura del 25 agosto:

– Il principale indice della Borsa di Milano ha avuto un modesto recupero, con un progresso dello 0,49%.
– Il FTSE MIB ha aperto al livello della chiusura della sessione precedente e ha mostrato un rafforzamento durante la giornata.

Analisi tecnica di Status e trend:

 

– Implicazioni tecniche nel medio periodo per il FTSE MIB sono considerate negative.
– Indicazioni di miglioramento per il breve periodo si basano su indicatori più veloci che mostrano una diminuzione della velocità di discesa.
– Possibilità di un rallentamento della discesa in avvicinamento a 28.051,7.
– La resistenza più immediata è a 28.298,6.
– Prevista una fase di reazione intermedia per riposizionare il quadro tecnico su valori più equilibrati.
– Obiettivo a breve termine è di raggiungere 28.545,5 in tempi relativamente brevi.

Analisi Tecnica Azioni Telecom, Intesa SanPaolo, Saipem per 28

 

ARTICOLI CORRELATI

Analisi Tecnica Azioni Saras, BPER Banca, MPS per 30 Agosto 2023

Analisi Tecnica Azioni Saras, BPER Banca, MPS per 30 Agosto 2023

Borse positive in questi giorni, ecco l’analisi tecnica delle azioni Saras ( BIT:SRS), BPER Banca…

 

 

Dal 2014 scriviamo di finanza, economia, investimenti, prestiti, banche. Scriviamo recensioni e guide su: investimenti , trading online, operazioni di borsa, prestiti, facciamo recensioni di prodotti finanziari cercando di spiegare al lettore in modo semplice ed intuitivo il mondo e le notizie della finanza italiana ed internazionale. "La finanza al servizio del consumatore" è il Nostro motto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.