Migliori Azioni di Aziende Europee da Comprare per Investire nel 2023

In questo articolo, discutiamo delle 10 migliori società europee in cui investire soldi tramite le loro azioni.

Abbiamo preparato il contenuto effettivo di questo articolo nel gennaio 2022, quando l’inflazione era ancora relativamente sotto controllo e la Fed e BCE non avevano ancora iniziato la corsa al rialzo dei tassi. I mercati e gli investitori globali hanno accolto con favore la massiccia ripresa economica iniziata dopo che gli effetti della pandemia hanno iniziato a scemare.

A quel tempo abbiamo scelto le 10 società menzionate in questo articolo in base alle valutazioni degli analisti, al sentiment degli hedge fund e ai fondamentali.

Pubblichiamo questo articolo oggi perché è sempre interessante per i lettori analizzare quanto sono bravi i cosiddetti “soldi intelligenti” e gli analisti di Wall Street quando si tratta di stock picking. Quando esaminiamo con il senno di poi le scelte/vendite di azioni di hedge fund e analisti, possiamo analizzare meglio le loro prestazioni e vedere se avevano ragione o torto.

Per valutare la performance di questi titoli, abbiamo menzionato la loro performance nel 2022 fino al 27 novembre. Inoltre potrete trovare il grafico dinamico del prezzo per azioni sempre aggiornato. Con il grafico dinamico potrete anche fare delle comparazioni del prezzo delle singole azioni negli ultimi 6 mesi, 1 anno, 2 anni, 5 anni e 10 anni.

Al momento in cui scriviamo abbiamo menzionato le valutazioni degli analisti per questi titoli da parte di famosi analisti di Wall Street. Sarebbe interessante per i nostri lettori vedere quanto fossero giusti o sbagliati gli obiettivi di prezzo e le chiamate di questi analisti.

Secondo gli indicatori l’economia USA nel 2023 sarà più in difficoltà che l’economia europea, dove in effetti l’inflazione sta mordendo di meno.

Le proiezioni sull’inflazione dicono che da metà del 2023 in poi dovrebbe diventare un problema secondario ed attestarsi sotto al 4-5% soglia che la fa diventare “buona”.

migliori azioni europee da comprare per investire

10 Migliori azioni europee

 

10. Deutsche Lufthansa AG (OTC:DLAKY)

  • Numero di detentori di hedge fund: N/A
  • Performance del titolo da inizio anno fino al 27 novembre: +12%

Deutsche Lufthansa AG (OTC:DLAKY) è la compagnia di bandiera tedesca ed è una delle più grandi compagnie aeree europee in termini di numero di passeggeri. Insieme alle sue filiali, Deutsche Lufthansa AG (OTC:DLAKY) possiede una delle più grandi flotte al mondo, con oltre 700 aeromobili.

Citi ha aggiornato Deutsche Lufthansa AG (OTC:DLAKY) a Buy from Sell il 3 gennaio, con un obiettivo di prezzo di € 7,50, da € 1,43. L’analista ritiene che diversi catalizzatori aiuteranno le compagnie aeree a lungo raggio a superare i vettori a corto raggio, e il forte business cargo di Deutsche Lufthansa AG (OTC:DLAKY) e la riapertura delle rotte Asia-Pacifico, in particolare la Cina, hanno portato al doppio aggiornamento da parte di Citi.

Il 3 novembre, Deutsche Lufthansa AG (OTC:DLAKY) ha riportato i risultati finanziari del terzo trimestre. La società ha registrato una perdita GAAP per azione di $ 0,17, superando le stime degli analisti di $ 0,17. I ricavi nel periodo sono aumentati del 92,14% su base annua a $ 6,05 miliardi, ma hanno mancato le stime di $ 471.760.

9. UBS Group SA (NYSE: UBS )

  • Numero di titolari di hedge fund: 15
  • Performance del titolo da inizio anno fino al 27 novembre: +2%

UBS Group AG (NYSE:UBS), banca d’investimento multinazionale svizzera e società di servizi finanziari, è una delle migliori società europee in cui investire. Nel terzo trimestre del 2021, 15 hedge fund  erano long UBS Group AG ( NYSE:UBS), con quote per un totale di 166,8 milioni di dollari. Ciò viene confrontato con lo stesso numero di fondi che detengono partecipazioni per un valore di 176,3 milioni di dollari in UBS Group AG (NYSE:UBS) nel trimestre precedente.

Annunciando i risultati del terzo trimestre il 26 ottobre, UBS Group AG (NYSE:UBS) ha registrato un utile per azione GAAP di 0,63 dollari, superando le stime di 0,18 dollari. I ricavi nel periodo sono stati pari a 9,13 miliardi di dollari, in aumento del 2,1% su base annua, superando le stime di 500 milioni di dollari.

UBS Group AG (NYSE:UBS) ha annunciato il 16 dicembre che la società è in trattativa con China Life Insurance Group per costituire una joint venture di asset management in Cina. UBS Group AG (NYSE:UBS) sarebbe un azionista di maggioranza nella business unit, il che la renderà la prima joint venture di gestione patrimoniale a maggioranza estera della Cina da quando il paese ha consentito partecipazioni estere primarie in tali partnership nel 2019.

L’analista di JPMorgan Kian Abouhossein ha alzato l’obiettivo di prezzo su UBS Group AG (NYSE:UBS) a CHF 21 da CHF 20 e ha mantenuto un rating Overweight sulle azioni il 6 dicembre.

Pzena Investment Management è il maggiore azionista di UBS Group AG (NYSE:UBS) nel terzo trimestre del 2021, detenendo 6,62 milioni di azioni della società, per un valore di 105,5 milioni di dollari.

8. ABB Ltd (NYSE: ABB )

  • Numero di titolari di hedge fund: 19
  • Performance delle azioni da inizio anno fino al 27 novembre: -14%

Con sede a Zurigo, Svizzera, ABB Ltd (NYSE:ABB) è un’azienda specializzata in robotica, energia, apparecchiature elettriche pesanti e tecnologia di automazione.

Tra gli hedge fund monitorati , Fisher Asset Management del miliardario Ken Fisher è il più grande azionista di ABB Ltd (NYSE:ABB) a settembre 2021, con una posizione di 583,8 milioni di dollari nella società.

L’analista di Bernstein Nicholas Green il 7 dicembre ha avviato la copertura di ABB Ltd (NYSE:ABB) con un rating Outperform e un obiettivo di prezzo di CHF 38. L’analista ha avviato la copertura del settore europeo dei beni strumentali, affermando che gli investitori dovrebbero concentrarsi sul “enorme potenziale della Quarta Rivoluzione Industriale”.

Il 21 ottobre, ABB Ltd (NYSE:ABB) ha pubblicato i risultati finanziari per il trimestre conclusosi a settembre 2021. La società ha registrato un EPS GAAP di $ 0,32, superando le stime di $ 0,01. Le entrate del terzo trimestre sono state pari a $ 7,03 miliardi, mancando le stime di $ 368 milioni.

Complessivamente, 19 hedge fund nel portafoglio Q3 sono stati rialzisti su ABB Ltd (NYSE:ABB), con quote per un totale di 721,6 milioni di dollari. Questo viene confrontato con 15 fondi nel trimestre precedente, che detenevano partecipazioni per un valore di $ 658 milioni in ABB Ltd (NYSE:ABB).

Ecco cosa ha da dire Artisan Partners su ABB Ltd (NYSE:ABB) nella sua lettera per gli investitori del secondo trimestre 2021:

“ABB è un conglomerato industriale con sede in Svizzera. L’anno scorso, il nuovo management ha avviato un processo per migliorare le prestazioni e focalizzare le risorse aziendali, e sta dando i suoi frutti. Durante il trimestre, la società ha registrato risultati eccezionali, mostrando miglioramenti sia rispetto alle cifre depresse dello scorso anno sia rispetto ai ricavi e al tasso di profitto del 2019. Inoltre, la direzione ha annunciato l’intenzione di semplificare la struttura dell’azienda vendendo o elencando separatamente diverse attività non fondamentali dell’azienda.

7. Sanofi (NASDAQ: SNY )

  • Numero di titolari di hedge fund: 19
  • Performance delle azioni da inizio anno fino al 27 novembre: -10%

Sanofi (NASDAQ:SNY) è una multinazionale francese del settore sanitario con sede a Parigi ed è una delle più grandi aziende farmaceutiche del mondo. Le aree di interesse terapeutico di Sanofi (NASDAQ:SNY) includono cardiovascolare, sistema nervoso centrale, diabete, medicina interna, oncologia e trombosi. L’azienda è anche un produttore di vaccini.

L’analista di HSBC Steve McGarry ha aggiornato Sanofi (NASDAQ:SNY) a Buy from Hold il 1° novembre, con un obiettivo di prezzo di € 100, in rialzo da € 89. I risultati del terzo trimestre dell’azienda riflettono una maggiore leva operativa che potrebbe far aumentare i margini del 4% entro la fine del 2025.

Uno dei principali stakeholder di Sanofi (NASDAQ:SNY) dal terzo trimestre del 2021 è Camber Capital Management di Stephen Dubois , con 3 milioni di azioni per un valore di 144,6 milioni di dollari. Complessivamente, 19 hedge fund nel database del terzo trimestre  hanno riferito di possedere partecipazioni per un valore di 1,28 miliardi di dollari in Sanofi (NASDAQ:SNY).

Ecco cosa ha da dire Dodge & Cox Funds su Sanofi (NASDAQ:SNY) nella sua lettera per gli investitori del terzo trimestre 2021:

“Sanofi (posizione del 3,5%) è un’azienda farmaceutica globale diversificata con posizioni di leadership nei vaccini, nei prodotti per la salute dei consumatori, nelle malattie rare e nei mercati emergenti. Nonostante un mix di attività favorevole, Sanofi ha sottoperformato i suoi concorrenti nello sviluppo di nuovi prodotti, nell’esecuzione commerciale e nella crescita degli utili. Un nuovo team dirigenziale, assunto nel 2018-19, ha compiuto progressi trasformando l’azienda. La sua pipeline di farmaci sta migliorando, gli obiettivi per margini più elevati vengono raggiunti e gli utili per azione stanno crescendo. Sanofi paga anche un rendimento da dividendi del 4%, mantiene un solido bilancio e ha un’esposizione relativamente bassa alle potenziali pressioni dei prezzi dei farmaci negli Stati Uniti.

6. TotalEnergies SE (NYSE: TTE )

  • Numero di titolari di hedge fund: 16
  • Performance del titolo da inizio anno fino al 27 novembre: +18%

TotalEnergies SE (NYSE:TTE), una grande multinazionale francese nel settore petrolifero e del gas, è uno dei migliori titoli europei in cui investire. TotalEnergies SE (NYSE:TTE) ha riportato i risultati del terzo trimestre il 28 ottobre, registrando un utile per azione di $ 1,76, superando le stime di $ 0,15.

L’analista di Deutsche Bank James Hubbard il 3 dicembre ha alzato il target price su TotalEnergies SE (NYSE:TTE) a 53,50€ da 48,30€ e ha mantenuto un rating Buy sulle azioni.

Il 20 dicembre, TotalEnergies SE (NYSE:TTE) ha annunciato che sta sviluppando parchi solari con una capacità di 160 megawatt e stoccaggio di energia con 340 megawattora di capacità in Nuova Caledonia. Questo progetto fornirà elettricità attraverso un contratto di acquisto di energia rinnovabile per un periodo di 25 anni per la società mineraria e metallurgica dello stato, ovvero Prony Resources New Caledonia.

Tra gli hedge fund monitorati da Insider Monkey, 16 fondi nel terzo trimestre erano rialzisti su TotalEnergies SE (NYSE:TTE), con quote pari a 1,39 miliardi di dollari. Arrowstreet Capital , uno dei principali azionisti di TotalEnergies SE (NYSE:TTE), ha aumentato la sua posizione nell’azienda del 5442% nel terzo trimestre del 2021, con 1,45 milioni di azioni per un valore di 69,5 milioni di dollari.

5. Volkswagen AG (OTC:VWAGY)

  • Numero di detentori di hedge fund: N/A
  • Performance del titolo da inizio anno fino al 27 novembre: -24%

Volkswagen AG (OTC: VWAGY) è una casa automobilistica tedesca di lusso, nota per il Maggiolino, che è il suo veicolo di punta. La Cina è il mercato più grande per Volkswagen AG (OTC: VWAGY) e l’azienda è specializzata in berline, SUV, veicoli a etanolo puro, veicoli a carburante flessibile, veicoli ibridi e elettrici plug-in. Con una capitalizzazione di mercato di 150,84 miliardi di dollari, Volkswagen AG (OTC: VWAGY) è una delle migliori aziende europee in cui investire.

Pubblicando i suoi guadagni del terzo trimestre il 28 ottobre, Volkswagen AG (OTC: VWAGY) ha riportato un EPS GAAP per un totale di $ 0,64, mancando le stime di $ 0,22. Le entrate di $ 66,52 miliardi hanno superato le stime di $ 2,34 miliardi.

L’analista di Deutsche Bank Tim Rokossa il 9 dicembre ha abbassato il target price su Volkswagen AG (OTC:VWAGY) a 210€ da 270€ ma ha mantenuto un rating Buy sulle azioni.

L’8 dicembre, FREYR Battery (NYSE: FREY ) ha annunciato piani tra il partner di Freyr, 24M Technologies e Volkswagen AG (OTC:VWAGY) per la produzione di batterie EV agli ioni di litio di nuova generazione utilizzando la piattaforma SemiSolid di 24M. La partnership sta lavorando allo sviluppo di celle per batterie SemiSolid da utilizzare nei veicoli elettrici di Volkswagen AG (OTC:VWAGY).

4. Novartis AG (NYSE: NVS )

  • Numero di titolari di hedge fund: 22
  • Performance del titolo da inizio anno fino al 27 novembre: +9%

Novartis AG (NYSE:NVS) è una multinazionale farmaceutica svizzera specializzata in farmaci generici, farmaci da banco, vaccini, diagnostica, lenti a contatto e prodotti per la salute degli animali. Novartis AG (NYSE:NVS) è una delle più grandi aziende farmaceutiche del mondo.

Novartis AG (NYSE:NVS) ha annunciato i risultati del terzo trimestre il 26 ottobre, registrando un utile per azione di 1,71 dollari, superando le stime di 0,05 dollari. I ricavi del periodo sono aumentati del 6,29% rispetto al trimestre dell’anno precedente, raggiungendo i 13,03 miliardi di dollari, superando le stime di 14,29 milioni di dollari.

Novartis AG (NYSE:NVS) ha riferito il 22 dicembre di aver stipulato un accordo definitivo per l’acquisizione di tutto il capitale azionario in circolazione della società di terapia genica oculare con sede nel Regno Unito, ovvero Gyroscope Therapeutics. Novartis AG (NYSE:NVS) effettuerà un pagamento anticipato di 800 milioni di dollari e possibili pagamenti intermedi aggiuntivi fino a 700 milioni di dollari nel tempo. Fino a quando la transazione non sarà autorizzata dalle autorità di regolamentazione, Novartis AG (NYSE:NVS) e Gyroscope Therapeutics opereranno come aziende indipendenti. L’acquisizione aumenterà l’esperienza di Novartis AG (NYSE:NVS) in oftalmologia, che consentirà all’azienda di trattare e prevenire la cecità in tutto il mondo.

L’analista di Berenberg Luisa Hector ha abbassato l’obiettivo di prezzo su Novartis AG (NYSE:NVS) il 15 dicembre a CHF 85 da CHF 88 e ha mantenuto un rating Buy sulle azioni.

Nel terzo trimestre del 2021, 22 hedge fund erano rialzisti su Novartis AG (NYSE:NVS), detenendo quote per un totale di 1,43 miliardi di dollari. Renaissance Technologies è una delle maggiori parti interessate di Novartis AG (NYSE:NVS), con 3,30 milioni di azioni per un valore di 270,4 milioni di dollari.

Ecco cosa ha da dire Oakmark Global Fund su Novartis AG (NYSE:NVS) nella sua lettera per gli investitori del quarto trimestre 2020:

“Novartis è una delle aziende farmaceutiche più grandi d’Europa e possiede un portafoglio altamente diversificato di prodotti innovativi. Il prezzo delle sue azioni ha sottoperformato sia il mercato più ampio che i suoi omologhi farmaceutici durante il 2020, in gran parte a causa di alcuni deludenti studi in fase avanzata e della mancanza da parte dell’azienda di terapie o vaccini correlati a Covid-19. Queste emissioni a breve termine ci hanno fornito un interessante punto di ingresso per investire in un franchising farmaceutico leader con un’economia interessante. Stimiamo che attualmente il mercato non attribuisca quasi alcun valore alla pipeline di Novartis, nonostante l’eccellente track record dell’azienda nello sviluppo di nuovi farmaci. Prevediamo che Novartis offrirà una crescita di fascia media a una cifra e aumenterà i margini nei prossimi cinque anni come risultato del suo piano di risparmio sui costi.

 

3. L’Oréal SA (OTC: LRLCY )

  • Numero di titolari di hedge fund: 17
  • Performance del titolo da inizio anno fino al 27 novembre: -17%

L’Oréal SA (OTC:LRLCY) è un’azienda francese di cosmetici e prodotti per la cura della persona che vende e commercializza tinture per capelli, prodotti per la cura della pelle, creme solari, trucchi, profumi e prodotti per la cura dei capelli. L’Oréal SA (OTC:LRLCY) è una delle più grandi aziende di cosmetici al mondo.

Il 3 agosto è stato annunciato che le vendite di L’Oréal SA (OTC:LRLCY) sono rimbalzate del 33,5% nel secondo trimestre del 2021, dopo un trimestre difficile dell’anno precedente, e sono state superiori dell’8,4% rispetto ai livelli del 2019. Con una capitalizzazione di mercato di 269,1 miliardi di dollari, L’Oréal SA (OTC:LRLCY) è una delle migliori aziende europee in cui investire.

L’analista di Deutsche Bank Tom Sykes il 9 dicembre ha alzato il target price su L’Oréal SA (OTC:LRLCY) a 450€ da 430€ e ha mantenuto un rating Buy sulle azioni.

Fisher Asset Management , un fondo di Wall Street da circa 161 miliardi di dollari, è il maggiore azionista di L’Oréal SA (OTC:LRLCY), con 13,70 milioni di azioni per un valore di 1,13 miliardi di dollari.

 

2. Roche Holding AG (OTC: RHHBY )

  • Numero di titolari di hedge fund: 3
  • Performance del titolo da inizio anno fino al 27 novembre: -17%

Roche Holding AG (OTC:RHHBY) è una multinazionale svizzera del settore sanitario che si concentra su prodotti farmaceutici e diagnostica. Oltre ad essere la più grande azienda farmaceutica globale, Roche Holding AG (OTC:RHHBY) è anche un importante fornitore di trattamenti contro il cancro in tutto il mondo.

Il 6 dicembre, Fitch Ratings ha confermato il rating di default dell’emittente a lungo termine della svizzera Roche Holding AG (OTC:RHHBY) a “AA” con Outlook stabile.

Le vendite del gruppo sono aumentate dell’8% a tassi di cambio costanti a 46,7 miliardi di franchi nei primi nove mesi del 2021 e si prevede che l’EPS cresca sostanzialmente in linea con le vendite. Anche Roche Holding AG (OTC:RHHBY) prevede di aumentare ulteriormente il dividendo in franchi svizzeri.

L’analista di Citi Andrew Baum il 22 dicembre ha ripreso la copertura di Roche Holding AG (OTC:RHHBY) con un rating Buy e un obiettivo di prezzo SEK 422. Secondo l’analista, la variante Omicron dovrebbe garantire vento favorevole per la prima metà del 2022 di Roche Holding AG (OTC:RHHBY) nella diagnostica.

Nel terzo trimestre del 2021, Fisher Asset Management, ARK Investment Management e Ancora Advisors hanno riferito di possedere partecipazioni in Roche Holding AG (OTC:RHHBY), per un valore complessivo di 164,77 milioni di dollari.

Ecco cosa hanno da dire Ariel International e Ariel Global Fund su Roche Holding AG (OTC:RHHBY) nella sua lettera per gli investitori del terzo trimestre 2021:

“Il leader globale nel settore farmaceutico e diagnostico, Roche Holding AG, ha pesato sulla performance relativa nell’ultimo anno. Tuttavia, questa primavera il sentiment negativo degli investitori per le aziende farmaceutiche ha iniziato a invertirsi quando i tassi di vaccinazione contro il COVID-19 sono aumentati nei mercati sviluppati. Le deboli tendenze delle prescrizioni prima di giugno sono state un’opportunità ritardata, non negata, poiché le persone hanno rinviato le visite mediche di routine e le visite mediche nell’ultimo anno per paura di contrarre il COVID-19. A nostro avviso, una normalizzazione delle tendenze dei pazienti e dell’attività di prescrizione ha trainato i rendimenti di molte delle nostre partecipazioni farmaceutiche negli ultimi mesi. La nostra tesi a lungo termine per Roche rimane incentrata sulla sua leadership nei trattamenti oncologici e sul forte profilo di prescrizione e rimborso assicurativo.

 

1. Nestlé SA (OTC: NSRGY )

  • Numero di titolari di hedge fund: 4
  • Performance delle azioni da inizio anno fino al 27 novembre: -12%

Nestlé SA (OTC:NSRGY) è una delle più grandi aziende europee, con una capitalizzazione di mercato di 387,1 miliardi di dollari. Nestlé SA (OTC:NSRGY) è un conglomerato multinazionale svizzero di prodotti alimentari e bevande, con marchi di punta tra cui Nespresso, Nescafé, Kit Kat, Smarties, Nesquik, Vittel e Maggi.

L’analista di Barclays Warren Ackerman ha aumentato l’obiettivo di prezzo ( o target price )su Nestlé SA (OTC:NSRGY) a CHF 135 da CHF 130 e ha mantenuto un rating Overweight sulle azioni il 9 dicembre.

La società ha riferito che le vendite totali sono aumentate del 2,2% su base annua a 63,3 miliardi di CHF per i nove mesi terminanti a settembre 2021 e la crescita organica di Nestlé SA (OTC:NSRGY) è aumentata del 7,6% nel periodo.

Gardner Russo & Gardner di Tom Russo è il maggiore azionista di Nestlé SA (OTC:NSRGY) nel terzo trimestre, con 9,5 milioni di azioni per un valore di 1,14 miliardi di dollari. Complessivamente, 4 hedge fund nel database del terzo trimestre erano rialzisti su Nestlé SA (OTC:NSRGY).

Ecco cosa ha da dire Semper Vic Partners su Nestlé SA (OTC:NSRGY) nella sua lettera per gli investitori del secondo trimestre 2021:

“Credo che le azioni Nestlé siano ben posizionate nei nostri portafogli sulla base del suo potenziale di crescita globale. Il potenziale di crescita globale di Nestlé è un dividendo dei 100 anni di presenza di comando dei loro marchi di consumo di fiducia in oltre 100 paesi. In questi anni, Nestlé ha sviluppato marchi iconici apprezzati e apprezzati. Ad esempio, Nestlé ha oltre 30 marchi con oltre 1 miliardo di dollari di fatturato annuo. Nestlé beneficia di un vasto mercato totale indirizzabile (TAM) disponibile attraverso i consumatori dei mercati in via di sviluppo ed emergenti che passano dalle economie di sussistenza all’introduzione di economie basate sul mercato. Nestlé beneficia della sua leadership di mercato in due categorie chiave che dimostrano un’altissima fedeltà al marchio: alimenti/cura per animali a livello globale e caffè premium globale (guidato da Nespresso, leader mondiale di Nestlé).

Ancora più importante, Nestlé ha una cultura di investimenti a lungo termine. Nestlé eccelle da tempo nell’assicurarsi nuovi mercati e lanciare nuovi prodotti, spesso affiancati a marchi di lunga data. Hanno anche una storia di innovazione interna (ad esempio, dietro il lancio della piattaforma di caffè monodose di un nuovo marchio, a seguito dell’acquisizione esterna di aziende i cui marchi, tecnologia, brevetto, produzione, percorso verso il mercato, presenza di categoria adiacente, ecc. ., offrono potenti ritorni a lungo termine su investimenti incrementali implementati per soddisfare le esigenze dei consumatori in crescita e la crescente accessibilità per quei consumatori di beni e servizi in stile occidentale)

Ti potrebbero interessare:

La Finanza dalla parte del piccolo investitore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.